Problema con diffusori attivi M Audio BX8 D3 (sibilo) soluzioni?
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    Salve a tutti.
    Sono nuovo di questo forum,ho letto un po di discussioni riguardo all' hifi e al mondo dell'audio in generale.Ho provato a cercare su google diverse soluzioni per il mio problema, senza successo o almeno ho fatto solo tanta confusione.
    Vi spiego in breve il mio set up audio:

    PC da gaming fascia medio alta.

    Dac Sebaj D3 via usb con Jitterbug.

    Cavi bilanciati Proel  con un isolatore galvanico inserito fra dac e diffusori.(soluzione economica per risolvere tutto il rumore di fondo prodotto dal pc).

    Diffusori M Audio BX8 D3.

    Il mio problema è che non riesco a capire quale possa essere la soluzione per eliminare il sibilo continuo che emettono i diffusori indipendentemente dal volume.Ho gia provato a:
    Collegare le casse direttamente alla presa elettrica con tutto gli altri dispositivi spenti e disconnessi (senza input audio).
    Provato a collegare i diffusori in un altra stanza ma non è cambiato nulla.
    Collegarle a una ciabatta filtrata economica.(20 euro dell'apc).
    Ho letto che potrebbe essere un problema di loop di massa.
    Come posso affrontare questi problemi?
    Grazie per l'attenzione!


    Post edited by Andrea611 at 2017-09-11 13:03:45
  • stlupistlupi
    Posts: 1,065Member
    Ciao e benvenuto nel forum hai erroneamente inserito la discussione nel mercatino mentre dovresti inserirla in riproduzione audio per modificarlo e sufficiente che clicchi su Modifica e poi nella finestra dove ora compare "Diffusori" selezioni "Riproduzione audio"
    Stefano . Impianto : Raspberry Pi3 + Hifiberry dac+ pro, Naim Nait 5si, Epos Els 3, cavo alimentazione e segnale Ricable, cavo potenza Cable Talk 3.1
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    Ciao grazie per la risposta!!
    E scusa per l'errore, correggo subito!
    Buona giornata:)
    Post edited by Andrea611 at 2017-09-11 13:02:51
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,347Member
    Se ho capito bene avverti il sibilo anche senza collegare nessun ingresso sui diffusori e con volume a zero? In questo caso è soltanto rumore di fondo, se è uguale su entrambi i diffusori rientra nella normalità di un prodotto economico.
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,318Member
    essendo un prodotto piuttosto economico penso sia un normale sibilo dovuto alla circuitazione risicata e l' amplificazione digitale, probabilmente non avvertibile ad una certa distanza e col segnale audio.
  • giordy60giordy60
    Posts: 2,575Member
    come hai collegato il dac ai diffusori ? uno è rca l'altro è xlr .......è probabile che tu abbia un problema sulle impedenze
    la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre ( A. Einstein )
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    Ciao a tutti e grazie per le risposte.
    Allora per rispondere a tutti:
    Il sibilo per sentirlo devo mettere l'orecchio vicino al diffusore e lo sento su tutti e due, mi sono accorto pero che mettendo il volume a zero il sibilo si trasforma in un ronzio molto basso.
    Il dac si è collecato con rca e poi con cavi jack mono bilanciati trs. Suggerisci una Di box?(giordy60)
    Dite che mi devo rassegnare? o posso fare qualcosa?
    Grazie ancora per le gentili risposte!

  • TetsuSanTetsuSan
    Posts: 2,259Member
    Vecchio trucco degli studi di registrazione (non ridere, però), destinato ad attenuare il livello del tweeter (e di conseguenza il fruscio) dei monitor nearfield Yamaha. Fissare davanti al tweeter un pezzo di carta porosa (carta asciugamani, o igienica). Non so se funziona come tu vorresti, ma non costa niente ! Occhio a non rovinare le cupole dei tweeter.
    Tony - Solo DSD senza olio di palma !!!
  • giordy60giordy60
    Posts: 2,575Member
    Andrea611 said:

    Ciao a tutti e grazie per le risposte.
    Allora per rispondere a tutti:
    Il sibilo per sentirlo devo mettere l'orecchio vicino al diffusore e lo sento su tutti e due, mi sono accorto pero che mettendo il volume a zero il sibilo si trasforma in un ronzio molto basso.
    Il dac si è collecato con rca e poi con cavi jack mono bilanciati trs. Suggerisci una Di box?(giordy60)
    Dite che mi devo rassegnare? o posso fare qualcosa?
    Grazie ancora per le gentili risposte!



    si, io a suo tempo con una coppia di m-audio bx5 ho risolto con questo.......                       https://www.promusicstore.it/it/accessori-e-cavi-audio/behringer-di20
    la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre ( A. Einstein )
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    Grazie TetsuSan per la risposta proverò anche questa.
    Ho letto che potrebbe essere un problema di alimentazione che ha una componente continua che fa vibrare i trasformatori interni dei diffusori attivi.
    giordy60 grazie ma meglio xlr o trs? però il ronzio lo sento anche senza cavi audio connessi.

    Grazie a tutti per le risposte!

  • giordy60giordy60
    Posts: 2,575Member
    Andrea hai problemi con la corrente in casa ? ......hai per caso lampade alogene accese ? 
    dal dac esci con rca>trs entri nello scatolotto in trs ed esci in xlr a vai ai monitor in xlr. 
    agisci sul ground , attenuazione a 0db, mode su 2 ch

    la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre ( A. Einstein )
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    giordy60 In casa ho i soliti elettrodomestici poi normali lampadine non so se siano alogene.
    Ma ho letto che quella DI box è attiva non serve alimentarla?
    Ma non è un problema se il ronzio/sibilo lo sento anche senza cavi audio inseriti?
    Solo presa di corrente sui diffusori e sento sto sibilo/ronzio, è basso mi devo spostare dalla normale posizione di ascolto per sentirlo.
    Grazie per la risposta!
  • giordy60giordy60
    Posts: 2,575Member
    Andrea611 said:

    giordy60 In casa ho i soliti elettrodomestici poi normali lampadine non so se siano alogene.

    Ma ho letto che quella DI box è attiva non serve alimentarla?
    Ma non è un problema se il ronzio/sibilo lo sento anche senza cavi audio inseriti?
    Solo presa di corrente sui diffusori e sento sto sibilo/ronzio, è basso mi devo spostare dalla normale posizione di ascolto per sentirlo.
    Grazie per la risposta!


    la dibox va alimentata con una batteria da 9v 
    per il problema del ronzio anche se non c'è nulla di collegato prova a cambiare il cavo di alimentazione di un diffusore ( uno da pc/stampante va bene ) e vedi se lo fa ancora.
    si va per tentativi.......
    ;)
    la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre ( A. Einstein )
  • giordy60giordy60
    Posts: 2,575Member
    se il ronzio lo senti con l'orecchio a pochi centimetri dal diffusore......potrebbe essere normale.
    ma a un metro - metro e mezzo non dovresti sentirlo più
    la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre ( A. Einstein )
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    giordy60 Magari usando un cavo come questo?

    La batteria è compresa o posso prendermi una DI box passiva?
  • giordy60giordy60
    Posts: 2,575Member
    Andrea611 said:

    giordy60 Magari usando un cavo come questo?


    La batteria è compresa o posso prendermi una DI box passiva?


    eh la madonna !!!! che cavo è quella roba li  :-)) :-))

    la batteria non è compresa la devi prendere a parte, non credo esista una di-box senza alimentazione.........
    la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre ( A. Einstein )
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    giordy60 Un cavo per alimentazione Hi-Fi (economico ovviamente) è stato frutto delle mie svariate ricerche per eliminare il ronzio non so se faccia qualcosa ma posso permettermi di provarlo.

    Qua dice che è passiva non me ne intendo quindi non so...
  • TetsuSanTetsuSan
    Posts: 2,259Member
    Troppo belli quei cavi di alimentazione ! Per quello che costano, sono sicuramente da provare (anche se non credo possano diminuire il ronzio, non è quello il loro mestiere ) !!!!
    Tony - Solo DSD senza olio di palma !!!
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,347Member
    Devi spiegare bene l'entità del ronzio, se ci metti l'orecchio attaccato al diffusore è normale sentire qualcosa, se senza nessun collegamento di segnale xlr, e con il volume a zero (è importante il volume a zero)avverti sempre lo stesso ronzio a voglia a cambiare cavi di alimentazione e di segnale, il disturbo viene dall'interno. Non acquistare cavi di alimentazione speciali perché in nessun caso e dico mai possono essere responsabili di rumori avvertibili dai diffusori.


    Martino
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    martinogall  Grazie per la risposta.

    Allora volume al massimo solo con alimentazione sento un fruscio,abbassando il volume a zero sempre solo con cavo di alimentazione, il fruscio diventa più basso ma resta sempre.
    Con cavi audio connessi a volume al massimo si sente un fruscio.
    Con il volume al massimo il disturbo si trasforma in un ronzio.
    Quindi penso che con alimentazione connessa un fruscio di base ci sia sempre,però con i cavi audio connessi si aggiunge un altro disturbo.Penso sia questa la situazione derivata dalla mia modesta analisi :)
    Consigli? grazie a tutti!

    TetsuSan grazie per la risposta! cosa fanno in breve quei cavi?hanno qualche filtro nella parte finale?

    Una ciabatta filtrata tipo questa può fare qualcosa nel mio caso?
    Post edited by Andrea611 at 2017-09-11 22:16:59
  • TetsuSanTetsuSan
    Posts: 2,259Member
    Andrea611 said:

    martinogall  Grazie per la risposta.


    Allora volume al massimo solo con alimentazione sento un fruscio,abbassando il volume a zero sempre solo con cavo di alimentazione, il fruscio diventa più basso ma resta sempre.
    Con cavi audio connessi a volume al massimo si sente un fruscio.
    Con il volume al massimo il disturbo si trasforma in un ronzio.
    Quindi penso che con alimentazione connessa un fruscio di base ci sia sempre,però con i cavi audio connessi si aggiunge un altro disturbo.Penso sia questa la situazione derivata dalla mia modesta analisi :)
    Consigli? grazie a tutti!

    TetsuSan grazie per la risposta! cosa fanno in breve quei cavi?hanno qualche filtro nella parte finale?


    Partiamo dalla fine. Senza conoscere quei cavi specifici, posso dirti in generale che i cavi di alimentazione possono in qualche maniera "pulire" la corrente dai disturbi captati nell'ultimo tratto, dove cioè la caduta naturale ohmica del cavo è meno influente. Poi sulla carta possono fare altro, ma mi fermo sennò qualcuno qui mi lincia, se praticherai il forum per un po', capirai.
    Il ronzio che tu senti è un segnale "spurio" dell'alimentazione che, causa filtraggio un po' approssimativo (leggi : economico) attraversa gli stadi di amplificazione ed arriva agli altoparlanti. Non dimentichiamo mai che un amplificatore è un modulatore della corrente continua (o quasi) fornita dallo stadio di alimentazione.
    Più tale stadio fornisce corrente continua pulita, meno ronzio arriva agli altoparlanti.
    Tony - Solo DSD senza olio di palma !!!
  • corradocorrado
    Posts: 6,160Member
    Per come viene descritta la cosa, sembra dovuta alla configurazione/realizzazione dell'amplificatore interno alle casse e quindi non risolvibile.
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    TetsuSan grazie per la risposta!

    Quindi magari una ciabatta filtrata come quella che ho linkato sopra può eliminare ground loop che posso far arrivare corrente continua al trasformatore facendolo ronzare?
    O queste frequenze spurie sono causate da altri fattori?
    Come posso filtrare meglio il mio set up audio?

  • TetsuSanTetsuSan
    Posts: 2,259Member
    Andrea611 said:

    TetsuSan grazie per la risposta!


    Quindi magari una ciabatta filtrata come quella che ho linkato sopra può eliminare ground loop che posso far arrivare corrente continua al trasformatore facendolo ronzare?
    O queste frequenze spurie sono causate da altri fattori?
    Come posso filtrare meglio il mio set up audio?



    Le spurie sono "figlie" dei 50 Hz della rete, non c'è nulla da filtrare (con una ciabatta). Posso darti un consiglio ?
    Ascolta la musica, se non ascolti spegni e non senti disturbi. Sennò fai la fine dei vinilisti degli anni '80 che si erano venduti tutti gli LP perché il fruscio ed i "toc" davano fastidio ed i cd invece erano immuni.
    Ora sono tutti li a ricomprarsi i vinili, pensando di uscire ancora con la fidanzatina di quando avevano 18 anni !
    Ascoltami, il miglior filtro antidisturbo è il nostro cervello.
    Goditi la musica e non ci pensare più.
    Poi, un giorno, se vuoi spendere un po' di soldi, vendi le m-Audio e ti compri qualcosa di meglio, ma non subito, fatti un po' d'esperienza.
    Tony - Solo DSD senza olio di palma !!!
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,347Member
    Devi ancora spiegare quanto fruscio avverti, a che distanza lo senti. Con il volume al massimo e con una sorgente collegata è normale che aumenta il fruscio di fondo, un leggero ronzio dei 50 hz ci può anche stare.
    I filtri per questo tipo di disturbo non li hanno ancora inventati, non mi sembra nemmeno un problema di loop visto che hai un isolatore galvanico...
    L'unico dubbio e quel ronzio alzando il volume con sorgente collegata, da capire bene.
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    TetsuSan Grazie ancora per la pazienza e i consigli!

    Me ne farò una ragione ma, voglio continuare ad indagare ancora per un po prima di arrendermi!
    Magari se puoi già darmi qualche nome per dei buoni diffusori attivi :)

    martinogall  Grazie per la risposta!

    Allora il fruscio è continuo un Fssssss per intenderci e lo sento se appoggio l'orecchio sul tweeter e sul woofer è  tipo hummm è un fruscio basso cioè mi devo propio avvicinare ai diffusori per sentirlo!
    Io uso questo filtro https://www.amazon.it/gp/product/B000NVWB9O/ref=oh_aui_detailpage_o01_s00?ie=UTF8&psc=1 fra dac e diffusori, magari ho esagerato a dire galvanico scusate!
    L'isolamnento fra pc e dac non è dei migliori ho solo la jitterbug ma ho intenzione di acquistare un ifi nano igalvanic 3,0 https://ifi-audio.com/portfolio-view/nano-igalvanic3-0/.


    Post edited by Andrea611 at 2017-09-11 23:02:33
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,318Member
    corrado said:

    Per come viene descritta la cosa, sembra dovuta alla configurazione/realizzazione dell'amplificatore interno alle casse e quindi non risolvibile.



    esatto
    non dimentichiamoci il segmento di quei diffusori, 149 euro l' uno...


  • marcos1959marcos1959
    Posts: 179Member
    Ho avuto un problema simile con le 3021 behringer.
    portatr in laboratorio e restituite dopo due giorni.
    20 euro di spesa.
    Pulizia contatti interni e problema risolto.
    Mauro
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,347Member
    Andrea, il rumore che senti si chiama soffio ed è nella norma. Ti consiglio di non utilizzare i "filtri", fai un collegamento diretto dai diffusori al dac, usa cavi di qualità. Evita cavi troppo lungi o giunzioni.
    Se dovesse sorgere un problema prima si cerca di capire il perché e poi eventualmente si interviene.

    Buoni ascolti

    Martino
  • Andrea611Andrea611
    Posts: 15Member
    Grazie a tutti per le risposte, continuerò ad indagare e a vedere se posso almeno attenuare un po il soffio dei diffusori.
     
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,318Member
    hai provato a tenere il volume (gain) che c'è dietro la cassa a metà e non al max?
    Post edited by goodmax at 2017-09-12 19:11:05