parquet & tappeti
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    buonasera , dopo i grandi caldi e con impianto completamente fermo ho provveduto in questi giorni  ad uno smontaggio , pulizia e rimontaggio di tutto , componenti , cavi , cavetti etc, etc , riaccendo il tutto e lascio un po' a suonare per qualche ora dopodiche mi siedo ed ascolto con calma ....mi accorgo che ho dimenticato di rimettere il tappeto ( abbastanza sottile ) tra i diffusori ed il punto d'ascolto , faccio notare che la stanza e' con parquet , rimetto in posizione il tappeto e.....c'e' qualcosa che non mi torna , ritolgo il tappeto ascolto , rimetto il tappeto ascolto e si cambia qualcosa , come se il suono con il tappeto levasse un po' di aria alle medie  ed alte frequenze , fosse che fosse che gia' il legno del parquet assorbe di suo ed il tappeto in questo caso crea piu' problemi che benefici ? Chiedo a chi nella mia stessa situazione ha avuto la stessa sensazione .......e come ha poi deciso di proseguire gli ascolti
    buon sabato sera e buon w.e  
    Angelo
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,398Member
    Certo che la presenza del tappeto fa e si sente
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    penso che il legno del parquet sia gia' di suo abbastanza assorbente e un tappeto poggiato sopra che assorbe ancor di piu non sia una buona idea....intanto l'ho tenuto cosi' per molto tempo e mai avevo fatto questa prova ....
    Angelo
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member
    Non ci sono leggi, prova senza tappeto per un po' di giorni, ascolta tanti brani e poi lo rimetti e riascolti.
    In alcuni casi il tappeto aiuta e in altri no.
    Poi dipende anche dalla consistenza del tappeto, dalle dimensioni e che zone va a coprire.
    Già tra uno in lana e uno in cotone c'è una bella differenza.
    Ci si potrebbe scrivere un trattato ;) ...
    Post edited by PietroPDP at 2017-09-09 23:30:23
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    faro' cosi'....grazie
    Post edited by ar3461 at 2017-09-09 23:16:25
    Angelo
  • Armando SannaArmando Sanna
    Posts: 3,509Member
    Credo di avere una situazione simile alla tua, ho la casa completamente pavimentata parquet di rovere incollato e tra i diffusori e il punto di ascolto ho un tappeto di tipo Kilim di circa 5x3 , senza di lui l'ambiente sarebbe troppo riflettente...

    Come dire ogni ambiente ha il suo perché ;-)

    PS
    quello che sento far cambiare suono è :
    la temperatura (ottimale intorno ai 25 °)
    l'umidità tendente dal 40-50 % (oltre questi valori il suono è meno limpido)

    ciao

    Armasan
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,556Member
    Alle medie ed alte frequenze, la differenza tra un parquet (in legno massello) e un comune pavimento la fa tutta la finitura: un parquet lucidato a cera, che non chiude i pori del legno e lo mantiene "vivo", ha un coefficiente di assorbimento acustico in gamma media e alta apprezzabile; un parquet verniciato, invece, riflette le stesse frequenze come un pavimento in marmo...

    P.S. Ti consiglio la lettura del libro "Manuale di Acustica", di F.Alton Everest (ed. Hoepli), dove potrai leggere - tra le altre - molte cose sull'influenza acustica dei vari tipi di tappeti e sottotappeti e dei pavimenti...
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    Ecco questa mi sembra la logica spiegazione
    Infatti il mio parquet e' lucidato a cera niente vernice quindi assorbe una buona parte di frequenze medioalte se ci aggiungo un tappeto sottile a pelo corto si mangia altre frequenze sempre in quel range....quindi le orecchie avevano ragione ...piu ariosita senza tappeto ....!!????
    Angelo
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,556Member
    Sempre nel libro sopra segnalato, si sottolinea l'importanza di non sbilanciare acusticamente l'assorbimento alle varie frequenze. Un tappeto sottile, così come un pannello acustico sottile, assorbirà selettivamente frequenze in gamma medio-alta, con la conseguenza di possibili alterazioni timbriche, ma soprattutto legate alla percezione dello scenario acustico virtuale.
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    Quindi meglio ...niente?
    Angelo
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,556Member
    Non ho detto questo.
    L'acustica è una materia complessa. È tutta una questione di equilibrio, che va ricercato all'interno della propria sala d'ascolto in quanto ogni sala è diversa per dimensione, materiali di costruzione, arredamento, elettroniche e loro collocazione, etc, etc...

    P.S. Un marcato sbilanciamento acustico si potrebbe verificare per esempio negli ambienti con pavimento ricoperto di moquette e molti tendaggi e suppellettili in tessuto leggero...
    Comunque io un tappeto in lana, con adeguato sottotappeto in feltro alto 1cm distanziato dal pavimento (con una rete sottotappeto antiscivolo), ce lo vedo bene tra il punto di ascolto e i diffusori a beneficio dell'intelligibilità del messaggio sonoro percepito...
    Post edited by M.B. at 2017-09-10 13:54:54
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    Ok , ma esiste un tappeto ...neutro ? Diciamo che lo si pone solo per estetica ma non influenzi l ascolto ? Ne sulle basse ne sulle medio-alte ....
    Angelo
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,815Member
    No, non esiste.
    Cambia se è cotone o lana o sintetico, se a pelo corto o lungo e per le dimensioni.
    Influisce un po' sulle medio alte e alte. Non sulle basse.
  • PhelpsPhelps
    Posts: 95Member
    In cosa cambia tra lana e cotone ?
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,815Member
    È la densità e la struttura del materiale che influenzano l'assorbimento acustico dello stesso.
    La lana ha un coefficiente di assorbimento acustico maggiore del cotone. Che cambia un pochino anche in base al tasso di umidità dell'aria.
    È un bel casino. Meglio affidarsi alle orecchie intervenendo sull'ambiente con intuito e buon senso.
    Se hai la moquette e aggiungi la carta parati in stoffa, tende in velluto e arazzi alle pareti probabilmente avrai grosso assorbimento a certe frequenze.
    Se hai il pavimento in granito è meglio mettercelo un bel tappeto spesso in lana.
    Il parquet dipende. Se incollato assorbe meno rispetto a quelli spessi di massello inchiodati au massetto in sabbia. Poi dipende anche da che legno è.
    Anche uno stand per diffuori se è in metallo o jn legno massello cambia il suono. Anche il porta elettroniche.
    Ripeto è un bel casino.
    Post edited by ClasseA at 2017-09-10 15:46:40
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member
    ar3461 said:

    Ok , ma esiste un tappeto ...neutro ? Diciamo che lo si pone solo per estetica ma non influenzi l ascolto ? Ne sulle basse ne sulle medio-alte ....



    No non esiste in teoria e per assurdo dovresti provare più tappeti e di dimensioni diverse.
    Quasi una pazzia.
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member
    ClasseA said:

    No, non esiste.
    Cambia se è cotone o lana o sintetico, se a pelo corto o lungo e per le dimensioni.
    Influisce un po' sulle medio alte e alte. Non sulle basse.



    Assolutamente sbagliato ha effetti anche in gamma bassa e in certi casi non di poco conto.
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,815Member
    In generale il metallo, il vetro, il marmo tendono tutti a conferire brillantezza alle alte frequenze.
    All'opposto il legno, la lana, i cotoni, le imbottiture di cuscini e divani assorbono.
    A 125 hertz leggevo su una tabella, un tappeto non influisce. Quindi parliamo di medio alte, alte frequenze.


  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,815Member
    No impossibile Pietro PDP.
    Come dicevo si trovano tabelle.
    A cento hertz non assorbe niente un tappeto.
    Ci vogliono le trappole per i bassi. O certi armadi pieni che appunto sono trappole.
    Tende, tappeti, arazzi, moquette e carta parati nom servono a nulla per i bassi.
    Siamo noi che li percepiamo diversamente in relazione alle frequenze alte più o meno assorbite.
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,556Member
    PietroPDP said:

    ClasseA said:

    No, non esiste.
    Cambia se è cotone o lana o sintetico, se a pelo corto o lungo e per le dimensioni.
    Influisce un po' sulle medio alte e alte. Non sulle basse.



    Assolutamente sbagliato ha effetti anche in gamma bassa e in certi casi non di poco conto.


    Pietro, esistono vari studi che dimostrano (a seguito di misure di laboratorio in camera riverberante) che l'assorbimento dei comuni tappeti domestici è praticamente nullo nel range delle medio-basse e basse frequenze! Le cose migliorano un po' con un sottotappeto in feltro, meglio ancora se distanziato dal pavimento.
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,556Member
    Quoto classe A e aggiungo che la diversa percezione dei bassi è dovuto ad un fenomeno di mascheramento.
  • spersanti276spersanti276
    Posts: 18,274Member
    M.B. said:

    PietroPDP said:

    ClasseA said:

    No, non esiste.
    Cambia se è cotone o lana o sintetico, se a pelo corto o lungo e per le dimensioni.
    Influisce un po' sulle medio alte e alte. Non sulle basse.



    Assolutamente sbagliato ha effetti anche in gamma bassa e in certi casi non di poco conto.


    Pietro, esistono vari studi che dimostrano (a seguito di misure di laboratorio in camera riverberante) che l'assorbimento dei comuni tappeti domestici è praticamente nullo nel range delle medio-basse e basse frequenze! Le cose migliorano un po' con un sottotappeto in feltro, meglio ancora se distanziato dal pavimento.


    Esatto.
    Sperare nell'assorbimento dei bassi con un tappeto è fantascienza.
    Stefano (marxista - lennonista). "Era già tutto previsto" (di K.Marx-U.La Malfa-R.Cocciante). https://youtu.be/SM2aVF4Nr54
    Lindemann 822 sacd, Revox A76 + Bic beam box, pre Pass Aleph 1.7, 2 Aleph 3 in biamp pass./vert., E.Technology lft 8b...TANTA musica.
  • corradocorrado
    Posts: 6,202Member
    Quoto, un tappeto sui bassi non fa nulla.
  • MAXXIMAXXI
    Posts: 20,055Member
    Meno male che non è intervenuto nessuno a suggerirti un cambio cavi......... :D
  • Armando SannaArmando Sanna
    Posts: 3,509Member
    Sulle basse frequenze la differenza la percepisci, direi anche molto, sui divani che hai , partendo dal tessuto continuando da la conformazione e numero di posti per finire a quelli che sono divani letto con inserito un materasso a scomparsa che a seconda dell'uso diventa poi letto da una a due piazze ( fortemente assorbente peggio di un gruppo di tube traps...)
    Purtroppo sono tutte esperienze che uno accumula con gli anni .

    Buon divertimento
    Armasan
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    vabbe',,,,ho tanto lottato con la consorte per inserire il tappeto tra diffusori e punto d'ascolto ora come faccio per farle capire che lo voglio togliere ? daiiiii consigliatemi un tappeto,,,,solo con funzione estetica... :-((
    un tappeto in seta o simile ? andrebbe bene ?
    Post edited by ar3461 at 2017-09-10 22:27:47
    Angelo
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member
    ClasseA said:

    No impossibile Pietro PDP.
    Come dicevo si trovano tabelle.
    A cento hertz non assorbe niente un tappeto.
    Ci vogliono le trappole per i bassi. O certi armadi pieni che appunto sono trappole.
    Tende, tappeti, arazzi, moquette e carta parati nom servono a nulla per i bassi.
    Siamo noi che li percepiamo diversamente in relazione alle frequenze alte più o meno assorbite.




    M.B. said:

    PietroPDP said:

    ClasseA said:

    No, non esiste.
    Cambia se è cotone o lana o sintetico, se a pelo corto o lungo e per le dimensioni.
    Influisce un po' sulle medio alte e alte. Non sulle basse.



    Assolutamente sbagliato ha effetti anche in gamma bassa e in certi casi non di poco conto.


    Pietro, esistono vari studi che dimostrano (a seguito di misure di laboratorio in camera riverberante) che l'assorbimento dei comuni tappeti domestici è praticamente nullo nel range delle medio-basse e basse frequenze! Le cose migliorano un po' con un sottotappeto in feltro, meglio ancora se distanziato dal pavimento.


    Appunto quindi non farei di tutta un'erba un fascio e non ho detto che un tappeto mette a posto la gamma bassa, ho detto che determinati tappeti influenzano anche questa gamma, che poi influenzano di più la medioalta sono d'accordo.
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • meridianmeridian
    Posts: 8,055Member
    ar3461 said:

    vabbe',,,,ho tanto lottato con la consorte per inserire il tappeto tra diffusori e punto d'ascolto ora come faccio per farle capire che lo voglio togliere ? daiiiii consigliatemi un tappeto,,,,solo con funzione estetica... :-((

    un tappeto in seta o simile ? andrebbe bene ?




    Ciao, se hai lottato, vuol dire che a lei non era gradito, fai fare a lei una scelta a ritroso con qualche scusa plausibile, oppure cerca un tappeto in cotone leggero a trama larga, sottile e poco assorbente, salveresti capra e cavolo !

    Saluti ,cDario
    Jazz : musica in cui la stessa nota può essere suonata ogni volta in modo diverso. Ornette Coleman
  • ar3461ar3461
    Posts: 2,447Member
    meridian said:

    ar3461 said:

    vabbe',,,,ho tanto lottato con la consorte per inserire il tappeto tra diffusori e punto d'ascolto ora come faccio per farle capire che lo voglio togliere ? daiiiii consigliatemi un tappeto,,,,solo con funzione estetica... :-((

    un tappeto in seta o simile ? andrebbe bene ?




    Ciao, se hai lottato, vuol dire che a lei non era gradito, fai fare a lei una scelta a ritroso con qualche scusa plausibile, oppure cerca un tappeto in cotone leggero a trama larga, sottile e poco assorbente, salveresti capra e cavolo !

    Saluti ,cDario
    meridian said:

     ,,,mmhhh cotone leggero , trama larga , sottile poco assorbente ? sarebbe ottimo.....

    meridian said:

    tipo ? 

    meridian said:





    Post edited by ar3461 at 2017-09-10 23:00:17
    Angelo
  • meridianmeridian
    Posts: 8,055Member
    ar3461 said:

    meridian said:

    ar3461 said:

    vabbe',,,,ho tanto lottato con la consorte per inserire il tappeto tra diffusori e punto d'ascolto ora come faccio per farle capire che lo voglio togliere ? daiiiii consigliatemi un tappeto,,,,solo con funzione estetica... :-((

    un tappeto in seta o simile ? andrebbe bene ?




    Ciao, se hai lottato, vuol dire che a lei non era gradito, fai fare a lei una scelta a ritroso con qualche scusa plausibile, oppure cerca un tappeto in cotone leggero a trama larga, sottile e poco assorbente, salveresti capra e cavolo !

    Saluti ,cDario
    meridian said:

     ,,,mmhhh cotone leggero , trama larga , sottile poco assorbente ? sarebbe ottimo.....

    meridian said:

    tipo ? 

    meridian said:










    Ciao, come esempio un riferimento a Ikea, ha molti tappeti a tessitura piatta che dovrebbero essere poco assorbenti
    http://www.ikea.com/it/it/catalog/categories/departments/living_room/living_room_rugs/

    Potresti pensare anche ad una stuoia che abbia trama con spazi tra le righe, bisogna cercare nei complementi di arredo di qualche grosso distributore di prodotti simili. . . Qui un esempio http://www.aplem.it/it/area/3/60-stuoie_e_tappeti . Forse anche qualche stuoia ad uso pavimento, come queste, da verificare se adatta http://www.edilportale.com/prodotti/liuni/pavimento-vinilico-tessuto-effetto-stuoia/tatami-artisan-quadrotte_21367.html


    Saluti ,cDario
    Jazz : musica in cui la stessa nota può essere suonata ogni volta in modo diverso. Ornette Coleman
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,556Member
    Un tappeto in bamboo, potrebbe fare al caso tuo: arreda (ce ne sono alcuni molto belli) ma senza assorbire le medio alte frequenze in modo significativo.