musica da camera consigli
  • bambabamba
    Posts: 519Member
    vorrei avventurarmi nell'ascolto di musica da camera e vorrei chiedere agli appassionati titoli/autori per un'avvicinamento "facile"
    grazie
    Giovanni
  • mozarteummozarteum
    Posts: 52,174Member
    I due trii di Schubert, il trio arciduca di beethoven, la sonata per corno e pianoforte di Beethoven, il quintetto di Brahms per piano e archi, i quartetti di Haydn, i quintetti per fiati e piano di mozart e beethoven
    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • gpbgpb
    Posts: 23,678Member
    Quartetti dedicati ad haydn di mozart (quartetto esterhazy)
    Per i trii di schubert non solo quelli con pf ma anche solo archi ( beaux arts e grumieaux)
    Vl e pf di saint saens e ovviamente di beethoven (oistrakh) e mozart (kuijken)
    Ciao Gian Paolo
  • GabrilupoGabrilupo
    Posts: 3,302Member
    A parte quella barocca, la cameristica con cui iniziai fu un bellissimo lp del Quartetto Italiano con La Morte e la Fanciulla e la Quartettsatz di Schubert. Splendido. La prima cosa che mi colpì, da neofita, fu il fatto che non c'era un solo movimento che mi annoiasse o mi facesse desiderare di passare avanti. Potenza dei capolavori.
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,641Member
    @bamba
    Potresti ascoltare anche interessanti trascrizioni, accanto ai classici, per conoscere meglio gli strumenti e le loro possibilità espressive:

    Bach L'arte della fuga quartetto di sassofoni
    Bach Suites per liuto chitarra sola
    Piazzolla Historie du tango flauto e chitarra
    Couperin Les baricades misterieuse clavicembalo d'epoca suonato in saloni di Versailles o trascrizione per chitarra sola
    Vivaldi Sonate per violoncello e basso continuo violoncello, tiorba, contrabbasso
    Mozart sonate e fantasie per pianoforte solo pianoforte o fortepiano
    Bach trascrizioni per french horn ( corno) e chitarra o viola
    Piazzolla musiche eseguite dal fagotto come strumento solista
    etc... etc... e si potrebbe continuare, naturalmente per i secoli XVIII, XIX E XX.

  • mozarteummozarteum
    Posts: 52,174Member
    Ha detto cose facili
    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • GabrilupoGabrilupo
    Posts: 3,302Member
    Appunto per questo ho indicato quello Schubert. Ricordo che almeno i temi iniziali di ogni tempo mi entrarono dentro subito, e vi sono rimasti.
  • celecele
    Posts: 563Member
    Tanta roba già segnalata, aggiungo ottetto e quintetto per archi di Schubert, il quintetto con clarinetto di Brahms, la cameristica di Schumann per me sublime e abbastanza dimenticata (sonate per violino e piano, trii e quartetti), poi c'è molto altro...
  • GabrilupoGabrilupo
    Posts: 3,302Member
    cele said:

    Tanta roba già segnalata, aggiungo ottetto e quintetto per archi di Schubert, il quintetto con clarinetto di Brahms, la cameristica di Schumann per me sublime e abbastanza dimenticata (sonate per violino e piano, trii e quartetti), poi c'è molto altro...


    Concordo soprattutto su Brahms, un altro dei miei primi acquisti di cameristica, bel vinile Speaker's Corner da originale Decca preso grazie ad una recensione di Bebo Moroni su Suono.
  • mozarteummozarteum
    Posts: 52,174Member
    Dicevo a Classe
    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • luckyjopcluckyjopc
    Posts: 12,538Member
    Haydn per un inizio facile lo lascerei stare. Ascolterei le sonate per violino e piano di Beethoven ( in primis primavera e sonata a kreutzer) oistrakh oborin; i trii di schubert in primis l’opera 100. Le sonate per violino e piano di Mozart.
  • gpbgpb
    Posts: 23,678Member
    Del vl e piano di mozart oltre kuijken non è male perlman/baremboim
    Ciao Gian Paolo
  • luckyjopcluckyjopc
    Posts: 12,538Member
    O anche le affidabili incisioni di szeryng ed haebler due doppi cd Philips
  • aggelosaggelos
    Posts: 1,119Member
    nessuno cita schumann piano quartett op 47 e il quintetto opera 44...ma vado a memoria in quanto ai numeri.
    grande esecuzione di marie claire le guay.. li trovo di facile fruizione

    Nunzio
  • analogico_09analogico_09
    Posts: 22,168Member
    Sonate e Triosonate di Handel.., i pezzi pezzi per viola da gamba di Marin Marais, di mensieur de Saint Colombe, i cincerti a die e atre di Hotteterre... non lo so se sono "facili", potrei dire che sono brani fantastici.., e se andasse bene anche la "musica antica" potrei contribuire con altri suggerimenti, ad integrazione dei repertori "classici" e romantici che già sono ben serviti.-- 

    Basta cercare e con un po' di dpoirito dell'avventura si trova tutto, CD, vinile, su ebay, discogs, ecc...

    (tutto.., ma non chiedetemi di consigliare le Variazioni Goldberg di Bach per triccheballacche e potipù... :D )






    Post edited by analogico_09 at 2017-10-09 21:52:29
    Peppe. - "Tradizione significa custodire il fuoco, non adorare le ceneri". Mahler
    - "Fare un film - cioè raccontare la storia di un uomo, di una donna, di due o più persone, in meno di due ore, o in almeno due ore - è un'impresa terrificante, che merita molto più dell'abilità tecnica di una prostituta." - John Cassavetes