Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
Parere su vecchie Stax e reperibilità pads
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    Un parere per chi ha posseduto queste cuffie modello SRX MK3 pro e suo alimentatore SR1 mk2 pro può ancora dire la sua nonostante gli anni sul groppone?

    Le ho acquistate oggi cuffie + alimentatore ad un prezzo irrisorio, mi ha colpito la qualità dei materiali prevalentemente utilizzati, alluminio e inox, diversamente dalla plastica scricchiolante utilizzata per assemblare i modelli Stax degli anni 90.

    L'amplificatore è un classe A e pur non trattandosi del T1 a valvole al tatto scaldicchia .....potrebbe essere di qualità migliore dei fratelli minori ho pensato così le ho prese praticamente a scatola chiusa (un ascolto fugace da sorgente non all'altezza mi ha comunque confermato che tutto funzionava).

    Ho avuto in dotazione anche dei pads di riserva nuovi ma vedendoli molto appiattiti temo che la gommapiuma all'interno si sia squalgliata per cui necessiterei di pads nuovi anche non originali o compatibili.....l'esterno dei pads misurano 7.5 cm mentre il foro centrale è di 3 cm. circa.

    C'è qualcosa di compatibile di altre marche di cuffie con quelle misure che posso applicare?
    Post edited by BEST-GROOVE at 2017-07-06 11:10:16
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Di Stax vintage, ne ho un po', nel mio profilo trovi l'elenco. :)
    La SR-X e' una cuffia un po' particolare, non per tutti.
    Gamma bassa molto estesa (con pads efficienti!) ma a volte non particolarmente corposa, gamma media un po' avanti (e' una cuffia monitor, nel senso che e' nata per fare quello!) e con qualche durezza qua e la, ma capace di mostrare il suo valore elettrostatico.
    Gamma alta trasparente e composta.
    Una cosa va capita: NON e' una lambda, suona in modo del tutto differente, anche perche' usa trasduttori totalmente diversi.
    I pads, in una elettrostatica, sono pazzescamente importanti, piu' che in una dinamica.
    In primis, devono garantire la tenuta "pneumatica" (in caso contrario, addio gamma bassa), in secondo luogo, devono posizionare come da progetto, il trasduttore relativamente all'orecchio.
    Pads piu' sottili o piu' spessi, stravolgeranno il suono.
    Quelli originali, un tempo erano acquistabili da Audiocubes, ma mi par di capire che non trattino piu' i ricambi.
    Un alternativa, e' Stax USA, non conosco una fonte europea purtroppo.
    Se ho capito cosa e dove hai acquistato (ebay?), l'ampli e' un SRM 1.
    Apparecchio onesto, migliore di certe realizzazioni economiche attuali.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    Ciao e grazie per le info....intanto sto girando come una trottola in rete per capirne di più e da quanto ho letto Audiocubes non dispone dei pads mentre Staxusa li segnala a catalogo pure ad un prezzo sostenibile ma non ne dispone.

    I pads che mi sono stati dati come originali sono molto assottigliati  (si tratta di circa 3-4 mm.) e dubito possano aver avuto da nuovi quel esiguo spessore, vedendo in rete le stesse cuffie scorgo pads di ben altro spessore (sicuramente nemmeno originali)  ben più grosso di quanto mi è stato consegnato.

    L'ampli è come dici l' SRM 1 mk2 (dannazione alle sigle kilometriche) non ho preso su ebay ma da un negoziante cui ho fatto visita ieri per altro motivo, ho visto il tutto abbandonato in un ripianetto  ho chiesto info, il prezzo era occasione di cui non si può assolutamente rinunciare (praticamente una cena per 4 in agriturismo) cosi stamattina mi son fiondato per portarmi a casa tutto.
    Non ho pretese suonino meglio di chissà cosa attualmente prodotto, mi basta suonino meglio dell'accoppiata SR 80Mx che però è ad elecret e mi opprimono alle orecchie + Srm -Xs che possiedo da antica data.
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Se neanche Stax USA ne dispone, e' una bella fregatura anche per me!
    Volevo prenderne due coppie da tenere di scorta per le mie SR-X e SR-X Pro.
    Se il tuo SRM 1 e' un MK2, dovrebbe (a memoria) avere anche una presa Pro Bias.
    E se e' cosi', oltre a risultare molto piu' rivendibile in futuro, potrai usarlo all'occorrenza anche con le Stax moderne.
    Circa i tuoi pads, se posti una foto ti dico.
    Lo spessore dei pads di questa cuffia e' molto modesto, anche da nuovi, ma e' importante che il vinile che lo ricopre sia integro.
    E' la finta pelle che garantisce la tenuta d'aria, se questa e' danneggiata e lascia alla vista il tessuto sottostante, la cuffia non suonera' come deve.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    Da quanto ho visto su staxusa sono a catalogo i pads per 25$ ma volendo perfezionare l'acquisto non lascia proseguire (sembra metta in pre ordine) indice che non ne ha.

    L'SRM1 dispone in effetti di due prese sia a 5 poli (pro 580 Volt) che a 6 poli normale.....quindi sostieni possa sopportare anche Stax attuali quali la 507 a scendere?

    Per la foto dei pads quando arrivo a casa posterò una foto, il vinile ad ogni modo è integro e come nuovo, solo lo spessore mi lascia dubbioso.

    Intanto mi sto dando da fare e forse avrei individuato come diametro i pads ....si tratta degli stessi che sono in dotazione alle AKG K518 almeno come misure esterne ma di diametro interno leggermente più piccolo, lo spessore in queste è però maggiore di quanto possiedo.

  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member


    Intanto mi sto dando da fare e forse avrei individuato come diametro i pads ....si tratta degli stessi che sono in dotazione alle AKG K518 almeno come misure esterne ma di diametro interno leggermente più piccolo, lo spessore in queste è però maggiore di quanto possiedo.


    Se il vinile e' integro, potrebbe essere che i pads siano ancora utilizzabili.
    Come gia' detto, eviterei pads diversi dall'originale, il rischio e' che facciano suonare da schifo la cuffia.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    sono d'accordo......ma provare gli originali non costa nulla (devo applicare solo del biadesivo che non hanno) acquistare anche dei compatibili visto il prezzo di qualche euro pure....poi posso anche confrontare il tutto e decidere per il meglio.  ;)
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Ok, poi magari mi farai sapere! :p
    Comunque, questi sono i cuscinetti nuovi di pacca della mia SR-X Pro.

    image

    image
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    ottima foto utilissima...posso già dirti che a memoria la coppia di pads allegata alle cuffie è di spessore poco più della carta velina e appiattite  :(

    ps.  Una cosa che noto nelle tue cuffie esteticamente uguali alle mie è il cavo...il classico cavo piatto multi conduttore, nelle mie invece è rotondo e telato come i ferri da stiro,

    Sul momento ho creduto fosse stato in passato sostituito dal proprietario invece ho appreso che è proprio di serie così.


    Post edited by BEST-GROOVE at 2017-07-05 17:34:12
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Ho due SR-X, una comune MK3 normal bias, e una SR-X MK3 Professional.
    Quella della foto e' proprio la mia "Pro", che monta drivers e cavo della Gamma Pro.
    La SR-X Pro originale e' quasi irreperibile, quindi qualcuno se la assembla in casa, usando appunto i drivers della Gamma Pro, che erano gli stessi usati nella SR-X Pro originale.
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member


    L'SRM1 dispone in effetti di due prese sia a 5 poli (pro 580 Volt) che a 6 poli normale.....quindi sostieni possa sopportare anche Stax attuali quali la 507 a scendere?

    Assolutamente, si, certo! :)
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    Ottimo...stasera al rientro o domattina posto le foto di tutto, così vedrai di che pro si tratta, anche se mi è stato garantito siano originali in tutto e per tutto.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    ecco le foto


    image




    spessore circa 4 mm.  questi sono sgonfi non belli cicciosi come i tuoi nuovi


    image




    il cavo che ritengo sia originale  (lato auricolari)


    image






    ......e lato spinotto



    image



    il foro interno dei pads è circa 27 mm.  puoi confermarmelo per cortesia?
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    IL cavo e' originale.
    Come ti ho detto, non devi prendere a riferimento la mia cuffia, perche' convertendola a "Pro", non potevo riutilizzare il cavo originale della SR-X che e' a 6 pin.
    Ho dovuto utilizzare il cavo della Gamma Pro (la stessa da cui ho prelevato gli elementi elettrostatici), che e' pure migliore perche' caratterizzato da una capacita' parassita piu' bassa (l'amplificatore ringrazia).
    A sinistra la SR-X normal bia, a destra la Pro bias.

    image

    Anche i tuoi cuscinetti sono originali, ma sono del vecchio tipo (anni '70), e effettivamente un po' assottigliati.
    Occhio a quando applichi il biadesivo, evita di fare grinze, i pads devono aderire perfettamente alla parte di alluminio.
    Non devono esserci perdite d'aria, altrimenti ti ritrovi con un grosso picco alla risonanza (che nelle elettrostatiche e' molto alta, attorno ai 250 Hz nelle normal bias, circa la meta' nelle Pro), e un crollo vertiginoso sotto quella frequenza.
    La tenuta pneumatica, spiana completamente il picco ed estende la risposta fino all'estremo basso, ecco perche' e' molto importante.
    Quando la provi, verifica che la cuffia non presenti i tipici problemi di cui una Stax cosi' datata puo' soffrire.
    La cuffia deve caricarsi immediatamente.
    Non si devono sentire rumorini strani, quali sfrigolii, clicks, ronzii...
    Occhio al bilanciamento tra i canali, e verifica che la gamma bassa risulti bene estesa (non necessariamente particolarmente presente).
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    grazie delle dritte. :)>-

    da una prova fugace effettuata in negozio con brani audio giusto per appurarne l'effettivo funzionamento, sembrerebbe che la cuffia non presenti sbilanciamenti, ma  credo sarebbe necessario verificarlo con un segnale mono, nessun rumore strano anche a volume molto elevato, mentre la gamma bassa era impossibile valutarla (in pratica assente) in quanto è stata provata coma si vede in foto ossia senza pads , per cui non trovando in rete gli originali e non volendo per ora utilizzare quelli che mi sono stati lasciati ho provveduto ad ordinare quelli delle AKG che ti dicevo......mi preoccupa solo lo spessore che sono circa 17 mm.  a occhio i tuoi sembrano più sottili.

    Puoi per favore verificare il diametro centrale dei tuoi pads?

    ps. quali sono le differenze soniche delle 2 cuffie in tuo possesso in foto?
    Post edited by BEST-GROOVE at 2017-07-06 13:53:36
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Il foro di apertura misura circa 35 mm di diametro, lo spessore dei pads e' di poco piu' di 5 mm.
    17 mm sono troppi, sicuramente la cuffia suonera' in modo molto diverso.
    Le differenze soniche tra normal bias e Pro, sono ovviamente a vantaggio delle Pro e coinvolgono tutto lo spettro audio.
    Le basse sono ancora piu' estese e piu' "ciccie" sulle frequenze piu' basse, infatti spesso uso la Pro anche per ascoltare l'elettronica, dove tirano fuori dei "sub-bassi" notevoli, considerate le esigue dimensioni della membrana.
    In gamma media sono un po' meno "aggressive" della normal bias, e in alto, sono piu' ariose e veloci.
    In questo c'e' lo zampino del mylar da 1.5uM utilizzato per la membrana.
    La normal bias, usa un film da 2uM.
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Dimenticavo, ovviamente la Pro esibisce anche una dinamica superiore e una piu' bassa distorsione, perche la spaziatura tra gli statori e la membrana, e' maggiore (5 decimi di mm nelle Pro, 3 decimi nelle normal bias).
    Post edited by 2slow4u at 2017-07-06 14:37:34
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    interessante ...vedremo come andranno le mie a tempo debito.

    per i pads ormai ho ordinato una coppia, ma sono già alla ricerca di modelli analoghi dallo spessore più consono a quanto mi/ci serve.

    Se ci saranno novità ti terrò informato.  ;)
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    le ho provate con pads dati in dotazione.....mamma mia sono rimasto senza parole; neppure l'insieme Stax Sr80pro e suo alimentatore Srm-xs che possiedo suona cosi, sono al settimo cielo  :x

    Chissa se posso collegare le electret SR 80pro  al SR1mk2 o rischio di far saltare tutto?
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    La SR-X, seppur con qualche limite, e' una cuffietta deliziosa! :)
    Si, puoi collegare anche la tua electret, ma vacci piano col volume.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    li avrà i limiti senz'altro ma non mi serve e non chiedo di più essendo ampiamente soddisfatto.


    per il collegamento SR80 all'altro alimentatore ero convinto ma con riserva....mi dava forza il fatto che il connettore delle SR80 e a 5 poli e quindi la connessione alla porta "pro" fosse fattibile ma per non commettere danni irreparabili è sempre meglio chiedere  :)

    ps a che servono nell'alimentatore 2 coppie di connettori d'ingresso?
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member


    ps a che servono nell'alimentatore 2 coppie di connettori d'ingresso?


    Le due coppie di connessioni RCA sono in parallelo.
    In una coppia, entri con la sorgente, dalla seconda coppia, puoi uscire con lo stesso segnale, per entrare nell'ingresso di un eventuale amplificatore per i diffusori.
    Se la tua sorgente e' dedicata al solo ascolto in cuffia, puoi usare una sola coppia L-R e bellamente ignorare l'altra.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    :)>-
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    2slow4u said:

    Se neanche Stax USA ne dispone, e' una bella fregatura anche per me!
    Volevo prenderne due coppie da tenere di scorta per le mie SR-X e SR-X Pro.



    NOVITA'

    Dunque la situazione per i ricambi dei pads attualmente è questa:

    - ho contattato l'importatore italiano che mi ha risposto non più disponibili
    - staxusa come ho già scritto non ne dispone ma anche li avesse spedisce solo in USA.

    Quindi tutti i possessori di queste cuffie sono fregati?
    Forse NO.


    Ho scovato una azienda che realizza pads a mano per tutte le cuffie oltre a riparazioni e upgrade......li ho contattati e in un paio d'ore mi hanno già risposto; necessitano di foto e misure non avendo riferimenti poi ci pensano loro alla realizzazione non prima di aver inviato il preventivo  ss. comprese.

    A questo punto pensavo di utilizzare le foto dei tuoi pads che essendo ben definite e hai i pads originali ben si prestano per un esame attento dei particolari e qui abbiamo risolto, poi per una maggior precisione sarebbe utile se potessi munirti di calibro e misurassi con più accuratezza possibile le solite cose diametro esterno-interno e spessore e cortesemente me li indicassi.

    Da quanto ho capito si potrebbe pure scegliere il tipo di foam o schiumato per l'interno con differente durezza ma non me sono ben sicuro.....toccando con mano i tuoi e premendo ti pare siano soffici o il contrario?

    Dopo l'inoltro del preventivo se non ci son problemi di sorta abbiamo entrambi un riferimento per ottenere il ricambio ideale. 

    L'azienda che ho trovato è questa.....https://vesperaudio.com/           ti dice niente?

  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Le info che mi chiedi te le ho gia' date :)
    Il diametro esterno e' uguale a quello che puoi misurare sui tuoi, quello interno (foro) misura 35mm, lo spessore (difficile da misurare precisamente) e' di 5-5.5mm.
    I miei pads sono piuttosto soffici, anche perche' lo stesso vinile sembra piuttosto sottile e morbido.
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    Grazie tengo presente quanto mi dici e giro tutto alla azienda...appena ho news te le giro.

    Domanda....con questo caldo i pads originali traspirano o dopo un po' si appiccinano alla pelle?

    Con quelli dati in dotazione e ho applicato è da morire.   :(
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Tutte (TUTTE!) le Stax, d'estate sono un supplizio.
    Per darti un idea, le SR-X sono le piu' sopportabili, probabilmente perche sovraurali.
  • mojo_65mojo_65
    Posts: 2,460Member
    Questi non sembrano quelli originali....

    Ho una SRX MKIII dal 1984 e i cuscinetti allora erano diversi (non pelle o similpelle con quella grana, se riesco posto una foto). Negli anni si sono sbriciolati, cominciando a "spellarsi" come un peperone sul fuoco per poi perdere pezzi dell'imbottitura. Comunque da nuovi erano diversi.

    Per la qualità generale mi associo ai commenti già fatti. Ora non l'ascolto da molto perché é da riparare ma devo cercare bene un diaframma per la sostituzione.

    Ricordo solo una gamma bassa un po' leggera ma di grande qualità ed un medio-alto ancora oggi di valore assoluto. Grande grazia nel proporre il messaggio musicale ed un fine cesello del dettaglio. Potrebbe ancora oggi essere una cuffia definitiva per molti. La mia conto comunque di metterla a posto di nuovo.

    Ciao e buon ascolto

    Alessandro 



    image







    Linn Sondek-Lingo-Ittok-Adikt, digitale Pioneer e Yamaha, amplificazione Conrad Johnson, sistema altoparlanti Electro Voice, cavi segnale Van den Hul e Purist Audio, cavi potenza Van den Hul, alimentazioni Furutech, Tprojectcable, Elrod e Acrolink, condizionatore IREM
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    Tutte (TUTTE!) le Stax, d'estate sono un supplizio.
    Per darti un idea, le SR-X sono le piu' sopportabili, probabilmente perche sovraurali.
    sai....sarei tentato di farmi fare una coppia in vellutino probabilmente sarebbero più traspiranti   :D

    ad ogni modo se lo spessore fosse importante vedendo le foto che hai fatto alle cuffie di profilo pare che i pads siano di pochissimo più bassi dello spessore dell' alluminio ......

    @moio se riesci a postare delle foto benissimo.  :)  ricordi se era spugna o altro il materiale per l'imbottitura?
     

    Post edited by BEST-GROOVE at 2017-07-11 12:38:20
  • 2slow4u2slow4u
    Posts: 2,414Member
    Col vellutino, come ti ho gia' detto, distruggeresti il suono della cuffia!
    E poi col vellutino/ciniglia, suderesti lo stesso, te lo dice uno che ha una DT880 in testa "n" ore al giorno.
    In questi giorni infatti, ho scollegato le Beyer dal PC e sto usando le K501, molto piu' fresche! :)
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 28,031Moderator
    ok ok....vada per la rifinitura in  pelle umana. :D