Pre Anthem, Yamaha o Onkyo / bd
  • patrickpatrick
    Posts: 61Member
    Ciao a tutti sto allestendo la nuova sala home cinema e vorrei sostituire il mio Onkyo 5509 con uno più musicale e che supporti l'atmos.
    L'indecisione ricade su questi tre modelli:
    Onkyo rz 5100
    Anthem av m60
    Yamaha 5100

    Nuovo BD:

    Oppo 203
    Panasonic 900
    Sony 1100

    Guardo film al 80% e 20% musica e video musicali

    Grazie per i preziosi consigli
    Pre onkyo 5509, finale Sunfire 400 seven signature, onkyo bd 809, klipsch p39 frontali,centrale e surround klipsch P27, klipsch rs 52mk2 laterali, sub Gotham jl audio e Sunfire. Vpr Sony 1100
  • VincaVinca
    Posts: 501Member
    Ma non sono della stessa categoria i prodotti che chiedi
    Vincenzo
    Made in italy? Ma mi faccia il piacere!!!
  • patrickpatrick
    Posts: 61Member
    Vinca said:

    Ma non sono della stessa categoria i prodotti che chiedi
    Vincenzo






    Vero per i pre l'Anthem è il più caro ma l'on l'ho non costa molto meno, e qualcuno i ha suggerito lo Yamaha al posto dell'onkyo anche se costa 1000 € in meno...
    Pre onkyo 5509, finale Sunfire 400 seven signature, onkyo bd 809, klipsch p39 frontali,centrale e surround klipsch P27, klipsch rs 52mk2 laterali, sub Gotham jl audio e Sunfire. Vpr Sony 1100
  • Andrea1971Andrea1971
    Posts: 229Member
    In realtà sono della stessa categoria, i prezzi sono molto differenti ma questo non ha nulla a che vedere con la categoria dei prodotti.

    Se ci stai nel budget come prima scelta metterei Anthem, mentre scarterei Onkyo per quella boiata di correzione acustica AccuEq...


    Yamaha A-S3000 - Yamaha CD-S3000 - Paradigm Reference Studio 100 - Pro-Ject 2Xpression Olive + Ortofon 2M Blue - Sennheiser HD650
  • AVS_maxAVS_max
    Posts: 559Industry
    considera anche il Marantz AV8802
    Massimo
    Operatore
    www.avsolutions.it
  • VincaVinca
    Posts: 501Member
    Boh, da quello che si legge in giro Anthem non ci ha nulla da spartire con roba tipo marantz e yamaha che sono buoni ma non c'entrano niente con quello
    Vincenzo
    Made in italy? Ma mi faccia il piacere!!!
  • Andrea1971Andrea1971
    Posts: 229Member
    Da quello che dici sembra che Anthem sia un bel po' di spanne sopra tutti gli altri... 
    Non so la fonte/i del tuo:"da quel che si legge in giro" per essere arrivato a tale conclusione, sui forum stranieri ad esempio AVSforum oppure Audioholics.com si possono trovare diverse opinioni di forumers che hanno fatto delle comparazioni con Marantz ad esempio, dove non esce mai un "vero" vincitore, le differenze più evidenti spesso emergono grazie alla correzione ambientale dell'uno o dell'atro che è riuscita a lavorare meglio in un determinato contesto.

    Se invece quello che affermi lo basi sul prezzo di vendita in Italia (circa 4.000 euro) questo è un "privilegio" riservato a noi, dato che negli USA lo stesso prodotto viene venduto a circa 3.000 dollari, molto vicino ai 2.500 dollari necessari per Yamaha CX-A5.100....
    Yamaha A-S3000 - Yamaha CD-S3000 - Paradigm Reference Studio 100 - Pro-Ject 2Xpression Olive + Ortofon 2M Blue - Sennheiser HD650
  • patrickpatrick
    Posts: 61Member
    Vinca said:

    Boh, da quello che si legge in giro Anthem non ci ha nulla da spartire con roba tipo marantz e yamaha che sono buoni ma non c'entrano niente con quello
    Vincenzo






    Hai qualche link per leggere questo confronto/comparazione ?
    Pre onkyo 5509, finale Sunfire 400 seven signature, onkyo bd 809, klipsch p39 frontali,centrale e surround klipsch P27, klipsch rs 52mk2 laterali, sub Gotham jl audio e Sunfire. Vpr Sony 1100
  • patrickpatrick
    Posts: 61Member

    Da quello che dici sembra che Anthem sia un bel po' di spanne sopra tutti gli altri... 

    Non so la fonte/i del tuo:"da quel che si legge in giro" per essere arrivato a tale conclusione, sui forum stranieri ad esempio AVSforum oppure Audioholics.com si possono trovare diverse opinioni di forumers che hanno fatto delle comparazioni con Marantz ad esempio, dove non esce mai un "vero" vincitore, le differenze più evidenti spesso emergono grazie alla correzione ambientale dell'uno o dell'atro che è riuscita a lavorare meglio in un determinato contesto.

    Se invece quello che affermi lo basi sul prezzo di vendita in Italia (circa 4.000 euro) questo è un "privilegio" riservato a noi, dato che negli USA lo stesso prodotto viene venduto a circa 3.000 dollari, molto vicino ai 2.500 dollari necessari per Yamaha CX-A5.100....


    Infatti è questa la mia impressione, esteticamente e probabilmente nella costruzione avrà un punto in più pero ne vale davvero la pena spendere da 2500 di uno Yamaha a 3700 di Anthem ?
    Con le crescenti modifiche tra 3 anni varranno entrambi 600/800€.. c'è un'obsolescenza galoppante sui pre e bd più che rispetto ai diffusori o finali


    Pre onkyo 5509, finale Sunfire 400 seven signature, onkyo bd 809, klipsch p39 frontali,centrale e surround klipsch P27, klipsch rs 52mk2 laterali, sub Gotham jl audio e Sunfire. Vpr Sony 1100
  • Andrea1971Andrea1971
    Posts: 229Member
    Conosco bene i sintoamplificatori Anthem in quanto possiedo un MRX 710 da oltre tre anni, considero Anthem/Paradigm dei validi prodotti, sul lato estetico non mi pronuncio (troppo soggettiva), mentre come qualità costruttiva (AVR e PRE) a mio parere non è superiore a Yamaha o Marantz, i loro prodotti mi sono sempre risultati costruttivamente più curati.
    Ad ogni modo, il difetto più grande che trovo ad Anthem è la recente politica dei prezzi in Italia, da quando sono usciti i nuovi MRX x20 ed AVM 60 hanno alzato un po' troppo il prezzo ma non c'è stato un salto qualitativo tale da poter giustificare tale aumento, hanno sostanzialmente aggiornato le codifiche audio/video ed inserito qualche funzionalità aggiuntiva, tutte cose che hanno fatto anche i concorrenti ovviamente....

    Concludendo, è molto difficile stabilire se un AVM 60 possa davvero per te valere qui 1200/1300 euro in più rispetto al pre Yamaha, troppe sono le variabili e le considerazioni personali (ad esempio quanto vale/pesa la cifra aggiuntiva da spendere), l'unico modo certo per stabilirlo sarebbe quello di provarli entrambi nel proprio ambiente/impianto, ma come puoi immaginare è assai difficile fare una prova del genere.
    Yamaha A-S3000 - Yamaha CD-S3000 - Paradigm Reference Studio 100 - Pro-Ject 2Xpression Olive + Ortofon 2M Blue - Sennheiser HD650
  • VincaVinca
    Posts: 501Member
    patrick said:

    Vinca said:

    Boh, da quello che si legge in giro Anthem non ci ha nulla da spartire con roba tipo marantz e yamaha che sono buoni ma non c'entrano niente con quello
    Vincenzo






    Hai qualche link per leggere questo confronto/comparazione ?






    Scusate, ma si trovano solo cose in inglese, qui già con la precedente serie 710, il giornalista alla fine dice che provato contro marantz 7008 e onkio 5010 se uno cerca qualità del suono al ptprimo posto, non ha altra scelta che Anthem e all'inizio di articolo dice che Anthem non è come gli altri costruttori che dice di fare miglioramenti solo per fare vendita se Anthem fa miglioramento questo è vero

    http://www.soundstagexperience.com/index.php/wesworld-menu/feature-articles-reviews-menu/520-anthem-performance-mrx-710-a-v-receiver-king-of-the-sonic-frontiers
    Made in italy? Ma mi faccia il piacere!!!
  • VincaVinca
    Posts: 501Member
    Io non ho detto che Onkyo maranz e yamaha sono brutti, anzi sono ottimi, dico che non c'entrano nulla con anthem
    Made in italy? Ma mi faccia il piacere!!!
  • Andrea1971Andrea1971
    Posts: 229Member
    patrick said:

    Vinca said:

    Scusate, ma si trovano solo cose in inglese, qui già con la precedente serie 710, il giornalista alla fine dice che provato contro marantz 7008 e onkio 5010 se uno cerca qualità del suono al ptprimo posto, non ha altra scelta che Anthem e all'inizio di articolo dice che Anthem non è come gli altri costruttori che dice di fare miglioramenti solo per fare vendita se Anthem fa miglioramento questo è vero

    http://www.soundstagexperience.com/index.php/wesworld-menu/feature-articles-reviews-menu/520-anthem-performance-mrx-710-a-v-receiver-king-of-the-sonic-frontiers



    L’autore del thread
    chiedeva una comparazione tra pre amplificatori HT, mentre a quanto pare tu,
    stai basando la tua opinione su una vecchia recensione di un MRX 710 dove il
    recensore concludeva sulla bontà di Anthem MRX 710, il mondo degli AVR è un’altra
    storia e le comparazioni risultano molto più facili in quanto non c’è la
    variabile/incognita dell’amplificazione finale che verrà poi abbinata, ad ogni
    modo stai prendendo a modello un prodotto “sbagliato” basandoti su una
    recensione vecchia di tre anni.



    Se hai letto il mio
    precedente post ho già spiegato in parte che Anthem con la serie MRX x10 aveva
    un elevato rapporto Qualità/Prezzo/Prestazioni e concordo con il recensore che
    a parità di prezzo di listino tra un Marantz SR 7008 ed un Anthem MRX 710 non c’era
    storia a favore di quest’ultimo….



    Con il passaggio alla
    serie x20 e l’introduzione di AVM 60, negli AVR principalmente sono state
    aggiornate le codifiche audio/video e qualche funzione accessoria in più,
    purtroppo è venuto meno quel rapporto Q/P/P di cui parlavo, infatti, parlando
    di modelli attuali, un Anthem MRX 720 sfiora i 3.000 euro (street price) un
    Marantz SR 7011 lo si trova facilmente a 1.200 euro (street price) e posso
    affermare tranquillamente che 1.800 euro di differenza tra i due NON sono
    assolutamente giustificabili, in realtà NON lo sarebbero neanche la metà dei
    1.800 euro richiesti, per giustificare tali cifre il Marantz a confronto
    dovrebbe suonare come una radiolina portatile e nella realtà le cose non stanno
    così…



     



    Per quanto rigurda i Pre AV siamo più o meno nella
    stessa situazione con AVM 60 da paragonare ad uno Yamaha CX-A5100 oppure ad un
    Marantz AV 7703 dove ritroviamo anche in questo caso differenze di prezzo importanti
    mediamente di 1.500 euro, sempre con le incognite di cui ho già parlato
    precedentemente.L’autore del thread
    chiedeva appunto  una comparazione tra pre amplificatori HT, mentre a quanto pare tu,
    stai basando la tua opinione su una vecchia recensione di un MRX 710 dove il
    recensore concludeva sulla bontà di Anthem MRX 710, il mondo degli AVR è un’altra
    storia e le comparazioni risultano molto più facili in quanto non c’è la
    variabile/incognita dell’amplificazione finale che verrà poi abbinata, ad ogni
    modo stai prendendo a modello un prodotto “sbagliato” basandoti su una
    recensione vecchia di tre anni.



    Siamo più o meno nella stessa situazione con AVM 60 da paragonare ad uno Yamaha CX-A5100 oppure ad un Marantz AV 7703 dove ritroviamo anche in questo caso differenze di prezzo importanti mediamente di 1.500 euro, sempre con le incognite di cui ho già parlato precedentemente, e sarei più prudente con giudizi assolutisti...



    Post edited by Andrea1971 at 2017-08-03 10:08:29
    Yamaha A-S3000 - Yamaha CD-S3000 - Paradigm Reference Studio 100 - Pro-Ject 2Xpression Olive + Ortofon 2M Blue - Sennheiser HD650
  • amnesiacamnesiac
    Posts: 2,790Member
    io possiedo un cx 5000 di cui sono molto soddisfatto (70% musica in 5.1 - 30% film) e davanti ad un possibile upgrade la risposta è più o meno la stessa: anthem.
    ma il prezzo italiano è veramente esoso, per cui se lo tengono.
    ho avuto in passato un mara 8003 che reputo un gran macchina, per cui per restare in casa mara punterei sui 8802-8801
    ...ohm sweet ohm...
    sanyo q60 con grado gold + oppo 103d + nad m51+ yamaha a s2100 + klipsch p17b + yamaha cx a5000 + denon poa 1500 + klipsch rs42 + sub rel stampede + mac mini con audirvana + vpr mitsu hc 3100
  • KAIOKAIO
    Posts: 2,747Member
    Personalmente ritengo l' AVM 60 decisamente su un altro livello rispetto a tutti i giapponesi tipo Yamaha,Onkyo e Marantz,a partire dal sitema di correzione ARC per arrivare alla sezione analogica.L'AVM60 ha però la sezione video limitata ad un semplice passaggio di segnale,senza più alcuna possibilità di intervento.
    Proceed meccanica PMDT - Oppo 103D + Vanity HD - Chord 2Qute - Nuforce Dac9 - Krell hts - Behringer dcx2496le - Minidsp ddrc22d - Minidsp nano avr Dirac+nano avr hda - Anthem Statement P2 - Lexicon lx7 - Parasound cl2250 - Magneplanar 1.7 - Martin Logan Script i - Magneplanar CC5 + woofer skanspeak 25w 8565-01 - 2x(Velodyne DD10) - 2x(JLaudio 12W6v3) - vpr JVC HD550.
  • emix2001emix2001
    Posts: 14,587Moderator, Redazione
    Per uso HT puro non mi dispiace lo yamaha, molto fresco e deciso. Trovo l'anthem chiaramente migliore, ma il prezzo è superiore in rapporto non omogeneo.