Quale pre per una coppia di ML2?
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Salve, sto cercando un preamplificatore da abbinare a una coppia di Mark Levinson ML2, e vorrei un consiglio da qualcuno che conosce meglio di me (di sicuro) queste eletroniche. la mia scelta e caduta su due pre in particolare (sempre di casa Levinson), il 26s e il 380s, il primo ha ingressi phono, il secondo e solo linea, pero' ha il telecomando che sinceramente non mi dispiacerebbe. Immagino che il 26s sarebbe piu' in sinergia con gli ML2.
    Accetto qualsiasi vostro consiglio.
    Grazie.
    Giuseppe
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,223Administrator
    entrambi sono successivi agli ml2, il 26s esiste con o senza scheda phono Controlla prima dellacquito perchè la sceitta phono sul frontale c'è sempre), il 380s ha il telecomando. 
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Si, ho letto che il modello 26s che ha la scheda phono non ha le uscite bilanciate.
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,223Administrator
    non vorrei sbagliarmi ma il 26s con phono dovrebbe avere uscite bilanciate ma non ingressi bilanciati. purtroppo dovrebbe avere gli scomodi connetttori camac
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Si scusa hai perfettamente ragione, mi sono confuso a scrivere si gli ingressi sono camac, quindi non ingressi bilanciate. In termini di sinergie tra i due pre, pesi che il 26s sia più adatto a pilotare questi finali?
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    L'ingresso phono sarebbe molto utile, avendo diversi giradischi. Il 380s e una macchina più recente, Non ho il phono, ha ingressi RCA, e ha il telecomando.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 29,784Moderator
    e perchè non il loro pre ML1 coevo ai 2 finaloni?


  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,223Administrator
    ml1 sarebbe la scelta che farei io, ma trovarlo non credo sia facile
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • maurizio_sienamaurizio_siena
    Posts: 443Member
    Se posso.....
    I due finali li ho avuti per molto tempo....con il pre ML26S corredato con il suo phono 25S.....
    Per la sola sezione linea ho preferito un Classè audio DR6.....solo per una questione di gusti personali...
    ma comunque sia poter trovare un ML26S completo di Phono 25S è un gran bel sentire....

    Maurizio
    Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Si il problema e trovare un ML1, e poi a che cifre..
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 29,784Moderator
    intanto inizia a cercare.......mai dire mai

  • joe1949joe1949
    Posts: 37,552Member
    Sappi che un pre lo puoi prendere anche a 110 Volt: si potrà sia cambiare il trasformatore con poco che eventualmente applicare un trasformatore esterno 240/110
    Saluti a tutti - Fabio, Valdobbiadene (TV) - Je suis Paris
  • maurizio_sienamaurizio_siena
    Posts: 443Member
    Non so se vale anche per ML1........ML26S  ha la possibilità di poter essere alimentato sia a 110V sia a 230V....basta aggiungere o togliere un ponticello sull'ingresso del trasformatore....senza dover sostiture nessun componente....

    Maurizio
    Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione
  • maurizio_sienamaurizio_siena
    Posts: 443Member
    Qui ci sono un bel pò di annunci

    http://ultimist.com/hifi/sale/mark-levinson

    Maurizio

    Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione
  • BillBill
    Posts: 702Industry
    ML1, ML6, ML7 ma anche ML10
    te lo dico per esperienza diretta, anche con ML10 che si trova attorno ai 1500-2000 euro usato i risultati sono eccellenti
    Valerio
    Bill - Audiogears
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Ok scartato il 380s, preferisco l'ingresso phono alla comodità del telecomando (con 20 giradischi meglio un ingresso phono in più che fa sempre comodo). Ora ho trovato un 26s, dovrei sentire il proprietario nella giornata di domani, però voi mi consigliate un ML1 o un 10, lo consigliate come abbinamento classico per gli ML2? O anche perché avrebbe più sinergie e andrebbe meglio che con un 26s?
  • BillBill
    Posts: 702Industry
    Il miglior ingresso Phono lo trovi su ML6 (costosissimi e introvabili) o sul 7 con le schede ad alto guadagno (per MC) L3A, ne puoi vedere un esemplare in vendita sul nostro sito (credo che come sponsor, anche se adesso non sono più presenti le aziende posso permettermi di fare la segnalazione) ma devo dirti a onor del vero che quello che abbiamo è offerto ad una cifra abbastanza alta rispetto al mercato, ne ho visti di recente attorno ai 3000 euro su Ebay Tedesca.
    Non so se rientra nel tuo budget ma se riesci a trovarne uno con la garanzia dell'originalità e con tutti i moduli originali e perfettamente funzionanti sia un partner perfetto.
    Bill - Audiogears
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,223Administrator

    Non so se vale anche per ML1........ML26S  ha la possibilità di poter essere alimentato sia a 110V sia a 230V....basta aggiungere o togliere un ponticello sull'ingresso del trasformatore....senza dover sostiture nessun componente....

    Maurizio



    vale sicuramente per tutta la serie 2 ml26, ml28, ml29, ml27 ml26 e le omologhe versioni .5), dovrebbe valere anche per le serie precedenti nel manuale di servizio c'è scritto

    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • aldina
    Posts: 3,662Member
    ML6 per me è il partner ideale senza dubbio
    Marco
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Intanto grazie a tutti. Gli ML6 sono indubbiamente fuori Baget, il 7 si, ma bisognerebbe cercarne e aspettare di trovarlo ad un prezzo giusto (che non è facile, anche perché non né ho visti tanti in giro). Ora veniamo al dunque ho contattato il venditore del 26s (prezzo di vendita 2700 euri) a sua detta in eccellenti condizioni, non ha gli imballi, Non ha il libretto istruzioni. Poi ho visto un ML 10 a 1350 euro con libretto istruzioni. Bene ditemi quello che ne pensate, il 26 e un ottimo pre? Superiore al 10? Vostro giudizio vale la pena spendere 2.700 pre un 26? O con la metà prendo un 10 e avrò quasi gli stessi risultati che avrei con il 26? Del 26s ho letto molti commenti tutti molto positivi, del 10 non se ne parla molto, io non conosco ne l'uno ne l'altro. Mi ero orientato verso il 26s per aver letto ottimo commenti a suo favore, ma non ho trovato nessun commento in riguardo al 26s in coppia con gli ML2, l'unico commento qualche post precedente, che preferiva un DR6 al 26s. Aspetto vostri consigli.Grazie mille. Giuseppe
  • maurizio_sienamaurizio_siena
    Posts: 443Member
    @ Sbiki
    l'unico commento qualche post precedente, che preferiva un DR6 al 26s. Aspetto vostri consigli.Grazie mille. Giuseppe

    Ciao
    Io ho preferito il DR6 solo per la sezione linea mentre per il phono il ML25S è superiore al phono del DR6...
    Naturalmente secondo il mio gusto PERSONALE......ma sinceramente non mi farei molti problemi a prendere un ML26S ( se in ottime condizioni e non manomesso). Ho preferito il DR6 perchè rispetto al 26S l'ho trovato leggermente più luminoso, aperto, arioso e veloce mentre il 26S è leggermente più ambrato, più morbido.....ma allo stesso tempo più avvolgente.....
    Poi naturalmente dipende da che tipo di diffusori ci si accoppia......io avevo le B&W Silver Signature SS30......
    magari con un altro tipo di diffusore il ML26S potrebbe risultare migliore e più piacevole del DR6....

    Maurizio

    Post edited by maurizio_siena at 2017-07-10 19:36:02
    Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Grazie Maurizio
  • maurizio_sienamaurizio_siena
    Posts: 443Member
    @ Sbiki

    Ho avuto sia il ML26 sia il ML26S.

    Le differenze che secondo me ci sono tra i due modelli è che il modello con la S sembra avere un suono più definito, più raffinato come se riuscisse a far venir fuori più informazioni rispetto al 26 liscio.
    Credo che tali differenze oltre ai materiali ancora più selezionati rispetto all'altro sia anche il tipo di materiale con cui è stata realizzata la scheda dove sono alloggiati tutti i componenti elettrinici

    Maurizio
    Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione
  • SbikiSbiki
    Posts: 157Member
    Grazie ancora Maurizio, e l'immagine che mi hai inviato e un bel vedere. Ok direi di aver deciso per il 26s, proverò l'amplificazione con dei diffusori JBL, sorgente digitale un po' datata, anzi direi che tutto l'impianto è un po' datato,credo che il più giovane sarà proprio il 26s.
    Giuseppe
  • dmoglianesidmoglianesi
    Posts: 1,081Member
    ciao, io ho un ml7 abbinato ad un ml3, sapete dove posso reperire e a che costo un trasformatore originale per il finale?
    purtroppo per trasformarlo a 220 l'ho briciato, saluti
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,223Administrator
    accidenti, ma come hai fatto? trovare il trafo orifinale di un finale di quella età la vedo dura. Dovresti trovare un riparatore che conosce bene quell'ampli e che sappia dove troivar ei ricambi
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 29,784Moderator
    .....oppure farselo fare dirattamente con ingresso a 220V conoscendo i voltaggi e amperaggi in uscita



  • dmoglianesidmoglianesi
    Posts: 1,081Member
    ho il trasformatore originale ma e resinato e non so come togliere la resina senza distruggerlo, comunque ho trovato un nucleo toroidale delle stesse dimensioni e l'ho riavvolto, non vi dico che casino far girare 30/40 metri di filo dentro casa ma alla fine ci sono riuscito, l'ho leteralmente buttato dentro e sta funzionando da un paio di anni, certo mi piacerebbe rimetterlo originale, o trovo la forma di recuperare senza distruggerlo il contenitore del vecchio, purtroppo gli errori si pagano, avro messo i due avvolgimenti da 110 in controfase ed uno si e interrotto, ho pensato di ribbobbinare due trasformatori convenzionali per sostituirli entrambi risolvendo pure il problema del doppio mono aggiungendo un trasformatore per le tensioni di servizio (ora con un solo canale non puo funzionare) se percaso qualcuno ha lo schema ......,poi per sbiki un conoscente aveva un ml1, non so se l'ha ancora e se possa servirti, io pensai di usarlo al posto del 7 ma qui sul forum mi sconsigliarono, ciao dalmazio
    Post edited by dmoglianesi at 2017-08-19 02:54:57
  • Paul78Paul78
    Posts: 1,340Member

    ciao, io ho un ml7 abbinato ad un ml3, sapete dove posso reperire e a che costo un trasformatore originale per il finale?
    purtroppo per trasformarlo a 220 l'ho briciato, saluti



    un buon trasformatore lo puoi anche far rifare, ci sono diverse aziende che possono soddisfarti rifacendo ex novo un trafo 220 uguale se non simile al tuo.....
    occhio....i trafo suonano pesantemente e danno la loro impronta timbrica...un toroidale non suona come un lamierini....porta il tuo trafo originale a chi di dovere....te ne fara' una versione 220
    Post edited by Paul78 at 2017-08-19 05:56:24
  • dmoglianesidmoglianesi
    Posts: 1,081Member
    ciao e dove? a casa mia chiaramente, sono in peru e qui per i trasformatori non scherzano, ci buttano 1000 spire alla rifusa come vie vie, io ci ho messo 2 giorni per ribbobbinarlo ed il primario gia era avvolto, comunque provero con molta pazienza a recuperare il nucleo e il contenitore