Gentili utenti, in vista del prossimo aggiornamento software, vi raccomandiamo di salvare la corrispondenza in PM e i link a Preferiti che desiderate conservare. Gli annunci del market andranno reinseriti, vi può tornare utile salvare il testo di quelli che intendete ripubblicare. Grazie.
Progetto: impianto destkop low budget (300€) per lunghi ascolti
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Ciao a tutti,
    sono Matteo, da tempo a vario titolo appassionato di musica, impianti, hifi, etc., e da relativamente poco con la voglia di mettere in piedi un impianto cuffia low budget ma decentemente performante da utilizzare durante le lunghe giornate di lavoro al PC.

    Attualmente una versione zero dell'impianto-pc comprende un hrt microstreamer che esce in un paio di diffusori creative Gigaworks T-20 II, e mi permette di fruire principalmente di Spotify premium con musica leggera potenzialmente di qualsiasi genere. Ho anche una discreta collezione di flac che però ascolto praticamente mai.
    Ho già provato, a costo zero, ad utilizzare direttamente nel microstreamer alcune cuffie chiuse (sennheiser momentum over ear 1 e sennheiser hd 25-II), e IEM (superlux hd381, yamaha eph 100) senza molto successo. 
    Le cuffie chiuse in mio possesso sono scomode per lunghe sessioni, e le sound signature di entrambi miei esemplari non mi soddisfano pienamente. Anche le IEM non le sopporto per lunghi periodi.
    Preferisco i diffusori perché più bilanciati su tutta la gamma di frequenze.

    Sto quindi valutando di mettere in cascata al microstreamer una coppia ampli+cuffia decenti, con un budget ideale sotto i 300€.
    Mi incuriosiscono le valvole, e ascolterei a basso volume. Vorrei orientarmi su cuffie aperte/semiaperte per ridurre al minimo il senso di "oppressione" delle cuffie chiuse.

    La mia prima idea era quella di recuperare un paio di sennheiser hd598, perché conosco ed apprezzo il marchio, da collegare direttamente al microstreamer, così da minimizzare la spesa e avere comunque un paio di cuffie dal buon rapporto q/p.
    Cercando in giro per mercatini e offerte, ho trovato qualche potenziale occasione di ampli valvolari/ibridi che mi hanno fatto dire "perché no?", e quindi sono più orientato verso la coppia ampli+cuffia.
    Sono incuriosito da altro rispetto al mondo sennheiser, perché ad esempio trovo le mie momentum abbastanza "scure" come suono, mentre le hd 25 hanno estremi un po' troppo enfatizzati.

    Mi piacerebbe un suono tutto sommato equilibrato, senza troppa enfasi sulle basse frequenze, ma senza acuti troppo arretrati (o sibilanti). Insomma, i diffusori T20 in cuffia. Chiedo troppo? 

    Cercando in giro, e parlando anche con qualche frequentatore di questo ed altri forum, per quanto riguarda cuffie sono incuriosito dalle beyerdynamic dt 880 edition, anche se non so ancora se 250 o 600 ohm. Il mondo AKG invece lo guardo con più diffidenza perché mi par di capire che sia un pochino più sbilanciato verso la gamma alta.
    Per quanto riguarda l'ampli, cercando più nell'usato che nel nuovo per contenere i costi, ho visto
    - schiit vali prima serie
    - little dot mk II al quale sono state apportate delle modifiche
    - little dot mk III 
    - tp audio cf-4t-otl, che potrei andare a sentire nel fine settimana, ma che assieme alle cuffie andrebbe un filino fuori budget

    Che ne dite?
    Suggerimenti? Commenti?

    Grazie a tutti, e in particolare a chi ha già avuto voglia di confrontarsi e consigliarmi :)
    Post edited by phobos04 at 2017-02-21 23:14:59
  • tommasofftommasoff
    Posts: 48Member
    Ciao, è un discorso che interessa anche a me (soprattutto per una questione di budget :P )

    Ti parlo della mia esperienza: come convertitore collegato al desktop ho usato per un po' il Fiio x5 in modalità dac, e sono poi passato al piccolo DacMagic 100. Per amplificazione alterno l'ibrido Aeron ha102 e il docet cuffia-amp (quello con alimentazione migliore). Ascolto da libreria flac di varia qualità e risoluzione.

    Con il docet uso la akg k701, una cuffia impareggiabile per soundstage, spazialità e comodità anche se la trovo stancante e poco adatta a lunghi ascolti. E' però davvero notevole per il budget, e stavo anche pensando di mandarla da spirit labs o moddarla a casa. In ogni caso è una cuffia di cui si è parlato moltissimo, se fossi interessato trovi un sacco di materiale.

    Oltre alle akg ho un discreto numero di cuffie, sempre fascia di prezzo bassa (massimo 100 euro), tra cui Akg, Sennheiser, beyerdynamic, jays, superlux....

    Ultimamente, e sottolineo che si tratta di esperienza personale e di conseguenza non oggettiva, ho trovato la pace dei sensi con l'accoppiata Aeron (usato a 50 euro) e auricolari Ve-Monk (8 dollari spediti).

    Allora, se ne è parlato molto. Io faccio parte di quelli che li amano, e apprezzo la piacevolezza e la comodità.
    Ogni volta che li indosso ho l'impressione di ascoltar una cuffia full-size, e sempre si parla di un investimento minimo!
    Oltre a questo, sempre con l'aeron, mi sono piaciute le superlux hd681 evo, anche se con quei maledetti pad in simil-pelle sono di una scomodità unica.
    Le v-jays sono un trionfo per portabilità, ma non trovo miglioramenti con le amplificazioni che possiedo.

    Insomma, buttali via 7 euro  e provali 'sti Monk! :D

    ps: anche io sto cercando una cuffia comoda su cui buttare via qualche spicciolo, quindi seguo con interesse.


  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    tommasoff said:

    Insomma, buttali via 7 euro  e provali 'sti Monk! :D


    Dove li devo buttare? :D (trad: chi li vende?)
    In effetti sembra essere uno di quei casi per cui "provare non costa nulla". In più non essendo "in ear", ma "ear buds", potrebbero anche funzionare dal punto di vista comodità. 

    Avrei trovato anche qualche docet usato a prezzi umani, ma le valvole.. e poi da letture (sporadiche a dire il vero) non mi pare sia uno dei migliori pairing con le DT 880.

    Nel frattempo ho sentito al telefono il produttore del tpaudio, e probabilmente nel weekend potrei andare a sentirlo.
    Ste valvole mi intrigano, anche se a prenderlo nuovo rischio di sforare allegramente il budget, considerando che per andare a sentirlo dovrei già disporre delle cuffie con cui abbinarlo..
  • tommasofftommasoff
    Posts: 48Member
    Ciao, li puoi trovare nel sito del mitico Lee (cerca venture electronics), dove puoi anche personalizzarli anche con cavi o versioni diverse, oppure su alie_press. Io ne ho 3 paia :D
    ps: non rendono bene con lo smartphone o dispositivi portatili che non siano dedicati. Fagli un bel rodaggione, il meglio lo tirano fuori dopo tante ore di ascolto!

    Il docet è un bell'ampli, molto versatile e davvero potente. Così potente che per cuffie altamente sensibili e a bassa impedenza non riesci a tenere il volume oltre a ore 9 (ultima che ho usato, l'akg k92). E' piuttosto trasparente, ma non lo definirei esattamente raffinato, passami il termine.

    Per i valvolari posso spendere una buona parola sui little dot: un amico ci pilotava un paio di Alessandro (con i gialloni) e la resa era davvero piacevole e musicale.


  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    tommasoff said:

    Ciao, li puoi trovare nel sito del mitico Lee (cerca venture electronics), dove puoi anche personalizzarli anche con cavi o versioni diverse, oppure su alie_press. Io ne ho 3 paia :D

    Visto che in giro non trovo dt 880 600 ohm che non costino un rene, intanto provo le monk (plus). Le ho trovate ricablate già in Italia. Certo, non a 8 dollari, ma se tutto va bene tra qualche giorno le ho. Se vanno bene col microstreamer faccio tombola :)

    Poi, mi piacerebbe comunque andare a sentire il tpaudio nel weekend, vediamo che riesco ad organizzare.

    Purtroppo ho pure "perso" un little dot III a buon prezzo.
  • JackhomoJackhomo
    Posts: 235Member
    ..andrebbe definito il budget anche nel titolo della discussione. Basso per qualcuno può essere 100€ ma per altri 2000€
    :-)
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Jackhomo said:

    ..andrebbe definito il budget anche nel titolo della discussione.


    Fatto, grazie per la precisazione :)

    Lo ri-riporto anche qui per comodità, perché nel papirone iniziale rischia davvero di perdersi:
    phobos04 said:

    con un budget ideale sotto i 300€.

  • JackhomoJackhomo
    Posts: 235Member
    Dalle indicazioni che hai dato, io propenderei per questo tipo di soluzione

    VE Monk Plus + Lake People G103(che trovi anche da playstereo) ;-)
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Jackhomo said:

    VE Monk Plus + Lake People G103



    Pulci nelle orecchie, scimmie sulle spalle.. anche qua c'è lo zoo per via di tentazioni! :D
    Scherzi a parte, grazie per la dritta. Le VE sono in arrivo, appunto. Al momento le proverò con il microstreamer, per vedere come vanno.

    Però leggendo in giro anche questi Lake People sembrano interessanti. Potrebbe valer la pena di guardare al 109, sull'usato ovviamente? Magari per arrivare più gradualmente alle DT880/600, o comunque per avere più flessibilità di pilotaggio rispetto ad un OTL. E poi, ancora più in la nel tempo, poter provare una catena bilanciata, visto che già ho un "vecchio" cambridge audio dacmagic fermo a prendere polvere da un bel po' (ma questo è solo ragionare "ad alta voce" / fantasticare).

    Poi, riflettendo sulle DT880 250 o 600, da quel che leggo penso propenderei verso queste ultime anche per la (magari leggermente) minore asprezza degli acuti, che (almeno teoricamente) dovrebbe ridurre l'affaticamento dopo lunghe sessioni di ascolto.
  • JackhomoJackhomo
    Posts: 235Member
    Mi sono basato sul budget che hai indicato, ovviamente se alzi il budget magari ti viene consigliato qualche prodotto differente
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Certo, chiaro, grazie ancora del contributo :)

    Quando faccio questi "voli pindarici" mi piace anche "fantasticare un po'" e magari andare un po' oltre le richieste iniziali. Ci metto anche dell'entusiasmo alle volte :)
    Inoltre il confronto alle volte porta opzioni non considerate che può valere la pena valutare. Inoltre cerco di non scartare l'usato, perché alle volte si hanno opportunità che sul nuovo sarebbero fuori budget :)

    Comunque, ho trovato un paio di dt880/600ohm usate ad un buon prezzo, quindi ora dal punto di vista "cuffie" sono a posto :)
    Le ve monk ho intenzione di provarle direttamente con l'ampli integrato del microstreamer, così da fare un impianto zero a costo decisamente basso, visto anche il valore del microstreamer nell'album usato. Vediamo che succede.

    Se i Lake People si sposassero anche con le dt880 magari potrei sul serio valutarli, così da avere un ampli un po' più versatile rispetto ad un OTL, anche se onestamente le valvole mi tentano. Magari lasciando perdere l'idea "bilanciato", visti i prezzi anche in usato (ignorando LP, ne ignoravo anche i prezzi e il mercato), e la prospettiva di dover comunque intervenire ancora economicamente in futuro, snaturando l'idea di impianto "low budget".
  • JackhomoJackhomo
    Posts: 235Member
    Un ottimo abbinamente quello tra lake people e le DT880 ;-)
    Post edited by Jackhomo at 2017-02-23 19:39:53
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Ve Monk arrivate..  :O
    Farò anche il rodaggio, ma insieme all'HRT Microstreamer non mi dispiacciono per nulla. Ottimo rapporto Q/P anche in versione "elaborata".
    Seguiranno impressioni di ascolto più dettagliate tra qualche tempo.

    Ora attendo le DT880, e cerco un ampli con cui pilotarle.
  • tommasofftommasoff
    Posts: 48Member
    Ciao, posso chiederti come hai fatto a riceverle in tempi così brevi!?
    Ogni volta che compro dalla cina devo aspettare almeno un mese...

    ps: falle suonare tante ore!!
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    tommasoff said:

    Ciao, posso chiederti come hai fatto a riceverle in tempi così brevi!?


    Le ho prese in Italia :) Avevo comunque adocchiato la versione "espresso" da Lee, quindi per pochi spiccioli in più ho ridotto drasticamente i tempi di attesa.
    tommasoff said:

    ps: falle suonare tante ore!!


    Grazie del consiglio, rodaggio in corso :)

    Nel frattempo sono arrivate anche le DT 880. Ora manca solo l'ampli. 
    Stavo guardando uno schiit lyr 2 usato, ma leggendo in giro non capisco la possibile sinergia con le beyer.
    Resta sempre l'opzione di andare a sentire il tpaudio.
    Post edited by phobos04 at 2017-03-07 18:08:58
  • andreavassalliandreavassalli
    Posts: 40Member
    Ma il Docet 10/D ? A quanto ho capito è ad un livello confrontabile con il Lake People ma ad un costo più umano
    BeyerDynamic DT 880 Pro 250 ohms, Sennheiser HD 600, Sennheiser PX 100/2 con gialloni , Shiit Modi Multibit, Lake-People HPA RS 02, Nobsound NS-08E, Fiio E07K + E09K, Raspberry Pi + Volumio, J-River Media Center 22
  • piergiorgiopiergiorgio
    Posts: 18,099Member

    Ma il Docet 10/D ? A quanto ho capito è ad un livello confrontabile con il Lake People ma ad un costo più umano



    tra docet e TP Audio non avrei il benchè minimo dubbio a favore del secondo, con le DT880.
    con un pò di pazienza si trova anche usato.
    DT880 e CF4OTL sono due tra i pochissimi apparecchi di cui mi pento di aver venduto (ma non ascoltando più in cuffia sono contento di aver reso felice chi li sta usando adesso)
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Io onestamente del docet ho solo letto, ma non è "scattata" la curiosità di andare a cercarne uno. Sempre tra gli ampli SS il Lake People g-109 mi ispirerebbe anche, ma c'ho in testa i tpaudio, e quindi se devo prendere un ampli probabilmente sarà quello.

    Avevo trovato una mezza occasione per un tpaudio con le 6080, ma purtroppo non ho più notizie dal venditore :(
    Ci sarebbero anche i megahertz con la 6080, ma al momento sono fuori budget anche nell'usato.

    Prima o poi andrò dal tuffanelli a sentire sia il cf-4t-otl che il 6080, anche se preferirei trovarne uno usato. Anzi, se qualcuno vuole disfarsene fate un fischio ;)

    Nel frattempo, anche per le ve monk, mi sono imbattuto in un fiio e12 usato a 35€ spedito, che non ho potuto ignorare :D Arriverà a giorni.
    Post edited by phobos04 at 2017-03-25 11:10:24
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    phobos04 said:

    Nel frattempo, anche per le ve monk, mi sono imbattuto in un fiio e12 usato a 35€ spedito, che non ho potuto ignorare :D Arriverà a giorni.


    Arrivato l'e12. Non male in catena con il microstreamer e le VE Monk.
    Rispetto all'ampli del microstreamer addolcisce il suono quel tanto che basta da rendere le Monk più godibili e meno sibilanti.
    Lo proverò per curiosità anche col vecchio dac magic e con le beyer, vediamo che ne esce.
  • tommasofftommasoff
    Posts: 48Member
    porca vacca phobos sarà un mese che sono in cerca di occasioni per il montblanc!
    mannaggia! 
    :((

    Per curiosità, dove lo hai trovato a così poco?

    ps: sono contento ti piacciano le monk! io continuo a comprare e rivendere cuffie, ma quelle rimangono sempre attive :)
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    tommasoff said:

    Per curiosità, dove lo hai trovato a così poco?



    Ho beccato un'occasione su altri lidi internazionali:) c'è anche qualche altra vendita, ma non a quel prezzo :(
    Io è un bel po' che cerco un valvolare a prezzo umano (per restare poco sopra il budget originale) per le beyerdynamic, ma non li vende più nessuno :(
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Jackhomo said:

    VE Monk Plus + Lake People G103



    E niente, ho trovato un buon G109S usato. Con le DT880 mi piace proprio!
    Con le monk non l'ho provato, ma quelle già con l'E12 non vanno affatto male.

    Quindi alla fine ho fatto 2 impianti:
    - portatile: (HRT Microstreamer +) Fiio E12 + VE Monk: ridicolmente economico (anche per fortuna), ma ben suonante.
    - fisso: (Dac Magic +) LP G109S + DT880: appena sopra budget iniziale, ma li vale tutti.

    Ho pure rispolverato il DacMagic, che prendeva polvere da un bel po'.
    E (per un po') vivo felice :)
  • JackhomoJackhomo
    Posts: 235Member
    phobos04 said:

    Jackhomo said:

    VE Monk Plus + Lake People G103



    E niente, ho trovato un buon G109S usato. Con le DT880 mi piace proprio!
    Con le monk non l'ho provato, ma quelle già con l'E12 non vanno affatto male.

    Quindi alla fine ho fatto 2 impianti:
    - portatile: (HRT Microstreamer +) Fiio E12 + VE Monk: ridicolmente economico (anche per fortuna), ma ben suonante.
    - fisso: (Dac Magic +) LP G109S + DT880: appena sopra budget iniziale, ma li vale tutti.

    Ho pure rispolverato il DacMagic, che prendeva polvere da un bel po'.
    E (per un po') vivo felice :)



    phobos04 said:

    Jackhomo said:

    VE Monk Plus + Lake People G103



    E niente, ho trovato un buon G109S usato. Con le DT880 mi piace proprio!
    Con le monk non l'ho provato, ma quelle già con l'E12 non vanno affatto male.

    Quindi alla fine ho fatto 2 impianti:
    - portatile: (HRT Microstreamer +) Fiio E12 + VE Monk: ridicolmente economico (anche per fortuna), ma ben suonante.
    - fisso: (Dac Magic +) LP G109S + DT880: appena sopra budget iniziale, ma li vale tutti.

    Ho pure rispolverato il DacMagic, che prendeva polvere da un bel po'.
    E (per un po') vivo felice :)


    Ottima scelta ;-)
  • phobos04phobos04
    Posts: 18Member
    Confermo la bontà dell'impianto "fisso" anche con i FLAC. 
    Foobar2000 sul PC va che è una meraviglia.

    Ora si studia per fabbricare un network streamer col raspberry pi per centralizzare sorgenti locali e remote (e.g. Spotify), ma quella è un'altra storia :)