Sezione "Acustica architettonica": si discute dell'ambiente di ascolto tra empirismo e scienza.
Lamberto Bava e l'hi-fi.
  • johnny65johnny65
    Posts: 328Member
     Ho di recente visto "La Casa con la Scala nel Buio", un classico horror di serie B anni '80.
    Niente di speciale, ma mi ha colpito il bell'impianto hi-fi che fa quasi da protagonista essendo spesso inquadrato. Ho riconosciuto pezzi storici Revox e SAE ma non ho capito di che marca sono i diffusori utilizzati come monitor dal pianista Occhipinti. Qualcuno mi può aiutare?
  • bluesman74bluesman74
    Posts: 5,086Member
    Non so rispondere alla tua domanda, ti consiglio però di guardare i film del papà Mario, vero maestro del genere, inventore di tecniche di ripresa usate tutt'oggi da famosi registi hollywoodiani.

    Lamberto, se pur simpatico e bravo, non ha mai raggiunto le vette del padre.
    Per distruggere l'inevitabilità delle guerre è necessario distruggere l'imperialismo
  • johnny65johnny65
    Posts: 328Member
    Sì sì, lo so. Mario è stato un maestro sottovalutato.
    La curiosità era più audiofila che cinematografica. 
    Grazie. :-)
  • FrovaltaFrovalta
    Posts: 4,490Member
    Ho visto occhieggiare tra gli altri apparecchi un finale Quad 405, ed il cassette deck potrebbe essere (dico potrebbe essere) un Sanyo.


    Un saluto, Frovalta.
    Ognuno ha una coscienza segreta, con cui fa il pranzo di Natale (Ivano Fossati, Ventilazione, 1984)