Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa.
Impianto in cucina/soggiorno, è un problema?
  • Miracle1980
    Posts: 374Member
    Salve, purtroppo dopo diversi anni di ascolti in una stanza dedicata sono costretto a spostare l'impianto audio nella cucina con soggiorno.

    La cucina/soggiorno è rettangolare, grande circa 28/30 m2. In un angolo c'è il lato cottura con forno e frigo e sul lato opposto ci sarà l'impianto (circa 5 metri distante dai fornelli).
    La mia domanda è la seguente...ci sono delle controindicazioni nel tenere l'impianto troppo vicino a dove si cucina? C'è pericolo che diffusori o componenti possono danneggiarsi per qualche (a me oscuro) motivo?

    Conosco già i pro (pochi) ed i contro dal punto di vista acustico/audiofilo, mi interessa quindi solo il punto di vista fisico/logistico.

    Grazie
  • Miracle1980
    Posts: 374Member
    Nessuno che mi "sentenzia"?
  • M.B.M.B.
    Posts: 11,607Member
    A parte tutte le considerazioni negative relative all'acustica, l'aspetto peggiore di avere un impianto audio in cucina è legato all'elevato tasso di umidità che si instaura in questo ambiente, che di certo non fa bene alla salute di elettroniche e diffusori (specialmente se con altoparlanti in carta e/o sospensioni in foam). Poi ci sono i grassi, gli odori, etc...
    Se l'impianto audio è di pregio, fossi in te eviterei.
  • Miracle1980
    Posts: 374Member
    L'impianto è quello in firma.
    Purtroppo non ho altra soluzione... se non quella di metterlo da parte (o venderlo) :(

    Ma l'idea di non utilizzare il mio impianto è stata scartata immediatamente...
  • andrino
    Posts: 323Member
    goditi la musica mettendo l'impianto dove puoi senza dar retta alle pippe mentali!! ;)
  • Miracle1980
    Posts: 374Member
    andrino said:

    goditi la musica mettendo l'impianto dove puoi senza dar retta alle pippe mentali!! ;)





    È l'unica cosa che mi tocca fare... Ma le pippe mentali purtroppo ci saranno sempre!
  • RiseFall123RiseFall123
    Posts: 54Member
    Pur non essendone attualmente un fan, correzione attiva.
  • Miracle1980
    Posts: 374Member

    Pur non essendone attualmente un fan, correzione attiva.



    Grazie per la dritta, comunque il mio era più un dubbio sull'usura fisica dei componenti e diffusori...
  • RiseFall123RiseFall123
    Posts: 54Member
    Si, ma è lecito pensare che cucina e bagno hanno pareti e molti accessori riflettenti ecco perché la dritta sul dsp :-)

    L'usura, sarà lentissima e comunque imprevedibile.
  • PartizanPartizan
    Posts: 3,647Member
    andrino said:

    goditi la musica mettendo l'impianto dove puoi senza dar retta alle pippe mentali!! ;)



    Non sono pippe, assolutamente: si rovinano sia le elettroniche che i diffusori causa umidità e grassi che impregnano gli apparecchi... provato a mie spese qualche decennio fa.
    Senza curarti di acustica, riflessioni (lo farai successivamente) metti gli apparecchi il più lontano possibile dal fornello.

    Ciao

    Evandro
  • Miracle1980
    Posts: 374Member
    Partizan said:

    andrino said:

    goditi la musica mettendo l'impianto dove puoi senza dar retta alle pippe mentali!! ;)



    Non sono pippe, assolutamente: si rovinano sia le elettroniche che i diffusori causa umidità e grassi che impregnano gli apparecchi... provato a mie spese qualche decennio fa.
    Senza curarti di acustica, riflessioni (lo farai successivamente) metti gli apparecchi il più lontano possibile dal fornello.

    Ciao

    Evandro


    A che distanza erano i fornelli dall'impianto?
    Facendo delle "modifiche" potrei distanziare il mio impianto dai fornelli di circa sei metri...

    Stavo inoltre pensando di mettere integrato e dac in un mobile chiuso, magari aperto solo sul retro, ma forse senza circolo d'aria potrebbe essere ancora peggio...

    Post edited by Miracle1980 at 2017-08-16 20:05:37
  • PartizanPartizan
    Posts: 3,647Member

    Partizan said:

    andrino said:

    goditi la musica mettendo l'impianto dove puoi senza dar retta alle pippe mentali!! ;)



    Non sono pippe, assolutamente: si rovinano sia le elettroniche che i diffusori causa umidità e grassi che impregnano gli apparecchi... provato a mie spese qualche decennio fa.
    Senza curarti di acustica, riflessioni (lo farai successivamente) metti gli apparecchi il più lontano possibile dal fornello.

    Ciao

    Evandro


    A che distanza erano i fornelli dall'impianto?
    Facendo delle "modifiche" potrei distanziare il mio impianto dai fornelli di circa sei metri...

    Stavo inoltre pensando di mettere integrato e dac in un mobile chiuso, magari aperto solo sul retro, ma forse senza circolo d'aria potrebbe essere ancora peggio...



    La distanza era di circa 2,5-3 metri, quindi non proprio vicinissimi al fornello.
    Penso che più che chiudere le elettroniche, sia importante la areazione della stanza.

    Ciao

    Evandro
  • leosam
    Posts: 508Member
    Anche una cappa più efficiente e un buon deumidificatore potrebbero aiutare molto,comunque sei metri sarebbero già un'ottima distanza.
  • Arnaldo
    Posts: 1,031Member

    La mia domanda è la seguente...ci sono delle controindicazioni nel tenere l'impianto troppo vicino a dove si cucina? 

    Grazie



    Pensa che fortuna che hai....mentre cucini, mentre mangi...ascolti musica!

    Forse l'unica cosa che farei è....cercare di arredare in funzione di quel diffusore....