Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
Quindi quale Hard Disk esterno?
  • newtonnewton
    Posts: 809Member
    Apro una discussione tentata in passato ma senza arrivare a grandi conclusioni.
    Qualcuno ha fatto prove su quale tipo di hard disk ha una resa migliore o immette meno rumore?
    Thunderbolt, sata, firewire, usb alimentati o autoalimentati? Ovviamente escluderei i SSD che sono ancora poco arrivabili quando si parla di terabytes...

    Qualcuno ha fatto prove e confronti? (non supposizioni o teorie belle)
  • germegerme
    Posts: 444Member
    Esata
    Project debut carbon 2m red/Daphile su Dell OptiPlex FX160+Schiit gungnir multibit+XTZ class a100 d3+XTZ 99.36 FLR 2015
  • giannifocusgiannifocus
    Posts: 6,530Member
    Ma se si usa un player tipo JRiver che precarica in memoria tutto il cd ha ancora senso cercare quale sia il miglior HD esterno seppur ne avesse un senso?
    Ampli: Luxman 590 AX MK II - Dac: Marantz NA-11S1 - Gira: Clearaudio Emotion - Diff.: Opera Callas 2014 - Cavi alim.: Wireworl Electra 7, Segn.: Zav Fino The Fusion , Pot.: Equinox 6, Multipresa: Furutech TP-80e
  • newtonnewton
    Posts: 809Member
    Io uso HQPlayer e sostituendo il cavo usb fra l'hard disk e il mac con uno migliore ho trovato miglioramento
  • FabioSabbatiniFabioSabbatini
    Posts: 997Member
    newton said:

    Apro una discussione tentata in passato ma senza arrivare a grandi conclusioni.

    Qualcuno ha fatto prove su quale tipo di hard disk ha una resa migliore o immette meno rumore?
    Thunderbolt, sata, firewire, usb alimentati o autoalimentati? Ovviamente escluderei i SSD che sono ancora poco arrivabili quando si parla di terabytes...

    Qualcuno ha fatto prove e confronti? (non supposizioni o teorie belle)


    Sabbath
  • FabioSabbatiniFabioSabbatini
    Posts: 997Member
    Ciao...ho tanti hard disk diversi, Samsung parecchi, lacie, western digital....mai riscontrato differenze in termini di qualità sonora, anche cambiando vari cavi sub. L'unica differenza significativa, ma non è poco, è il rumore meccanico.Lacie abolito. WD accettabile, Samsung, 4tb ottimo, 6tb accettabile.
    Sabbath
  • GasVanTarGasVanTar
    Posts: 2,338Member
    In effetti il mio Lacie Blade Runner si sente, ma quando non c'è musica in riproduzione. Alla fine non comporta peggioramenti udibili; però prenderne uno completamente "muto" può dare un quid audiofilo in più... ;)
    Gaspare iVan atTardi
  • conticcontic
    Posts: 1,438Member
    E perché mai una diversa connessione o, peggio, un disco di marca diversa dovrebbe suonare diversamente?
    I dischi attuali nascono tutti SATA, nel caso di quelli esterni, nel case è montata una piccola scheda controller che permette la connessione usb e/o firewire, in alcuni casi è presente anche una presa esata.
    Nell'ordine, dal migliore al peggiore:
    1) esata, praticamente è come avere un disco interno ma collocato fuori dal pc.
    2) firewire, più leggero da gestire da parte del computer, ma sta finendo gradualmente in disuso e sono pochi i computer che lo supportano. Naturalmente si può sempre aggiungere il controller interno o la card nel caso dei portatili che hanno lo slot.
    3) usb, il meno performante perché la sua gestione grava pesantemente sul sistema operativo, infatti, a parità di velocità di targa, firewire risultava nella realtà più veloce. Questo si verificava con i computer di qualche anno fa, meno performanti, oggi credo sia molto meno avvertibile.
    Comunque, considerate le prestazioni degli hard disk di oggi e la relativa "leggerezza" dei file audio, anche in HD, se usate un disco solo per la musica, non c'è da preoccuparsi.
    Ricordo che una interfaccia usb 1, praticamente un reperto storico, è in grado di gestire tranquillamente un flusso dati audio 24/96, mentre già nel caso di usb 2 parliamo di un ordine di grandezza superiore per quanto riguarda la velocità, se poi passiamo ad usb 3 ... insomma ma de che stamo a parlà?
    Riguardo al rumore, sinceramente credo si possa udire se il punto di ascolto è molto vicino all'impianto, se ascoltate musica da camera a basso volume e se avete un computer fanless.