Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
Rosso Fiorentino Fiesole
  • andrea13andrea13
    Posts: 61Member
    Buonasera a tutti,

    scrivo quasi niente sul forum ma in compenso ve leggo molto.

    Qualcuno può raccontarmi qualcosa di questo diffusore?

    Per diverse esigenze vorrei sostituire le SF Venere 3.0 con le Fiesole.
    La mia catena è composta da: C220+MC302.

    Grazie a chi vorrà intervenire.

    Saluti

  • vignotravignotra
    Posts: 11,124Moderator, Redazione
    Buonasera Andrea. Grazie per aver posto la domanda in questa sezione.
    Dei diffusori Rosso Fiorentino ho sentito, nelle solite occasioni fieristiche proprio le Fiesole e le Volterra. Ogni volta non mi hanno mai deluso. Li ritengo fra i migliori diffusori europei.
    Però.....non mi sembra giusto fare un paragone (come classe economica di appartenenza) fra la serie Venere di Sf e le R. F della serie Reference. Forse il paragone lo dovremmo fare tra le RF e la serei Olympica si Sf. Quindi, prima di prendere una qualsiasi decisione, ti suggerirei un confronto fra le Olympica I e le Fiseole. Poi deciderà il tuo gusto.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • andrea13andrea13
    Posts: 61Member
    Ciao Vincenzo,

    grazie per la risposta.
    Effettivamente hai ragione, non avevo ragionato in quel senso.
    Ho un ghiotta occasione di acquistare questi diffusori usati ad un prezzo molto molto interessante.
    Come li vedi in abbinata ai Mc?
  • vignotravignotra
    Posts: 11,124Moderator, Redazione
    La vedo bene e non perché sia di parte. Il 302 è un bel finale e non potrà che pilotare bene le Fiesole.
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • BiblosBiblos
    Posts: 985Member
    Buongiorno Andrea
    avendo avuto per qualche mese Volterra e 2300+302 non posso che confermare la bontà degli abbinamenti.
  • andrea13andrea13
    Posts: 61Member
    Grazie per le vostre risposte.

    Se doveste indicare una differenza tra le 2 coppie di diffusori, quale sarebbe? a parte il fatto delle differenza di prezzo e che le venere dispongono di 4 drivers.
    Post edited by andrea13 at 2017-01-15 23:20:03
  • vignotravignotra
    Posts: 11,124Moderator, Redazione
    Le Venere sono più "grasse" e le Fiesole più "scattanti"......
    Vincenzo. La musica è il ruggito dell'anima
    Audiofili Pugliesi: https://www.facebook.com/groups/112768042156352/
  • andrea13andrea13
    Posts: 61Member
    Grazie Vincenzo ottima descrizione. Era proprio quello che stavo cercando. Ora una bella seduta di ascolto e poi si decide.
  • BiblosBiblos
    Posts: 985Member
    Io non posso aiutarti perchè le Venere non le conosco.
    Però posso dirti che da quest'anno sono disponibile le griglie per le rosso fiorentino... 
    B-)
  • andrea13andrea13
    Posts: 61Member
    Allora da dove comincio...si...potrei iniziare dicendo che sono giunto alla conclusione di essere un tipo da stand ;)
    Li preferisco alle torri, suono più immediato, veloci ed aperti. 
    Il connubio tra C220+MC302 per quanto mi riguarda è eccezionale. Provenivo da una coppia di SF Venere 3.0 e la differenza è abissale. Non che le Venere siano penose, anzi. 
    Il fatto è che le Venere dispongono di 4 driver, le Fiesole 2, ma per dettaglio, ricostruzione della scena, precisione non fanno rimpiangere i drivers in meno.
    Indubbiamente siamo su 2 categorie di prezzo diverso e forse non bisognerebbe fare paragoni, però consentitemeli lo stesso.
    A mio giudizio è un diffusore splendido, che si comporta in maniera impeccabile un pò con tutti i generi musicali, forse con qualche brano metal vanno un pò in difficoltà.
    Il basso è bello secco, preciso e mai invadente, i medio/alti sono veri. Nel senso che riescono a far sembrare il suono degli strumenti molto simile alla realtà. In questo caso viene fuori, anche, tutta la qualità/potenzialità dei 2 McIntosh di interpretare la musica.
    Poi c'è questo effetto (passatemi il termini) cuffia (molto probabilmente dipenda dalla mia stanza o dalla disposizione dei diffusori). Mi sembra di ascoltare attraverso due auricolari inear.
    Non so se è un pregio o un difetto, ma a me piace.

  • BiblosBiblos
    Posts: 985Member
    :D
  • giannisegalagiannisegala
    Posts: 5,072Member
    andrea13 said:

    Allora da dove comincio...si...potrei iniziare dicendo che sono giunto alla conclusione di essere un tipo da stand ;)

    Li preferisco alle torri, suono più immediato, veloci ed aperti. 
    Il connubio tra C220+MC302 per quanto mi riguarda è eccezionale. Provenivo da una coppia di SF Venere 3.0 e la differenza è abissale. Non che le Venere siano penose, anzi. 
    Il fatto è che le Venere dispongono di 4 driver, le Fiesole 2, ma per dettaglio, ricostruzione della scena, precisione non fanno rimpiangere i drivers in meno.
    Indubbiamente siamo su 2 categorie di prezzo diverso e forse non bisognerebbe fare paragoni, però consentitemeli lo stesso.
    A mio giudizio è un diffusore splendido, che si comporta in maniera impeccabile un pò con tutti i generi musicali, forse con qualche brano metal vanno un pò in difficoltà.
    Il basso è bello secco, preciso e mai invadente, i medio/alti sono veri. Nel senso che riescono a far sembrare il suono degli strumenti molto simile alla realtà. In questo caso viene fuori, anche, tutta la qualità/potenzialità dei 2 McIntosh di interpretare la musica.
    Poi c'è questo effetto (passatemi il termini) cuffia (molto probabilmente dipenda dalla mia stanza o dalla disposizione dei diffusori). Mi sembra di ascoltare attraverso due auricolari inear.
    Non so se è un pregio o un difetto, ma a me piace.



    Se a te piace è un pregio . Fregatene dei nostri pareri .
  • Ant68Ant68
    Posts: 356Member
    andrea13 said:

    Allora da dove comincio...si...potrei iniziare dicendo che sono giunto alla conclusione di essere un tipo da stand ;)

    Li preferisco alle torri, suono più immediato, veloci ed aperti. 
    Ti capisco, anche io preferisco i modelli da stand proprio per le caratteristiche da te descritte e se sono belle (come le Fiesole) danno un tocco di classe all'arredamento.