Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa. ATTENZIONE! Dopo (e solo dopo) che sarà attivato il reindirizzamento, vale a dire quando scrivendo "videohifi" vi troverete da un'altra parte, se doveste riscontrare problemi di accesso, potete comunicare con noi usando il tasto CONTATTACI sulla nuova home page.
Lettore mcd 301
  • giannisegala
    Posts: 5,194Member
    Mi è capitato tra le mani un numero di fds dove il bravo Paolo Di Marcoberardino recensiva il lettore mcd 301. La sua recensione letta ora mi fa riflettere . Marco scriveva benissimo del 301 descrivendolo un netto passo avanti rispetto al 201. Qualche difettuccio in gamma bassa ma  sostanzialmente  la recensione fu positivissima .Leggendo invece il forum ho   raccolto parecchi commenti negativi di questo player. Chi lo ha avuto o chi lo possiede potrebbe descrivermi sinteticamente pregi e difetti? Forse troppo analitico e freddo ?Grazie a chi mi risponderà.
  • vignotravignotra
    Posts: 11,188Moderator, Redazione
    A me, personalmente, non è mai piaciuto. Meno musicale rispetto al 201 e meno dinamico e rifinito rispetto al 500. Le prime versioni ebbero problemi al meccanismo di apertura/chiusura del cassetto. Problemi anche con l'uscita cuffia. Fatto uscire con troppa velocità per rimediare alla famigerata meccanica del 201. Dimostrazione che quando le cose si fanno in fretta.....
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member

    Mi è capitato tra le mani un numero di fds dove il bravo Paolo Di Marcoberardino recensiva il lettore mcd 301. La sua recensione letta ora mi fa riflettere . Marco scriveva benissimo del 301 descrivendolo un netto passo avanti rispetto al 201. Qualche difettuccio in gamma bassa ma  sostanzialmente  la recensione fu positivissima .Leggendo invece il forum ho   raccolto parecchi commenti negativi di questo player. Chi lo ha avuto o chi lo possiede potrebbe descrivermi sinteticamente pregi e difetti? Forse troppo analitico e freddo ?Grazie a chi mi risponderà.



    A prescindere se fosse meglio del 201 che non conosco, non lo definirei assolutamente analitico e freddo, anzi direi che ha un suono molto caldo, a me non è dispiaciuto, ma l'ho tenuto una settimanella e ci ho ascoltato solo cd, il SACD aveva problemi, poi l'ho ridato indietro.
    Comunque non mi è sembrato assolutamente scarso.
    Ho letto qui e la che comunque alcuni lo preferivano al 201, ma ho letto anche il contrario, direi che siamo nella norma dei gusti personali.
  • dadoxdadox
    Posts: 11,217Member
    Tutto nell'hi-fi, è strettamente personale. Interpretiamo i colori diversi, i gusti, il tatto, gli odori, figuriamoci i suoni....
  • codexcodex
    Posts: 8,487Member
    Avuto per qualche mese, il secondo, perché il primo all'accensione era risultato muto ad un canale (sostituito direttamente da MPI in tempo reale, due giorni).
    Lo giudico complessivamente inferiore al 500, macchina davvero riuscita, soprattutto non rendeva nella riproduzione del sacd, paragonato ad un coevo Marantz Sa11 S2.
    Onesto lavoratore, ma nulla più, rapportato al prezzo di vendita.
  • PietroPDPPietroPDP
    Posts: 10,625Member
    Vabbè il confronto con il 500 non è attendibile, il 500 è nettamente superiore, anche il mio 550 è nettamente più preciso del 301 e avendoli avuti a poca distanza il confronto non era possibile, poi ho provato un Marantz S11 non ricordo se S1 o S2 e pure li il confronto è stato impietoso a favore del MC, ma hanno anche costi ben diversi, è plausibile, sarebbe stato grave il contrario.
  • madmaxmadmax
    Posts: 3,943Member
    Io ho attualmente il 301 e ne sono assolutamente soddisfatto ....non mi sembra affatto freddo ed analitico anzi l'esatto contrario (nel mio setup ha scalzato un Lector 07) Probabilmente ha ragione Vincenzo su alcuni problemi di affidabilità delle prime serie ma il 201 non è stato immesso sul mercato di fretta eppure è stato un disastro da quel punto di vista  ;)  
  • scroodgescroodge
    Posts: 6,980Member
    La mia opinione è nota. Provati a casa mia uno a fianco all'altro, il 201 e il 301, per me era nettamente superiore il 301. Possedeva tutte le caratteristiche soniche di grande musicalità del 201 con un pizzico di dettaglio, risoluzione e vleocità in più che me l'ha fatto preferire. Venduto in favore del MVP 891 solo perchè avevo bisogno di un lettore multiformato.
  • flamenkoflamenko
    Posts: 3,603Member
    per averlo avuto un paio d'anni quoto Vincenzo e Mariano. lontano anni luce dal 500 ;) :-h
  • grisoni
    Posts: 1,132Member
    flamenko said:

    per averlo avuto un paio d'anni quoto Vincenzo e Mariano. lontano anni luce dal 500 ;) :-h



    Non una differenza cosi' abissale ma una bella differenza ci sta' tutta  ;)   PS   che peccato disfarti dei meravigliosi MC 30.....( Sei sempre in tempo a ripensarci....dato anche che li avevi fatti sistemare al meglio e sono meravigliosi)....Un saluto dal paese del "Basilisco"......
  • flamenkoflamenko
    Posts: 3,603Member
    hai cambiato nick mauro, come mai?

    quanto agli mc 30 meglio far felice qualcuno che tenerli come soprammobile
    ;)
  • effeverdeeffeverde
    Posts: 666Member
    scroodge said:

    La mia opinione è nota. Provati a casa mia uno a fianco all'altro, il 201 e il 301, per me era nettamente superiore il 301. Possedeva tutte le caratteristiche soniche di grande musicalità del 201 con un pizzico di dettaglio, risoluzione e vleocità in più che me l'ha fatto preferire. Venduto in favore del MVP 891 solo perchè avevo bisogno di un lettore multiformato.



    e il MVP891 come CD come si comporta ?
  • effeverdeeffeverde
    Posts: 666Member
    comunque per restare in tema di lettore CD io ho preso un MCD751 che ho collegato al D100.
    beh, a parte la stranezza del fatto che è il prodotto Mc con meno risorse nel web. non si trova niente, io lo trovo davvero performante. D'accordo non posso godere con i SACD, ma sto riascoltando tutto e tutto è nuovo!!!
    Davvero soddisfatto, tanto che, non scarterei proprio la MCT450 per avvicinarmi ad un lettore (quasi) definitivo.
    Strana questa cosa che delle meccaniche si sente sempre parlare meno che dei lettori, quando invece penso che siano realmente, a parità di costi,  più performanti.