Pre a valvole e finale in classe D
  • powertrade
    Posts: 377Industry
    Sono sempre più incuriosito da questi finali in classe D con tutti i loro benefici in termini di dinamica, dimensioni e raffredamento. Credo possa essere interessante l'abbinamento ad un pre a valvole. Avete fatto delle prove a riguardo? Con quali risultati?
    apuliahifishow.it
  • mediomedio
    Posts: 3,157Member
    Guarda ci pensato molto anch’io, non ne faccio una questione di sinergia o bontà sonica dell’accoppiamento, parlo solo di “filosofia” (quindi di nulla se volete....) ma lo vedo poco coerente.
    Poi sarò sicuramente smentito dal mercato del prossimo futuro chissà..... e te lo dice uno che ha avuto anni impianto full tube e ora ha un integrato in classe D.
    Ciao
    Wilson The Circle>ACT0.5>Benz Ace>PP1 | Mac mini>Roon | Wadia Intuition | B&W CM6 S2
  • SuperciukSuperciuk
    Posts: 16,801Member
    L'abbinamento valvole / classe D è sicuramente valido. Già utilizzato da molti audiofili con soddisfazione.
    Aloha
    Mattia
    Sator arepo tenet opera rotas
  • XabarasXabaras
    Posts: 7,457Member
    medio said:

    Guarda ci pensato molto anch’io, non ne faccio una questione di sinergia o bontà sonica dell’accoppiamento, parlo solo di “filosofia” (quindi di nulla se volete....) ma lo vedo poco coerente.
    Poi sarò sicuramente smentito dal mercato del prossimo futuro chissà..... e te lo dice uno che ha avuto anni impianto full tube e ora ha un integrato in classe D.
    Ciao



    Si, incuriosisce molto anche me, perchè non ci dici che integrato hai e cosa ci piloti? :)
    Il locale è triste e sta sempre qua, Mauro
  • Cano
    Posts: 23,260Member

    Sono sempre più incuriosito da questi finali in classe D con tutti i loro benefici in termini di dinamica, dimensioni e raffredamento. Credo possa essere interessante l'abbinamento ad un pre a valvole. Avete fatto delle prove a riguardo? Con quali risultati?



    Diverse prove e al momento ho questa situazione in un secondo impianto
    Finali icepower 1000asp pre lector zor
    Mi piace moltissimo, certo il JE audio e lo Zoe vanno meglio...
    Per questi finali, ma anche gli hypex, i pre ad elevato guadagno come questi sono l'ideale
    Meglio ancora se connessi in bilanciato

  • Beppe00
    Posts: 163Member
    sto usando ormai in pianta stabile un pre conrad johnson premier + finale nuprime ibrido classe a / d da 120wpc.

    E' uno spettacolo puro! ho provato vari diffusori, ha una capacita' di pilotaggio totale (fatta prova con le thiel 2.4 2.3) con una notevole trasparenza unita a doti dinamiche che ho ascoltato solo coi migliori finali americani stile centrale elettrica.

    L'unico difetto, se cosi si puo; dire, e' che per rendere bene lo devi tenere in "preriscaldamento" almeno un'ora e anche piu', pena una decisa virata verso tinte "glaciali" e una sensibile perdita di armoniche in gamma media.
    Per il resto, rapporto qualita' / prezzo stratosferico. Con questa accoppiata non mi sento, anche avendo disponibilita' economiche, di cambiare nulla. E meno male pure che per coincidenze varie non ho venduto il pre e me lo sono tenuto
  • mediomedio
    Posts: 3,157Member
    Xabaras said:

    medio said:

    Guarda ci pensato molto anch’io, non ne faccio una questione di sinergia o bontà sonica dell’accoppiamento, parlo solo di “filosofia” (quindi di nulla se volete....) ma lo vedo poco coerente.
    Poi sarò sicuramente smentito dal mercato del prossimo futuro chissà..... e te lo dice uno che ha avuto anni impianto full tube e ora ha un integrato in classe D.
    Ciao



    Si, incuriosisce molto anche me, perchè non ci dici che integrato hai e cosa ci piloti? :)






    É tutto scritto in firma e in profilo....
    Post edited by medio at 2017-11-13 16:25:03
    Wilson The Circle>ACT0.5>Benz Ace>PP1 | Mac mini>Roon | Wadia Intuition | B&W CM6 S2
  • ptwptw
    Posts: 1,488Member
    Ascoltato a lungo da un amico pre a valvole e finali Nu Force.
    Ottimi ascolti, suono in effetti molto dinamico e con bassi potenti e frenati.

    Ariosita', microinformazioni e senso di naturalezza non e' pero' pari a finali a valvole di qualita'.
    Secondo me manca ancora qualcosa.

    Ripeto : nel set up da me ascoltato.
    Ciao Paolo
  • godzillagodzilla
    Posts: 2,890Member
    Cano said:




    Diverse prove e al momento ho questa situazione in un secondo impianto
    Finali icepower 1000asp pre lector zor
    Mi piace moltissimo, certo il JE audio e lo Zoe vanno meglio...
    Per questi finali, ma anche gli hypex, i pre ad elevato guadagno come questi sono l'ideale
    Meglio ancora se connessi in bilanciato



    più ti leggo e più ti stimo...

    anch'io ho pre a valvole e finale in classe D.
    pregi, per me, dinamica infinita (si arriva la fondo corsa dei diffusori..), ariosità e immagine da primato.

    ancora non al top, sensibilità d'ingresso (ma mi sono accorto che vanno molto meglio in bilanciato), carnosità dei bassi, e loro quantità..
    Massimo
    o fase o morte....
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    godzilla said:

    Cano said:




    Diverse prove e al momento ho questa situazione in un secondo impianto
    Finali icepower 1000asp pre lector zor
    Mi piace moltissimo, certo il JE audio e lo Zoe vanno meglio...
    Per questi finali, ma anche gli hypex, i pre ad elevato guadagno come questi sono l'ideale
    Meglio ancora se connessi in bilanciato



    più ti leggo e più ti stimo...

    anch'io ho pre a valvole e finale in classe D.
    pregi, per me, dinamica infinita (si arriva la fondo corsa dei diffusori..), ariosità e immagine da primato.

    ancora non al top, sensibilità d'ingresso (ma mi sono accorto che vanno molto meglio in bilanciato), carnosità dei bassi, e loro quantità..
    Massimo


    Beh...ti ringrazio per la stima :\">
    Che finali hai?
    Purtroppo la sensibilità è bassa e per questo occorrono pre con elevate tensioni di uscita
    Nei miei icepower rispetto al supernait trovo invece una minor rotondità in basso e un po' meno peso
    Sono d'accordo sull'ariosità...
  • powertrade
    Posts: 377Industry
    Quali pre a valvole sembrano più adatti ?

    apuliahifishow.it
  • stefano.sstefano.s
    Posts: 2,308Member
    Un Copland cta 305 potrebbe sposarsi con i vecchi finali Rotel con icepower e con diffusori che scendono fino a 3 ohm?
    Stefano
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    Con pre che abbiano un guadagno elevato e quindi tensioni di uscita elevate
    Valvole o ss che siano

    Che moduli di icepower montano i rotel?
  • aldina
    Posts: 3,662Member
    Cano said:

    Con pre che abbiano un guadagno elevato e quindi tensioni di uscita elevate
    Valvole o ss che siano

    Che moduli di icepower montano i rotel?



    Sei sicuro? la sensibilità media dei finali in classe D sta tra il volt e mezzo e poco sopra i 2 volt ... tutto sommato in linea con la media dei finali a SS in classe AB.
    Avere pre con gain troppo alto e alte tensioni di uscita ti costringe a stare sempre col potenziometro di volume molto molto chiuso, pochissimo controllo.
    Nella mia esperienza è pieno di appassionati che cadono nella rete di pensare di avere più dinamica e potenza se ottengono molto SPL appena sale il potenziometro.
    Marco
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    aldina said:

    Cano said:

    Con pre che abbiano un guadagno elevato e quindi tensioni di uscita elevate
    Valvole o ss che siano

    Che moduli di icepower montano i rotel?



    Sei sicuro? la sensibilità media dei finali in classe D sta tra il volt e mezzo e poco sopra i 2 volt ... tutto sommato in linea con la media dei finali a SS in classe AB.
    Avere pre con gain troppo alto e alte tensioni di uscita ti costringe a stare sempre col potenziometro di volume molto molto chiuso, pochissimo controllo.
    Nella mia esperienza è pieno di appassionati che cadono nella rete di pensare di avere più dinamica e potenza se ottengono molto SPL appena sale il potenziometro.


    Si...sono sicuro
    Almeno per i moduli più grossi come gli icepower 500 o 1000 ma anche per gli hypex 400
    Se il pre non ha queste caratteristiche suonano mosci
    Valgono un po' le stesse regole da seguire per le atc attive
    A fronte di una sensibilità di circa 2 V dei finali il pre atc ha guadagno e tensione di uscita molto elevati
  • leon77leon77
    Posts: 2,594Member
    aldina said:

    Cano said:

    Con pre che abbiano un guadagno elevato e quindi tensioni di uscita elevate
    Valvole o ss che siano

    Che moduli di icepower montano i rotel?



    Sei sicuro? la sensibilità media dei finali in classe D sta tra il volt e mezzo e poco sopra i 2 volt ... tutto sommato in linea con la media dei finali a SS in classe AB.
    Avere pre con gain troppo alto e alte tensioni di uscita ti costringe a stare sempre col potenziometro di volume molto molto chiuso, pochissimo controllo.
    Nella mia esperienza è pieno di appassionati che cadono nella rete di pensare di avere più dinamica e potenza se ottengono molto SPL appena sale il potenziometro.


    Infatti non è un problema di sensibilità, ma sicuramente un problema di impedenza di ingresso bassa dei finali, questo provoca perdita appena la carichi con una sorgente, ed è molto probabile anche che l'impedenza di ingresso non sia costante a tutte le frequenze in banda audio, quindi per sopperire alle perdite c'è bisogno di un pre con un giusto guadagno, ma soprattutto che alla sua uscita c'è un buffer...
  • aldina
    Posts: 3,662Member
    Gli Hypex ncore hanno una impedenza d'ingresso standard, intorno al classico 47Kohms (ho controllato almeno per Nordacoustics, Apollon e Rouge audiodesign); mentre ad esempio l'Hattor Ultimate è addirittura a 1Megaohm (!).
    con la tendenza attuale non è bassa per nulla.
    trovo invece probabile come dici che non sia costante a tutte le frequenze. concordo che un pre con un buffer di uscita probabilmente gestirà meglio l'abbinamento.



    Marco
  • powertrade
    Posts: 377Industry
    Quali pre a valvole allora sarebbero più indicati? marca e modello.
    apuliahifishow.it
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    Tra quelli che ho provato con gli icepower
    Lector zor e Zoe
    Lo Zoe va meglio, non tanto per l'interfacciamento ma perché è ovviamente meglio come pre
    JE audio vl10.1
    Convergent
  • emil63emil63
    Posts: 3,533Industry
    Sonic Frontiers ed anche gli AR...
    Wadia 20,AMR DP77,Nottingham Ace Space+Arm,Sumiko Blue Point Special,Lehmann Black Cube Decade,Grandinote Domino,Parasound JC1 mono,Sigma Acoustic T815,Faber's Cable,WG Cables
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    Ce ne saranno tanti...molto probabilmente anche i CJ
    Ho scritto solo quelli hanno dato ottimi risultati tra quei che ho provato
  • noamnoam
    Posts: 4,218Member
    Un'ottima sinergia l'ho riscontrata tra il pre Cat Ultimate e i Belcanto ref600 , addirittura questi ultimi mi sono piaciuti di più rispetto ai finali Krell di ultima generazione.....
    Francesco
  • agassi
    Posts: 218Member
    Salve,
    Volevo chiedere quanto dovrebbe essere L uscita di un pre valvolare per accoppiarsi con un finale/i in classe D.
    Gennaro
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    Non è che i finali in classe D.siano tutti uguali
  • emil63emil63
    Posts: 3,533Industry
    Ma alla fine non devono essere cosi diversi,rispetto ai finali Ss. Con i Nuforce per esempio van bene la grande maggioranza dei pre in commercio,anche a stato solido..
    Wadia 20,AMR DP77,Nottingham Ace Space+Arm,Sumiko Blue Point Special,Lehmann Black Cube Decade,Grandinote Domino,Parasound JC1 mono,Sigma Acoustic T815,Faber's Cable,WG Cables
  • leon77leon77
    Posts: 2,594Member
    Perché è stato aggiunto un buffer in ingresso ai finali, infatti tutti i costruttori/assemblatori ne forniscono dei propii nelle varie configurazioni
  • emil63emil63
    Posts: 3,533Industry
    leon77 said:

    Perché è stato aggiunto un buffer in ingresso ai finali, infatti tutti i costruttori/assemblatori ne forniscono dei propii nelle varie configurazioni



    Questa cosa dei buffer nelle varie configurazioni non mi e' chiarissima.Se qualche mente illuminata per l'appunto mi aprisse la mente al riguardo...Leggevo che possono cambiarne anche la tipologia di suono e la timbrica.

    Emilio
    Wadia 20,AMR DP77,Nottingham Ace Space+Arm,Sumiko Blue Point Special,Lehmann Black Cube Decade,Grandinote Domino,Parasound JC1 mono,Sigma Acoustic T815,Faber's Cable,WG Cables
  • ilbetti
    Posts: 2,924Industry
    emil63 said:

    leon77 said:

    Perché è stato aggiunto un buffer in ingresso ai finali, infatti tutti i costruttori/assemblatori ne forniscono dei propii nelle varie configurazioni



    Questa cosa dei buffer nelle varie configurazioni non mi e' chiarissima.Se qualche mente illuminata per l'appunto mi aprisse la mente al riguardo...Leggevo che possono cambiarne anche la tipologia di suono e la timbrica.

    Emilio


    In caso di abbinamento con finali "digitali" più che buffer d' ingresso una "mano santa" la da un OTTIMO trasformatore d' ingresso... non a caso, Jeff Rowland nei suoi finali usa un modulo standard ICE power, ma con il segnale che passa da un trasformatore....
    Se sapete quali "magie" può fare un ottimo trasformatore non c'è nulla da aggiungere...

    saluti "avvolti"
    Lorenzo Betti - Estro Armonico Lab. - estroarmonicoaudio.it
  • Cano
    Posts: 23,260Member
    ilbetti said:

    emil63 said:

    leon77 said:

    Perché è stato aggiunto un buffer in ingresso ai finali, infatti tutti i costruttori/assemblatori ne forniscono dei propii nelle varie configurazioni



    Questa cosa dei buffer nelle varie configurazioni non mi e' chiarissima.Se qualche mente illuminata per l'appunto mi aprisse la mente al riguardo...Leggevo che possono cambiarne anche la tipologia di suono e la timbrica.

    Emilio


    In caso di abbinamento con finali "digitali" più che buffer d' ingresso una "mano santa" la da un OTTIMO trasformatore d' ingresso... non a caso, Jeff Rowland nei suoi finali usa un modulo standard ICE power, ma con il segnale che passa da un trasformatore....
    Se sapete quali "magie" può fare un ottimo trasformatore non c'è nulla da aggiungere...

    saluti "avvolti"


    Io ho provato con e senza...Non cambia praticamente nulla
  • leon77leon77
    Posts: 2,594Member
    emil63 said:

    leon77 said:

    Perché è stato aggiunto un buffer in ingresso ai finali, infatti tutti i costruttori/assemblatori ne forniscono dei propii nelle varie configurazioni



    Questa cosa dei buffer nelle varie configurazioni non mi e' chiarissima.Se qualche mente illuminata per l'appunto mi aprisse la mente al riguardo...Leggevo che possono cambiarne anche la tipologia di suono e la timbrica.

    Emilio


    Un buffer è uno stadio attivo configurato come guadagno unitario, quindi non amplifica in tensione ma in corrente, presenta una elevata impedenza di ingresso e una bassissima impedenza di uscita, questo porta a non caricare la sorgente a monte, poiché questa ultima vede sempre una impedenza alta alle sue uscite. Come tutti gli stadi non è trasparente, ovviamente avrà una sua influenza sul Suono.
  • ilbetti
    Posts: 2,924Industry
    Cano said:

    ilbetti said:

    emil63 said:




    In caso di abbinamento con finali "digitali" più che buffer d' ingresso una "mano santa" la da un OTTIMO trasformatore d' ingresso... non a caso, Jeff Rowland nei suoi finali usa un modulo standard ICE power, ma con il segnale che passa da un trasformatore....
    Se sapete quali "magie" può fare un ottimo trasformatore non c'è nulla da aggiungere...

    saluti "avvolti"


    Io ho provato con e senza...Non cambia praticamente nulla


    Provato a pilotare con segnale bilanciato?  E' li tutta la differenza. Il trasformatore fà la "somma algebrica" della corrente circolante....

    Saluti "trasformati"
    Lorenzo Betti - Estro Armonico Lab. - estroarmonicoaudio.it