Ray Samuels B52, Alo Studio Six
  • fra76fra76
    Posts: 42Member
    Ciao, qualcuno sa dirmi se, a parità di prezzo nell'usato, sarebbe da preferire un Alo Studio Six o un Ray Samuels Emmeline B52? Oppure lascio perdere e mi tengo il mio Pathos Aurium?
  • mojo_65mojo_65
    Posts: 2,461Member
    Ciao, forse non sono in grado di risponderti nello specifico per via dei modelli in gioco ma mi ha incuriosito il motivo per cui con cotanto ampli dedicato ti trovi a voler investigare su altri ampli, per altro eccellenti anche loro.

    Sono entrambi ottimi costruttori e ottimi modelli, io ho un ALO Audio Continental V5 portatile ed é una bellezza. Di Emmeline ho ascoltato alcuni modelli, SR71 e The Predator con ottimi risultati. Mai quelli da tavolo.

    Restano secondo me eccellenti modelli di eccellenti produttori ma non so se poi otterresti così tanto visto l'esborso a partire dal tuo Pathos che mi sembra un'ottima macchina. Forse io spenderei in musica, ma si sa si cerca sempre di migliorare. 

    Comunque sia buona caccia  :)
    Ciao
    Alessandro

    Linn Sondek-Lingo-Ittok-Adikt, digitale Pioneer e Yamaha, amplificazione Conrad Johnson, sistema altoparlanti Electro Voice, cavi segnale Van den Hul e Purist Audio, cavi potenza Van den Hul, alimentazioni Furutech, Tprojectcable, Elrod e Acrolink, condizionatore IREM
  • fra76fra76
    Posts: 42Member
    Ciao Alessandro,

    grazie infinite per la tua risposta. Scopro le carte e confesso che un motivo preciso per liberarmi del Pathos...non c'è :) Direi che si tratta più che altro del gioco in cui mi sono cacciato di "provare e provare e provare" (chi riconosce la citazione?) per, come dici tu, cercare di migliorare. Sono molto soddisfatto del Pathos, l'unica cosa che mi manca è un'uscita bilanciata per le mie LCD 3, che a detta di molti guadagnano in bilanciato. I due ampli in questione, Ray Samuels e Alo, mi si sono capitati davanti un po' per caso nella rete a un buon prezzo. Ho cominciato a investigare scoprendo che sul primo non si trova quasi niente, mentre il secondo è unanimemente considerato un ottimo apparecchio...per cui, l'ho appena comprato :) Dovrebbe arrivare settimana prossima, se nessuno mi compra il Pathos nel frattempo, sarò anche in grado di fare un confronto diretto tra i due.

    Ciao,
    Francesco
  • madmaxmadmax
    Posts: 3,844Member
    Complimenti per l'acquisto  =D> facci sapere le tue impressioni appena puoi  ;)
  • Mr.AlexisMr.Alexis
    Posts: 1,444Member
    Francesco complimenti per il tuo nuovo ampli... ho dato un'occhiata veloce a questo Alo Studio Six ma mi deve essere sfuggito quali siano i triodi finali... puoi aiutarmi? 
    Sarò sincero, potrai anche non aver trovato nulla riguardo al B52 ma gli apparecchi di Ray Samuels hanno un'ottima reputazione... così a occhio inesperto il B52 mi sembra un'apparecchio della madonna rispetto all'Alo poi sai, bisogna sentire come suonano... per la cronaca invece anch'io a suo tempo avevo il Pathos che utilizzavo con la 3 e dopo pochi approfonditi ascolti arrivai alla conclusione che non era un'apparecchio adatto a pilotare quella cuffia... rivenduto senza rimpianti...questo IHMO ovviamente.
    "Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di più gente onesta" Benedetto Croce
  • PhaetonPhaeton
    Posts: 1,553Member
    driver 1x 6SN7 , output 2x 6V6 
    uno dei migliori ampli mai ascoltati, sia con la LCD4 che con la Utopia
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information
    Sources: Auralic Vega - MSB Analog
    Amps: Auralic Taurus MKII - custom Halgorythme 300B and 2A3 (EML tubes, Double C-Core silver OPT)
    Cans: Focal Utopia - HiFiman HE1000v2 / HE6 / HE500 - Denon AH-D7200 - Sony MDR Z1R
  • fra76fra76
    Posts: 42Member
    Mr.Alexis said:


    Sarò sincero, potrai anche non aver trovato nulla riguardo al B52 ma gli apparecchi di Ray Samuels hanno un'ottima reputazione... così a occhio inesperto il B52 mi sembra un'apparecchio della madonna rispetto all'Alo poi sai, bisogna sentire come suonano...


    Alexis, sì il B52 sembra un ottimo apparecchio, ma due o tre cose mi hanno fatto decidere per l'alo. In primis il fatto che, da quel che ho capito, il B52 è prima di tutto un preamplificatore con annessa funzione di amplificazione cuffia. In secondo luogo il fatto che trasforma un segnale sbilanciato in bilanciato, come spiega qui:

    "Differential amplifier on the input. Turns unbalanced signals into balanced

    or amplifies balanced signals. Output capacitively coupled to the 4 channel

    dact step attenuator. Output of the attenuator goes two places, one

    is the cathode follower preamp output stage, and the other is the balanced

    srpp headphone amplifier stage."

    Per ultimo, il B52 non mi sembra proprio sulla bocca di tutti, per cui ho qualche dubbio sul suo valore di rivendita (ma potrei sbagliarmi)


  • Mr.AlexisMr.Alexis
    Posts: 1,444Member
    Capisco le tue ragioni.
    Quindi le finali sono queste, a me sconosciute, 6V6... ho capito! Buoni ascolti col tuo nuovo apparecchio!
    "Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di più gente onesta" Benedetto Croce