Consiglio cuffia (sotto i 300€)
  • _EmmE__EmmE_
    Posts: 13Member
    Buongiorno, vorrei attingere alle vostre conoscenze per un consiglio su una cuffia portatile, come da titolo.

    Situazione:

    - Ascolto blues, rock e molto i Pink Floyd. (mi piace un suono dinamico e "corposo", piuttosto che troppo analitico)
    - Le userò con un lettore flac portatile, il FIIO X3, quindi impedenza di cuffia bassa.
    - Preferibilmente semiaperte o aperte

    Budget 300 euro, accetto ogni consiglio.
    Mi attirano molto le beyerdynamic dt880, purtroppo però per necessità dovrei prendere la versione 32 ohm, che ne pensate di questa cuffia ?

    Vi ringrazio
    Post edited by _EmmE_ at 2017-11-01 12:21:08
    Feltre
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Ma non sono un po' troppo ingombranti?
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • Sorgmantel
    Posts: 701Member
    Effettivamente la Beyer non è molto portatile...
    Ad ogni modo se vuoi un giudizio,io le ho e proprio quelle da 32 ohm.
    Che dire,sono ottime cuffie ma secondo me poco adatte al genere rock.
    Grande dettaglio(anche troppo con registrazioni così e così)buone medie,piuttosto corrette ma il basso manca assolutamente di quell'impatto ed anche profondità che le rende poco adatte al suddetto genere.Se ascolti jazz,blues sono perfette.Sempre Imho.
    Direi che per un ascolto più a 360 gradi vedo molto più adatte le Philips fidelio x2,cuffie che ormai sono le uniche che uso in modo costante.
    Il rock progressivo è il mio manifesto.
  • _EmmE__EmmE_
    Posts: 13Member
    Scusate non sono stato chiaro del tutto, non è un problema la "dimensione".

    Feltre
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Anche le Philips x2, ne dicono un gran bene, non è che siano proprio small
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • BazzaBazza
    Posts: 3,234Member
    Oppure le Grado sr80e.
    Sa' dì dan'da ?
    Tu ma' a di' indò ...
  • forestitaliaforestitalia
    Posts: 83Member
    Bazza said:

    Oppure le Grado sr80e.



    +1, con i tuoi generi straconsigliate, io adoro anche le sr60 e le Alessandro Ms1, le porto ovunque con la loro custodia piatta e le iGrado per la palestra.
    Post edited by forestitalia at 2017-11-06 06:32:04
  • nando73nando73
    Posts: 41Member

    Bazza said:

    Oppure le Grado sr80e.



    +1, con i tuoi generi straconsigliate, io adoro anche le sr60 e le Alessandro Ms1, le porto ovunque con la loro custodia piatta e le iGrado per la palestra.
    Puoi , in sintesi, dire le differenze tra la 60 e la mS1?...grazie
    Ipod Nano 7th gen. - Fiio X5 3rd gen. - Shanling H1 Ampli - Grado Sr60e - Sennheiser HD600 - Fiio EX1 (1gen.) - Monk Plus - YXwin V8 Bluetooth - Fiio F9 - KZ ZS5 -Liam & Daan Swan
  • forestitaliaforestitalia
    Posts: 83Member
    nando73 said:

    Bazza said:

    Oppure le Grado sr80e.



    +1, con i tuoi generi straconsigliate, io adoro anche le sr60 e le Alessandro Ms1, le porto ovunque con la loro custodia piatta e le iGrado per la palestra.
    Puoi , in sintesi, dire le differenze tra la 60 e la mS1?...grazie


    Le Ms1 sono piu' equilibrate, c'e' meno punch ma piu' chiare e trasparenti; gli alti leggermente meno brillanti, ma allo stesso tempo i driver mantengono la velocita' tipica delle Grado. Meglio anche l'headstage, le Ms1 sono le cuffie che prediligo per ascoltare il pianoforte solo o con voce (ma sono cuffie versatili), le 60 + gustose con blues rock e affini per esempio Nirvana. Tutte facili da pilotare, ma se prendi un Little Dot I+  hai  un bel impiantino desktop (io lo tengo sul comodino), che da' grandi soddisfazioni, il tutto a prezzo "normale".
    Post edited by forestitalia at 2017-11-07 14:17:46