MC valvolari e Thiel
  • kohno
    Posts: 159Member
    Buongiorno a tutti
    Qualcuno di voi ha mai provato tale accoppiata?
    Leggo che sono tutti concordi sulle difficoltà di pilotaggio di tali diffusori.
    Grazie
  • kohno
    Posts: 159Member
    Grazie Grisoni
    Ho letto tanto su thiel ma questa discussione no.
    Molto esplicativa, purtroppo lo temevo.
  • grisoni
    Posts: 1,100Member
    kohno said:

    Grazie Grisoni
    Ho letto tanto su thiel ma questa discussione no.
    Molto esplicativa, purtroppo lo temevo.




    :-h
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Io ho ascoltai molto approfonditamente il 6300 (senza AF) con delle vecchie Thiel (non ricordo il modello) e rimasi piacevolmente sorpreso di come il "piccolino" di casa Mc le pilotava con tutti i generi musicali.
    Ciao
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,835Member
    Ricordo di aver letto articoli della stampa specializzata internazionale consigliare amplificatori valvolari piccoli, Mcintosh o di altra marca in unione a Elipsa, Cremona e Olympica 2-3. Eppure se leggi videohifi avrai risposte molto differenti sia in relazione alla potenza da usare sia in relazione a certi accoppiamenti.
    Si tratta di decidere se dar retta ad alcuni anonimi esponenti del forum o ad articoli firmati con nome e cognome dalla stampa internazionale.
    Tutto questo per dire di verificare sul campo l'accoppiata Mc- Thiel.
  • Belcanto
    Posts: 56Member
    Buongiorno a tutti
    Qualcuno di voi ha mai provato tale accoppiata?
    Leggo che sono tutti concordi sulle difficoltà di pilotaggio di tali diffusori.
    Grazie




    Ciao, se posso esserti utile, guarda caso io piloto le mie Thiel 2.4 con il finale Mcintosh mc 302.
    In particolare le ho collegate ai morsetti da 4 ohm, proprio per rispettare perfettamente la loro impedenza.
    Posso confermarti che l'accoppiata è stupenda. La trasparenza delle Thiel ben si accoppia con il calore del Mcintosh.
    Per quanto riguarda il pilotaggio, non c'è alcun tipo di problema. Anche a volumi moderati la dinamica è coinvolgente.
    Se poi alzo il volume l'impatto è da stadio, senza alcuna scomposizione o distorsione. Pulizia al 100%
    Se dovessi sintetizzare la mia esperienza direi semplicemente: Piacevolezza d'ascolto.
    Quello che apprezzo di più è la ricostruzione scenica, del resto è uno dei prodigi delle Thiel.
    In conclusione dal 302 in su credo che non ci siano affatto problemi di pilotaggio. Sotto il 302 invece andrei cauto. In particolare per un corretto pilotaggio non è tanto necessaria la potenza, quanto piuttosto la corrente. A tal proposito mi sembra che né il 252, né i valvolari Mcintosh, ne abbiano tanta, per cui presterei particolare attenzione soltanto in questi casi.

  • kohno
    Posts: 159Member
    Grazie Belcanto
    Molto interessante il tuo intervento e la tua esperienza.
    I diffusori riguarderebbero proprio una coppia di 2.4, e purtroppo il mio finale è proprio un valvolare quindi resta ancora tutto da vedere, e soprattutto da provare, ma provare e' sempre difficile se non impossibile.
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Quale è il finale valvolare (purtroppo mica tanto, Thiel a parte) che hai?
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • kohno
    Posts: 159Member
    È' vero, il "purtroppo" era legato alla situazione.
    Si tratta comunque del MC 2000
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Lo MC2000 non ho mai avuto la fortuna di ascoltarlo, ma chi lo ha ascoltato approfonditamente mi riferì che è un eccellente finale, e che forse è il finale a valvole più "completo" che Mc abbia mai realizzato.
    Finale con una grande "autorità".
    Sarebbe interessante vederlo all'opera con le ostiche Thiel (e considerando le sue caretteristiche tecniche potrebbe riservare una bella sorpresa).
    Post edited by zagor333 at 2017-07-30 19:48:41
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,408Member
    le thiel sono diffusori dal modulo di impedenza particolarmente difficile
    io per principio non ci metterei mai un valvolare men che meno un mc, bensi uno stato solido potente e correntoso che non teme i carichi bassi
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • jimbo
    Posts: 12,741Member
    io piloto le 1.6 con 50 watt a valvole,e vanno alla grande,è vero che le 2.4 sono meno sensibili,ma qui si dice che come modulo siamo li.In passato ho sentito le 2.4 pilotate dai finali valvolari Amstrong research da 35 watt,alla grande.Poi con la grande orchestra non so,non amo la classica.
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,408Member
    avuto le 1.6
    sono le thiel piu facili da pilotare da sempre. gia le 2.4 sono parecchio piu toste per non parlare dei vecchi modelli, dei veri ammazza ampli
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • jimbo
    Posts: 12,741Member
    camaro71 said:

    avuto le 1.6

    sono le thiel piu facili da pilotare da sempre. gia le 2.4 sono parecchio piu toste per non parlare dei vecchi modelli, dei veri ammazza ampli


    Anche io la penso cosi,ma se non sbaglio un forumer(carlottina? disse)che in pratica il modulo è lo stesso anzi disse forse che fossero più difficili le 1.6,mah......
  • jimbo
    Posts: 12,741Member
    Mi son riletto la discussione,si in pratica dice che tra la 1,6 e 2.4 non c'è differenza a parte la maggior sensibilità dell 1.6.La discussione è" Thiel1.5 oppure?"
  • pionazpionaz
    Posts: 145Member
    Belcanto said:

    In conclusione dal 302 in su credo che non ci siano affatto problemi di pilotaggio. Sotto il 302 invece andrei cauto. In particolare per un corretto pilotaggio non è tanto necessaria la potenza, quanto piuttosto la corrente. A tal proposito mi sembra che né il 252, né i valvolari Mcintosh, ne abbiano tanta, per cui presterei particolare attenzione soltanto in questi casi.




    Beh la differenza di corrente fra il 252 eil 302 dovrebbe essere di soli 5 ampere quindi se tu riesci a pilotarle bene con il 302 non credo ci siano problemi a farlo anche con il 252.
    2 ch: Mcintosh C2200 - Mcintosh 2xMC501 - Mcintosh MCD 301 - Project 6 Perspex - Monitor Audio PL 300
    HT: krell HTS 7.1 - Panasonic UB900 - Marantz MM8003 - Monitor Audio Gs 60 + Gslcr
  • kohno
    Posts: 159Member
    Grazie a tutti delle utili indicazioni, avevo deciso di abbandonare l'idea Thiel.
    ,poi ho letto da qualche parte che lo stesso J.Thiel utilizza dei valvolari, e allora mi sono preso la briga di rileggermi le recensioni del mio finale, e vorrei farvene partecipi.
    Montanucci scrive:" .....se poi guardiamo alle CCL ottenute sulle prese da 2 ohm, la disponibilità ad erogare corrente sembra* quella di un finale a stato solido. Di fatto la maggioranza dei sistemi di altoparlanti potrebbe* essere pilotata senza problemi dalle uscite 8ohm e per arrivare a dovere usare quelle da 2ohm occorre davvero un sistema con minimi eccezionali, dell'ordine dei 2,5-2 ohm."
    AR n*278
    Secondo voi, che peso hanno quel :"sembra" e quel :"potrebbe" (*)
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,408Member
    jim thiel utilizzava... :(
    ci ha lasciati diversi anni orsono
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • kohno
    Posts: 159Member
    Mi scuso ma è stata colpa del correttore.
  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,835Member
    kohno said:

    Grazie a tutti delle utili indicazioni, avevo deciso di abbandonare l'idea Thiel.
    ,poi ho letto da qualche parte che lo stesso J.Thiel utilizza dei valvolari, e allora mi sono preso la briga di rileggermi le recensioni del mio finale, e vorrei farvene partecipi.
    Montanucci scrive:" .....se poi guardiamo alle CCL ottenute sulle prese da 2 ohm, la disponibilità ad erogare corrente sembra* quella di un finale a stato solido. Di fatto la maggioranza dei sistemi di altoparlanti potrebbe* essere pilotata senza problemi dalle uscite 8ohm e per arrivare a dovere usare quelle da 2ohm occorre davvero un sistema con minimi eccezionali, dell'ordine dei 2,5-2 ohm."
    AR n*278
    Secondo voi, che peso hanno quel :"sembra" e quel :"potrebbe" (*)





    Se lo scrive Montanucci vai tranquillo.
    Non è un'opinione da forum... Come volevasi dimostrare sul fatto che si pilotano anche le pietre con valvolari da pochi watt.
    C'è tutta una mistificazione sul fatto che siano necessari robe da 200 watt su 8 ohm, 400 su 4 e 800 su 2.
    Salve esigenze particolari di ambienti davvero grandi e pressioni notevoli.
    Nella maggiorparte delle abitazioni e con la maggioranza dei diffusori bastano pochi watt. E avanzano.
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    Io già mi sono espresso.
    Lo MC2000 non è un full tube, nel bene e nel male... ne parlammo molto tempo fa.
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,408Member
    kohno said:

    Mi scuso ma è stata colpa del correttore.



    E de che ti scusi
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • grisoni
    Posts: 1,100Member
    ClasseA said:

    kohno said:

    Grazie a tutti delle utili indicazioni, avevo deciso di abbandonare l'idea Thiel.
    ,poi ho letto da qualche parte che lo stesso J.Thiel utilizza dei valvolari, e allora mi sono preso la briga di rileggermi le recensioni del mio finale, e vorrei farvene partecipi.
    Montanucci scrive:" .....se poi guardiamo alle CCL ottenute sulle prese da 2 ohm, la disponibilità ad erogare corrente sembra* quella di un finale a stato solido. Di fatto la maggioranza dei sistemi di altoparlanti potrebbe* essere pilotata senza problemi dalle uscite 8ohm e per arrivare a dovere usare quelle da 2ohm occorre davvero un sistema con minimi eccezionali, dell'ordine dei 2,5-2 ohm."
    AR n*278
    Secondo voi, che peso hanno quel :"sembra" e quel :"potrebbe" (*)





    Se lo scrive Montanucci vai tranquillo.
    Non è un'opinione da forum... Come volevasi dimostrare sul fatto che si pilotano anche le pietre con valvolari da pochi watt.
    C'è tutta una mistificazione sul fatto che siano necessari robe da 200 watt su 8 ohm, 400 su 4 e 800 su 2.
    Salve esigenze particolari di ambienti davvero grandi e pressioni notevoli.
    Nella maggiorparte delle abitazioni e con la maggioranza dei diffusori bastano pochi watt. E avanzano.
    ...E' quello che tanti non vogliono accettare......Piu' watt si hanno e meglio e', quello che dice chi non conosce a fondo i valvolari e forse non ne ha mai posseduto uno nel proprio impianto. Ormai mi ci sono abituato.  Mauro  PS  in piu' stasera  le valvole mi riscaldano un pochino l'ambiente visti i soli 13 gradi esterni di temperatura ( fa veramente freddo qui in valle)...
    Post edited by grisoni at 2017-08-08 22:50:53
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member

    grisoni said:

    ClasseA said:

    kohno said:

    Grazie a tutti delle utili indicazioni, avevo deciso di abbandonare l'idea Thiel.
    ,poi ho letto da qualche parte che lo stesso J.Thiel utilizza dei valvolari, e allora mi sono preso la briga di rileggermi le recensioni del mio finale, e vorrei farvene partecipi.
    Montanucci scrive:" .....se poi guardiamo alle CCL ottenute sulle prese da 2 ohm, la disponibilità ad erogare corrente sembra* quella di un finale a stato solido. Di fatto la maggioranza dei sistemi di altoparlanti potrebbe* essere pilotata senza problemi dalle uscite 8ohm e per arrivare a dovere usare quelle da 2ohm occorre davvero un sistema con minimi eccezionali, dell'ordine dei 2,5-2 ohm."
    AR n*278
    Secondo voi, che peso hanno quel :"sembra" e quel :"potrebbe" (*)





    Se lo scrive Montanucci vai tranquillo.
    Non è un'opinione da forum... Come volevasi dimostrare sul fatto che si pilotano anche le pietre con valvolari da pochi watt.
    C'è tutta una mistificazione sul fatto che siano necessari robe da 200 watt su 8 ohm, 400 su 4 e 800 su 2.
    Salve esigenze particolari di ambienti davvero grandi e pressioni notevoli.
    Nella maggiorparte delle abitazioni e con la maggioranza dei diffusori bastano pochi watt. E avanzano.
    ...E' quello che tanti non vogliono accettare......Piu' watt si hanno e meglio e', quello che dice chi non conosce a fondo i valvolari e forse non ne ha mai posseduto uno nel proprio impianto. Ormai mi ci sono abituato.  Mauro  PS  in piu' stasera  le valvole mi riscaldano un pochino l'ambiente visti i soli 13 gradi esterni di temperatura ( fa veramente freddo qui in valle)...



    @-) alla faccia a Roma se more c'erano 30 gradi di sera e io sto pure fuori con un paio di gradi in meno ;) ...
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member
    grisoni said:

    ClasseA said:

    kohno said:

    Grazie a tutti delle utili indicazioni, avevo deciso di abbandonare l'idea Thiel.
    ,poi ho letto da qualche parte che lo stesso J.Thiel utilizza dei valvolari, e allora mi sono preso la briga di rileggermi le recensioni del mio finale, e vorrei farvene partecipi.
    Montanucci scrive:" .....se poi guardiamo alle CCL ottenute sulle prese da 2 ohm, la disponibilità ad erogare corrente sembra* quella di un finale a stato solido. Di fatto la maggioranza dei sistemi di altoparlanti potrebbe* essere pilotata senza problemi dalle uscite 8ohm e per arrivare a dovere usare quelle da 2ohm occorre davvero un sistema con minimi eccezionali, dell'ordine dei 2,5-2 ohm."
    AR n*278
    Secondo voi, che peso hanno quel :"sembra" e quel :"potrebbe" (*)





    Se lo scrive Montanucci vai tranquillo.
    Non è un'opinione da forum... Come volevasi dimostrare sul fatto che si pilotano anche le pietre con valvolari da pochi watt.
    C'è tutta una mistificazione sul fatto che siano necessari robe da 200 watt su 8 ohm, 400 su 4 e 800 su 2.
    Salve esigenze particolari di ambienti davvero grandi e pressioni notevoli.
    Nella maggiorparte delle abitazioni e con la maggioranza dei diffusori bastano pochi watt. E avanzano.
    ...E' quello che tanti non vogliono accettare......Piu' watt si hanno e meglio e', quello che dice chi non conosce a fondo i valvolari e forse non ne ha mai posseduto uno nel proprio impianto. Ormai mi ci sono abituato.  Mauro  PS  in piu' stasera  le valvole mi riscaldano un pochino l'ambiente visti i soli 13 gradi esterni di temperatura ( fa veramente freddo qui in valle)...





    I Watt a casa mia non avanzano mai, soprattutto se di ottima qualità.
    PS: lo MC2000 è una bestiolina da oltre 130 watt valvolari "anabolizzati" per canale, mica pizza e fichi...
    Post edited by zagor333 at 2017-08-09 00:02:23
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • fumacciafumaccia
    Posts: 703Member
    Ho avuto le thiel 1.7 col 302  problemi zero .
    Gianmatteo.
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,408Member
    beato chi gli bastano pochi watt...  :-\"
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • grisoni
    Posts: 1,100Member
    camaro71 said:

    beato chi gli bastano pochi watt...  :-\"



    Risultati immagini per mc 60 mcintosh photo
  • kohno
    Posts: 159Member
    Grazie a tutti,
    Alla fine ho desistito dall' acquisto delle Thiel, i vostri utili interventi viravano forse più per un no, e nell'impossibilità di provarle, o meglio difficoltà nell'affrontare lunghi viaggi, optato per altro.

  • piona252piona252
    Posts: 36Member



    camaro71 said:

    beato chi gli bastano pochi watt...  :-\"



    Esatto: a me non bastano di certo
    =((
    2 ch: Mcintosh C2200 - Mcintosh 2xMC501 - Mcintosh MCD 301 - Project 6 Perspex - Monitor Audio PL 300
    HT: krell HTS 7.1 - Panasonic UB900 - Marantz MM8003 - Monitor Audio Gs 60 + Gslcr - sub velodyne DD15 - Cavi VDH segnale - Shinpy big bang potenza