Abbinamento Mc con Sonus Faber
  • alberto75alberto75
    Posts: 1,700Member
    Ciao a tutti
    so che questo è un argomento spinoso, ma volevo solo sapere da chi ha avuto possibilità di possedere e/o ascoltare questo abbinamento
    finale Mc 252 o 402 con sonus faber Minima o Minima Amator o Electa Amator.
    Volevo sapere le vostre impressioni sia positive che negative...

    Grazie mille anticipatamente
    Distinti saluti. Alberto, Parma, Italy.
    « Fama di loro il mondo esser non lassa; misericordia e giustizia li sdegna: non ragioniam di lor, ma guarda e passa. » (Dante)
  • vignotravignotra
    Posts: 11,224Moderator, Redazione
    Alberto, ogni ascolto va contestualizzato. Purtroppo, su questo abbinamento, se ne sono dette di tutti i colori perchè i detrattori dei due marchi (soprattutto McIntosh) si sono letteralmente coalizzati. Come ti dicevo ogni ascolto deve essere contestualizzato e ogni esperienza è diversa da un altra. 
    Detto questo, a casa ho provato le Sf Guarneri Evo, Olympica III e, infine le Lilium....che sono rimaste in pianta stabile. Ma le electa amator, ad esempio, le ho sentite in diverse occasioni e con diversi amplificatori.
    Nè il 252 nè il 402 avranno problemi a pilotare al 100% i diffusori che hai scelto ma, per una questione prettamente timbrica, ti suggerirei il 302 o il 452. I nuovi finali hanno più trasparenza dei vecchi (e comunque io preferisco il 402 sul 252). Ancora meglio andrebbe un integrato come il 6600/6700/7900 o l'8000.
    a te la scelta...previo ascolto naturalmente.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • alberto75alberto75
    Posts: 1,700Member
    Grazie @Vignotra sei stato molto esauriente, hai centrato perfettamente la mia domanda.
    Post edited by alberto75 at 2017-06-07 16:13:59
    Distinti saluti. Alberto, Parma, Italy.
    « Fama di loro il mondo esser non lassa; misericordia e giustizia li sdegna: non ragioniam di lor, ma guarda e passa. » (Dante)
  • Alex.78Alex.78
    Posts: 1,112Member
    io ho avuto le minima fm2 e le electa amator I pilotate con il mcintosh ma6850 ed era decisamente un gran bel sentire con entrambe

  • ClasseAClasseA
    Posts: 2,557Member
    Un abbinamento ampli casse può essere fatto in base ad una delle due seguenti regole:

    1) Assecondare ( caldo con caldo; freddo con freddo)
    2) Correggere ( caldo con freddo; freddo con caldo)

    Concordo con quanto lessi nei primi numeri della allora gloriosa Fedeltà del Suono, che i massimi risultati si ottengono Assecondando.
    Io la mia scelta l'ho fatta e ne sono convinto: caldo con caldo e trovo Mcintosh- Sonus Faber un'accoppiata superba.
    Questo semplificando al massimo e senza entrare caso per caso ipotesi per ipotesi.
  • vignotravignotra
    Posts: 11,224Moderator, Redazione
    ClasseA said:

    Un abbinamento ampli casse può essere fatto in base ad una delle due seguenti regole:

    1) Assecondare ( caldo con caldo; freddo con freddo)
    2) Correggere ( caldo con freddo; freddo con caldo)

    Concordo con quanto lessi nei primi numeri della allora gloriosa Fedeltà del Suono, che i massimi risultati si ottengono Assecondando.
    Io la mia scelta l'ho fatta e ne sono convinto: caldo con caldo e trovo Mcintosh- Sonus Faber un'accoppiata superba.
    Questo semplificando al massimo e senza entrare caso per caso ipotesi per ipotesi.



    Non lo dire.....dall'altra parte.....sennò ti dicono che sei sordo
    =))
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • Sfabr64Sfabr64
    Posts: 3,316Member
    ClasseA said:

    Un abbinamento ampli casse può essere fatto in base ad una delle due seguenti regole:

    1) Assecondare ( caldo con caldo; freddo con freddo)
    2) Correggere ( caldo con freddo; freddo con caldo)

    Concordo con quanto lessi nei primi numeri della allora gloriosa Fedeltà del Suono, che i massimi risultati si ottengono Assecondando.
    Io la mia scelta l'ho fatta e ne sono convinto: caldo con caldo e trovo Mcintosh- Sonus Faber un'accoppiata superba.
    Questo semplificando al massimo e senza entrare caso per caso ipotesi per ipotesi.



    +1
  • giannisegalagiannisegala
    Posts: 5,090Member
    vignotra said:

    Alberto, ogni ascolto va contestualizzato. Purtroppo, su questo abbinamento, se ne sono dette di tutti i colori perchè i detrattori dei due marchi (soprattutto McIntosh) si sono letteralmente coalizzati. Come ti dicevo ogni ascolto deve essere contestualizzato e ogni esperienza è diversa da un altra. 

    Detto questo, a casa ho provato le Sf Guarneri Evo, Olympica III e, infine le Lilium....che sono rimaste in pianta stabile. Ma le electa amator, ad esempio, le ho sentite in diverse occasioni e con diversi amplificatori.
    Nè il 252 nè il 402 avranno problemi a pilotare al 100% i diffusori che hai scelto ma, per una questione prettamente timbrica, ti suggerirei il 302 o il 452. I nuovi finali hanno più trasparenza dei vecchi (e comunque io preferisco il 402 sul 252). Ancora meglio andrebbe un integrato come il 6600/6700/7900 o l'8000.
    a te la scelta...previo ascolto naturalmente.


    La scelta di un integrato può essere davvero un buon  compromesso . Se l'integrato è di livello sono davvero poche le differenze   udibili  ai comuni mortali . In quanto a preferire un integrato alla soluzione pre- finale mi pare un tantino esagerata la storia . Comunque mi piace notare come i pareri , anche di esperti ,  siano spesse volte completamente diversi tra loro  .  Ad esempio il 252.............. qualcuno sostiene  che sia  un giocattolo  da   altri invece  è stato definito il miglior finale  monotelaio a stato solido  che McIntosh abbia mai fatto.  Il mondo è bello.............
  • mauri71mauri71
    Posts: 489Member
    Buongiorno, per me l'accoppiata mcintosh e sonus faber è ottima..io ho le olympica III e mc 8000..poi che ci possano essere dei diffusori che si prestano  meglio ai mc o viceversa, questo non lo so...anche perche è praticamente impossibile ascoltare tutti gli abbinamenti possibili e immaginabili..poi dipende anche dal genere di musica che si vuole ascoltare, questo potrebbe influenzare anche la scelta
  • alberto75alberto75
    Posts: 1,700Member
    Io tempo fa ascoltai il 302 sia collegato alle minima amator che a delle ESS e debbo dire che in entrambi i casi era un bel sentire. Pi morbide e suadenti con le SF, più dettagliate e definite con le ESS, ma mai affaticanti, insomma sempre un gran bel sentire.
    Forse per i miei gusti ho preferito le ESS che all fine portavano ad un suono più bilanciato (sempre per i miei gusti).
    Purtroppo quello che diceva @ClasseA per me e per ma mia esperienza è esattametne l'opposto: preferisco con un ampli morbido casse un pò analitiche e se invece il finale è analitico preferisco di solito casse morbide.
    Distinti saluti. Alberto, Parma, Italy.
    « Fama di loro il mondo esser non lassa; misericordia e giustizia li sdegna: non ragioniam di lor, ma guarda e passa. » (Dante)
  • ClonaxClonax (September 21 09:13PM )
    Posts: 12Member
    ciao a tutti
  • ClonaxClonax (September 21 09:19PM )
    Posts: 12Member
    volevo portare il mio contributo alla discussione
    il mio nuovo impianto è composto da
    sonus faber venere 3
    mcintosh ma 6300
    denon dcd-2500ne
    secondo me è una buona catena veramente ben suonante
  • Germano1972Germano1972 (September 21 11:46PM )
    Posts: 106Member
    Ho un impianto c28-mc2125 e sonus Fabre Cremona ne sono molto soddisfatto. Poi è questione di gusti.