Cowon P1 e Chord Mojo
  • rdv
    Posts: 2Member
    Buongiorno ragazzi. Mi chiamo Filippo. Come potete notare sono nuovo su questo forum. Vi seguo ormai da un po' di tempo e da altrettanto sto maturando l'idea di fare il mio primo acquisto audio di qualità. Essendo inesperiente e nuovo in questo mondo ho deciso di rubarvi un po di tempo (e sapere) scrivendovi del mio dilemma. Amo la musica in molte delle sue forme. Amo la scena USA 60' e il Brit Rock ( da Stones a Kasabian, da Beatles a Stone Roses passando per Arctic Monkeys) la nuova psichedelia dei Brian Jonestown Massacre e Dandy Warhols fino ad arrivare ai Tame Impala. Amo i Pink Floyd, Led Zeppelin e l'hard rock dei Black Sabbath fino ai Queens Of The Stone Age. Amo i Morphine e non disdegno l'electro dei XX o The Knife. Il tutto accompagnato da capisaldi Jazz e sopratutto Blues. Insomma tutto questo (e tanto altro) per darvi l'idea di quello che sarà il mio ascolto principale. In procinto della mia laurea (finalmente  :)) ) ho deciso di fare un investimento di qualità. Ho sempre usato un Dap (generalmente Sony) per il mio ascolto. Da quando ormai gli Smartphone sono entrati nell'equazione (causa anche la rottura del mio Sony NWZ X1050) ho abbandonato il Dap trasferendo parte della musica su quest'ultimo fino al conseguente account Apple Music. Sono passati 5-6 anni e mi sono reso conto che ormai da tanto tempo non trovo più quel piacere nell'ascolto. Da qui la necessita di ritornare ad una gestione più "umana" fatto di scoperta graduale di artisti e ascolto intimo. Ecco dunque nel nocciolo del problema. Cowon P1 (visto anche il calo recente dei prezzi) o Chord Mojo? L'idea del Mojo non mi dispiace, un piccolo dac/ampli che magicamente trasforma l'ascolto della tua collezione (flac nel mio caso) in magia. Il problema è che dovrei continuare ad usare lo Smartphone/Macbook come sorgente principale ed è qualcosa che ormai non mi va più di fare. Allora entra in gioco il Cowon, un dap da poter caricare con tutta la mia libreria. Una specie di contenitore della mia musica, dedicato a quello e a nient'altro, no Mac, no Smartphone. Intendiamoci, non lo vedrei come un vero e proprio lettore portatile, nel senso che la maggior parte dell'ascolto lo faccio a casa. Lo vedrei appunto come un hard disk di musica di qualità che all'evenienza mi posso portare con me in un viaggio. Io andrei di Cowon o almeno questo mi dice il mio cuore. il Problema è: come si comporta questo Dap con cuffie esigenti? Vorrei infatti investire anche in nuove cuffie. Quelle che più mi incuriosiscono sono le Hifiman 400i o le Sennheiser hd650. Non vorrei "ripiegare" in cuffie più sensibili (Fidelio X2 o Audio Technica M70x) solo perché il Cowon non riuscirebbe a pilotare le prime. Qual'è la vostra opinione sulle cuffie da me sopra elencate? (L'idea delle m70x non mi dispiace, anche se la maggior parte dell'ascolto lo farò a casa, avere la possibilità di utilizzarli in treno o in viaggio non mi dispiacerebbe). In più come si comporta il P1 contro il Mojo? In oltre stavo riflettendo anche alla possibilità di acquistare un Dap meno performante (Cowon D o X3) per l'immediato e poi eventualmente prendere anche un Mojo, ma non so se è una buona idea (in questo caso userei il dap come hard disk e lo collegherei con il mojo che a sua volta mi darebbe la possibilità di amplificare ache il Macbook). Lungo, lo so, ho scritto un romanzo :)) . Che ne pensate? Vi ringrazio di cuore. Aspetto vostre risposte.