Sennheiser HD 25 ii upgrade
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Salve ragazzi 

    Posseggo da molto tempo queste fantastiche cuffie, mi trovo benissimo ma vorrei prendere una cuffia più di qualità anche costruttiva. Ho avuto in passato anche le Grado Alessandro MS e con il Rock e Metal sono una favola ma sono un po' carenti sui bassi e mancano un po' di dettaglio e la qualità costruttiva fa pena, le grado sr325 e Rs 2 come sono costruite? Se devo spendere 500 € voglio che sia costruita bene. Parlando invece del suono Sennheiser mi sono piaciute tanto le Momentum ma sono un po' mosce con il Rock e le HD 25 che somigliano molto alle grado ma hanno più dettagli e dei bassi un po' più presenti ma mai eccessivi. Cosa mi consigliate? Aperta o chiusa non fa differenza basta che non abbia un impedenza alta.
  • KnifeEdge
    Posts: 13,333Member
    Cosa non ti piace sonicamente delle hd25? Verso cosa vorresti il miglioramento?

    Per qualità costruttiva la hd25ii è al top per la sua tipologia, un carro armato. Ed è per mio gusto tutt'ora una delle cuffie chiuse meglio suonanti mai sentite, in particolare se si cerca un suono monitor d'impatto eppure corretto (meno l'immagine e l'ariosità). Impressionante pensando fra l'altro che è una sovraurale.
    Post edited by KnifeEdge at 2017-08-21 17:41:40
  • fmr59fmr59
    Posts: 764Member
    Potresti considerare le beyerdynamic t51. Se vuoi stare su quella tipologia di cuffia (chiusa e facilmente trasportabile).
    Cary Audio DMC-600 - Auralic Aries - Ayre K-5xeMP - Ayre VX-5 - ProAc D30 ribbon
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    KnifeEdge said:

    Cosa non ti piace sonicamente delle hd25? Verso cosa vorresti il miglioramento?

    Per qualità costruttiva la hd25ii è al top per la sua tipologia, un carro armato. Ed è per mio gusto tutt'ora una delle cuffie chiuse meglio suonanti mai sentite, in particolare se si cerca un suono monitor d'impatto eppure corretto (meno l'immagine e l'ariosità). Impressionante pensando fra l'altro che è una sovraurale.



  • bianchip37
    Posts: 58Member
    La cuffia mi piace tanto ma voglio provare qualche cuffia di fascia più alta, il sound stage non è dei migliori sulle HD 25 e passando a cuffie con driver più grandi avrei miglioramenti?
  • long playing
    Posts: 3,289Member
    Io ha da parecchi anni la HD 25 , bella cuffia per varie qualita' , poi presi la Bose Triport AE 1 , la prima , che alle ottime caratteristiche della HD 25 aggiunge una notevole maggior ariosita' ed ampiezza di suono ; aggiungo anche una superiore qualita' del basso essendo piu' profondo , nessun effetto " gommoso ", piu' naturale. No effetto cuffia chiusa. Superiore anche il confort , eccezionale. Solo sulla robustezza a confronto potresti non essere soddisfatto.
    Post edited by long playing at 2017-08-22 15:26:49
    sorg analog: Thorens TD 321 mkII/braccio Mission Cyrus /testine: Denon DL 103 , Audiotechnica AT F7 , Stanton WOS 1
    pre fono: Solen/Ensemble PA2
    cdp: JVC XL Z441 PEM DD
    ampli ibrido: Solen/Ensemble Tiger B50
    diffusori: Synthesis LM 210 by Conrad & Johnson
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Bisogna vedere di quale hd 25 si parla, la sp ha driver e suono diverso dalla 1 II, nel suo genere la hd 25 1 II è la cuffia che preferisco tra tutte quelle che ho provato (diverse), la sp non mi piace.
    La ae comunque è una cuffia che piace molto anche a me, ma non la trovo superiore alla hd 25 1 II.
    Se vuoi salire su una chiusa io andrei su una Denon o una Fostex (anche le offerte Massdrop).
  • long playing
    Posts: 3,289Member
    reckca said:

    Bisogna vedere di quale hd 25 si parla, la sp ha driver e suono diverso dalla 1 II, nel suo genere la hd 25 1 II è la cuffia che preferisco tra tutte quelle che ho provato (diverse), la sp non mi piace.
    La ae comunque è una cuffia che piace molto anche a me, ma non la trovo superiore alla hd 25 1 II.
    Se vuoi salire su una chiusa io andrei su una Denon o una Fostex (anche le offerte Massdrop).

     Mi fa piacere leggere di  altri apprezzamenti per questa Bose.
    Post edited by long playing at 2017-08-22 20:45:44
    sorg analog: Thorens TD 321 mkII/braccio Mission Cyrus /testine: Denon DL 103 , Audiotechnica AT F7 , Stanton WOS 1
    pre fono: Solen/Ensemble PA2
    cdp: JVC XL Z441 PEM DD
    ampli ibrido: Solen/Ensemble Tiger B50
    diffusori: Synthesis LM 210 by Conrad & Johnson
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Posseggo le HD 25 ii, stavo pensando alla HD 600 che ho sentito dire che con 300 € avrei una delle migliori cuffie ex top di gamma ma hanno bisogno dell'ampli e non ho voglia di spendere altri soldi. Sto guardando molte recensioni delle DT 880 pro da 32 Ohm, cosa ne pensate?
  • marillionmarillion
    Posts: 7,910Moderator, Redazione
    Lascia stare .. meglio la tua HD25.
    Howdy
  • ziobob86ziobob86
    Posts: 4,651Member
    Dico la mia :

    Come il buon Knife Edge, reputo la sennheiser HD 25 tra le migliori cuffie chiuse in circolazione e in generale uno dei progetti che a distanza di anni e anni risultano ancora tra i meglio suonanti ( se poi andiamo a vedere il prezzo a cui viene venduta, praticamente la metà di tante cuffie" bluefuffa".

    Se si vuole fare un upgrade dall'Hd 25 guadagnando qualcosa in grana , raffinatezza , ariosita e headstage, senza spendere una grossa fortuna L' HD 600 è una cuffia perfetta perche come hai detto te è un "ex top " poi neanche tanto ex (secondo me solo nel prezzo ) visto che viene prodotta tuttora e in molti alla lunga l'hanno considerata un progetto più convincente è meglio riuscito rispetto alle nuove HD 800 . Io stesso ho ceduto la 800 per riprendermi una 650 e poi una 600 e sono straconvinto della scelta che ho fatto a distanza di 5 anni .
    Chiaro che se vai a prendere una 600 un minimo di amplificazione ci vuole: ma non viaggiare tanto lontano : senza tante grosse menate un ampli integrato con impedenza media di 100/120 ohm andrà benissimo ( ti confesso, malgrado abbia provato tanti ampli dedicati che i miei ampli preferiti per la 600 e 650 sono Nad 3020 e Sony V-fet 5650) .
    Stesso discorso vale per la Beyer 880 che la puoi considerare una cuffia pari alla 600 ( io conosco la versione Pro 250 ohm ) .ho sentito la versione da 32 ohm ma meno profonda della 250.

    Se invece quando dici " non intendo spendere soldi ad ampli " intendi che vuoi collegare la cuffia a qualsiasi cosa capita ( iPhone, IPad) tieniti ben stretta la tua HD 25 perché è sicuramente più versatile , facile da pilotare e magari anche più divertente e di impatto di una 600/650/880 . :)
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Grazie a tutti per i consigli
  • crazywipecrazywipe
    Posts: 58Member
    Possiedo le hd25 e le hd600 e anche le Beyer T51p e le Amperior.

    Le HD25 sono le mie portatili preferite e battono sia le Amperior che le T51p. Quindi sinceramente puoi mettere un punto fermo in questo senso. Non ha proprio senso prendere un altra cuffia portatile quando si hanno le HD25!
    Più che altro potresti considerare un upgrade al cavo, quello stock e' in acciaio e ha delle prestazioni sicuramente migliorabili. Un secondo upgrade sarebbero i pads, potresti provare i Yaxi che migliorano l'isolamento e sono un altro step up in qualità sonora.

    Ovviamente essendo delle cuffie chiuse piccole hanno i loro limiti in termini di immagine, scena sonora, e chiaramente per uso casalingo ha senso optare per una circumaurale aperta.

    La hd600 suona diversa dalle hd25. La hd25 ha un basso più esteso (probabilmente il design chiuso aiuta) mentre la hd600 ha un enfasi sulle medio-basse, leggera ma si avverte. Poi le hd600 sono più presenti sulle medio-alte, mentre le hd25 si estendono meglio sulle alte frequenze. Le hd25 hanno driver molto veloci con ottimo senso del ritmo, la hd600 e' buona ma non eccezionale in questo senso.
    Le hd600 proiettano un immagine sonora più aderente alla realtà, gli strumenti e le voci hanno un corpo maggiore, e qui la differenza di grandezza fisica dei due driver mostra tutto il suo peso.
    Non c'è dubbio che la HD600 sia la cuffia migliore in senso assoluto di qualità audio. Ma ovviamente e' un paragone un po' senza senso vista la differente tipologia.
    Quindi si, ti consiglio caldamente la hd600 che pur avendo un suono diverso dalla hd25, magari più rilassato, resta un punto di riferimento.
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Io personalmente, a meno che non voglia qualche cosa di diverso, non consiglierei la hd600, ottima cuffia, ma la ho venduta dopo due mesi, mentre la hd25 è in pianta stabile, mai rimpiazzata,
    Nel senso che se cerca un upgrade mantenendo la tipologia della hd25 corre il rischio che non la apprezzi (come è successo a me), per questo consigliavo qualche cosa tipo la Denon ahd 2000, altra cuffia che avrà i suoi difetti (chi non ne ha) ma continua a divertirmi parecchio ed è semplicissima da pilotare con qualsiasi dispositivo è la fidelio.
    Per il resto daccordo con crazy, alla hd25 ho cambiato cavo (il suo però non va male) con Oyaide (che va meglio, lo avevo comprato anche per le hd600) e pads, in similpelle.
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Domani mi arriva la DT 880 Premium, la HD 25 la userò per ascolti portatili e non la vendo però volevo una cuffia un po' più di livello
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Altra cuffia molto diversa nell'impostazione, speriamo ti soddisfi, a me non piace, ma io sono monotematico in fatto di cuffie.
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    reckca said:

    Altra cuffia molto diversa nell'impostazione, speriamo ti soddisfi, a me non piace, ma io sono monotematico in fatto di cuffie.



    In cosa non ti è piaciuta?

  • KnifeEdge
    Posts: 13,333Member
    Abituato alla hd25 e per il rock la dt880 ha alte probabilità di suonarti "strana" (chiara e con poco peso in basso). Anch'io che ne adoro il timbro e ogni tanto sono sul punto di ricomprarla, alla fine sono andato su altro. E poi ora avendo la hd800, la dt880 avrebbe poco senso nella collezione.

    In generale (quantomeno dalla 250 ohm in su) è una cuffia meravigliosa, in particolare per sinfonica e classica e barocco, o musica corale.
    Uno dei più convenienti affari dell'hifi. Magari amplificata con impedenze di uscita non basse.
    Non conosco però la 32 ohm (immagino tu abbia preso questa impedenza).

    Poi può essere l'occasione per apprezzare un suono diverso.
    Facci sapere :)
    Post edited by KnifeEdge at 2017-08-28 17:46:09
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Ti ha risposto knife, considera che ascolto per lo più musica elettronica e Jazz (con perferenza per quello nordico con contaminazioni, appunto elettroniche), il poco peso in basso per me è un peccato mortale, non mi piacciono le cuffie troppo chiare e non sono un appassionato del dettaglio (nel senso che se c'è bene, ma non a scapito della musicalità e del divertimento), tra la hd600 e la dt880 avrei sicuramente preso la prima, dovendo scegliere mi tengo le Denon e la fidelio.
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    È arrivata! Come prima cosa la qualità costruttiva è eccezionale, Made in Germany! La cuffia è comodissima e sono rimasto un po' spiazzato perché i padiglioni sono molto grandi, passiamo al suono. Dopo molto ricerche online ho letto che la cuffia suona molto lineare e alcuni lamentano degli alti che danno fastidio infatti è così però il suono per me è meraviglioso, la cuffia suona molto lineare proprio come piace a me anche se a volte gli alti possono dare fastidio però a me piacciono così. L'ho confrontata con la Alessandro ms e la Grado ne esce con le ossa rotte anche con il Metal è il rock quando ho switchato sulle Grado il suono è un po' più live rispetto alle Beyer ma tutto suona molto più impastato e ovattato, poi ho attaccato le Beyer e suonano non una ma cento volte meglio, tutto è più definito e lineare, sono molto contento ma ho un dubbio perché sullo smartphone sembra che il volume sia molto inferiore alle HD 25 anche se hanno la metà dell'impedenza, forse perché sulle beyer le orecchie sono più lontane dai padiglioni delle cuffie?
  • KnifeEdge
    Posts: 13,333Member
    Ecco, ottimo esempio di suono diverso, che poi piace e viene apprezzato, alla faccia delle nostre preoccupazioni! :)
    Post edited by KnifeEdge at 2017-08-28 21:56:17
  • KnifeEdge
    Posts: 13,333Member
    Al di là dell'impedenza, la hd25 è tre volte più efficiente della dt880 32 ohm.
  • ziobob86ziobob86
    Posts: 4,651Member
    Come ti dicevo la 880 non è una cuffia per smartphone anche nella sua versione a 32 ohm, conta molto anche l'efficienza e la l'Hd 25 fa molto meglio .
    Per il resto hai preso una grande cuffia . Complimenti
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Sono contento anche io che ti piaccia, non te la volevo tirare, solo che il suono è abbastanza diverso.
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Grazie a tutti! Solo data la poca efficienza vorrei prendere anche un ampli per lo smartphone, quale mi consigliate e come devo collegarlo al telefono, il cavo è compreso o devo comprarlo a parte?
  • marillionmarillion
    Posts: 7,910Moderator, Redazione
    Dove l'hai presa ? E quale versione ?
    Howdy
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Su Amazon, quella da 32 ohm
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Però rispetto alla mia HD 25 il suono e si più arioso e dettagliato ma anche molto arretrato, ha bisogno di un ampli o è proprio la cuffia in se che è così?
  • bianchip37
    Posts: 58Member
    Per farvi capire meglio la dt880 suona molto meglio della hd25, il sound stage, il dettaglio, l'ariosita è molto meglio sulla 880 rispetto alla hd 25 però il suono sembra arretrato invece sulla HD 25 il suono è più sparato in faccia anche se più ruffiano, con l'ampio portatile risolvo o no?
  • KnifeEdge
    Posts: 13,333Member
    Penso di no, è proprio la differenza fra le due cuffie.
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member

    Per farvi capire meglio la dt880 suona molto meglio della hd25, il sound stage, il dettaglio, l'ariosita è molto meglio sulla 880 rispetto alla hd 25 però il suono sembra arretrato invece sulla HD 25 il suono è più sparato in faccia anche se più ruffiano, con l'ampio portatile risolvo o no?



    Esatto, e questo è il motivo per cui a me cuffie simili alla dt880 non piacciono, coinvolgono molto meno della hd 25, il cui unico difetto è un soundstage ristretto (irrilevante per me che ascolto al 90% musica elettronica).