Ciare CS160. Meglio carico simmetrico oppure reflex?
  • sinuiosinuio
    Posts: 38Member
    Salve a tutti, volevo un consiglio per un altoparlante della Ciare mod. CS160 doppia bobina 4 ohm.
    Mi consigliate di costruire un Carico simmetrico, oppure un reflex? Devo usare il sub per un piccolo impianto per ascoltare la TV.
    Quali i vantaggi tra i due modelli? Invece gli svantaggi? Voglio ottenere bassi profondi e puliti, non ho problemi di spazio.
    Post edited by VHF Tech Team at 2017-07-04 18:18:36
  • giangi68giangi68
    Posts: 6,272Member
    Hai sbagliato sezione. In diy autocostruzioni puoi trovare più risposte.
    Post edited by giangi68 at 2017-07-03 08:58:59
    Gianmarco
  • Coltr@neColtr@ne
    Posts: 8,432Member
    Dipende dai parametri small/thiele, per un sub il carico simmetrico permette di "regolare" frequenza inferiore frequenza superiore ed avere una "blanda" attenuazione delle frequenze che dovrai tagliare, comunque va simulato.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    dipende da cosa c'e' dopo il sub

    se hai due altoparlantini da 7cm forse e' meglio un reflex e tagliere un po' in alto

    e hai due coni di dimensioni piu' generose che possono arrivare in scioltezza a 100/120 hz allora il carico simmetrico e' preferibile

    se hai un impianto "normle" e vuoi solo dare piu' corpo quando vedi i film ancora una volta un simmetrico puo' essere una buona soluzione

    Ciao. Stefanino
  • dufaydufay
    Posts: 62,554Member
    Il Qt di 0.5 e la fs di 60 hz permettono ben poco
    Daje de punta daje de tacco.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    ma neanche pochissimo

    un B4 avrebbe un F3  45 Hz (MOL supera i 105 db sopra i 60 Hz, non male) 


    un simmetrico q= 0,707 avrebbe piu' o meno la stessa prestazione con un taglio secco sopra i 130 Hz


    direi il B4 e' OK se nel medio basso ha altop picccini, il simmetrico se nel medio basso ha altop decenti


    Ciao. Stefanino
  • dufaydufay
    Posts: 62,554Member
    Il b4 è da escludere.
    Daje de punta daje de tacco.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    perche' ?
    Ciao. Stefanino
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Prima di avere i parametri certi e misurati è da escludere qualsiasi cosa.
    Tranne una linea di trasmissione.
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • dufaydufay
    Posts: 62,554Member
    stefanino said:

    perche' ?



    Perché suona male.
    Daje de punta daje de tacco.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    cosi', sulla parola; suona male...
    trasmission line invece no


    mah !
    Post edited by stefanino at 2017-07-05 12:25:39
    Ciao. Stefanino
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Si tratta di un sistema un po' più versatile e adattabile a woofer con Qt un po' oltre il desiderabile.
    Che ci trovi di così assurdo?
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • dufaydufay
    Posts: 62,554Member
    Se deve fare il sub un simettrico pure potrebbe andare. Si tratta comunque di un trasduttore non proprio fatto apposta
    Daje de punta daje de tacco.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    smile said:

    Si tratta di un sistema un po' più versatile e adattabile a woofer con Qt un po' oltre il desiderabile.

    Che ci trovi di così assurdo?


    nulla se non che  stando ai parametri e' tranquillamente allineabile in B4 con una estensione in basso mica male

    il tranquillamente tiene conto della premessa dove un volume elevato non era una limitazione vincolante
    Ciao. Stefanino
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    stefanino said:

    smile said:

    Si tratta di un sistema un po' più versatile e adattabile a woofer con Qt un po' oltre il desiderabile.

    Che ci trovi di così assurdo?


    nulla se non che  stando ai parametri e' tranquillamente allineabile in B4 con una estensione in basso mica male

    il tranquillamente tiene conto della premessa dove un volume elevato non era una limitazione vincolante


    L'estensione non basta, e il B4 puro è da sempre una delle peggiori accordature esistenti.
    Ha ragione Dufay.
    E i parametri sono ancora incerti... sono quelli dichiarati...
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Poi, onestamente, ci vuole veramente del coraggio a chiamare SUB un altoparlante inferiore a 10" di diametro...
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • dufaydufay
    Posts: 62,554Member
    Mai fatto un b4 canonico in vita mia. Se il qts è allto poi poco di peggio
    Daje de punta daje de tacco.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    smile said:

    stefanino said:

    smile said:

    Si tratta di un sistema un po' più versatile e adattabile a woofer con Qt un po' oltre il desiderabile.

    Che ci trovi di così assurdo?


    nulla se non che  stando ai parametri e' tranquillamente allineabile in B4 con una estensione in basso mica male

    il tranquillamente tiene conto della premessa dove un volume elevato non era una limitazione vincolante


    L'estensione non basta, e il B4 puro è da sempre una delle peggiori accordature esistenti.
    Ha ragione Dufay.
    E i parametri sono ancora incerti... sono quelli dichiarati...


    non sembra avere preclusioni sulle dimensioni, sa di non avere in mano un woofer da 15 pollici vuole un po di bassi

    se deve raccordarsi con qualche cosa di piccolo e non usa un B4 (o un qb3) non ci cava granche' 

    se puo' andare piu' in basso a incrociare un bel simmetrico q 0,7 e morta li


    dati disponibili: cosi' fan tutti (anche i costruttori di sistemi di altoparlanti). 
    Post edited by stefanino at 2017-07-05 19:11:02
    Ciao. Stefanino
  • Coltr@neColtr@ne
    Posts: 8,432Member
    smile said:

    stefanino said:

    smile said:

    Si tratta di un sistema un po' più versatile e adattabile a woofer con Qt un po' oltre il desiderabile.

    Che ci trovi di così assurdo?


    nulla se non che  stando ai parametri e' tranquillamente allineabile in B4 con una estensione in basso mica male

    il tranquillamente tiene conto della premessa dove un volume elevato non era una limitazione vincolante


    L'estensione non basta, e il B4 puro è da sempre una delle peggiori accordature esistenti.
    Ha ragione Dufay.
    E i parametri sono ancora incerti... sono quelli dichiarati...


    non sembra avere preclusioni sulle dimensioni, sa di non avere in mano un woofer da 15 pollici vuole un po di bassi

    se deve raccordarsi con qualche cosa di piccolo e non usa un B4 (o un qb3) non ci cava granche' 

    se puo' andare piu' in basso a incrociare un bel simmetrico q 0,7 e morta li


    dati disponibili: cosi' fan tutti (anche i costruttori di sistemi di altoparlanti). 


    Ora c'è questo, poca spesa tanta resa.
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Ah, capito... siamo di fantasia pura... vabbè... ciao.
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • Coltr@neColtr@ne
    Posts: 8,432Member
    Lo hai provato e non è attendibile?
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,341Member
    sinuio said:

    Salve a tutti, volevo un consiglio per un altoparlante della Ciare mod. CS160 doppia bobina 4 ohm.
    Mi consigliate di costruire un Carico simmetrico, oppure un reflex? Devo usare il sub per un piccolo impianto per ascoltare la TV.

    Quali i vantaggi tra i due modelli? Invece gli svantaggi? Voglio ottenere bassi profondi e puliti, non ho problemi di spazio.


    Per la teoria ti conviene leggere l'articolo http://www.audioreview.it/tecnica/teoria-e-pratica-del-carico-simmetrico.html
    Come avrai notato il carico simmetrico essendo un filtro passa banda permette maggiore flessibilità, compreso l'incrocio con il sistema di altoparlanti, naturalmente richiede una progettazione più attenta. 
    Per quanto ne so io la qualità non dovrebbe essere dissimile ad un sistema reflex accordato bene.
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Coltr@ne said:

    Lo hai provato e non è attendibile?



    Solo un'INFIMA percentuale dei dati dichiarati, di qualsiasi casa, risponde alla realtà.
    Spesso sono edulcorati per renderli PAPABILI per tutti i geniacci dell'autocostruzione.
    Fonte attendibile, credimi, ma non sarebbe corretto citarla.
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • sinuiosinuio
    Posts: 38Member
    come si calcolano le due camere,sia la chiusa che la reflex?
    Si può calcolare la chiusa come una normale cassa ( chiusa).Quella reflex come se il woofer si monta su na reflex (aperta).?
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,341Member
    Inizia a leggere "The Loudspeaker Design Cookbook" di Van Dickson, è un testo fatto bene e rappresenta una buona base di partenza.
  • stefaninostefanino
    Posts: 31,616Member
    sinuio said:

    come si calcolano le due camere,sia la chiusa che la reflex?
    Si può calcolare la chiusa come una normale cassa ( chiusa).Quella reflex come se il woofer si monta su na reflex (aperta).?



     ti scarichi "bass30" 

    gira sotto DOS ma il PC dovrebbe aere le capacita' di gestirlo (all'interno della maschera ti muovi con la testiera, il mouse non funzica)


    Per i libri sarei dell'opinione di prendere i libri di Paolo Viappiani


    Ciao. Stefanino
  • sinuiosinuio
    Posts: 38Member
    Quindi se ho ben capito il calcolo e come se si abbinassero la due casse?
    Tipo 20 litri la chiusa e 15 l'aperta?
    Calcolo tubo normalmente come una reflex ?
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Poi vi lagnate se divento "cattivo" e vi "bastono".

    Ma perchè, perchè, perchè, vi ostinate a consigliare sistemi alquanto CRITICI da mettere a punto in presenza di adeguati sistemi di misura a persone che sono alle primissime armi e come strumentazione hanno una sega e un martello???

    Mettere in funzione un carico simmetrico, che, peraltro, NON MI PIACE AFFATTO, è alquanto critico se si vuole ottenere un risultato valido.

    La condizione necessaria al buon funzionamento dello stesso è che la frequenza di risonanza del woofer in cassa chiusa e quella dell'accordo reflex siano UGUALI, altrimenti il sistema è automaticamente in DETUNED e le alterazioni possono essere di parecchi decibel.

    Ora, già nella stessa cassa chiusa la Fc può variare in funzione del diverso materiale fonoassorbente, della sua quantità, della sua disposizione, delle eventuali perdite nel mobile e nell'altoparlante, e nel montaggio dello stesso sul mobile...

    Poi nel reflex, ammesso che abbiate azzeccato il calcolo del tubo d'accordo alla Fc VERA del woofer in quella cassa chiusa, ci sono da valutare le stesse condizioni di perdita E, in aggiunta, la perdita di decibel derivata dal rapporto tra la superficie del tubo stesso e quella del cono...

    Insomma... ma un NORMALISSIMO bass reflex che già non è proprio per chi è "di coccio", non bastava???

    PS
    ah, e tutto questo PRESUMENDO di disporre di dati CERTI dell'altoparlante... mica brioscine...
    Post edited by smile at 2017-08-02 20:11:08
    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.
  • AlfonsoDAlfonsoD
    Posts: 2,008Member
    smile said:

    Poi vi lagnate se divento "cattivo" e vi "bastono".


    Ma perchè, perchè, perchè, vi ostinate a consigliare sistemi alquanto CRITICI da mettere a punto in presenza di adeguati sistemi di misura a persone che sono alle primissime armi e come strumentazione hanno una sega e un martello???

    Mettere in funzione un carico simmetrico, che, peraltro, NON MI PIACE AFFATTO, è alquanto critico se si vuole ottenere un risultato valido.

    La condizione necessaria al buon funzionamento dello stesso è che la frequenza di risonanza del woofer in cassa chiusa e quella dell'accordo reflex siano UGUALI, altrimenti il sistema è automaticamente in DETUNED e le alterazioni possono essere di parecchi decibel.

    Ora, già nella stessa cassa chiusa la Fc può variare in funzione del diverso materiale fonoassorbente, della sua quantità, della sua disposizione, delle eventuali perdite nel mobile e nell'altoparlante, e nel montaggio dello stesso sul mobile...

    Poi nel reflex, ammesso che abbiate azzeccato il calcolo del tubo d'accordo alla Fc VERA del woofer in quella cassa chiusa, ci sono da valutare le stesse condizioni di perdita E, in aggiunta, la perdita di decibel derivata dal rapporto tra la superficie del tubo stesso e quella del cono...

    Insomma... ma un NORMALISSIMO bass reflex che già non è proprio per chi è "di coccio", non bastava???

    PS
    ah, e tutto questo PRESUMENDO di disporre di dati CERTI dell'altoparlante... mica brioscine...



    =D> =D> =D>
    NON sono un audiofilo, mi piace semplicemente ascoltare musica riprodotta in maniera fedele.
  • martinogallmartinogall
    Posts: 2,341Member
    stefanino said:

    sinuio said:

    come si calcolano le due camere,sia la chiusa che la reflex?
    Si può calcolare la chiusa come una normale cassa ( chiusa).Quella reflex come se il woofer si monta su na reflex (aperta).?



     ti scarichi "bass30" 

    gira sotto DOS ma il PC dovrebbe aere le capacita' di gestirlo (all'interno della maschera ti muovi con la testiera, il mouse non funzica)


    Per i libri sarei dell'opinione di prendere i libri di Paolo Viappiani




    Ottimi.
  • smilesmile
    Posts: 47,643Industry
    Ottimi... se te li porta Babbo Natale, la Befana o il Coniglietto Pasquale...

    e in ogni caso, per i sistemi più "rognosi" è indispensabile la verifica con strumentazione adatta.

    La croce portata dagli altri è sempre leggerissima.