Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa.
Sondaggio: che modalità di esposizione usate?
  • PIEPPIEP
    Posts: 5,292Member
    • P  rogram / auto
    • A  priorità diaframma o apertura
    • S  priorità tempi
    • M anuale
    • I   altre mod. automatiche

    Curiosità: che modalità di esposizione usate più spesso, con fotocamere reflex, mirrorless, compatte, digitali e pellicola ?


     

    Post edited by PIEP at 2017-02-06 10:12:38
  • Van KattenVan Katten
    Posts: 12,925Member
    PIEP said:


      Curiosità: che modalità di esposizione usate più spesso, con fotocamere reflex, mirrorless, compatte, digitali e pellicola ?


       



      reflex : P/A/M dipendentemente dall'ottica montata.

      Compatta : Ha un indicazione (fasulla) di M che uso principalmente, oppure la funzione Intelligente (di un'idiozia totale)

      Pellicola : dipende dalla fotocamera che sto usando. reflex : manuale con esposimetro, telemetro : manuale senza esposimetro, usando la regola del 16
      Post edited by Van Katten at 2017-02-06 12:53:03
    • goodmaxgoodmax
      Posts: 38,296Member
      nel 80% uso A
      altrimenti S

      la mia reflex ha la possibilità di programmare anche altri due diversi parametri di scatto
      e di utilizzarli semplicemente girando una ghiera: U1 e U2
    • amusamus
      Posts: 877Member
      talebanamente m.. l'esposimetro (matrix o spot) lo uso per verificare quello che farei sulla base dell'esperienza o nelle condizioni di illuminazione più critiche.
      non ho compatte ma quando sporadicamente mi è capitato di usarne..in caso di necessità in un modo o in un altro ho trovato il sistema per forzarle alle impostazioni che volevo  :D

    • imoi sanimoi san
      Posts: 2,940Member
      Sempre priorità ai diaframmi (A).
    • Roberto MRoberto M
      Posts: 41,220Member
      Sempre in manuale (M) per i paesaggi.
      Manuale (M) e Iso automatici per gli animali.
    • tomminno
      Posts: 8,380Member
      90% Diaframma: praticamente sempre
      9% Tempi: solo in caso di panning o per soggetti in movimento
      1% Manuale quando l'esposimetro non ce la fa (praticamente solo di notte) o in modalità Bulb.

      Non so voi, ma se devo mettermi ogni secondo a regolare l'esposizione in M perdo l'attimo per scattare.


    • PIEPPIEP
      Posts: 5,292Member
      per foto ad amici e parenti, la modalità dipende pure dalla loro pazienza ... ;))
      Post edited by PIEP at 2017-02-06 20:06:06
    • PartizanPartizan
      Posts: 3,647Member
      Sempre A, a meno di metterle in manuale per sincronizzare i flash elettronici.

      Ciao

      Evandro
    • alanford69alanford69
      Posts: 553Member
      90% A per i ritratti e perchè gli zoom lavorano bene in un range ristretto di focali (almeno i miei).
      Il programma S lo uso solo per le foto sportive e di azione in genere
    • Roberto MRoberto M
      Posts: 41,220Member
      tomminno said:

      90% Diaframma: praticamente sempre
      9% Tempi: solo in caso di panning o per soggetti in movimento
      1% Manuale quando l'esposimetro non ce la fa (praticamente solo di notte) o in modalità Bulb.

      Non so voi, ma se devo mettermi ogni secondo a regolare l'esposizione in M perdo l'attimo per scattare.







      Se metti gli iso automatici no.
      In pratica scegli la combinazione migliore per una situazione (ad esempio voglio 1/2000 sec per congelare il soggetto e f 2.8 per sfocare lo sfondo) e gli iso li lasci scegliere alla fotocamera.
    • gpbgpb
      Posts: 24,168Member
      Roberto M said:

      tomminno said:

      90% Diaframma: praticamente sempre
      9% Tempi: solo in caso di panning o per soggetti in movimento
      1% Manuale quando l'esposimetro non ce la fa (praticamente solo di notte) o in modalità Bulb.

      Non so voi, ma se devo mettermi ogni secondo a regolare l'esposizione in M perdo l'attimo per scattare.







      Se metti gli iso automatici no.
      In pratica scegli la combinazione migliore per una situazione (ad esempio voglio 1/2000 sec per congelare il soggetto e f 2.8 per sfocare lo sfondo) e gli iso li lasci scegliere alla fotocamera.


      a questa non avevo mai pensato in effetti...retaggi della pellicola...devo provarla
      comunque 99% A, con blocco dell'esposizione su parte del soggetto quando serve
      indubbiamente il mirino elettronico aiuta a capire al volo quel che succede
    • tomminno
      Posts: 8,380Member
      Roberto M said:

      tomminno said:

      90% Diaframma: praticamente sempre
      9% Tempi: solo in caso di panning o per soggetti in movimento
      1% Manuale quando l'esposimetro non ce la fa (praticamente solo di notte) o in modalità Bulb.

      Non so voi, ma se devo mettermi ogni secondo a regolare l'esposizione in M perdo l'attimo per scattare.







      Se metti gli iso automatici no.
      In pratica scegli la combinazione migliore per una situazione (ad esempio voglio 1/2000 sec per congelare il soggetto e f 2.8 per sfocare lo sfondo) e gli iso li lasci scegliere alla fotocamera.


      Si ad avere una macchina con gli autoiso in M :)
      Ora non ho più riprovato da quando ho Magic Lantern, ma in M la 5D2 non ha gli autoiso.

      PS. Santo ML ho gli autoiso anche in M [-O<
      Post edited by tomminno at 2017-02-07 10:47:39
    • mediomedio
      Posts: 3,173Member
      sempre A, al massimo M con poca luce
    • MsterxMsterx
      Posts: 56Member
      sempre priorità apertura A con tutto il resto in manuale, tranne il bilanciamento del bianco automatico...
      nei casi dove ho il tempo di controllare l'esposimetro della macchina, allora tutto in manuale :)
    • LongJohn
      Posts: 644Member
      Quasi sempre uso esposizione manuale con priorità di tempi, in automatico per le foto in cui non c'è tempo per regolare.

      Enrico
    • Roberto MRoberto M
      Posts: 41,220Member
      Che significa manuale con priorità dei tempi ?
      O e' manuale o e' automatica, appunto con priorità dei tempi.
    • LongJohn
      Posts: 644Member
      Ho fatto una svista madornale, hai ragione.
      Intendevo che a seconda del soggetto scelgo l'apertura del diaframma e poi vario i tempi per ottenere l'esposizione giusta.

      Enrico
      Post edited by LongJohn at 2017-05-08 00:06:08
    • amusamus
      Posts: 877Member
      ma allora è manuale e (anche se la definizione è impropria) con priorità di diaframma..         :D
      Post edited by amus at 2017-05-13 19:39:05
    • PIEPPIEP
      Posts: 5,292Member
      esatto... sembra plebiscito x A ,  priorità diaframma o apertura, che uso pure io al 90 %
      Post edited by PIEP at 2017-05-15 12:46:08
    • max56max56
      Posts: 3,232Member
      con Canon quasi sempre A e dove ormai so che l'A non fa il suo dovere M
      poi dipende anche da quale reflex , con la 5Dmk3 che ho preso lo scorso anno ho scoperto che mettendo in A puoi starare in +o- l'esposizione con la rotella dietro ( praticamente è quasi come averla in M ).
      con la 1Dmk3 che ho da poco ( ho fatto un cambio in famiglia con la 5Dmk2 ) quasi sempre A , ma quella la uso per altri usi 
      ;))
    • AghisAghis
      Posts: 1,752Member
      Da un anno circa, mi diletto con un po' di (parola grossa) street photography, al 50% modalità A e altrettanto in M, eventualmente compenso l'esposizione
    • goodmaxgoodmax
      Posts: 38,296Member
      che modalità di esposizione usate?

      U1 o U2, dipende
      :P


    • tomminno
      Posts: 8,380Member
      max56 said:

      con Canon quasi sempre A e dove ormai so che l'A non fa il suo dovere M

      poi dipende anche da quale reflex , con la 5Dmk3 che ho preso lo scorso anno ho scoperto che mettendo in A puoi starare in +o- l'esposizione con la rotella dietro ( praticamente è quasi come averla in M ).
      con la 1Dmk3 che ho da poco ( ho fatto un cambio in famiglia con la 5Dmk2 ) quasi sempre A , ma quella la uso per altri usi 
      ;))


      Anche la 5D2 consente di compensare l'esposizione in Av o Tv. Solo in M non lo fa, mentre la 5D3 compensa anche in M.
    • max56max56
      Posts: 3,232Member
      tomminno said:

      max56 said:

      con Canon quasi sempre A e dove ormai so che l'A non fa il suo dovere M

      poi dipende anche da quale reflex , con la 5Dmk3 che ho preso lo scorso anno ho scoperto che mettendo in A puoi starare in +o- l'esposizione con la rotella dietro ( praticamente è quasi come averla in M ).
      con la 1Dmk3 che ho da poco ( ho fatto un cambio in famiglia con la 5Dmk2 ) quasi sempre A , ma quella la uso per altri usi 
      ;))


      Anche la 5D2 consente di compensare l'esposizione in Av o Tv. Solo in M non lo fa, mentre la 5D3 compensa anche in M.


      di 5DMK2 ne ho avute due per anni , ora ne ho solo una ( anzi è in famiglia ma io non la uso più ) , che poi la 5dmk2 consenta di compensare l'esposizione su questo non ci piove ( qualsiasi macchina lo fa).
      quello che intendevo io e che , fino a che non ho avuto la 5dmk3 non ho provato, è che  : tu metti la 5DMK3 in A ed anche in Auto iso ed è come usarla in M perchè con la rotella grande dietro puoi compensare singolarmente foto per foto in fase di scatto , cosa mi sembra ( adesso non ci metto la mano sul fuoco ) che Non si può fare su 5DMK2 e su 1DMK3 .
      Post edited by max56 at 2017-05-20 18:19:27
    • manta
      Posts: 760Member
      Solo pellicola, solo ottiche fisse. Principalmente M/A, qualche volta S. Faccio spesso e volentieri iperfocale perché mi diverte (quindi M senza esposimetro)
    • tri@ragorntri@ragorn
      Posts: 450Member
      Sono uno dei pochi vedo, scatto in modalità a priorità di tempo TV (Canon)
      Ma va detto che uso la reflex praticamente solo per riprendere gli spettacoli teatrali
      Post edited by tri@ragorn at 2017-06-25 20:31:08
    • PIEPPIEP
      Posts: 5,292Member
      quindi profondità di campo non così importante ( scena quasi su unico piano ) e maggior interesse per i movimenti ...
    • tri@ragorntri@ragorn
      Posts: 450Member
      Si.. Non so se ho imparato male, ma è la modalità che mi da più sicurezza.
      Più sicurezza di cogliere il momento, evitando mossi fastidiosi, incontrollati.
      Mi è sufficiente agire sui tempi con la rotellina, per aggiustare l'esposizione generale della foto (per rispondere alla variazione della luce sulla scena)

      Misurazione spot sulla figura principale, sul viso se possibile. Il fatto che altri personaggi in scena risultino fuori fuoco mi piace, da profondità ed anche un quasi 'movimento' all'immagine.