Pittura per pareti locale d'ascolto
  • essezetaessezeta
    Posts: 4,284Member
    buongiorno a tutti.

    sempre nell'ottica di ottimizzare il più possibile il locale che sto allestendo e del quale ho già parlato in altro thread, chiedo consiglio su quale pittura da pareti utilizzare, sempre che ne esista una specifica tipologia, che abbia caratteristiche "audiofile", per così dire... :D

    Saluti,
    Stefano
  • imaginatorimaginator
    Posts: 1,964Member
    Direi che più che la pittura è la finitura che può fare la differenza: meno  liscia = meno riflettente. Per esempio se é una  maltina o intonaco o ancora resina cementizia data a frattazzo?  Non lo per certo, ma immagino che aiuti a rompere le riflessioni.
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,266Member
    Nella mia stanza le pareti sono stare trattate con rofix grana grossa
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • AudiohikerAudiohiker
    Posts: 677Member
    Carta da parati fonoassorbente Walldesign Bariole
    Secondo me il top
  • vittorio58vittorio58
    Posts: 868Member

    Ma serve a qualcosa?

    Ciao.

    Vittorio
  • imaginatorimaginator
    Posts: 1,964Member
    Ciao Stefano.sei sparito.. non è che ti sono cadute le pareti della stanza addosso, magari utilizzando una vernice poco adatta? :D
  • essezetaessezeta
    Posts: 4,284Member

    Ciao Stefano.sei sparito.. non è che ti sono cadute le pareti della stanza addosso, magari utilizzando una vernice poco adatta? :D



    no, ci sono ancora! :D 

    grazie comunque a tutti.

    per ora è stato dato l'intonaco e mi sembra piuttosto "ruvido". non ne conosco esattamente la tipologia e la composizione ma mi informerò.

    saluti,
    Stefano
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 4,149Member
    essezeta said:

    Ciao Stefano.sei sparito.. non è che ti sono cadute le pareti della stanza addosso, magari utilizzando una vernice poco adatta? :D



    no, ci sono ancora! :D 

    grazie comunque a tutti.

    per ora è stato dato l'intonaco e mi sembra piuttosto "ruvido". non ne conosco esattamente la tipologia e la composizione ma mi informerò.

    saluti,
    Stefano


    Se vuoi che abbia un minimo di efficacia  devi lasciare il più "grezzo" possibile ... 
    Nessuna pittura ha influenza apprezzabile sulla resa acustica ... se l'intonaco è molto liscio e l'aggiunta della pittura renderai più viva la stanza - in pratica rifletterà ancor più la gamma alta ... in gamma media e bassa nessuna differenza.
  • essezetaessezeta
    Posts: 4,284Member

    essezeta said:

    Se vuoi che abbia un minimo di efficacia  devi lasciare il più "grezzo" possibile ... 




    infatti era quello che mi era parso di capire sia dai commenti precedenti che a logica. attualmente l'intonaco è piuttosto ruvido, del tipo a base di calce traspirante, della Kerakoll. la pittura deve essere anch'essa di tipo traspirante.

    saluti,
    Stefano
    Post edited by essezeta at 2017-07-26 14:55:49
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 4,149Member
    essezeta said:

    essezeta said:

    Se vuoi che abbia un minimo di efficacia  devi lasciare il più "grezzo" possibile ... 




    infatti era quello che mi era parso di capire sia dai commenti precedenti che a logica. attualmente l'intonaco è piuttosto ruvido, del tipo a base di calce traspirante, della Kerakoll. la pittura deve essere anch'essa di tipo traspirante.

    saluti,
    Stefano


    Se vuoi che il muro respiri devi utilizzare materiale non invasivo e secondo me la normale calce da muro va benissimo.
    In un secondo tempo con mosse mirate potrai intervenire sulle prime riflessioni con appositi pannelli . Sulle basse frequenze la cosa è più "rognosa" . Ci servono i Tube Traps o DaaD ad esempio ...
  • essezetaessezeta
    Posts: 4,284Member

    essezeta said:

    essezeta said:

    Se vuoi che abbia un minimo di efficacia  devi lasciare il più "grezzo" possibile ... 




    infatti era quello che mi era parso di capire sia dai commenti precedenti che a logica. attualmente l'intonaco è piuttosto ruvido, del tipo a base di calce traspirante, della Kerakoll. la pittura deve essere anch'essa di tipo traspirante.

    saluti,
    Stefano


    Se vuoi che il muro respiri devi utilizzare materiale non invasivo e secondo me la normale calce da muro va benissimo.
    In un secondo tempo con mosse mirate potrai intervenire sulle prime riflessioni con appositi pannelli . Sulle basse frequenze la cosa è più "rognosa" . Ci servono i Tube Traps o DaaD ad esempio ...


    come scrivevo l'intonaco è piuttosto grezzo, a base di calce, quindi dovrebbe andare bene. ieri sera ho parlato con un esperto in tinteggiatura (il mio imbianchino...) il quale mi ha proposto un prodotto, credo della Sikkens, con ottime caratteristiche di traspirabilità.

    per quanto riguarda invece gli interventi mirati cui accennavi, vedremo quando la saletta sarà riempita del necessario (libreria porta dischi, divanetto, tappeto, in primis...) quali effettuare senza svenarsi!

    saluti,
    Stefano
  • apprendistaapprendista
    Posts: 2,339Member
    Non fai prima a mettere l'impianto in garage? o in una grotta?

    Tornando seri...le onde sonore le rompi con roba di spessore....cosa vuoi che influisca la leggera rugosità della finitura?

    Pannelli monopiramidali di spessore 6, densità 30, agli angoli a mo di bass traps usa degli angolari, magari incollati a formare un unico triangolo più grosso...evita i bass trap cilindrici, inutili e costosi.

    Inoltre...se pensi di incollare i pannelli a muro, evita di fare tinture troppo costose...poi dovrai rimetterci mano..
    Post edited by apprendista at 2017-08-01 22:59:50
  • essezetaessezeta
    Posts: 4,284Member



    Tornando seri...le onde sonore le rompi con roba di spessore....cosa vuoi che influisca la leggera rugosità della finitura?




    certo, però credo che una parete piuttosto grezza faccia comunque un minimo di differenza rispetto ad una parete di specchi, o sbaglio?

    sul discorso del trattamento a posteriori vedremo, anche se tendenzialmente non sono propenso a grossi interventi, sia per questioni di costi ma soprattutto perché, nel dubbio, preferisco qualche coda e/o riflessione in più, piuttosto che rischiare di assorbire e/o tagliare troppo.

    probabilmente gli angola come dici tu farebbero già il loro discreto lavoro.

    grazie e saluti,
    Stefano
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 4,149Member
    Coefficiente di assorbimento
    125250500100020004000
    HzHzHzHzHzHz
    muratura senza intonaco0,020,030,030,040,050,07
    muratuta con intonaco0,010,010,020,020,020,03
























    Post edited by marcellomarcello at 2017-08-02 15:28:03
  • gpbgpb
    Posts: 23,169Member
    non cambia assolutamente nulla, qualunque pittura si metta...
    diversamente con un intonaco fonoassorbente che qualcosa fa alle frequenze più alte, ma è brutto e di difficile manutenzione
    Ciao Gian Paolo
  • bungalow billbungalow bill
    Posts: 19,730Member
    Appendere dei quadri ?