Kz ZS5 come suonano?
  • spectron
    Posts: 895Member
    Ftalien77 said: lucacassa said: reckca said: Ftalien77 said: reckca said: enzo72 said:Quel tipo di clientela conosce il nome, apprezza la robustezza (notevole e personalmente messa alla prova) e, ipotizzo, le usa come "monitor", per sentire la propria prestazione.Le 215 sono ottime monitor ed ottime cuffie per brani vocali, acustici e cose così. Ma sono il prodotto di accesso di Shure, quindi in qualcosa devono mancare. E mancano di presenza e dettaglio degli alti, profondità (estensione) dei bassi e dettaglio globale.In compenso sono molto melodiche.

    Talmente melodiche che le ho tenute, mentre le 846 le ho date via, senza grandi rimpianti.
    Post edited by spectron at 2017-09-11 16:05:38
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Accidenti, tenute le 215 e date vie le 846. In questo settore, non c'è proprio alcuna certezza..
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Mai avute le 846 o nulla di superiore (Shure) alle 215, quindi lascio la parola ad altri.

    Al momento ho "su" le ZS5. Sono al... boh, ventesimo ascolto dello stesso disco direttamente da uno smartphone da barboni (che però non suona male...). Il disco oltre ad avere poche pretese (un best di Michael Bolton) è addirittura un flac, comprato su Murfie, dato in pasto a Play Music che ne ha confezionato un bell'MP3 per la gioia dei puristi.

    Che vi devo dire... forse sono uno di poche pretese, ma a me pare che 'ste cuffie se la cavino altroché.

    Si distanziano molto dalle numerose altre cuffie economiche che spesso mancano in modo, per me, udibile in uno o più "comparti".

    Direi, però, che se ho tempo stasera ripeto (per la terza volta?) un ascolto comparativo con Shure 215, Yamaha EPH100 ed altra roba che costa assai più di questa, perché pure a me scoccia aver preso cose teoricamente superiori e trovarle limitate.

    Sia chiaro che ascolti e comparative li faccio anche con setup migliori (entro i bassi limiti delle mie misere finanze), per esempio un DAP Hidisz AP100 con file HD.
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Allora, poi facci sapere :)
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    Posso sapere che significa "melodica" in riferimento alla SE215?
    Vi giuro che talvolta capire quello che scrivete è davvero impegnativo...ho come l'impressione che l'audiofilo vada spesso a braccetto con la supercazzola :D :D
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • spectron
    Posts: 895Member
    LUIGI64 said:

    Accidenti, tenute le 215 e date vie le 846. In questo settore, non c'è proprio alcuna certezza..



    Occhio non dico che le 846 andavano male, ma ho trovato che avessero un rapporto q/p veramente osceno e ho preferito darle via. IMHO, come al solito, sia chiaro.


  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    Spectron cosa avevano di osceno? Dimentica il prezzo e diciamo che te le regalano, cosa hanno di osceno?
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • spectron
    Posts: 895Member
    Osceno era il fatto che mi aspettavo chissà quali miglioramenti, visto il listino, e non gli ho lontanamente trovati.
    Se me le avessero regalate a suo tempo, sicuramente le avrei tenute, ma così non fu, purtroppo.
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Effettivamente, hanno prezzi un po' folli. Poi ognuno può decidere di acqustarle o meno, ovviamente Ahi ahi, stiamo andando fuori tema
    Post edited by LUIGI64 at 2017-09-11 19:52:43
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    spectron said:

    Osceno era il fatto che mi aspettavo chissà quali miglioramenti, visto il listino, e non gli ho lontanamente trovati.

    Se me le avessero regalate a suo tempo, sicuramente le avrei tenute, ma così non fu, purtroppo.


    Miglioramenti rispetto alla SE215 (che sono enormi, parlo di contenuti materiali, tecnologici) o a quale altro riferimento?
    Anche il suono è enormemente differente, può non piacere ma è tanto differente.
    I prezzi, soprattutto all'inizio sono alti e anche quello della SE215 lo era. La Sennheiser ie800 è praticamente pari come prezzo alla SE846 e qui le differenze tra le due IEM sono davvero sostanziali...per alcune lacune, per me gravi, il prezzo della IE800 è quasi uno scandalo.
    Comunque, in genere aspetto per acquistare anche quando lo desidero molto un oggetto. Per le SE846 credo di aver atteso l'occasione quasi tre anni e infatti le presi a quasi la metà rispetto al prezzo originario.
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    1049 euro per una in ear non trovate sia osceno?
  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    enzo72 said:

    1049 euro per una in ear non trovate sia osceno?



    No e ovviamente dipende dalla IEM. Già ho scritto che lo stesso prezzo tra una IE800 e una SE846 è qualcosa che non mi spiego e non accetto, soprattutto perchè da quello che scrivono la Senn ha dei difetti praticamente imperdonabili per una IEM.
    Continuate comunque a sfuggire alla domanda che più di una volta vi ho posto. La vostra IEM perfetta in tutto, materiali e costruzione, tecnologia e suono, quanto può costare al massimo? Quanto sareste disposti a spendere per una cuffia che vi faccia finalmente dire "Basta acquisti, finalmente la mia cuffia definiva"?
    Perchè se ve la regalassero una IEM da mille euro non sarebbe più oscena e la terreste? Certi difetti e certi miglioramenti (quelli che vi aspettavate e che non avete trovato comprandola), non ci sarebbero comunque anche se vi venisse regalata?
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Per me una top in ear dovrebbe costare al massimo 200 euro....e sono pure troppi.
    Cmq il problema non me lo pongo perchè non mi interessa una in ear top da 1000 e passa euro dato che a casa per ascolti più seri nel silenzio uso le Fidelio X2 o le HD598, per strada tra rumori e distrazioni mi basta una in ear decente anche da 10/15 euro.
    Secondo me c'è tanto clamore quando si trova una cuffietta cinese che suona decentemente a basso costo proprio perchè nessuno vuole spendere cifre importanti per questa tipologia di cuffie.
    Post edited by Marzius at 2017-09-12 09:13:24
    Massimo
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    djansia said:

    Posso sapere che significa "melodica" in riferimento alla SE215?
    Vi giuro che talvolta capire quello che scrivete è davvero impegnativo...ho come l'impressione che l'audiofilo vada spesso a braccetto con la supercazzola :D :D



    Vi chiedo scusa, sono un cane in quanto a descrizioni. Per melodica intendo che restituisce un suono innanzitutto omogeneo, senza scalini (picchi in certe frequenze), nonché rispettoso della componente morbida della voce, talvolta spogliata in zona medio bassa e resa secca, quindi, in definitiva, per melodica intendo amichevole, piacevole in senso più elementare, naturale e non votata al suono brillante o particolarmente dettagliato, potremmo dire che una cuffia melodica (per me) è una cuffia mainstream, ma non basshead.

    La 215 è abbastanza melodica, per me, pur non avendo (lo confermo dopo ascolti effettuati ieri sera) particolari doti che ne giustifichino il prezzo se non una notevole robustezza, comodità e una soddisfacente resa in caso di brani non vocali.

    Non l'avessi comprata in aeroporto l'avrei resa.

    Poi resta che non sono un esperto, questo è solo ciò che io avverto. Per me la ZS5 è superiore, dal punto di vista sonoro.
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Cmq mentre scriviamo le ZS5 non sono più disponibili e non mi arrivano più :-).
    Massimo
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Anche per me una in ear non dovrebbe costare più di 200 euro.
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Ragazzi..tutto è relativo, dipende dal conto in banca :D
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Lascia stare il conto in banca è una questione proprio di materiali e progettazione....200 euro (ex 400.000 lire) sono una enormità per delle in ear (per come la vedo io).

    PS: oggi arriva il Sony con le cuffiette :-)
    Post edited by Marzius at 2017-09-12 11:35:26
    Massimo
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Fammi sapere..ci sto facendo un pensierino serio.. :)
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Se non ti interessano le sue cuffiette ad esclusione dei rumori su amazon.de il nero lo vendono 165 euro.
    Ma in teoria ne parlai già tanto l'altra volta....a me piacque molto e per questo l'ho ricomprato. Spero di risolvere per il volume via software upgrade altrimenti lo userò con il topping NX2 (uno accanto all'altro non arrivano allo spessore del FiiO X5).
    Post edited by Marzius at 2017-09-12 11:45:31
    Massimo
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Marzius said:

    Cmq mentre scriviamo le ZS5 non sono più disponibili e non mi arrivano più :-).



    Predi le Zs6 così le provi per noi
    :)
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    E dove? Non ci sono su Amazon.
    Massimo
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Daje :D :)
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Marzius said:

    E dove? Non ci sono su Amazon.

    Gearbest spedizione expedit da 5€.

    Se preferisci Amazon.it devi aspettare, non meno di un mese credo.
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    fra un pò su amazon le zs6

  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Ma col cavo argentato la zs5 guadagna in pulizia ho in frequenze alte?
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    Ftalien77 said:

    lucacassa said:

    reckca said:

    Ftalien77 said:

    reckca said:

    enzo72 said:

    Si va be infatti si sente un pó meglio di in ear di 100 euro.

    Tra le mie meglio delle Yamaha EPH100 e delle Shure 215. Forse non meglio delle Monster Gratutide, ma è un po' che non le uso.


    Io ho paura che si confondano i gusti con la qualità, secondo me tra le tre che hai menzionate le Gratitude sono le meno valide, anche se anche io le preferisco alle altre due (è proprio la vecchia gamma monster che incontra completamente le mie preferenze di ascolto), quella che amo di meno, seppur molto quotata, è la 215, se leggessi le recensioni la comprerei ad occchi chiusi, peccato che proprio non mi piace.
    Per la verità le eph100 non le conosco (e allora che ne parli a fare? Intendo io) mi fido delle opinioni di persone come Miriddin.
    Le tre cuffie che hai menzionato sono tutte bassose o con impostazione a V, facile che hai scoperto che preferisci una firma flat, che a me invece proprio non diverte e, non avendo pretese audiofile non interessa, compro solo quello che mi fa divertire.



    in un negozio di strumenti musicali e quant altro di ferrara ...."Moreno Musica"...l anziano titolare come in ear tiene solo esclusivamente le Shure 215. le piu   "ambite"....parole sue....dai suoi clienti....musicisti.... orchestrali....ecc ecc ...vorrà dir qualcosa o niente.... mahhh


    Quel tipo di clientela conosce il nome, apprezza la robustezza (notevole e personalmente messa alla prova) e, ipotizzo, le usa come "monitor", per sentire la propria prestazione.

    Le 215 sono ottime monitor ed ottime cuffie per brani vocali, acustici e cose così. Ma sono il prodotto di accesso di Shure, quindi in qualcosa devono mancare. E mancano di presenza e dettaglio degli alti, profondità (estensione) dei bassi e dettaglio globale.

    In compenso sono molto melodiche.


    si vede che il suono melodico  piace a chi suona.....poi interpretare melodico.....in ogni caso è un complimento 
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Melodico per dire morbido, smooth. Credo
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    LUIGI64 said:

    Melodico per dire morbido, smooth. Credo



    yess ed ok.....ma in italiano?....si dai anch io interpreto "morbido"
    Post edited by lucacassa at 2017-09-12 22:31:18
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    :D :)
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)