Kz ZS5 come suonano?
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    LUIGI64 said:

    :D :)



    pensando a questi termini e paragoni tra cuffie forse anche le 598 si possono definire melodiche. magari.....melodico-luminose....ci puo stare?
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    Ftalien77 said:

    djansia said:

    Posso sapere che significa "melodica" in riferimento alla SE215?
    Vi giuro che talvolta capire quello che scrivete è davvero impegnativo...ho come l'impressione che l'audiofilo vada spesso a braccetto con la supercazzola :D :D



    Vi chiedo scusa, sono un cane in quanto a descrizioni. Per melodica intendo che restituisce un suono innanzitutto omogeneo, senza scalini (picchi in certe frequenze), nonché rispettoso della componente morbida della voce, talvolta spogliata in zona medio bassa e resa secca, quindi, in definitiva, per melodica intendo amichevole, piacevole in senso più elementare, naturale e non votata al suono brillante o particolarmente dettagliato, potremmo dire che una cuffia melodica (per me) è una cuffia mainstream, ma non basshead.

    La 215 è abbastanza melodica, per me, pur non avendo (lo confermo dopo ascolti effettuati ieri sera) particolari doti che ne giustifichino il prezzo se non una notevole robustezza, comodità e una soddisfacente resa in caso di brani non vocali.

    Non l'avessi comprata in aeroporto l'avrei resa.

    Poi resta che non sono un esperto, questo è solo ciò che io avverto. Per me la ZS5 è superiore, dal punto di vista sonoro.


    Lo so, ci vogliono magari più parole e si fa meno la figura del forumista recensionista colto e figo ma almeno (io soprattutto) si capisce quello che si legge e questa tua descrizione mi ricorda molto la SE215.
    Chi suona, soprattutto strumenti acustici e non amplificati, è evidente che nel 90% dei casi preferisce comunque un sistema il più neutro e monitor possibile ed ecco perchè hanno più successo auricolari IEM monodriver tipo la SE215.
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    lucacassa said:

    LUIGI64 said:

    :D :)



    pensando a questi termini e paragoni tra cuffie forse anche le 598 si possono definire melodiche. magari.....melodico-luminose....ci puo stare?


    Assolutamente si, poi sul luminose si va a gusti, c'è chi non considera "luminosa" (squillante, brillante, votata agli alti, fate voi) una cuffia che ha me da già fastidio, quindi...

  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    LUIGI64 said:

    Melodico per dire morbido, smooth. Credo



    http://sinonimi.woxikon.it/it/melodico

    Sinonimi: armonioso, musicale,

    https://sapere.virgilio.it/parole/vocabolario/melodico

    Vedere, in particolare la voce 2: Suono piacevole alle orecchie, calmo.

    La voce citata, ovviamente, va visto in un contesto di gusto comune e diffuso.

    Quindi riassumo: privo di asperità, omogeneo, amichevole.

    Per me non sono melodiche tutte le cuffie fortemente sbilanciate verso una gamma (con minor rilevanza delle mediocentriche che possono essere melodiche con certi limiti), non sono melodiche le cuffie con separazione estrema, eccetera.

  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Ftalien77 said:

    lucacassa said:

    LUIGI64 said:

    :D :)



    pensando a questi termini e paragoni tra cuffie forse anche le 598 si possono definire melodiche. magari.....melodico-luminose....ci puo stare?


    Assolutamente si, poi sul luminose si va a gusti, c'è chi non considera "luminosa" (squillante, brillante, votata agli alti, fate voi) una cuffia che ha me da già fastidio, quindi...



    Si luminosa la 598 ma non credo sia squillante.
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Assolutamente non squillante.
    E' luminosa solo con alcuni abbinamenti altrimenti io la trovo tra le più equilibrate in commercio sotto i 300 euro.
    Forse è proprio il suo equilibrio che ad alcuni non piace perchè non coinvolge come ad esempio la Fidelio X2.
    Massimo
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Come vedete è complicato descrivere a parole un suono, forse più che farlo col vino
    ;)
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Marzius said:

    Assolutamente non squillante.

    E' luminosa solo con alcuni abbinamenti altrimenti io la trovo tra le più equilibrate in commercio sotto i 300 euro.
    Forse è proprio il suo equilibrio che ad alcuni non piace perchè non coinvolge come ad esempio la Fidelio X2.


    Si certo è equilibrata e dettagliata e con un soundstage davvero coinvolgente.
  • nazza
    Posts: 765Member
    Marzius said:

    Cmq mentre scriviamo le ZS5 non sono più disponibili e non mi arrivano più :-).



    Idem.
    Che faccio aspetto l'amazzone o vado di aliexpress?
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    aspettiamo l' amazzone, si va sempre sul sicuro.

  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    Marzius said:

    Assolutamente non squillante.

    E' luminosa solo con alcuni abbinamenti altrimenti io la trovo tra le più equilibrate in commercio sotto i 300 euro.
    Forse è proprio il suo equilibrio che ad alcuni non piace perchè non coinvolge come ad esempio la Fidelio X2.


    già.....amplificata col topping nx1 tendeva a volte a dar fastidio. gia solo con un sandisk me le godo molto di piu. vero non è molto coinvolgente.  da gustare al momento opportuno.......
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    enzo72 said:

    Marzius said:

    Assolutamente non squillante.

    E' luminosa solo con alcuni abbinamenti altrimenti io la trovo tra le più equilibrate in commercio sotto i 300 euro.
    Forse è proprio il suo equilibrio che ad alcuni non piace perchè non coinvolge come ad esempio la Fidelio X2.


    Si certo è equilibrata e dettagliata e con un soundstage davvero coinvolgente.


    a beh.....il sounstage quello si che coinvolge....suona veramente in grande.....ma non distante...
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    ok basta questo è un 3d su una fenomenale in ear...... :D
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Mi stanno mandando le KZ ZST Pro per una recensione.....come sono?
    Qualcuno le ha già provate?
    Post edited by Marzius at 2017-09-16 14:00:11
    Massimo
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Non vale, ce lo devi dire tu :-)
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Era x avere un'idea delle differenze rispetto alle ZS5 da chi aveva provato entrambe.
    La recensione la farò io, me le regalano e a caval Donato non si guarda in bocca ;-)
    Probabilmente hanno terminato le ZS5 e vogliono ora spingere le ZST prima di mettere in commercio le ZS6.
    Post edited by Marzius at 2017-09-16 14:23:36
    Massimo
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Ok , tienici aggiornati.. ;)
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Facile: le ZST sono più "fun" e meno dettagliate. Per farla semplice direi che sono inferiori, ma divertenti. Anche se le Quadbeat 3 sono migliori, meglio costruite e più comode.
  • kalo86
    Posts: 8Member
    Ftalien77 said:

    Facile: le ZST sono più "fun" e meno dettagliate. Per farla semplice direi che sono inferiori, ma divertenti. Anche se le Quadbeat 3 sono migliori, meglio costruite e più comode.



    Secondo te le LG Quadbeat 3 sono superiori alle ZS5?
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Che domanda fastidiosa :-PPP

    In termini puramente sonori forse no, ma non ho ancora fatto un AB serio, quindi prendete tutto cum grano salis. Le ZS5 sono piuttosto dettagliate, ma il dettaglio è come una boa che spunta da un mare poco agitato. C'è, ma non per rompere l'equilibrio e l'omogeneità del suono.

    Ergo può apparire meno dettagliata, perché i driver tessono una coperta di velluto, anziché allontanarsi uno dall'altro come nelle ZST e, ancor più, nelle Xiaomi Hybrids.

    Tutto ciò è un bene, ma il risultato, appunto omogeneo, non è lontano da ciò che può fare un singolo driver ben fatto.

    Ed ecco che abbiamo tale driver sulla QB3. Che forse non è superiore, ma restituisce un suono perfetto con un po' di eq. In modo flat la ZS5 è più soddisfacente. Con un piccolo intervento la QB3 recupera alla grande e dona molto, molto gusto, con una qualità costruttiva assai superiore ed una comodità assai superiore.

    Ribadisco che devo provarle meglio una di fianco all'altra, sono però certo che la QB3 con SpinFit è una buona cuffia che si distacca di molto dalla massa.
    Post edited by Ftalien77 at 2017-09-18 10:36:34
  • marillionmarillion
    Posts: 7,906Moderator, Redazione
    Ci sono le nuove Fiio..tra cui le F9 interessantissime. Con uno sforzo in più...si evitano questi acquisti un pò azzardati.
    Howdy
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Alla faccia dello sforzo in più costano 85€ su Aliexpress e 110€ su Amazon .-P


  • marillionmarillion
    Posts: 7,906Moderator, Redazione
    Compra tre o quattro di questi "miracoli" cinesi e spendi lo stesso. Ad ogni modo la line delle nuove Fiio non parte dalla F9.
    Howdy
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    marillion said:

    Compra tre o quattro di questi "miracoli" cinesi e spendi lo stesso. Ad ogni modo la line delle nuove Fiio non parte dalla F9.



    Eh, ma tu quella hai citato. Sempre cinese, se non erro.

    E' chiaro che costando il quadruplo può essere migliore, il pregio della ZS5 è quanto ti da con 20€, nessuno pretende che smonti prodotti (selezionati e noti per le loro qualità) da 80€.

    Se Fiio fa prodotti da 20/30€ (spediti dalla Cina, o qualcosa in più se presenti in Europa) che battono la Zs5 siamo tutt'orecchi.

    Personalmente disapprovo l'accontentarsi di qualità modeste per non spendere 20€ in più (chessò... dai 10 dell'auricolare da cestone passare ai 30 della ZS5) perché la musica merita rispetto, ma qui parliamo di una cifra che, per alcuni, è già rilevante, soprattutto per certi utilizzi a rischio rottura.


  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Forse si riferiva nell'evitare di fare una collezione di auricolari economiche, con la probabilità di raggiungere il costo di una singola in ear dello stesso costo tot., ma di maggiore qualità ed affidabilità
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    LUIGI64 said:

    Forse si riferiva nell'evitare di fare una collezione di auricolari economiche, con la probabilità di raggiungere il costo di una singola in ear dello stesso costo tot., ma di maggiore qualità ed affidabilità



    Lui e gli altri hanno già spiegato la filosofia e se non ho capito male è quella che se il suono di una cuffia cinese da 20 euro è già appagante, allora è non ha senso acquistare cuffie di costo superiore che suonano più o meno uguale e che comunque non suonano quanto costano (con riferimento alla cuffia cinese da 20 euro).
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Ho cercato di interpretare il pensiero di marillon
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Luigi c'è poco da interpretare perchè ha sempre detto che lui ne preferisce una buona da 100 euro anzichè 10 cinesi da 10 euro. Ognuno ha il suo modo di vedere le cose.
    Post edited by Marzius at 2017-09-19 12:42:01
    Massimo
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Giusto e sacrosanto, comprendo entrambe le posizioni. Posseggo ed ho provato diverse cuffie da 100€ circa e, per ora, non trovo conferma di alcuna regola "più euro->più qualità". Gli oggetti qui trattati sono così piccoli e "semplici" da rientrare, a mio modesto parere, più nel campo dell'inventiva che della qualità derivante dalla spesa.

    Per ora le mie "preziose" (Shure 215, Yamaha EPH100, Pioneer DJE 1500, tutta roba da 100 e più €) stanno nel cassetto perché non suonano come le Zs5 o le Quadbeat 3. L'unica che mi da soddisfazioni è la Monster Gratitude.

    Però son gusti, e quindi rispetto quelli altrui.


  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Marzius said:

    Luigi c'è poco da interpretare perchè ha sempre detto che lui ne preferisce una buona da 100 euro anzichè 10 cinesi da 10 euro. Ognuno ha il suo modo di vedere le cose.



    Esatto
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)