Da impianto audio ad Audio/video
  • valtervalter
    Posts: 365Member
    Un saluto a tutti,
    sto pensando di trasformare il mio impianto solo audio in un impianto Audio/Video, se possibile, di buona qualità.
    dell'attuale impianto manterrei:
    Il TV Pioneer KURO PDP 508XD
    La sorgente Audio: DENON DCD 3560;
    i diffusori RUARK Crusader II, tre vie da pavimento.
    Inserirei.
    un sintoamplificatore Stereo, ad ES: Pioneer SX n3DAB oppure SX S30DAB
    Il lettore universale Pioneer BDP 180.
    in modo da poter ascoltare oltre ai CD anche le radio internet, i video You Tube (soprattutto musicali)
    leggere BR, DVD, etc...
    Cosa ne pensate?
    Qualche suggerimento diverso?
    Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno con le loro opinioni.
    Valter
    Valter B.
  • emix2001emix2001
    Posts: 14,587Moderator, Redazione
    Che dovresti trovare un centrale per le ruark, la cosa più difficile. 
  • conticcontic
    Posts: 1,504Member
    Mi sembra che l'idea sia quella di usare l'impianto sia per l'ascolto della musica che per i contenuti multimediale attraverso il televisore, conservando l'ascolto a due canali.
    E' una soluzione che mi vede perfettamente d'accordo, perché l'HT non ha sfondato proprio per le difficoltà di implementare sistemi multi canale nelle normali abitazioni, per cui si finiva per mettere le varie "casse e cassette", dove c'era spazio senza stravolgere l'arredamento.
    Il centrale avrebbe senso solo nel caso di diffusori parecchio distanti rispetto al punto d'ascolto.
    Piuttosto, attualmente l'impianto che amplificatore usa?
    Ho visto che il TV ha anche le uscite audio analogiche, quindi non sarebbe necessario un amplificatore con ingressi digitali.

  • MAXXIMAXXI
    Posts: 19,963Member
    contic said:

    Mi sembra che l'idea sia quella di usare l'impianto sia per l'ascolto della musica che per i contenuti multimediale attraverso il televisore, conservando l'ascolto a due canali.
    E' una soluzione che mi vede perfettamente d'accordo, perché l'HT non ha sfondato proprio per le difficoltà di implementare sistemi multi canale nelle normali abitazioni, per cui si finiva per mettere le varie "casse e cassette", dove c'era spazio senza stravolgere l'arredamento.
    Il centrale avrebbe senso solo nel caso di diffusori parecchio distanti rispetto al punto d'ascolto.
    Piuttosto, attualmente l'impianto che amplificatore usa?
    Ho visto che il TV ha anche le uscite audio analogiche, quindi non sarebbe necessario un amplificatore con ingressi digitali.






    Quoto quello che hai detto, Interessante quel SX - S30 e le Ruark non dovrebbero essere un carico difficile per esso.
  • valtervalter
    Posts: 365Member
    Intanto grazie per le risposte.
    Infatti, l'idea è proprio quella di usare l'impianto sia per l'ascolto della musica (obiettivo principale) sia per i contenuti multimediali (sempre musica e video musicali) attraverso il televisore, su soli due canali.
    Le Ruark (non so se le conoscete) sono state nel tempo amplificate da amplificazioni anche molto buone (Conrad Johnson,, Audio Research, Spectral, Accuphase, etc.), oggi utilizzo un ampli DENON PMA 1520 AE che non mi fa rimpiangere molto le precedenti (qui bisogna capirsi..).
    Il TV è già collegato all'ampli dalle uscite analogiche e vedo e ascolto i DVD Video e BR Video collegando un lettore DENON DBP 4010UD via HDMI al televisore e RCA all'ampli.
    Vorrei però poter vedere e ascoltare i video su You Tube ( con il pioneer bdp 180) e le internet radio e FM attraverso un Network Player o (mia ipotesi) il sintoamplificatore  Pioneer (SX N30DAB oppure SX S30DAB) citati.
    In alternativa potrei inserire un DENON DBT 3313UD (che però non ha il WiFi integrato e occorrerebbe un adattatore) e un Network Player tipo il DENON DNP 730AE.
    In questo modo avrei un impianto tutto DENON e, forse, una migliore qualità audio??
    Valter


    Valter B.