brexit che succede?
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,187Administrator
    lunedì il parlamento inglese dovrebbe votare il "bill of repeat", la legge che cancella tutta la legislazione europea in uk, Mi domando, è possibile una disposizione del genere prima della trattativa? quali norme verranno abrogate? l'abrogazione sarà automatica o il governo avrà una delega per una sua applicazione progressiva ad evitare vuoti legislativi? una abrogazione automatica di tutte le norme ue non comporterebbe ad esempio una potenziale non conformità dei prodotti uk, non più conformi alle regole ure e quindi non più commercializzabili fuori dell'isola? E poi si può recedere unilaterlmnte da un trattato che prevede regole per il recesso?
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • leicaclubleicaclub
    Posts: 7,970Member
    Credo che possano legiferare adesso "a futura memoria" per evitare un vuoto legislativo al momento dell'effettiva uscita dall'unione.
    Alberto
  • Rossano.MarcheRossano.Marche
    Posts: 6,265Member
    Credo che anche loro un pochino di confusione in testa
    C'è l'anno.. :-?
    Rossano.marche.(ex gosten84)
    Ama e fai ciò che vuoi.(cit..san Agostino)
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,225Member
    Puntano a far casino per poi ricattare
  • gpbgpb
    Posts: 23,957Member
    Non ci stanno capendo nulla...
    La may vorrebbe una delega assoluta al governo senza dover passare per il parlamento per il rimpiazzo delle leggi
    Ciao Gian Paolo
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,225Member
    Pratica e spedita...
  • leicaclubleicaclub
    Posts: 7,970Member
    Dovesse cadere il governo May, non sarebbe sicura neppure l'uscita della GB dalla UE.
    Non dimentichiamo che il referendum non era vincolante
    Alberto
  • gpbgpb
    Posts: 23,957Member
    Addirittura i lord dovrebbero votare per un secondo referendum...
    Ciao Gian Paolo
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 36,693Member
    Ma come, l'uscita dalla UE era la panacea di tutti i mali, la soluzione definitiva ai problemi inglesi e non solo, una strada tracciata anche per l'Europa per risolvere i propri di problemi....
    Post edited by maurodg65 at 2017-09-10 07:45:56
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,935Member
    se l' Italia uscisse dalla ue sarebbe un disastro senza precedenti.
  • mozarteum
    Posts: 52,510Member
    leicaclub said:

    Dovesse cadere il governo May, non sarebbe sicura neppure l'uscita della GB dalla UE.

    Non dimentichiamo che il referendum non era vincolante

    Il governo may doveva cadere 4 mesi fa, siamo in september

    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • xalessioxalessio
    Posts: 2,066Member
    goodmax said:

    se l' Italia uscisse dalla ue sarebbe un disastro senza precedenti.






    Certo, i nostri amici rimarrebbero senza pizza, pasta e Giggi d'Alesssio
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,935Member
    i tuoi amici
  • xalessioxalessio
    Posts: 2,066Member
    goodmax said:

    i tuoi amici





    Così dimagriscono, di pancia e di maroni...
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,935Member
    xalessio said:

    goodmax said:

    i tuoi amici





    Così dimagriscono, di pancia e di maroni...



    maroni è ingrassato

  • xalessioxalessio
    Posts: 2,066Member
    goodmax said:

    xalessio said:

    goodmax said:

    i tuoi amici





    Così dimagriscono, di pancia e di maroni...



    maroni è ingrassato





    Ascolta il napoletano?
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,935Member
    xalessio said:

    goodmax said:

    xalessio said:

    goodmax said:

    i tuoi amici





    Così dimagriscono, di pancia e di maroni...



    maroni è ingrassato





    Ascolta il napoletano?


    ehmm, qui potrebbe risponderti meglio moz, io non l' ho capita



  • leicaclubleicaclub
    Posts: 7,970Member
    mozarteum said:

    leicaclub said:

    Dovesse cadere il governo May, non sarebbe sicura neppure l'uscita della GB dalla UE.

    Non dimentichiamo che il referendum non era vincolante

    Il governo may doveva cadere 4 mesi fa, siamo in september



    Potrebbe sempre esserci una mozione di sfiducia e la May non ha la maggioranza
    Alberto
  • gpbgpb
    Posts: 23,957Member
    Tutt al più i conservatori la sostituiscono
    Ciao Gian Paolo
  • Martin
    Posts: 10,816Member
    La UK era un membro di comodo della UE, dalla quale aveva spuntato condizioni di assoluto favore. Stanno cercando ora la via per essere un non-membro di comodo mantenendo le stesse condizioni di assoluto favore. 
    Con l'unione europea propriamente detta non hanno mai avuto nulla a che spartire, per profonde ragioni storiche, culturali, politiche ed economiche. Lo stesso dicasi per i paesi del cosiddetto blocco di Visegrad.
    Maschio_ß. Capace di intendere, non di volere.
  • gianpgianp
    Posts: 5,508Member
    Martin said:

    La UK era un membro di comodo della UE, dalla quale aveva spuntato condizioni di assoluto favore. Stanno cercando ora la via per essere un non-membro di comodo mantenendo le stesse condizioni di assoluto favore. 

    Con l'unione europea propriamente detta non hanno mai avuto nulla a che spartire, per profonde ragioni storiche, culturali, politiche ed economiche. Lo stesso dicasi per i paesi del cosiddetto blocco di Visegrad.





    Proprio perché erano un membro di comodo gli conveniva starsene allineati e coperti tenendosi i vantaggi dell'unione senza gli svantaggi... ora, se gli altri non si dimostreranno comoletamente fessi, potranno solo peggiorare.
  • mozarteum
    Posts: 52,510Member
    L'inghilterra pensa ancora che il mondo sia quello novecentesco, angloamericanocentrico. La brexit e' stata scelta romantica e anacronistica
    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • gpbgpb
    Posts: 23,957Member
    Ora cominciano a puntare a rimanere dentro con una revisìone sul movimento delle persone
    Pare che abbiano sponda a parigi e berlino, e allora la revisione sarà generale per tutta la ue
    Ovviamente noi staremo a guardare cosa gli altri decideranno
    Ciao Gian Paolo
  • Martin
    Posts: 10,816Member
    gianp said:

    Martin said:

    La UK era un membro di comodo della UE, dalla quale aveva spuntato condizioni di assoluto favore. Stanno cercando ora la via per essere un non-membro di comodo mantenendo le stesse condizioni di assoluto favore. 

    Con l'unione europea propriamente detta non hanno mai avuto nulla a che spartire, per profonde ragioni storiche, culturali, politiche ed economiche. Lo stesso dicasi per i paesi del cosiddetto blocco di Visegrad.





    Proprio perché erano un membro di comodo gli conveniva starsene allineati e coperti tenendosi i vantaggi dell'unione senza gli svantaggi... ora, se gli altri non si dimostreranno comoletamente fessi, potranno solo peggiorare.


    Punteranno ad ottenere la stessa libertà commerciale ed economica, tagliando anche i minimi legami che li univano alla UE e guadagnando ulteriore spazio, ad esempio applicando criteri selettivi alla "libera circolazione" delle merci, delle persone, dei capitali. 
    Se riusciranno a farlo. IMHO, dipenderà  molto anche da chi sarà al timone della BCE: Per castrare il potere della city serve uno senza  paura di stampare
    Maschio_ß. Capace di intendere, non di volere.
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,187Administrator
    è ovvio che putano a stare fuori della ue, mantenendo il diritto di libera circolazione delle merci ma non delle persone. C'è qualche probòema normativo (iva, norme tecniche ecc ecc), io resto dell'idea che in Ue o si sta dentro o si sta fuoti, se stai fuori non circolano le persone ma non circolano neppure le merci ed i capitali
    la brexit è stata una decisomne di pasncia, uk non ha l'euro, e godeva di consistenti aiuti UE per le sue zone deprese a parrtire della scozia. Adeso vogliono quadrare il cechio, stare fuori formalmente dalla ue (per rispettare il referendum) ma restare dentro economicamente
    ci vorrebbe totò a capo della delgazione ue, una bella pernacchia
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • nullo
    Posts: 10,181Member
    ?

    Non era quindi un contributore come noi?


    Prendeva più di quel che versasse? Dubito..... ora provo a cercare....
    ho voglia d'innamorarmi.....di uno straccio di ideale
    ho voglia d'innamorarmi di qualcosa che non c'è (F. Baccini)
  • nullo
    Posts: 10,181Member
    Ricordavo bene ....

    Contributore netto, ha lasciato quasi 90 miliardi in 15 anni nel bilancio dare avere...
    ho voglia d'innamorarmi.....di uno straccio di ideale
    ho voglia d'innamorarmi di qualcosa che non c'è (F. Baccini)
  • nullo
    Posts: 10,181Member
    Anche noi non scherziamo nel foraggiare i concorrenti, quasi 80....
    ho voglia d'innamorarmi.....di uno straccio di ideale
    ho voglia d'innamorarmi di qualcosa che non c'è (F. Baccini)
  • piergiorgiopiergiorgio
    Posts: 18,775Member
    goodmax said:

    se l' Italia uscisse dalla ue sarebbe un disastro senza precedenti.



    per l'italia, ovviamente
  • Martin
    Posts: 10,816Member
    nullo said:



    Non era quindi un contributore come noi?


    Prendeva più di quel che versasse? Dubito..... ora provo a cercare....



    UK riceveva  cash dalla UE i 2/3 della differenza del saldo netto annuale tra contributi versati e aiuti ricevuti  (UK Rebate) La scusa principale è che la maggioranza delle uscite dell'unione era costituita da aiuti all'agricoltura, e nell'economia UK il peso economico dell'agricoltura era molto inferiore a quello dei paesi continentali. 

    Il "biglietto" per stare a bordo della UE e godere di TUTTI i privilegi relativi era quindi  già scontato del 66% per gli inglesi. 

    Post edited by Martin at 2017-09-11 14:43:07
    Maschio_ß. Capace di intendere, non di volere.