Lotta all'evasione: pronti i primi 70 indicatori di affidabilità fiscale che riguarderanno....
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,681Member
    Bene mi sono sbagliato, non avevo letto il "from" prima del Q4, ma perché dovrei prendere il dato all'anno mobile e non il dato all'anno fiscale?
    Poi Gaetano la riduzione del rapporto deficit pil a partire del 2012 cosa vuol dire secondo te?
  • piodegliulivipiodegliulivi
    Posts: 19,612Member
    Mauro ancora non capisco di cosa parli.
    maurodg65 said:

    Bene mi sono sbagliato, non avevo letto il "from" prima del Q4, ma perché dovrei prendere il dato all'anno mobile e non il dato all'anno fiscale?
    Poi Gaetano la riduzione del rapporto deficit pil a partire del 2012 cosa vuol dire secondo te?




    "La Grecia è il più grande (in)Successo dell' Euro" M. Monti.
    Gaetano
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,681Member

    Mauro ancora non capisco di cosa parli.

    maurodg65 said:

    Bene mi sono sbagliato, non avevo letto il "from" prima del Q4, ma perché dovrei prendere il dato all'anno mobile e non il dato all'anno fiscale?
    Poi Gaetano la riduzione del rapporto deficit pil a partire del 2012 cosa vuol dire secondo te?






    Quello è l'andamento del debito pubblico spagnolo io parlo di riduzione della spesa pubblica, che è diverso o sbaglio?



  • piodegliulivipiodegliulivi
    Posts: 19,612Member
    maurodg65 said:

    Mauro ancora non capisco di cosa parli.

    maurodg65 said:

    Bene mi sono sbagliato, non avevo letto il "from" prima del Q4, ma perché dovrei prendere il dato all'anno mobile e non il dato all'anno fiscale?
    Poi Gaetano la riduzione del rapporto deficit pil a partire del 2012 cosa vuol dire secondo te?






    Quello è l'andamento del debito pubblico spagnolo io parlo di riduzione della spesa pubblica, che è diverso o sbaglio?





    Infatti ,basterebbe rileggere prima di dare L' OK.
    "La Grecia è il più grande (in)Successo dell' Euro" M. Monti.
    Gaetano
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,681Member
    Post edited by maurodg65 at 2017-09-15 09:12:58
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,681Member

    maurodg65 said:

    Mauro ancora non capisco di cosa parli.

    maurodg65 said:

    Bene mi sono sbagliato, non avevo letto il "from" prima del Q4, ma perché dovrei prendere il dato all'anno mobile e non il dato all'anno fiscale?
    Poi Gaetano la riduzione del rapporto deficit pil a partire del 2012 cosa vuol dire secondo te?






    Quello è l'andamento del debito pubblico spagnolo io parlo di riduzione della spesa pubblica, che è diverso o sbaglio?





    Infatti ,basterebbe rileggere prima di dare L' OK.


    General government spending - spesa pubblica 
    General government debt - debito pubblico/pil
    General government deficit - deficit/pil

    Sbaglio?

    Post edited by maurodg65 at 2017-09-15 09:21:24
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,681Member
    Che poi è anche solo una questione di buon senso, secondo voi nel 2011 dopo la crisi dello spread la Spagna chiede aiuto al fondo salvastati per sostenere il sistema bancario, ottiene il finanziamento ed in "cambio" la Commissione Europea, la vecchia troika, interviene in Spagna ed autorizza una politica monetaria espansiva fatta di spesa a debito? 
    Post edited by maurodg65 at 2017-09-15 09:41:20
  • KronziKronzi
    Posts: 1,334Member
    Permettetemi una considerazione.
     Se un paese per finanziarsi non stampa denaro, ma lo fa emettendo titoli di stato quindi si indebita, piu debito pubblico ha, piu denaro ha a disposizione.
     Non per caso il Madagascar, paese considerato piu povero al mondo ha anche il debito pubblico piu basso.
    A questo punto il problema non e´quanto debito abbiamo, ma come vengono gestite queste risorse.
     E qui casca l'asino.
     In Ialia probbabilmente siamo i Piu meglio....
    Quanti esempi poremmo fare ...
    8 miliardi a disposizione per combattere e gestire il dissesto idrogeologico.
    Spesi 200 milioni, alla prima pioggia arrivano i morti.
    Quanti esempi poremmo fare...
    Non c'e´ la volonta´ e la capacita´ di gestire le risorse.
    C'e´ solo la volonta` di occupare la poltrona piu calda , che sia per comandare o fare ostruzione non importa.

    Non parliamo della burocrazia poi, che serve anche solo a creare poltrone...

    Perdono, solo terza media!
  • gpbgpb
    Posts: 23,954Member
    Il debito si porta appresso interessi che drenano risorse per essere ripagati (noi abbiamo ancora tassi pre euro e pre qe per gran parte del nostro debito a medio e lungo termine)
    Attualmente gli interessi sono maggiori degli investimenti
    Servono altri commenti?
    Ciao Gian Paolo
  • stralicciostraliccio
    Posts: 20,430Member
    Gli interessi del debito pubblico pagati al popolo dei bot (e alle banche e imprese)alimentano i consumi privati o il risparmio.
    Quindi contribuiscono al PIL  del paese dove vengono pagati.

    Che poi gli italiani preferiscano investire in BOT anziche' finanziare le imprese che potrebbero dare lavoro a loro e ai loro figli questa e' ua storia nota e motivata.

    Il fatto che gli italiani privati e imprese abbiano una ricchezza finanziaria quasi doppia del debito pubblico italiano ha un qualche signiicato che ciascuno declina come meglio crede.
    Post edited by straliccio at 2017-09-15 12:25:18
    Leone
  • piodegliulivipiodegliulivi
    Posts: 19,612Member
    @maurodg65 
    Quello a cui assistiamo mi ricorda il gioco delle tre carte.
    Adesso ahi me non ho la possibilità di dilungarmi ,causa commercialista cocciuto.
    Appena posso ne riparliamo anche in privato se ti va.
    "La Grecia è il più grande (in)Successo dell' Euro" M. Monti.
    Gaetano
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,681Member
    Ok Gaetano, la email la hai! Ciao.
  • stefaninostefanino
    Posts: 32,472Member
    Kronzi said:

    Permettetemi una considerazione.
     Se un paese per finanziarsi non stampa denaro, ma lo fa emettendo titoli di stato quindi si indebita, piu debito pubblico ha, piu denaro ha a disposizione.
     Non per caso il Madagascar, paese considerato piu povero al mondo ha anche il debito pubblico piu basso.
    A questo punto il problema non e´quanto debito abbiamo, ma come vengono gestite queste risorse.
     E qui casca l'asino.
     In Ialia probbabilmente siamo i Piu meglio....
    Quanti esempi poremmo fare ...
    8 miliardi a disposizione per combattere e gestire il dissesto idrogeologico.
    Spesi 200 milioni, alla prima pioggia arrivano i morti.
    Quanti esempi poremmo fare...
    Non c'e´ la volonta´ e la capacita´ di gestire le risorse.
    C'e´ solo la volonta` di occupare la poltrona piu calda , che sia per comandare o fare ostruzione non importa.

    Non parliamo della burocrazia poi, che serve anche solo a creare poltrone...




    il circolante (cash ovvero cartamoneta) e' nel computo del debito pubblico


    Ciao. Stefanino
  • KronziKronzi
    Posts: 1,334Member
    stefanino said:

    Kronzi said:






    il circolante (cash ovvero cartamoneta) e' nel computo del debito pubblico




    E qui il Paradosso.
     Se io ho 1000 € in tasca e 1500 ce li hai tu, siamo in attivo quindi ce la passiamo benone ma il deb.pub. e´ aumentato di 2,5k€.
     Se siamo due morti di fame la colletivita´ se la passa meglio. 8-}
     O chi ha messo in piedi questo sistema si fumava i cannoni o ci ha ink@lati alla grand,  Perche´ se sono in attivo, prima o poi si dovra´pagare gli interessi.

    Perdono, solo terza media!
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,822Member
    Kronzi said:

    stefanino said:

    Kronzi said:






    il circolante (cash ovvero cartamoneta) e' nel computo del debito pubblico




    E qui il Paradosso.
     Se io ho 1000 € in tasca e 1500 ce li hai tu, siamo in attivo quindi ce la passiamo benone ma il deb.pub. e´ aumentato di 2,5k€.
     Se siamo due morti di fame la colletivita´ se la passa meglio. 8-}
     O chi ha messo in piedi questo sistema si fumava i cannoni o ci ha ink@lati alla grand,  Perche´ se sono in attivo, prima o poi si dovra´pagare gli interessi.





    L'esempio mi pare proprio sbagliato .
    L'indebitamento nasce dalla necessità ( meglio da una precisa e delinquenziale volontà politica) di spendere di più di quanto sarebbe permesso dalle entrate ordinarie.
    Non c'entrano concetti come "morti di fame" ..