Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
Subwoofer...
  • kakaomeravigliaokakaomeravigliao
    Posts: 3,135Member
    Buongiorno a tutti.



    Mi è stato consigliato l'acquisto del subwoofer, soprattutto se utilizzerò l'eq Dirac Live: secondo voi è fondamentale?



    Nella mia stanzetta (14 mq) con i due frontali da pavimento e un
    centrale di dimensioni generose, non sento la necessità di un subwoofer
    (parlo della presenza degli effetti in bassa frequenza). Anche se, devo
    dire, i miei due frontali non hanno basse frequenze molto nitide,
    granitiche e rifinite.



    In passato ho avuto Velodyne e Indiana Line e li vendetti perchè non
    erano gestibili, oppure li gestivo male io sbagliando qualcosa... in
    ogni caso facevano troppa confusione per me e per i vicini di casa!



    Cosa mi consigliate di fare?

    Se acquisto, pensavo al Sunfire HRS8 perchè è molto piccolo e ho problemi logistici anche nell'installazione del sub...





    Grazie mille, buona giornata.

    Matteo
    Matteo
  • TiggyTiggy
    Posts: 5,548Member
    Ciao Matteo, dell'importanza del sub in un impianto HT si è già discusso a lungo: la riproduzione di alcune frequenze è demandata solo a quel .1, pertanto non averlo equivale a perderle. Inoltre, un corretto inserimento del sub - anche quando i diffusori scendono ben in basso - rende meno problematica la riproduzione di altre frequenze, in quanto sgravati di quelle più basse. Il tutto, ovviamente, a patto di un equilibrio in fase di set up che non trasformi la sala di ascolto nell'abitacolo rimbombante di un'auto tamarra, solo per il gusto di sentire i suoni sotto il sedere prima che nelle orecchie.
    Quanto ai vicini.. non ci sono molte alternative: un HT deve fare i conti con una dinamica incompatibile con situazioni di buon vicinato con scarso isolamento ascustico. Se un'esplosione viene riprodotta come un petardo ovattato.. l'impianto non sta facendo il suo lavoro.
    Del HRs8 ho letto gran bene, ma non l'ho mai ascoltato.
    ciao
    Gualtiero
    Gualtiero
    VHF runner
  • kakaomeravigliaokakaomeravigliao
    Posts: 3,135Member
    Ciao Gualtiero,
    grazie per l'aiuto.

    In altri forum mi stanno distruggendo l'HRS-8 che avrei trovato a prezzo affare!

    Mi parlano di SVS-12, HRS10, HRS12, JL Audio E110 o E112... li conosci?
    Sono molto meglio dell'HR8?


    Grazie mille, saluti.
    Matteo
  • ernesto62ernesto62
    Posts: 4,408Member
    Il sube HRS 8 ha un driver piccolo. Io non ho mai avuto al di sotto di 10 pollici e forse è il minimo sindacale perché un sub faccia il sub.
    Post edited by ernesto62 at 2017-03-21 13:55:15
  • kakaomeravigliaokakaomeravigliao
    Posts: 3,135Member
    ok, grazie Ernesto.
    Matteo
  • TiggyTiggy
    Posts: 5,548Member
    ciao matteo, non ho esperienza di sub. Diciamo che, in teoria, il sub deve essere in grado di spostare volumi d'aria significativi perciò un driver sotto certe dimensioni può incontrare delle difficoltà. Driver troppo grandi possono soffrire altri problemi. Questo in teoria. Poi ogni regola va declinata alle proprie necessità ed al proprio ambiente... so che queste indicazioni non aiutano a fare una scelta ma solo aggiuntive considerazioni ma.. tant'è :)
    Gualtiero
    VHF runner
  • BeeldrerBeeldrer
    Posts: 7Member
    se ti posso dare un consiglio su sunfire non prendere meno del 10
    i woofer piccoli non fanno molta pressione.. e rimandono molto poco corretti

    cambia molto passando al 10

    i prodotti migliori per i sub secondo me seono

    SVS per i modelli economici
    SUNFIRE HRS 10 e 12
    Cabasse se ci fai anche l'audio
    JL audio se hai molto budget ( ma non so quanto siano affidabili.. ho letto brutte cose.. non so se e' un caso)
    REL se ti serve un sub anche per audio ma piu' piccolo dei Cabasse..
    TV jvc - Sorgenti: Cabasse stream suurce - Vela Audio Cd - xbox 360 Ampli: Vela audio - Marantz sr 5010 Diffusori:Cabasse Jersey MC170 - Eole3 - Santorin 21 Cavi: Hi diamond
  • ernesto62ernesto62
    Posts: 4,408Member
    Io un sub ottimo dal nome sicuro lo avrei
    Si tratta di Velodyne . Posso parlare ovviamente in base alla mia esperienza. Nella fattispecie al massimo con 300 euro se si trova un CT 120 ( ma pure il 100 dovrebbe andare e sei a posto come film e come musica. Io ho il 120 e l ' ambiente il mio è pure più piccolo.Ovviamente non ascolto a volumi improponibili causa l ' ambiente ma il risultato è molto appagante , sopratutto anche a volumi medio bassi , non manca nulla. Un altro sub che ho sentito e mi è piaciuto avuto e che ho dovuto rinunciare perché ne avrei troppi è stato un REL R 205( il 305 dovrebbe essere ancora meglio,) Ottimo pure questo. Attualmente ho due REL Storm 3 e il Velodyne .
  • ernesto62ernesto62
    Posts: 4,408Member
    Nota; Il Velodyne che dico io è da non confondere con quelli più moderni dove si differenziano molto. La serie giusta è CT senza la H
  • kakaomeravigliaokakaomeravigliao
    Posts: 3,135Member
    Ciao e grazie per l'aiuto.

    Per il momento essendo senza sub e non essendo molto convinto di acquistarlo, ho tolto le frequenze dell'LFE dirette ai diffusori (i 3 frontali) perchè ho letto che potrebbe danneggiarli.

    Così ho pensato di dire all'SSP che il subwoofer c'è, l'ho abilitato e mi sembra che le basse frequenze siano davvero migliorate (ovviamente).

    La domanda però è questa: a quale frequenza impostare i tagli di crossover di frontali e surround?


    Grazie mille.
    Matteo
  • kakaomeravigliaokakaomeravigliao
    Posts: 3,135Member
    Ciao a tutti.

    Tra un HRS-8 e un HRS-12?


    Grazie mille.
    Matteo
  • ernesto62ernesto62
    Posts: 4,408Member
    Per i tagli, generalmente sui 100 , ancora meglio 80 HZ. Per quanto concerne tra l' 8 e il 12, meglio questo ultimo. Considera che io ho un ambiente ancora più piccolo del tuo ( 13 mq circa , qualcosina in più....) e il Velodyne con il suo 12 pollici non mi va in attuazione.Ovviamente , se non si pretendono volumi a livello medio alto. Oh! La stanza è questa, e le leggi fisiche non si possono cambiare. Comunque a volumi bassi e medi ( che diventano anche alti volumi nelle stanze piccole,) nessunissimo problema, anzi, piacere
  • kakaomeravigliaokakaomeravigliao
    Posts: 3,135Member
    Ciao a tutti.

    Dimenticavo una cosa importante: dovrei/vorrei cambiare il mobiletto perchè il TV, da quando ho aggiunto il centrale, si trova molto più alto di prima (da 65 cm a 87 cm da terra) e vorrei tornare ad un'altezza più confortevole per lo sguardo (70/75 cm da terra).
    Per farlo però, dovrò acquistare un mobiletto più largo di 40 cm, per cui lo spazio a terra per il sub si riduce parecchio (da 44 a 24 cm). Posso anche portarlo più avanti del mobiletto e arrivare a 30 cm di spazio ma sarebbe incastrato.

    A quale situazione mi consigliate di dare la priorità? O un sub più grande o all'altezza del TV?
    Purtroppo devo trovare un compromesso...


    Grazie mille.
    Matteo