Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa. VI RACCOMANDIAMO DI NON ACCEDERE AL NUOVO SITO DURANTE QUESTE ORE.
Ascolto notturno
  • grisoni
    Posts: 1,129Member
    Intorno alla mezzanotte amo ascoltare a basso volume e luce soffusa radio swiss jazz utilizzando il mio notebook,un buon dac,dei validi diffusori Dynaudio o in alternativa le mie LS 3/5 A e.....come amplificazione il mio A21 SE Signature..Non posso descrivere le emozioni che mi da il Sugden, la nitidezza,il dettaglio la naturalezza ,il controllo con cui la musica viene a riempire la stanza....e' una vera gioia poter godere di questi momenti di serenita' "around midnight"senza aver speso tanti soldi per allestire l'impianto audio  . Un caro saluto.
  • manuelitob
    Posts: 499Member
    Prima o poi devo riuscire ad ascoltarlo a casa mia questo benedetto Sugden . Mi incuriosisce troppo . Un caro saluto anche a te
    Post edited by manuelitob at 2017-03-16 01:42:56
  • jakob1965
    Posts: 3,158Member
    Idem per me ieri sera  - oggi sono ammalato (che palle - sono abituato a fare) Mi sono ascoltato il terzo atto del Tannhaeuser  con La Nilsson e Windgassen -- una meraviglia

    Manuel da qui poi passare e lo ascolti con le minima se sei zona MIlano

    Saluti

    Jakob 
  • giannifocusgiannifocus
    Posts: 6,833Member
    In quel range di volume non ha rivali
  • manuelitob
    Posts: 499Member
    jakob1965 said:

    Idem per me ieri sera  - oggi sono ammalato (che palle - sono abituato a fare) Mi sono ascoltato il terzo atto del Tannhaeuser  con La Nilsson e Windgassen -- una meraviglia


    Manuel da qui poi passare e lo ascolti con le minima se sei zona MIlano

    Saluti

    Jakob 


    Grazie Jakob,sei gentile
  • grisoni
    Posts: 1,129Member

    In quel range di volume non ha rivali



    E non solo......ma anche a volumi molto sostenuti. ;)
  • giannifocusgiannifocus
    Posts: 6,833Member
    Li si entra in un campo più vasto...e lo sto provando sulla mia pelle.
    Diamo a Cesare quel che è di Cesare.....
    Post edited by giannifocus at 2017-03-16 14:31:03
  • grisoni
    Posts: 1,129Member

    Li si entra in un campo più vasto...e lo sto provando sulla mia pelle.
    Diamo a Cesare quel che è di Cesare.....



    Volevo solo scrivere che non e' un ampli per soli ascolti notturni a basso volume (dove forse e' il migliore)ma lo e' anche per ascolti a buon volume sonoro e molto piacevoli. ;) ad un prezzo tutto sommato (alto..sono sempre piu' di 3.00 euro) abbordabile in questo campo di spese "pazze". ;)
  • albicocco.curaro
    Posts: 1,163Member
    Concordo. E' ottimo a tutti i livelli ma a volume medio basso è eccellente. 
  • giannifocusgiannifocus
    Posts: 6,833Member
    Perfetto nulla da ridire.
    Insuperabile per ascolti a bassi volumi
    Ottimo per ascolti normali
    Rapporto q/p inarrivabile
  • grisoni
    Posts: 1,129Member
    Ed e' costruito fin dagli anni 60 nel Regno Unito  ;)
  • albicocco.curaro
    Posts: 1,163Member

    Perfetto nulla da ridire.

    Insuperabile per ascolti a bassi volumi
    Ottimo per ascolti normali
    Rapporto q/p inarrivabile


    Concordo. Ovviamente quando si richiedono doti di pilotaggio per diffusori molto impegnativi e soprattutto in ambienti molto ampi il Sugden è limitato. Al Gran Galà ho ascoltato un Norma IPA 140 pilotare con ottimi risultati in un ampia sala d'ascolto delle Sonus Faber Il Cremonese. Ma tranne queste situazioni limite, il Sugden è eccellente.