schubert la grande giulini vs abbado
  • aggelosaggelos
    Posts: 1,165Member
    dietro consiglio del nostro capo-villaggio Moz ho acquistato un vinile (discogs) in ottime condizioni della grande di schubert diretta da Giulini.
    La registrazione è fra le migliori mai sentite (chi diceva che la DG non registra bene?) la direzione da incanto.
    Abbado sulla stessa partitura, rimane pero la mia preferita su tutte...
    E' un opera che amo particolarmente...consigli su chi possa essere un valido contraltare ad Abbado?

    Nunzio
  • gpbgpb
    Posts: 23,947Member
    Giulini
    Ciao Gian Paolo
  • AudiohikerAudiohiker
    Posts: 736Member
    Una grande edizione sottovaluta è quella incisa nel 1976 da Thomas Schippers per Vox Turnabout
  • garmax1garmax1
    Posts: 3,025Member
    Peter Maag
    Massimo G.
  • bogaboga
    Posts: 594Member
    image

    A me piace molto questa...
    aka bertof
  • gabelgabel
    Posts: 1,241Member
    Beh, se hai preso quella di Giulini… Direi che sei a posto!

    Fra le registrazioni "storiche", potrei suggerirti quella di Bruno Walter, molto tesa e drammatica.

    image
    Post edited by gabel at 2017-10-08 09:12:06
    Ciao, Gabriele.
  • garmax1garmax1
    Posts: 3,025Member
    Ma quelle di Walter non sono altre sinfonie?
    Massimo G.
  • AudiohikerAudiohiker
    Posts: 736Member
    garmax1 said:

    Peter Maag





    Ottima insieme a Krips un outsider
  • SimoToccaSimoTocca
    Posts: 1,160Member
    Scusa Aggelos, immagino che tu ti riferisca ad Abbado con la Chamber Orchestra of Europe, che é una interpretazione assolutamente straordinaria e, a mio avviso, ancora il primo dei miei riferimenti.
    Purtuttavia anche l'ultimo Abbado, con l'orchestra Mozart, proprio nella Grande di Schubert, riesce ad essere di una bellezza struggente... Abbado giovane vs Abbado vecchio....una bella gara!

    image
  • gabelgabel
    Posts: 1,241Member
    Chiedo scusa, ho sbagliato copertina.  ^:)^

    Corretto!!!  ;)
    Ciao, Gabriele.
  • jakob1965
    Posts: 3,090Member
    La sto ascoltando ora . bellissima

    da qui:

    image
    Sorgente: Mecc Cambridge CXC + Dac 851 -D - Rega Saturn ; ampli: Sugden A21 SE - BC Acoustique EX 362D - Parasound Halo ; Diffusori: Canton Reference 7K - S.F. Minima Vintage; Cavi: Vovox - Kimber cable 4TC - VdH - Nordost - Gold Note Arno
  • lazza
    Posts: 222Member
    Da citare della 9a di Schubert una grande accoppiata interpretazione/incisione che è quella di Munch con la Boston Symphony Orchestra Rca LSC 2344.
     Con l'ascolto Munch vi prenderà la mano (ed il cuore) per indicarvi la strada in questa grande avventura della 9a di Schubert e non ve la lascia più fino alla fine. ( Come nella sua Fantastica)
     L'incisione poi appartiene ormai alla storia del vinile citata anche da Stefano Rama nel volume "I dischi dell'età dell'oro" con preziosa prefazione di Bebo Moroni. Il voto dei critici americani è di 79/100 quindi molto alto.
    Un caro saluto a tutti.
    Dino
  • mozarteum
    Posts: 52,501Member
    Si ma molto dietro a Giulini, Walter, Bohm
    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • analogico_09analogico_09
    Posts: 22,488Member
    Anche io Bohm/Berliner.., vinile DG ... "ça va sans dire"...
    Post edited by analogico_09 at 2017-10-09 11:51:20
    Peppe. - "Tradizione significa custodire il fuoco, non adorare le ceneri". Mahler
    - "Fare un film - cioè raccontare la storia di un uomo, di una donna, di due o più persone, in meno di due ore, o in almeno due ore - è un'impresa terrificante, che merita molto più dell'abilità tecnica di una prostituta." - John Cassavetes
  • lazza
    Posts: 222Member
    Comprato a Novegro vinile della 9a di Schubert diretta da Giulini Chicago DG. Tutto vero:capolavoro sia di esecuzione che di incisione!  
     Grazie della segnalazione. Un saluto.Dino