Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
Lettore DVD sì o no?
  • mikiegomikiego
    Posts: 14Member
    Salve a tutti,
    possiedo un sistema hifi basato su un PC windows e ho anche una congrua quantità di dvd musicali (opera lirica) In grande maggioranza non sono blu ray.
    Ora, potendo leggere i dvd dal PC inviando l'audio al DAC, vorrei sapere secondo voi se invece varrebbe la pena di acquistare un player separato.
    Esiste una differenza reale? Non invierei mai un segnale surround, non ho un impianto home theater e non m'interessa assolutamente.
    La questione è se ci sono differenze reali tra le due soluzioni. Anche il DVD player, se del caso, sarebbe inviato al DAC, nella mia idea.
    Esiste qualche soluzione diversa? DVD player che suonino meglio del PC. Naturalmente non chiedo di fare confronti tra il mio impianto, non lo sapete come suona :) ma vi assicuro che suona piuttosto bene.
    Non so se nel video c'è una qualche differenza. E se nell'audio potrebbe esserci qualche differenza.
    Io vedo essenzialmente l'uso pratico del telecomando. La tastiera wireless non è il massimo della praticità.
    Grazie e una buona domenica.
  • MAXXIMAXXI
    Posts: 19,647Member
    Nel mercatino c'è un mio Pioneer 868 che farebbe al caso tuo ( in abbondanza....) ma lo vendo solo su Roma ed è visibile e provabile dal mio dealer.
  • demoxindemoxin
    Posts: 781Member
    mi ammazzeranno
    ciao mikiego in realtà non ti saprei dare una risposta è un discorso lunghissimo anzi faccio un pò di domande cosi dico quello che e quello che non capisco

    un dac dovrebe aiutare la qualità del segnale? il dac è già presente in un dvd bd cd player o quant' altro giusto? 

    quindi se vuoi prestazioni ''pari'' dovresti prendere un lettore di cifra importante per via dei componenti supplementari che pagheresti e che magari poi non sfrutti
    come dicono tutti poter provare sarebbe sempre la soluzione migliore in oltre partiamo dal fatto che non sappiamo quale sia meglio tra un dac di una marca e un dvd di un' altra o della stessa
    mikiego scusa se magari creo confusione, ma spero si riesca a trovare grazie a qualcuno più saggio di me una soluzione magari qualcuno che potrebbe consigliare 

    io per esperienza personale ho eliminato addirittura il lettore dvd anche per l' ascolto surround e faccio tutto tramite pc e sintoamplificatore,, ho ottimi risultati anche ''paragonandolo'' agli altri impianti di casa




  • mojo_65mojo_65
    Posts: 2,457Member
    Ciao, se ho capito bene che tipo di utente sei, io ti consiglierei di optare per un bel lettore aggiornato multistandard e quindi anche blu ray.

    Ti piace l'opera e la vuoi anche vedere...
    non ti frega nulla di multicanale 
    ma t'interessa la qualità di quello che vedi e senti
    e pratico nell'uso

    Non mi pregiudicherei delle chance sul software, ci sono eccellenti lavori che si pubblicano e sono ibridi che vale la pena ascoltare e vedere.
    Non sono un esperto di audio/video su Pc ma i recenti lettori dubito vadano peggio di un pc per quanto ottimizzato.

    Ciao
    Alessandro


    Linn Sondek-Lingo-Ittok-Adikt, digitale Pioneer e Yamaha, amplificazione Conrad Johnson, sistema altoparlanti Electro Voice, cavi segnale Van den Hul e Purist Audio, cavi potenza Van den Hul, alimentazioni Furutech, Tprojectcable, Elrod e Acrolink, condizionatore IREM