Kz ZS5 come suonano?
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Ovvero, una presa per i fondelli cinese.  :-(
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • marillionmarillion
    Posts: 7,906Moderator, Redazione
    Come diverse. In ear economiche..spesso il detto "poco pagare poco valere" calza molto con questi prodotti cinesi.
    Post edited by marillion at 2017-09-04 13:58:25
    Howdy
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Della serie, tanto fumo e poco arrosto :-D
    Post edited by LUIGI64 at 2017-09-04 14:21:20
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Marzius said:

    Ma sono cuffie diverse le 598 qui parliamo di in ear....cosa c'entrano?

    Io uso con piacere le "SWAN" da 10 euro ed ho restituito le Sennheiser ie80 (350 euro a listino)....e quindi?

    Quoto in pieno, ho restituito le 1more triple driver 95 euro per le zs5
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Zs5 dual triple o quad driver a me interessa poco, l importante è che il suo suono mi piace tantissimo considerando che è una in ear
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member

    Magari diffamano perche troppo ben suonanti per il loro prezzo.

  • djansiadjansia
    Posts: 15,165Member
    enzo72 said:

    Le Re avevano un suono non all altezza del loro prezzo...



    Ma che vuol dire? Come si fa a dare un prezzo a "un suono", che poi è come riproducono brani talmente diversi tra loro non solo come contenuti ma anche come registrazione?
    Questo vuol dire che se anche tu ascoltassi la cuffia perfetta (parlo per te), questa non lo sarebbe più se la pagassi oltre un certo prezzo? Qual'è questo prezzo, possiamo saperlo?
    Tutto questo poi escludendo a priori elementi fondamentali come la costruzione, i materiali e la tecnologia. A me sembra davvero senza senso un discorso così, libero di farlo ma dove può portarti?
    Giustamente Luca ha chiesto dov'è (se c'è...) il crossover sul quel disegno postato e non sembri minimamente interessato della sua eventuale presenza o assenza, quando invece su ogni auricolare di un certo "livello" è un componente fondamentale che non aggiungono solo per alzare il prezzo. In alcune IEM (non parliamo poi di cuffie come le sovraurali) solo la composizione della "semplice" griglia all'uscita del driver o dei filtri presenti nel condotto dopo il driver cambiano il suono in maniera clamorosa, figuriamoci cosa può fare un crossover.
    Perdonami, ma la tua mi sembra più che altro la ricerca di un colpo di fortuna che possa dare ragione alla tua teoria e cioè, quella che il suono di una cuffia non può costare più di un tot.
    Marzius said:


    Io uso con piacere le "SWAN" da 10 euro ed ho restituito le Sennheiser ie80 (350 euro a listino)....e quindi?


    E quindi diccelo tu, le Swan suonano davvero meglio delle IE80? Ma per carità...
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Djansia ma pensala un po come vuoi.
    Hai detto :
    Ma che vuol dire? Come si fa a dare un prezzo a "un suono".
    Se il suono di una cuffia è di qualita questa avrá un prezzo più alto, questo voglio dire.
    Post edited by enzo72 at 2017-09-04 15:11:22
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Penso abbia ragione djansia, senza entrare troppo in tecnicismi, non vuol dire che se non ti piacciono le ie80 o le re400 sono inferiore alle kz, anzi, diciamo che sono enormemente superiori (non conosco le zs5 ma ho quattro altri modelli di kz, ottime per il prezzo ma che non si avvicinano alla re400 neanche di struscio, per non parlare della ie80), solo non incontrano i tuoi gusti e la tua musica.
    La re400 con rock e metal è moscia, vero, ma con jazz, acustica, etc. ha un livello di dettaglio ed una qualità nei medi e negli alti che qualsiasi kz si sogna.
    Quindi re400 ed ie80 costano di più e molto di più delle kz semplicemente perchè sono superiori, poi si tratta di scegliere il prodotto in base alle proprie esigenze, se si comprano per il rock non è il massimo, con l'acustica hanno un'ottima resa.
    PS
    E siamo ancora ad un livello medio, da 330 a 500 euro la musica cambia, e lì mi fermo, conosco solo un paio di inear da un migliaio di euro ma anche lì il salto si sente, poi, se uno è soddisfatto di una cuffia da 20/30 euro (ne avrò una ventina) ben venga, mica è obbligatorio spendere per essere felici.
    Post edited by reckca at 2017-09-04 15:56:42
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    A "ME" le ie80 non sono piaciute e con questo non dico che sono inferiori come qualità. A volte è solo una questione di sinergie o di piacevolezza che ci fa propendere per l'una o per l'altra.
    Ciò non toglie che il livello attuale delle in ear è alto già dal basso.
    Massimo
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Non ho mai detto che le zs5 sono superiori alle re 400.....a me  piacciono molto di più le zs5 perchè com metal vanno molto bene.
    Diciamoci la verita il marchio "sennheiser hifiman"comunque si fa pagare.
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Di KZ Zs5 ne ho addirittura due. Magari un giorno ne apro una per contare i driver.

    A me pare che suonino MOLTO bene meglio di Shure 215 (che ho), Yamaha EPH 100 (che ho) e di varie altre di pregio che ho provato (nulla sopra i 150€, comunque), nonché meglio di tutte le KZ che possiedo, ma questo vale solo per dire che, possedendo le ZST (dual driver) dubito fortemente che siano dual anch'esse.

    Io le trovo ottime e sensibili, nonché discretamente dettagliate, per essere cuffie dal suono omogeneo. Poi è chiaro che se piace la separazione estrema (spesso confusa col dettaglio) si deve guardare altrove.

    Le mie prime impressioni furono negative perché avevo collegato al contrario un cavo.
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Ftalien77 said:

    Di KZ Zs5 ne ho addirittura due. Magari un giorno ne apro una per contare i driver.

    A me pare che suonino MOLTO bene meglio di Shure 215 (che ho), Yamaha EPH 100 (che ho) e di varie altre di pregio che ho provato (nulla sopra i 150€, comunque), nonché meglio di tutte le KZ che possiedo, ma questo vale solo per dire che, possedendo le ZST (dual driver) dubito fortemente che siano dual anch'esse.

    Io le trovo ottime e sensibili, nonché discretamente dettagliate, per essere cuffie dal suono omogeneo. Poi è chiaro che se piace la separazione estrema (spesso confusa col dettaglio) si deve guardare altrove.

    Le mie prime impressioni furono negative perché avevo collegato al contrario un cavo.



    Finalmente, non è solo una mia impressione.
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Per me siete sordi...
    Oh, si scherza eh :-D
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • reckcareckca
    Posts: 1,327Member
    Ftalien77 said:

    Di KZ Zs5 ne ho addirittura due. Magari un giorno ne apro una per contare i driver.

    A me pare che suonino MOLTO bene meglio di Shure 215 (che ho), Yamaha EPH 100 (che ho) e di varie altre di pregio che ho provato (nulla sopra i 150€, comunque), nonché meglio di tutte le KZ che possiedo, ma questo vale solo per dire che, possedendo le ZST (dual driver) dubito fortemente che siano dual anch'esse.

    Io le trovo ottime e sensibili, nonché discretamente dettagliate, per essere cuffie dal suono omogeneo. Poi è chiaro che se piace la separazione estrema (spesso confusa col dettaglio) si deve guardare altrove.

    Le mie prime impressioni furono negative perché avevo collegato al contrario un cavo.



    Le proverò, le altre kz suonano molto bene, ma solo per quello che costano, io nonostante ci siano diversi thread qui ed altrove dove si grida al miracoli per nuovi prodotti cinesi, nonostante ne conosco molte (non queste però, lo sai perchè ce ne siamo scambiati un poco, e da allora ne ho, stupidamente, comprate parecchie) io miracoli non ne ho sentiti, miracoli del genere cuffie da 5/10/20/30 euro che suonano come una da 100, noto solo che, finalmente anche le cuffie a basso costo regalani belle soddisfazioni, qualche anno fa erano delle vere ciofeghe.
    Certo che se una da 100 ha una firma sonora che non apprezzo, è chiaro che preferisco usarne una da 20 che suona bene per i miei gusti e con la musica che ascolto.
    Ho letto i tuoi pare e, fidandomi di te, ad esempio, io la zs5 non la ho comprata perchè sicuro che non mi darebbe le stesse soddisfazioni con il clip che mi danno le zst quando faccio sport.
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Ciao Reckca!

    Personalmente anche io sono sempre rimasto stupito dalle prestazioni delle KZ, ma solo RELATIVAMENTE AL PREZZO, ovvero ottime le ZS3, grande spazialità, ma sempre cheap, ottime le ZST, grande separazione, ma sempre cheap (poco dettaglio "vero", bassi goduriosi, ma non precisi).

    La ZS5 è altra faccenda. Onestamente di tutta la mia collezione (nutrita, ma non comprendente oggetti da più di 100€) credo sia la migliore in modo flat.

    E se, sempre con le app giuste, accetto un po' di virtualizer (in alcune è un semplice e benvenuto crossfeed), l'esperienza diviene soddisfacente in senso assoluto.
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Menomale non sono l unico sciocco che le apprezzi,quando ne ho parlato bene sono stato aggredito.
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    reckca said:

    Ftalien77 said:

    Di KZ Zs5 ne ho addirittura due. Magari un giorno ne apro una per contare i driver.

    A me pare che suonino MOLTO bene meglio di Shure 215 (che ho), Yamaha EPH 100 (che ho) e di varie altre di pregio che ho provato (nulla sopra i 150€, comunque), nonché meglio di tutte le KZ che possiedo, ma questo vale solo per dire che, possedendo le ZST (dual driver) dubito fortemente che siano dual anch'esse.

    Io le trovo ottime e sensibili, nonché discretamente dettagliate, per essere cuffie dal suono omogeneo. Poi è chiaro che se piace la separazione estrema (spesso confusa col dettaglio) si deve guardare altrove.

    Le mie prime impressioni furono negative perché avevo collegato al contrario un cavo.



    Le proverò, le altre kz suonano molto bene, ma solo per quello che costano, io nonostante ci siano diversi thread qui ed altrove dove si grida al miracoli per nuovi prodotti cinesi, nonostante ne conosco molte (non queste però, lo sai perchè ce ne siamo scambiati un poco, e da allora ne ho, stupidamente, comprate parecchie) io miracoli non ne ho sentiti, miracoli del genere cuffie da 5/10/20/30 euro che suonano come una da 100, noto solo che, finalmente anche le cuffie a basso costo regalani belle soddisfazioni, qualche anno fa erano delle vere ciofeghe.
    Certo che se una da 100 ha una firma sonora che non apprezzo, è chiaro che preferisco usarne una da 20 che suona bene per i miei gusti e con la musica che ascolto.
    Ho letto i tuoi pare e, fidandomi di te, ad esempio, io la zs5 non la ho comprata perchè sicuro che non mi darebbe le stesse soddisfazioni con il clip che mi danno le zst quando faccio sport.


    ......stupidamente comprate parecchie.....frase che dovrebbe illuminare detta da un esperto....compreso anche il resto che hai scritto. 
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • lucacassalucacassa
    Posts: 799Member
    in quanto alle 598 era solo uno scambio di opinione con un altro che le conosce. tutto qui.
    pensierino del giorno. il mondo dovrebbe essere governato da compositori di musica classica. Luca.
  • mauro16164mauro16164
    Posts: 441Member
    mi sono arrivati l'altro ieri.avevo in precedenza acquistato le uissit8s che non mi avevano soddisfatto al 100%.ui uso queste cuffiette solo ed esclusivamente attaccate al cellulare andando in palestra,quindi ascolti davvero poco impegnativi.per ascolti piu' seri ho un Acoustic Research AM2 con delle Shure 846.due delle differenze sostanziali.sicuramente il suono è piu' appagante rispetto alle Uisii.piu' coinvolgente ma sopratutto piu' lineare e concreto.sono sicuramente cuffiette piu' "serie" a livello sonoro rispetto alle Uisii.chi le paragona a cuffie ben piu' costose ha ragione.sicuramente qualità prezzo altissima.ma hanno 3 difetti che abbassano molto il punteggio.infilare i connettori è davvero complesso in quanto i fori sono davvero piccoli e si rischia sempre di piegarli o infilarli male.io ho impiegato oltre 5 minuti per metterli.sopratutto per chi ha una vista un po' debole ed ha superato gli anta come il sottoscritto è abbastanza complicato. :-D la conformazione delle cuffie non è adatta a chi ha orecchie medio piccole in quanto davvero difficile se non impossibile,rispetto alle ottime Uiisi,farle entrare nel padiglione auricolare.mentre si fa' ginnastica la possibilità che escano è davvero concreta.hanno un'efficienza abbastanza bassa,quindi un semplice cellulare ha un po' di difficoltà a pilotarle a dovere.con un DAP non ci sono problemi ma il cell non riesce a farle suonare all'altezza.detto questo le cuffie hanno un potenziale enorme e potrebbero davvero rivaleggiare,a livello audio,con cuffie piu' costose.
    Hifiman hek1000 v2.Fostex th900 mk2.Audeze LCD4.Abyss 1266.Apex Pinnacle.Headamp GSX-MK2.Denafrips Terminator.Goldnote CD-7 Goldnote psu9.
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    Un attimino: ok l'inserimento dei cavi, io non ho avuto problemi, ma non è il più furbo dei sistemi, concordo. Ok la dimensione degli alloggiamenti, sono IEM grosse. Ok che possono scappare fuori, a me non capita, ma dipende dall'orecchio. Comunque non le userei per lo sport, in effetti.

    Ma la sensibilità è più che onesta: 106db che con tutta quella roba dentro è notevole. Se provi una Xiaomi Mi Pro HD a tre driver ti viene la depressione è MOLTO meno sensibile di questa.

    Personalmente, problemi ergonomici a parte, io le considero un prodotto riuscitissimo e dal suono adulto e trasversale, corretto, ma equalizzabile a piacere.
    Post edited by Ftalien77 at 2017-09-06 09:44:56
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    lucacassa said:

    in quanto alle 598 era solo uno scambio di opinione con un altro che le conosce. tutto qui.



    Io le possiedo, ma siccome non ho molte altre cuffione non saprei che dire. Mi piacciono, ma, magari, provassi altro rimarrei basito.

  • bmauri
    Posts: 265Member
    Mi sono arrivate ieri, le ho provate un paio d'ore e suonano dannatamente bene !
    Sia con la musica classica che con il rock pop metal.
    Le ho collegate al DAP Fiio X1.

    Qualità prezzo altissima.

    Anch'io ci ho messo circa 5 minuti per inserire i connettori del cavo negli auricolari, ho dovuto usare una lente di ingrandimento, causa anche l'età.

    Vale la pena provarle.

    Soldi spesi bene.



    Maurizio
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Con che ascoltavi prima?
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • bmauri
    Posts: 265Member
    Con una in-ear Creative da pochi euro.

    Ma ho anche cuffie come Fidelio X1, Sennheiser HD600, Beyerdynamic DT880 600 ohm e queste piccole KZ non sfigurano per niente anche se collegate solo al Fiio X1.


    Maurizio
  • LUIGI64LUIGI64
    Posts: 10,810Member
    Ok grazie
    Saluti, Luigi - "Se non diamo la stessa attenzione allo sviluppo materiale della tecnologia e all'evoluzione della coscienza, non faremmo che aumentare la nostra follia collettiva." (K. Wilber) - Immagine profilo: L'autorevolezza pienezza del nulla (P.A. Breccia)
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    La caratteristica che più mi piace della zs5 è che nonostante ha una bella dinamica alla lunga non stanca, poi naturalmente mi piace la sua risoluzione,chiarezza,separazione e soundstage, a 32.80 un affare.
  • Ftalien77
    Posts: 167Member
    E' però comprensibile come possa non piacere ad alcuni. Manca dell'effetto "wow", se l'avessi ricevuta anni fa quando ero abituato a bassi potenti ed alti domatissimi forse non l'avrei gradita. E' più... adulta, senza per questo intendere che chi non la apprezza non lo sia, siamo nel campo del gusto personale.

    Quindi adulta entro la linea temporale che ha portato me a cercare prodotti quasi flat, con appena un po' di presenza in basso ed appena un po' di "protezione" in alto, quando anni fa volevo più bum bum. Oggi voglio una cuffia come la ZS5, con disponibilità all'equalizzazione. Come la ZS5.

    In un panorama in cui (tra ciò che ho ascoltato) dovevo scegliere tra super bassi con alti squillanti, oppure tutto al centro, oppure cerco di fare tutto, ma vien male, oppure tiri fuori 100€ ecco che arriva questa che ha equilibrio, alti piacevoli, non fastidiosi, non spettacolari, ma nemmeno malvagi, bassi definiti, non preponderanti, disponibilità all'equalizzazione e sensibilità discreta, gamma media stupenda.

    Suona con gusto senza colorare. Fatemela uguale con materiali migliori e cuscinetti evoluti stile Sony a 50€ e la compro.

    La ZST ha più effetto wow, per dire, si sente di più la separazione, ma è sostanzialmente inferiore, per i miei gusti attuali.

    L'unica che, per ora, mi ha stupito altrettanto e che ogni volta mi stupisce (pur limitata in molti aspetti e globalmente non godibile come la ZS5) è la Sony XBA c10. Lì han tirato fuori una BA davvero della madonna soprattutto se equalizzata.
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,162Member
    Che balls....mi avete fatto ordinare anche questa ZS5 :-)
    Massimo
  • enzo72enzo72
    Posts: 537Member
    Eppure non mi trovo affatto che alla zs5 manchi l'effetto WOW.