Musica in multicanale
  • nandoistruitonandoistruito
    Posts: 1,179Member
    ciao a tutti,..secondo voi perchè dopo una fortunata fase iniziale cominciata piu di 10 anni fa il multicanale non ha attecchito con il pubblico audiofilo?
  • Gian
    Posts: 1,650Member
    Prrchè il pubblico audiofilo continua ad associare il multicanale con i botti e spari in 5.1 dei film. Quindi deve per forza suonare male, poco musicale e raffinato e bla bla bla...

    Poi vabbè, essendo pú complicato da settare è ovvio che c'è chi preferisce la soluzione piú semplice. Oppure chi non reputa sufficientemente ampio il catalogo di sacd o BD mch per giustificare l'ulteriore spesa per ll multicanale.

    Per quel che mi riguarda, parlando di musica sinfonica, non ho mai sentito nessun cd suonare con la stessa veridicità (in termini di presenza degli strumenti, inpatto dinamico, grandezza dei pieni orchestrali)di una traccia mch in DTS HD MA. Proprio su un'altro pianeta...



    Ciao
    Gianluca

    Post edited by Gian at 2017-09-13 12:43:41
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,202Administrator
    semplicement eperchè la gente normale ha già dificcoltà a far digerire alla famiglia ed alla casa un impianto con due diffisori, figuriamoci con 12. Mettoi poi che il sw è prevalentemente a due canali e che le tecniche per il multicanale sonpo divrse
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • MAXXIMAXXI
    Posts: 20,086Member
    Gian said:

    Prrchè il pubblico audiofilo continua ad associare il multicanale con i botti e spari in 5.1 dei film. Quindi deve per forza suonare male, poco musicale e raffinato e bla bla bla...

    Poi vabbè, essendo pú complicato da settare è ovvio che c'è chi preferisce la soluzione piú semplice. Oppure chi non reputa sufficientemente ampio il catalogo di sacd o BD mch per giustificare l'ulteriore spesa per ll multicanale.

    Per quel che mi riguarda, parlando di musica sinfonica, non ho mai sentito nessun cd suonare con la stessa veridicità (in termini di presenza degli strumenti, inpatto dinamico, grandezza dei pieni orchestrali)di una traccia mch in DTS HD MA. Proprio su un'altro pianeta...



    Ciao
    Gianluca






    Perfettamente d'accordo sulla resa di un SACD o BR musicale in multicanale. L' OPPO 105 mi convinse all'acquisto proprio dopo averlo ascoltato da Cherubini ( Roma) con un bellissimo impianto con pre e finale multicanale della Marantz e un sistema tutto Martin Logan. Da sballo completo.....
  • Rossano.MarcheRossano.Marche
    Posts: 6,265Member
    Perché già si diventa matti a settare un due canali come si deve..figuriamoci due diffusori anteriori,uno centrale,due posteriori, un subwoofer, per non parlate poi
    Di impianti con doppio canale centrale e doppio subwoofer.. Ci Voglio stanze veramente edeguate al 100%..infine.. Per il costo realizzativo in generale..con questa vacca magra in giro.. Comprare tutta sta roba diventa arduo.. Ovviamente parlo di roba buona...poi sappiamo bene che gli audiofili sono incontentabili con un semplice due canali..figuriamoci con più roba fra le mani....un suicidio.. :D
    Rossano.marche.(ex gosten84)
    Ama e fai ciò che vuoi.(cit..san Agostino)
  • Gian
    Posts: 1,650Member
    MAXXI said:

    Gian said:

    Prrchè il pubblico audiofilo continua ad associare il multicanale con i botti e spari in 5.1 dei film. Quindi deve per forza suonare male, poco musicale e raffinato e bla bla bla...

    Poi vabbè, essendo pú complicato da settare è ovvio che c'è chi preferisce la soluzione piú semplice. Oppure chi non reputa sufficientemente ampio il catalogo di sacd o BD mch per giustificare l'ulteriore spesa per ll multicanale.

    Per quel che mi riguarda, parlando di musica sinfonica, non ho mai sentito nessun cd suonare con la stessa veridicità (in termini di presenza degli strumenti, inpatto dinamico, grandezza dei pieni orchestrali)di una traccia mch in DTS HD MA. Proprio su un'altro pianeta...



    Ciao
    Gianluca






    Perfettamente d'accordo sulla resa di un SACD o BR musicale in multicanale. L' OPPO 105 mi convinse all'acquisto proprio dopo averlo ascoltato da Cherubini ( Roma) con un bellissimo impianto con pre e finale multicanale della Marantz e un sistema tutto Martin Logan. Da sballo completo.....


    L'oppo con le codifiche HD non sfigura neanche a confronto con pre top come il Classè ssp 800. Lo dico perchè li possiedo entrambi

    Ciao
    Gianluca
  • maccamacca
    Posts: 1,582Member
    Scusate l'ignoranza, ma con un lettore sacd con uscite analogiche solo stereofoniche si può ascoltare in multicanale? Esistono dac specifici?
    La civiltà finisce quando i barbari se ne fuggono via
  • criMancriMan
    Posts: 2,346Member

    Perché già si diventa matti a settare un due canali come si deve..figuriamoci due diffusori anteriori,uno centrale,due posteriori, un subwoofer, per non parlate poi
    Di impianti con doppio canale centrale e doppio subwoofer.. Ci Voglio stanze veramente edeguate al 100%..infine.. Per il costo realizzativo in generale..con questa vacca magra in giro.. Comprare tutta sta roba diventa arduo.. Ovviamente parlo di roba buona...poi sappiamo bene che gli audiofili sono incontentabili con un semplice due canali..figuriamoci con più roba fra le mani....un suicidio.. :D



    Solo!
    Il Pre ... che Pre multicanale quanto ci devi spendere? prendi uno HT di livello?
    I Finali ? 
    Poi servirebbero per un 5.1 , 5 diffusori uguali... e di livello.
    Non so' che ne uscirebbe fuori ma e' troppo costoso e ingombrante.



  • Gian
    Posts: 1,650Member
    Sul mercato ci sono tante proposte per tutte le tasche....sia per quanto riguarda i pre che i finali mcv...

    Ciao
    Gianluca
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,202Administrator
    un 5.1 sono 6 diffusori, non è questione d9i tasche ma di spazio
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • Gian
    Posts: 1,650Member
    In 25 mq puoi già ottenere un'ottimo risultato. Quello che è importante è avere la possibilità di modificare la disposizione del mobilio...in pratica è meglio avere una sala dedicata
    Magari posteró 2 o 3 foto per mostrare la soluzione da me adottata...e farti vedere che rispetto ad una configurazione a 2 ch non c'è tutto sto stravolgimento

    Ciao
    Gianluca
    Post edited by Gian at 2017-09-14 13:19:37
  • Lamberto7276Lamberto7276
    Posts: 209Member
    Molti integrano un impianto 2canali puro con un multicanale ,ecco perché molti integrati stereo hanno un ingresso direct che scavalca la sua sezione pre , io sono uno di quelli , ma uso il multicanale solo per i film o i concerti in bluray, perché è innegabile che un film è più coinvolgente se ascoltato nelle codifiche master audio 5.1 invece che stereo , poi oggi i sintoampli hanno in gran parte un sistema di auto calibrazione abbastanza efficiente ,che facilita moltissimo la configurazione del sistema in casa .
  • SuperciukSuperciuk
    Posts: 16,793Member
    Il multicanale in origine era una start-up dei produttori di cavi. :D
    Aloha
    Mattia
    Sator arepo tenet opera rotas
  • mago79
    Posts: 21Member

    semplicement eperchè la gente normale ha già dificcoltà a far digerire alla famiglia ed alla casa un impianto con due diffisori, figuriamoci con 12. Mettoi poi che il sw è prevalentemente a due canali e che le tecniche per il multicanale sonpo divrse



    12 per la musica non servono, poichè come software con le codifiche più "spinte" (tipo Atmos) siamo a meno di 0 (mercato americano incluso).
    Discorso diverso per le codifiche HD da 5 o 7.1 canali: tra BD audio, video (concerti) e SACD ce n'è parecchio da ascoltare .
    A parer mio varrebbe la pena farsi l'impianto multicanale solo per ascoltare i BD delle sinfonie di Mahler con Abbado.
    Post edited by mago79 at 2017-09-14 18:15:58
  • amndrea
    Posts: 283Member
    Ho avuto per 4/5 anni un impianto multicanale di livello, tutto in analogico,pre p6s2 e finale MT5 AM AUDIO tutto molto bello da ascoltare e grande dinamica.Poi però è arrivato un giorno dove mi sono chiesto....che senso ha ascoltare il suono di alcuni strumenti violini,sax,chitarre provenire dai diffusori posteriori se il palcoscenico dove sono situati sta difronte a me?Dandomi quindi un'idea di un suono artificioso.In multicanale adesso vedo e ascolto solo film con un sintoampli Marantz.
    Saluti Andrea.
  • Gian
    Posts: 1,650Member
    Ho parecchi SACD multicanale e BD di concerti (soprattutto classica, e in totale oltre 200) e non ho mai riscontrato il problema da te descritto. Mai sentito cioè i canali surround riprodurre suoni in maniera"fantasiosa"....e nessuna sensazione di artificiosità.

    In un sistema ben posizionato e tarato il palco virtuale è davanti a te, con i surround che riproducono l'ambienza della sala dove si è svolto l'evento.

    Poi può darsi che ci siano in giro tracce multicanale realizzate da tecnici del suono un pò giocherelloni, ma nei generi che ascolto io, ripeto, mai ascoltate...


    Ciao
    Gianluca
    Post edited by Gian at 2017-09-16 12:25:13
  • amndrea
    Posts: 283Member
    Non sò per la classica,non avendo nessun blu ray ma basta prendere un dvd tipo Rattle that lock di David Gilmour per rendersi conto che tutti quei strumenti che ti girano intorno non c'entrano niente con la realtá, poi se mi parli di ambienza.... quella si è un'altra cosa per me positiva.
  • mago79
    Posts: 21Member
    direi un dvd da evitare allora. Fortunatamente, essendo anch'io un gran fruitore di concerti in BD, posso confermare che la maggior parte delle registrazioni multicanale sono fatte con cognizione e senza utilizzare effetti speciali stile film d'azione...(e ascolto di tutto, dal Jazz al Rock, al pop...)
  • amndrea
    Posts: 283Member
    Allora dai pink floyd a gli u2 George Michael ecc ecc...me ne sono capitati molti registrati senza cognizione
  • amnesiacamnesiac
    Posts: 2,849Member
    Ma anche lì si parte dal presupposto che la musica dal vivo provenga esclusivamente dal palcoscenico .ma io ho ben presente un concerto dei Pink Floyd dove la musica era già quadrofonica. che male c'è a volere riprodurrla anche nel proprio salotto?
    Per non parlare della classica dove l'ambieza di un sistema multicanale fa una decisa differenza
    ...ohm sweet ohm...
    sanyo q60 con grado gold + oppo 103d + nad m51+ yamaha a s2100 + klipsch p17b + yamaha cx a5000 + denon poa 1500 + klipsch rs42 + sub rel stampede + mac mini con audirvana + vpr mitsu hc 3100
  • amndrea
    Posts: 283Member
    Infatti la quadrifonia è una cosa il multicanale dove la separazione degli strumenti è netta front retro è un'altra cosa.Ripeto sull'audio multicanale sono d'accordissimo e mi piace quando si ricrea tramite l'ambienza, e solo ambienza deve essere, un'atmosfera quasi reale.
  • Gian
    Posts: 1,650Member
    amnesiac said:

    Ma anche lì si parte dal presupposto che la musica dal vivo provenga esclusivamente dal palcoscenico .ma io ho ben presente un concerto dei Pink Floyd dove la musica era già quadrofonica. che male c'è a volere riprodurrla anche nel proprio salotto?
    Per non parlare della classica dove l'ambieza di un sistema multicanale fa una decisa differenza



    Perfettamente d'accordo

    Ciao
    Gianluca
  • stanzanistanzani
    Posts: 20,033Member
    Gian said:

    MAXXI said:

    Gian said:

    Prrchè il pubblico audiofilo continua ad associare il multicanale con i botti e spari in 5.1 dei film. Quindi deve per forza suonare male, poco musicale e raffinato e bla bla bla...

    Poi vabbè, essendo pú complicato da settare è ovvio che c'è chi preferisce la soluzione piú semplice. Oppure chi non reputa sufficientemente ampio il catalogo di sacd o BD mch per giustificare l'ulteriore spesa per ll multicanale.

    Per quel che mi riguarda, parlando di musica sinfonica, non ho mai sentito nessun cd suonare con la stessa veridicità (in termini di presenza degli strumenti, inpatto dinamico, grandezza dei pieni orchestrali)di una traccia mch in DTS HD MA. Proprio su un'altro pianeta...



    Ciao
    Gianluca






    Perfettamente d'accordo sulla resa di un SACD o BR musicale in multicanale. L' OPPO 105 mi convinse all'acquisto proprio dopo averlo ascoltato da Cherubini ( Roma) con un bellissimo impianto con pre e finale multicanale della Marantz e un sistema tutto Martin Logan. Da sballo completo.....


    L'oppo con le codifiche HD non sfigura neanche a confronto con pre top come il Classè ssp 800. Lo dico perchè li possiedo entrambi

    Ciao
    Gianluca


    io non uso nemmeno il pre. collego le uscite dello oppo (xlr in stero) al mio sisyema dynaudio amplificato BM15A. Spettacolo!
    ... you aren't hearing an improvement because of the format. You're hearing it because of the remastering ...
  • Gian
    Posts: 1,650Member
    Prima di prendere L'SSP 800, L'ho usato anch'io collegato direttamente ai finali (sempre Classè) e il risultato era ottimo comunque.
    Grandissimi lettori sti Oppo...

    Ciao
    Gianluca