Gentili utenti, in vista del prossimo aggiornamento software, vi raccomandiamo di salvare la corrispondenza in PM e i link a Preferiti che desiderate conservare. Gli annunci del market andranno reinseriti, vi può tornare utile salvare il testo di quelli che intendete ripubblicare. Grazie.
Bocciato il referendum sull'art. 18
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 39,519Member
    Sventato il pericolo, CGIL e Comunisti se la prendono in saccoccia.
  • mozarteummozarteum
    Posts: 49,398Member
    ceffone metaforico e metadentrico
    O chiammano giuvann' c'a chitarra meglio di marinella
  • luckyjopcluckyjopc
    Posts: 12,224Member
    Ora il referendum sarà svuotAto di significato verranno buttati altri soldi per mettere su là pachidermica macchina elettorale
  • Ciro_RichterCiro_Richter
    Posts: 590Member
    la camusso come berlusconi: valutiamo ricorso alla corte europea.
    in italia, tutti sono estremisti per prudenza.
  • stefaninostefanino
    Posts: 30,185Member
    la camusso non ha fatto un plisset quando e' stata approvata la nuova normativa

    mi domando quale credibilita' possa avere nel proporre adesso un referendum (ammissibile o meno) sull'argoimento

    altra cosa: i voucher esistono da lustri. Com'e' che si sono accorti solo adesso che esistono?

    Ma si sa la coerenza dei sindacati e' splendida: plotoni di persone pagate a giornata con "rimborsi spese" possono pensare seriamente alla tutela dei lavoratori?



    Ciao. Stefanino
  • BEST-GROOVEBEST-GROOVE
    Posts: 26,902Moderator
    quando mai se non in minima parte?
  • Giacomo_DeschampsGiacomo_Deschamps
    Posts: 2,450Member
    nella saccocia di dietro. Bucata anche.
    Peccato che il 18 ce lo hanno ancora a vagonate in realtà


    Se non ho capito male (letto al volo) i voucher sono referendabili.
    Li aboliranno... e la Cgil passerà al nero come faceva prima, il 25% gli è troppo caro... 
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 39,519Member

    nella saccocia di dietro. Bucata anche.

    Peccato che il 18 ce lo hanno ancora a vagonate in realtà


    Se non ho capito male (letto al volo) i voucher sono referendabili.
    Li aboliranno... e la Cgil passerà al nero come faceva prima, il 25% gli è troppo caro... 


    Col cazzo che raggiungeranno il quorum.


  • Giacomo_DeschampsGiacomo_Deschamps
    Posts: 2,450Member
    Roberto M said:

    nella saccocia di dietro. Bucata anche.

    Peccato che il 18 ce lo hanno ancora a vagonate in realtà


    Se non ho capito male (letto al volo) i voucher sono referendabili.
    Li aboliranno... e la Cgil passerà al nero come faceva prima, il 25% gli è troppo caro... 


    Col cazzo che raggiungeranno il quorum.







    ah già è vero. C'è il quorum... nato morto
  • appecundriaappecundria
    Posts: 5,107Member
    Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".

    Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.
    in melius muto
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 39,519Member

    Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".


    Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.


    Tradotto:
    "non mi aumenti lo stipendio ? Allora mi imbosco".
    La geniale Camusso pensa quindi che per risolvere il problema basta aumentare gli stipendi
    "Ti pago di più così almeno lavori".

  • XabarasXabaras
    Posts: 7,018Member

    Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".


    Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.


    Magari però un incentivo che ti faccia aver voglia di andarci a lavorare potrebbe anche avere un senso, non credi? 
    Il locale è triste e sta sempre qua, Mauro
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 39,519Member
    Xabaras said:

    Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".


    Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.


    Magari però un incentivo che ti faccia aver voglia di andarci a lavorare potrebbe anche avere un senso, non credi? 


    No.
    "Non vieni a lavorare ? Ti caccio via a calci nel culo" questo e' un incentivo.

  • Giacomo_DeschampsGiacomo_Deschamps
    Posts: 2,450Member
    adesso per andare a lavorare bisogna anche averne voglia... ma roba da matti.
  • appecundriaappecundria
    Posts: 5,107Member
    Xabaras said:

    Tra i temi sul tavolo, anche i numeri emersi dalla serie di inchieste sulla "Italia degli imboscati". Secondo Camusso, per combattere il fenomeno serve una "ripresa della contrattazione del Pubblico impiego".


    Cioè per eliminare la piaga degli imboscati bisogna aumentare gli stipendi. Ora lo sapete.

    Magari però un incentivo che ti faccia aver voglia di andarci a lavorare potrebbe anche avere un senso, non credi? 

    Il fatto è che già prendono incentivi e premi "d'ufficio".
    in melius muto
  • maurodg65maurodg65
    Posts: 34,368Member
    Scusate, ma non era lo stipendio l'incentivo "principale" per andare al lavoro? O adesso lo stipendio è diventato un "atto dovuto"?
  • stefaninostefanino
    Posts: 30,185Member
    evidentemente e' cosi'

    abbiamo persone che con uno stipendio garantito e certo chiedono l'incentivo per avere voglia di lavorare e persone che pur di sopravvivere fanno le pulizie uffici in cooperative a 6,5 euro ora (meno RA = 5 euo netti)

    Questo e' il prezzo che si paga nella inamovibilita' del dipendente.

    Quando sento dipendenti  professionisti del mal di testa e del mal di schiena dire che in italia ci sono i privilegiati mi girano anche un po' le palle....



    Post edited by stefanino at 2017-01-13 08:25:53
    Ciao. Stefanino
  • stefaninostefanino
    Posts: 30,185Member
    ..


    Post edited by stefanino at 2017-01-13 08:25:36
    Ciao. Stefanino
  • PanurgePanurge
    Posts: 24,582Member
    maurodg65 said:

    Scusate, ma non era lo stipendio l'incentivo "principale" per andare al lavoro? O adesso lo stipendio è diventato un "atto dovuto"?



    Guarda, mio padre ha gestito fino ad un centinaio di persone e mi diceva che per alcuni  il semplice occupare il proprio posto di lavoro veniva visto come motivo sufficiente per il diritto allo stipendio. Siamo al limite dell'atto dovuto.
    "Noi i bogioma nen".
  • Giacomo_DeschampsGiacomo_Deschamps
    Posts: 2,450Member
    e beh quando si inizia a scrivere una costituzione con certi art 1 poi la gente si fa certi film...
  • gianpgianp
    Posts: 4,627Member
    siete dei vecchi reazionari!
    se mi costringono a recarmi in un posto contro la mia volonta pretendo di essere pagato. se poi devo anche fare delle cose è evidente che ci debba essere una indennità aggiuntiva.
    e ci mancherebbe pure che per mere ragioni economiche mi possano dire che smettono di pagarmi solo perchè posso non dover più andare.
    mi hanno voluto e ora mi tengono.
    ecchecacchio, qui siamo all'abc della democrazia.
    Vietato vietare!
  • PanurgePanurge
    Posts: 24,582Member
    A te Mario Capanna fa le pippe. (ma è ancora vivo?)
    "Noi i bogioma nen".
  • piergiorgiopiergiorgio
    Posts: 18,084Member
    calmatevi tutti, si sta parlando di poveri dipendenti che non possiedono i mezzi ad appannaggio di altre categorie : presiti insoluti, dirigenti incapaci che fanno danni a ripetizione e vengono allontanati con laute buonuscite, gli autonomi che (possono) evadere le tasse, ecc.ecc...
  • PanurgePanurge
    Posts: 24,582Member
    Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.
    "Noi i bogioma nen".
  • Giacomo_DeschampsGiacomo_Deschamps
    Posts: 2,450Member
    dipende a chi li ruba anche
  • piergiorgiopiergiorgio
    Posts: 18,084Member
    Panurge said:

    Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.



    fanno (messi ad arte in evidenza) più rumore 1000 fannulloni che rubano 1.200 euro su 10.000.000 di lavoratori che 500 ladri milionari su 10.000 posizioni di *prestigio*
  • appecundriaappecundria
    Posts: 5,107Member

    Panurge said:

    Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.


    fanno (messi ad arte in evidenza) più rumore 1000 fannulloni che rubano 1.200 euro su 10.000.000 di lavoratori che 500 ladri milionari su 10.000 posizioni di *prestigio*

    E Mussolini voleva vincere la guerra?
    in melius muto
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 33,949Member
    Panurge said:

    Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.



    un fannullone con responsabilità politiche fa molti più danni, penso ai fannulloni che dovrebbero sedere al parlamento europeo e portare avanti le questioni italiane ed invece fanno politica per se stessi nei talk show.
    ed i cretini li applaudono.

    possibile che non possano licenziarli?


    Post edited by goodmax at 2017-01-13 10:35:11
  • piergiorgiopiergiorgio
    Posts: 18,084Member


    E Mussolini voleva vincere la guerra?


    e le marmotte che confezionano la cioccolata dove le lasciamo ?
  • appecundriaappecundria
    Posts: 5,107Member


    E Mussolini voleva vincere la guerra?


    e le marmotte che confezionano la cioccolata dove le lasciamo ?

    È un detto che forse non conosci.
    in melius muto
  • stefaninostefanino
    Posts: 30,185Member

    Panurge said:

    Un fannullone è un fannullone ovunque, certo fa meno danni quando ruba 1.200 euro invece di 10.000, ma il principio non cambia.



    fanno (messi ad arte in evidenza) più rumore 1000 fannulloni che rubano 1.200 euro su 10.000.000 di lavoratori che 500 ladri milionari su 10.000 posizioni di *prestigio*



    purtroppo i fannulloni non sono 1000 su 10000000

    ho sempre lavoato in aziende di una certa dimensione (tra i 30.000 e i 140.000 dipendenti) coin sedi con un numero di persone variabile tra le 100 e le 500. Quindi strutture che per numero totale/locale non sono molto diverse da una qualsiasi ente di stato , ministero o azienda del parastato.


    mediamente hai un 5% di gente che c'e' ma non si vede (104, permesso sindacale, mal di gola, la bambina vomita ecceteraeccetera)
    un buon 15% che c'e' e sarebbe meglio non ci fosse (sono quelli che non fanno un cazzo ma per manifestare la propria esistenza eviudenziano  problemi sempre dovuti agli altri e vigliacca una volta se portano una soluzione)

    Un buon 30% che si tira un culo quadro e un 50% che lavora decorosamente

    Nel pubblico (guardo le statistiche) sembra che la categoria degli assenti tenda al triplo. E gia' ci sarebbe da chiedersi perche' gli aventi diritto alla 104 siano il 3% nel privato e il 14% nel pubblico (con picchi del 17% nella pubblica istruzione)

    Forse che lavorare nel pubblico mette a repentaglio la salute dei propri familiari? Se e0' cosi' bisogna fare una campagnia di informazione a tappeto: lavoare nel pubblico nuoce gravemente alla salute (dei parenti)

    Sui manager fannulloni (nel privato) funziona in maniera semplicissima: il manager deve portare risultati. 
    E' improbabile che un fannullone impiegato venga promosso fino a diventare dirigente. 
    Questo non toglie che una volta che un quadro direttivo viene nominato dirigente non sia in seguito in grado di coprire il ruolo con i risultati attesi. Nel caso dei dirigenti la giusta causa non serve e dargli il benservito e' questione di un microsecondo.

    Nel pubblico purtroppo molte volte la carriera segue  criteri diversi: l'anzianita' e il concorso che, di loro, non ci dicono se una persona ha una vera  attitudine a coordinare e dirigere innovando.
    Se, a prescindere dal motivo, la tua prestazione fa cagare nessuno ti mette alla porta.

    Poi abbiamo quelli che vengono definiti manager / dirigenti ma in realta' sono Amministratori Delegati.
    Nelle aziende private vengono nomibnati dal CDA senza alcuna interferennza politica, 
    Non e' un mestiere semplice: devi mediare tra la direzione della azienda e il CDA. Lavoro che richiede grandi capacita' di mediazione e di aggregare consenso. Non e' da tutti.
    Quando il CDA non e' soddisfatto si riunisce ti da il benservito e sei fuori. Magari contrattualmente hai cercato di pararti ma contrariamente al dipendente (dalloperaio al dirigente) dove hai delle organizzazioni che ti supportano nel caso di vertenze, se sei Ad sei solo. Puoi solo avere un contratto e farlo valere facendo una causa che ti costa cara come il fuoco. Insomma non e' una cosa per tutti.

    Ultima figura e' l'AD della azienda del parastato, di nomina (o caldefggiato) dalla politica su aziende che non possono fallire (poste, FS, ENi e compagnia cantante) questi hanno contratti a termine che incorporano una buona uscita a prescindere dal risultato. Ecco questi sono gli unici appartenenti alla squadra genericamente detta dei "manager" che mi stanno sui coglioni.

    La buonuscita stabilita a priori mi suona come il nobel per la pace a Obama.


    Ciao. Stefanino