Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
MC 5200 ingresso Phono MC?
  • Filippo1991Filippo1991
    Posts: 136Member
    Buonasera a tutti!
    Possiedo questo amplificatore da un paio di anni ormai, purtroppo però possiede solo l' ingresso MM per le testine. 
    Vorrei dunque chiedervi: c'è la possibilità di poter utilizzare anche le testine MC ? Se si, in che modo?

    Grazie!
    Filippo
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,164Member
    Con alcune testine ad alta uscita, ma previa verifica del risultato.
    Anche perchè le MC non sono economiche, oppure usando uno Step Up con testine MC con cui è possibile usarlo.
    Ma se non vuoi nulla di esterno vale il primo consiglio.
    Post edited by PietroPDP at 2017-07-12 18:32:58
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • Filippo1991Filippo1991
    Posts: 136Member
    PietroPDP said:

    Con alcune testine ad alta uscita, ma previa verifica del risultato.
    Anche perchè le MC non sono economiche, oppure usando uno Step Up con testine MC con cui è possibile usarlo.
    Ma se non vuoi nulla di esterno vale il primo consiglio.



    cosa intendi con step up?
    la mia intenzione è montare una testina MC non ad alta uscita ma che necessita di un pre ( che però questo Mc non ha).. posso quindi accoppiarci un pre qualsiasi?
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,164Member
    Aspetta di che testina parliamo?
    Ovviamente puoi aggiungere un pre phono esterno, ma poi non utilizzi il phono interno del MChintosh.
    Basta capire che direzione vuoi prendere.
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • Filippo1991Filippo1991
    Posts: 136Member
    Dunque il modello non l' ho ancora scelto ma sarei orientato sulla Denon storica (che abbinata allo sme 3009 non improved dovrebbe essere l' ideale)
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,164Member
    Quindi parli della classica DL103, in questo caso hai sicuramente bisogno di un pre phono esterno e deve essere anche abbastanza eclettico, alcuni la preferiscono con lo Step Up, ma li entriamo in diatribe sui gusti personali, per me basta e avanza un pre phono come si deve.
    Mentre se vuoi utilizzare il tuo phono dovresti optare per questo tipo di testine:

    http://benzcartridges.com/ace-s/ in questo caso la SH oppure

    http://www.mpielectronic.com/index.php?GoToSubPage=PSheet&Art=1805025&MakeVis=x

    Poi volendo puoi anche salire di prezzo sia in casa Benz che Sumiko, queste sono le prime che mi sono venute in mente, ma trovi testine ad alta uscita anche in altri costuttori, solo che non posso aiutarti sulla scelta in quanto non le ho mai provate.
    Per l'abbinamento con il tuo braccio è da vedere in base al modello scelto, io non ho neanche controllato, ma le proposte erano solo di esempio non sapendo il budget.
    Se ti piace il tuo phono potresti restare su qualche MM di livello elevato, le scelte sono tante.
    Io ho il tuo stesso ampli, ma onestamente non so nemmeno se il phono funziona, avendo un pre phono esterno e una MC.
    Post edited by PietroPDP at 2017-07-12 23:13:48
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • Sfabr64Sfabr64
    Posts: 3,190Member
    Nel caso volessi usare il pre phono MM del tuo integrato con una MC  sarà sufficiente utilizzare 
    uno Step Up, cioè un trasformatore per testine, che eleva l'uscita delle testine MC a livello di quelle MM,
    e poi collegarlo all'ingresso phono del 5200.
  • vignotravignotra
    Posts: 11,175Moderator, Redazione
    Basta prendersi un Mp100
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • blitosblitos
    Posts: 1,445Member
    Attenzione con gli stepup , la scelta è molto più difficile rispetto a quella del prephono . Spesso gli accoppiamenti risultano rumorosi o deludenti , devi scegliere stepup e testina insieme e possibilmente dopo asver provato con il tuo ampli . Il prephono se compatibile come valori dichiarati ti darà meno grattacapi . Se non vuoi perderti nei meandri di questo mondo una buona MM potrebbe essere ancora più semplice o una MC ad alta uscita che molti brand producono. Le Denon tipo la Dl103 sono spesso incompatibili con diversi bracci per bassa cedevolezza ,  ti consiglierei altro .
    Paolo
  • Filippo1991Filippo1991
    Posts: 136Member
    Quindi tra le MM tutt' ora in produzione ma di buona qualità (che si adattino allo SME 3009 non imp.) quale mi consigliereste? vorrei evitare tagli di diamante troppo raffinati o particolari..
    ora provo a dare un' occhiata alle MC ad alta uscita!
    Grazie!
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Prima di fare delle scelte devi avere ben presente tante variabili : massa  effettiva del braccio, cedevolezza della testina,peso della testina,peso dell'eventuale shell intercambiabile. Avuti questi dati devi capire la frequenza di risonanza del sistema braccio testina che deve essere categoricamente nel range tra gli 8 e i 12 Hz pena uno scadimento delle prestazioni ed un aumento delle distorsioni....Fatto questo e trovata la testina adatta ,sia essa mm o mc ( il tuo SME lo ritengo piu' adatto alle MM di rango quali Grado,Stanton,Denon,AKG...) SOLO ALLORA VAI ALLA RICERCA DI UN ADEGUATO STEP UP.....Mauro     PS siamo ormai in pochi a conoscere e a badare all'esatto intefacciamento braccio-testina ...per esperienza .
  • pionazpionaz
    Posts: 56Member

    Quindi tra le MM tutt' ora in produzione ma di buona qualità (che si adattino allo SME 3009 non imp.) quale mi consigliereste? vorrei evitare tagli di diamante troppo raffinati o particolari..

    ora provo a dare un' occhiata alle MC ad alta uscita!
    Grazie!
    Io ho la ortofon 2m black e devo dire che è veramente un'ottima testina, mi sento di consigliarla a tutti e il costo è anche relativamente accessibile.
    Non conosco le esatte caratteristiche del tuo piatto quindi non so se la testina in oggetto può andare bene, ma se si allora te la consiglio.
    2 ch: Mcintosh C2200 - Mcintosh 2xMC501 - Mcintosh MCD 301 - Project 6 Perspex - Monitor Audio PL 300
    HT: krell HTS 7.1 - Panasonic UB900 - Marantz MM8003 - Monitor Audio Gs 60 + Gslcr
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Risultati immagini per sme  braccio-testina foto
  • AppsApps
    Posts: 48Member
    Ciao, ti indico il link ad un semplice calcolatore di risonanza:

    https://www.vinylengine.com/cartridge_resonance_evaluator.php

    Poi, a mio avviso, dovresti seguire i consigli di Mauro, Vincenzo, Pietro o Paolo per l'interfaccia elettrica tra testina e Prephono/step-up, altrimenti butti i soldi...
    Last but not least.
    Il complesso giradischi/braccio/testina devono essere installati come Dio comanda e con strumentazione idonea (no robe da brico center o fatte in casa -mi riferisco per quest'ultime a dime ed aggeggi vari per VTA, Azimut & compagnia bella), altrimenti come sopra: butti i soldi....
    Se fossi al posto tuo, visto il prephono ed il braccio che già possiedi, opterei per una buona MM.
    Saluti.
    Stefano
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Altrimenti se non hai competenza puoi fare come il nostro moderatore Vincenzo che si e' comprato un giradischi mcintosh con braccio e testina gia' montati e tarati perfettamente.... ;)
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,164Member
    grisoni said:

    Altrimenti se non hai competenza puoi fare come il nostro moderatore Vincenzo che si e' comprato un giradischi mcintosh con braccio e testina gia' montati e tarati perfettamente.... ;)



    Consiglio molto economico :P ...
    Pietro De Palma - San Cesareo (Roma) Gli anni passano, le orecchie migliorano.
    Molti sono convinti di essere più furbi degli altri, ma non si rendono conto che gli altri non sono fessi ...
  • vignotravignotra
    Posts: 11,175Moderator, Redazione
    PietroPDP said:

    grisoni said:

    Altrimenti se non hai competenza puoi fare come il nostro moderatore Vincenzo che si e' comprato un giradischi mcintosh con braccio e testina gia' montati e tarati perfettamente.... ;)



    Consiglio molto economico :P ...


    Più di altri.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • paguropaguro
    Posts: 475Member
    Apps said:

    Ciao, ti indico il link ad un semplice calcolatore di risonanza:


    https://www.vinylengine.com/cartridge_resonance_evaluator.php

    Poi, a mio avviso, dovresti seguire i consigli di Mauro, Vincenzo, Pietro o Paolo per l'interfaccia elettrica tra testina e Prephono/step-up, altrimenti butti i soldi...
    Last but not least.
    Il complesso giradischi/braccio/testina devono essere installati come Dio comanda e con strumentazione idonea (no robe da brico center o fatte in casa -mi riferisco per quest'ultime a dime ed aggeggi vari per VTA, Azimut & compagnia bella), altrimenti come sopra: butti i soldi....
    Se fossi al posto tuo, visto il prephono ed il braccio che già possiedi, opterei per una buona MM.
    Saluti.
    Stefano


    Domanda: ma una volta eventualmente installato, tarato e settato da un esperto, é necessario verificare i settaggi periodicamente o si può star tranquilli per molto tempo?
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    paguro said:

    Apps said:

    Ciao, ti indico il link ad un semplice calcolatore di risonanza:


    https://www.vinylengine.com/cartridge_resonance_evaluator.php

    Poi, a mio avviso, dovresti seguire i consigli di Mauro, Vincenzo, Pietro o Paolo per l'interfaccia elettrica tra testina e Prephono/step-up, altrimenti butti i soldi...
    Last but not least.
    Il complesso giradischi/braccio/testina devono essere installati come Dio comanda e con strumentazione idonea (no robe da brico center o fatte in casa -mi riferisco per quest'ultime a dime ed aggeggi vari per VTA, Azimut & compagnia bella), altrimenti come sopra: butti i soldi....
    Se fossi al posto tuo, visto il prephono ed il braccio che già possiedi, opterei per una buona MM.
    Saluti.
    Stefano


    Domanda: ma una volta eventualmente installato, tarato e settato da un esperto, é necessario verificare i settaggi periodicamente o si può star tranquilli per molto tempo?


    Dipende dall'uso,dal posizionamento e da altre variabili minori. Comunque dalla mia esperienza 40 ennale di giradischi di cui 22 anni trascorsi in compagnia del mio Linn Lp 12....per le caratteristiche di tipologia del mio giradischi, un controllo annuale non e' male farlo ( o almeno ogni due ). Ripeto quanto scritto sopra nel mio precedente post, la soluzione di un giradischi completo e tarato ( praticamente vita natural durante) e di tipologia NON a telaio flottante come il Sondek,  ( ho scritto mcintosh ma potevo fare tanti altri nomi)  puo' essere definitiva per chi non ha dimestichezza con queste macchine molto complesse nella loro apparente  semplicita'. Con cordialita'. Mauro
  • AppsApps
    Posts: 48Member
    Puoi stare tranquillo per molti anni, salvo l'ordinaria manutenzione della cinghia e la pulizia e lubrificazione del perno.
    Se capita, ogni tanto, dai un'occhiata alla messa in bolla e al peso di lettura della testina...
    Stefano
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Apps said:

    Puoi stare tranquillo per molti anni, salvo l'ordinaria manutenzione della cinghia e la pulizia e lubrificazione del perno.
    Se capita, ogni tanto, dai un'occhiata alla messa in bolla e al peso di lettura della testina...
    Stefano
    Hai mai avuto un Linn Sondek  ( Ariston Audio...) ? La taratura annuale o almeno ogni due anni e' d'obbligo. Per quanto riguarda invece i giradischi a telaio rigido ( ad esempio Clearaudio..Denon...etc..) il tuo discorso e' corretto.
  • paguropaguro
    Posts: 475Member
    Grazie. Il posizionamento del mio é direi buono su una mensola solidsteel fissata con tasselli di 10 ad un muro portante di 70cm... ma non ho la passione e la voglia di perdermi in settaggi vari, spero che gli esperti mi perdonino per questo! Adesso ho un entry level Rega che uso saltuariamente ma ci sto prendendo gusto soprattutto con supporti di qualità. Su che cosa dovrei orientarmi come marche in considerazione di quanto detto sopra per dormire sonni tranquilli? Grazie!

    P.s: ero convinto che in casa Clearaudio i pacchetti gira braccio testina fossero già praticamente tarati per molto tempo... :-??

    VPI come é come marca?
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Cleraudio fa parte dei telai rigidi disaccoppiati tramite piedini quindi non occorre grossa manutenzione...anzi. La Rega insieme alla VPI sono marche eccellenti per quanto riguarda i giradischi ...con un + per quanto riguarda la piu' specializzata VPI .I giradischi mcintosh derivano interamente da Cleraudio e sono customizzati ad hoc per la ditta americana.  Mauro
  • blitosblitos
    Posts: 1,445Member
    Al. di là della scelta in funzione del tuo budget , cercherei un marchio preferito dal mercato perché volendo in futuro cambiare,  potrebbe diventare molto  probabile  rimettenrci molti soldi . Clearaudio , Rega , Project per alcuni modelli , Michell Engineering per i tanti possibili settaggi , potrebbero essere buone scelte . La lista volendo potrebbe essere molto lunga ma non eccessivamente . Devi scegliere la tipologia , se rigido o flottante per poi orientarti .  
    Post edited by blitos at 2017-07-17 11:28:05
    Paolo
  • cesco1979cesco1979
    Posts: 190Member
    Io ho un VPI TNT 3.5. con nuovo motore ultima generazione.

    L'accopiata VPI con Transfiguration mi soddisfa alquanto però non so dire se il merito sia tanto della testina o se del braccio. La stabilità è sicuramente il suo punto di forza.

    Sulle gamme medio - alte per me è equiparabile a  Clearaudio o Transrotor. 

    Quando l'ho acquistato il mio negoziante me lo ha messo a punto.

    Se il punto di confronto è Kronos o TW Acoustic, allora,  vi è una bella differenza. 

    Francesco
    Choices always were a problem for you. What you need is someone strong to guide you. Deaf and blind and dumb and born to follow,
    What you need is someone strong to use you…Like me, Like me. TOOL OPIATE
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Io mi sono montato ed assemblato interamente un Linn Sondek LP12 aggiungendo al telaio ( quello  in teak con le 4 scanalature) un nuovo motorino per la cingjia,una nuova cinghia,un nuovo piatto,montando l'Ekos versione nera scegliendo poi la tastina Benz Ruby wood, decidendo anche di sostiuire la vecchia base con la Trampolin ,la cappa e aggiungendo infine l'alimentatore LINGO 3 che mi ha costretto anche alla sostituzione dei cavi nello chassis ed il tasto di accensione 33-45 giri. Ci ho impegato tempo e fatica ( mesi) ...ma ho fatto tutto da solo ed ora ho raggiunto il top per le mie tasche e le mie capacita' manuali ( e' stata ed e' tuttora una grande soddisfazione). Mauro   PS anche un set di molle nuove...
    Post edited by grisoni at 2017-07-17 11:52:52
  • paguropaguro
    Posts: 475Member
    grisoni said:

    Io mi sono montato ed assemblato interamente un Linn Sondek LP12 aggiungendo al telaio ( quello  in teak con le 4 scanalature) un nuovo motorino per la cingjia,una nuova cinghia,un nuovo piatto,montando l'Ekos versione nera scegliendo poi la tastina Benz Ruby wood, decidendo anche di sostiuire la vecchia base con la Trampolin ,la cappa e aggiungendo infine l'alimentatore LINGO 3 che mi ha costretto anche alla sostituzione dei cavi nello chassis ed il tasto di accensione 33-45 giri. Ci ho impegato tempo e fatica ( mesi) ...ma ho fatto tutto da solo ed ora ho raggiunto il top per le mie tasche e le mie capacita' manuali ( e' stata ed e' tuttora una grande soddisfazione). Mauro   PS anche un set di molle nuove...



    Mauro ma non é che ci stai facendo una superca**ola agli Amici Miei?
    =)) =))

    Ho capito, devo studiare...

    Ciao!
  • paguropaguro
    Posts: 475Member
    Grazie a tutti per i chiarimenti / spunti. Chiuso OT.
    Matteo
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    paguro said:

    grisoni said:

    Io mi sono montato ed assemblato interamente un Linn Sondek LP12 aggiungendo al telaio ( quello  in teak con le 4 scanalature) un nuovo motorino per la cingjia,una nuova cinghia,un nuovo piatto,montando l'Ekos versione nera scegliendo poi la tastina Benz Ruby wood, decidendo anche di sostiuire la vecchia base con la Trampolin ,la cappa e aggiungendo infine l'alimentatore LINGO 3 che mi ha costretto anche alla sostituzione dei cavi nello chassis ed il tasto di accensione 33-45 giri. Ci ho impegato tempo e fatica ( mesi) ...ma ho fatto tutto da solo ed ora ho raggiunto il top per le mie tasche e le mie capacita' manuali ( e' stata ed e' tuttora una grande soddisfazione). Mauro   PS anche un set di molle nuove...



    Mauro ma non é che ci stai facendo una superca**ola agli Amici Miei?
    =)) =))

    Ho capito, devo studiare...

    Ciao!



    ;) :D ;) Ma io ho sempre amato i giradischi e li ho "coccolati" nel tempo....Quello che mi ha fatto piu' ammattire nell'assemblaggio e' stato il mio ( e che ora non posseggo piu' per motivi di spazio) Michell Odyssey 2001 arrivatomi direttamente dalla Gran Bretagna nel 2005....completamente smontato fin nei piu' piccoli particolari !!!! Ci ho impiegato 3 gg a montarlo a dovere restando in contatto con l'importatore italiano e la ditta stessa per le difficolta' che ho incontrato ( penso che tutti coloro che hanno acquistato un J.A.Michell per la prima volta possano capirmi...) Un caro saluto. Mauro
  • pionazpionaz
    Posts: 56Member
    paguro said:

    Su che cosa dovrei orientarmi come marche in considerazione di quanto detto sopra per dormire sonni tranquilli?



    Non so che budget avevi in mente, ma se sta fra i 1500 e 2000 euro mi sento tranquillamente di consigliarti un bel perspex come il mio che oltre a suonare benissimo è di facile taratura e posizionamento (io l'ho messo sul posto più sbagliato che esista ma riesco a farlo suonare comunque decentemente) e in più è anche bellissimo da vedere.
    :D :D
    2 ch: Mcintosh C2200 - Mcintosh 2xMC501 - Mcintosh MCD 301 - Project 6 Perspex - Monitor Audio PL 300
    HT: krell HTS 7.1 - Panasonic UB900 - Marantz MM8003 - Monitor Audio Gs 60 + Gslcr
  • grisonigrisoni
    Posts: 892Member
    Risultati immagini per transcriptor audio giradischi photo