Gentili membri della community, a breve installeremo un aggiornamento molto importante del software. Stiamo facendo alcune operazioni necessarie alla migliore transizione. Ci scusiamo per i possibili disagi.
E' vero che è un po' che non si pone il quesito: ma tra Wilson e Avalon? :))
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    Per up grade davvero sostanzioso come vedete un'Ascendant o una Watt Puppy in 23mq circa? Diffusori a circa 70 cm dalle pareti. Amplificazione con pre Pass X2 e finale Threshold S200.

    Sto valutando la possibilità di tornare a diffusori da pavimento, attualmente ho delle Aliante Pininfarina, che mi danno molte soddisfazioni, ma su certi dischi che ormai conosco molto bene, sento mancare qualche ottava in basso...non è un dramma, ma si vive una volta sola e mi piacerebbe colmare questo gap. Ascolto in questo periodo prevalentemente a tarda sera, quindi i volumi di ascolto, salve sporadiche occasioni, sono piuttosto contenuti. 
    Ascolto di tutto, ma in prevalenza mi piace molto il jazz e le registrazioni di voci femminili. Rispetto alle Aliante vorrei una risposta più veloce e una macrodinamica più coinvolgente (pur essendo i diffusori dell'ing. Prato eccezionali sotto tutti i parametri, dinamica compresa). E poi ovviamente una gamma di frequenze più completa. 

    Quindi parametri importanti:
    -ottimo equilibrio tra le frequenze, senza disdegnare un po' di dolcezza in gamma media per rendere più godibili le voci e il cantato;
    -buona macro dinamica e risposta ai transienti giusto per non crollare dal sonno negli ascolti notturni.. :\">
    -una bella gamma medio-bassa e bassa, veloce con un buon punch


    Avrei inquadrato come possibile up grade importante (sia per dimensioni che per costi) le Avalon e le Wilson in oggetto, che ne dite?
    In passato ho avuto ProAc Response 2.5 e ProAc One Sc (decisamente più vivaci e coinvolgenti le piccole), non so se la serie D se sia più reattiva, ma mi sono preso il tarlo dei diffusori americani...ben vengano comunque consigli anche per altre possibilità, grazie in anticipo per ogni consiglio! 


    ;;) 
    Antonio
  • _Diablo__Diablo_
    Posts: 2,396Member
    Visti i tuoi parametri importanti penso che le casse giuste per te possano essere le Sonus Faber Olympica II o III. Detto ciò anche le nuove Wilson Audio Sabrina hanno un equilibrio e una certa dolcezza in gamma alta sconosciuta ai vecchi modelli. Le Avalon non le conosco abbastanza.
  • yonnas80yonnas80
    Posts: 1,588Member
    spedey_74 said:

    Ascolto in questo periodo prevalentemente a tarda sera, quindi i volumi di ascolto, salve sporadiche occasioni, sono piuttosto contenuti. 
    Ascolto di tutto, ma in prevalenza mi piace molto il jazz e le registrazioni di voci femminili. Rispetto alle Aliante vorrei una risposta più veloce e una macrodinamica più coinvolgente (pur essendo i diffusori dell'ing. Prato eccezionali sotto tutti i parametri, dinamica compresa). E poi ovviamente una gamma di frequenze più completa. 

    Quindi parametri importanti:
    -ottimo equilibrio tra le frequenze, senza disdegnare un po' di dolcezza in gamma media per rendere più godibili le voci e il cantato;
    -buona macro dinamica e risposta ai transienti giusto per non crollare dal sonno negli ascolti notturni.. :\">
    -una bella gamma medio-bassa e bassa, veloce con un buon punch


    Avrei inquadrato come possibile up grade importante (sia per dimensioni che per costi) le Avalon e le Wilson in oggetto, che ne dite?
    ;;) 


    Ciao, mi limito ai modelli da te citati.

    Assumo che le Watt/Puppy in considerazione siano la versione 8, l'ultima prodotta.

    Dal punto di vista timbrico credo che tra le due alternative indicate, le Avalon rispondano meglio alle tue esigenze.

    Tuttavia, posto che ascolti prevalentemente di sera, a volumi medio bassi, il risultato finale, a mio modo di vedere, è pesantemente influenzato dalla capacitò del diffusore di andare in copia, e dunque di suonare completo ed informativo in quelle specifiche condizioni.

    In questa prospettiva, parametri importanti sono la sensibilità ed i valori di impedenza dei diffusori; e sotto questo punto di vista, credo che le Wilson da te indicate, se nella versione 8, abbiano qualche chance in più delle Avalon.

    Le Watt/Puppy 8, infatti, spuntano 2 db di sensibilità in più rispetto alle Ascendant (92 conto 90), mentre l'impedenza minima si attesta per entrambi i modelli nell'area dei 3 ohms.

    Sulla carta, e con specifico riferimento ai due modelli da te indicati, ma sono abbastanza confidente che anche in concreto le cose stiano così, le Wilson dovrebbero essere percettibilmente più vive e reattive anche a basso volume rispetto alle Avalon, con la conseguenza di risultare più complete, informative e coinvolgenti in termini di dinamica e liveness nelle condizioni di ascolto da te maggiormente praticate.

    in termini di sensibilità, e dunque di capacità di suonare più o meno forte a parità di potenza applicata, 2 db di sensibilità in più o in meno, a fronte di impedenze piuttosto simili, sono molti, e si sentono parecchio; sopratutto a volumi di ascolto medio bassi.

    Giovanni
    MSB DAC V Diamond/UMT V/Diamond Power Base V-ForteVita Audiovisore 3-FM Acoustics 111-Audiosonica Dragonfly
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    Grazie per le dritte!
    @Giovanni: no per motivi di budget, mi limiterei a modelli più datati come le Watt 5 o antecedenti..
    Antonio
  • yonnas80yonnas80
    Posts: 1,588Member
    spedey_74 said:

    @Giovanni: no per motivi di budget, mi limiterei a modelli più datati come le Watt 5 o antecedenti..


    Le 5 sono ancora più sensibili delle 8 (93 db di sensibilità contro 92 db con impedenza nominale a 4 ohms, come le 8). Il discorso fato sopra, dunque, rimane valido, e per certi versi ulteriormente si evidenzia la maggiore reattività delle Wilson:  3 db di differenza sono davvero molti.
    Giovanni
    MSB DAC V Diamond/UMT V/Diamond Power Base V-ForteVita Audiovisore 3-FM Acoustics 111-Audiosonica Dragonfly
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    yonnas80 said:

    spedey_74 said:

    @Giovanni: no per motivi di budget, mi limiterei a modelli più datati come le Watt 5 o antecedenti..


    Le 5 sono ancora più sensibili delle 8 (93 db di sensibilità contro 92 db con impedenza nominale a 4 ohms, come le 8). Il discorso fato sopra, dunque, rimane valido, e per certi versi ulteriormente si evidenzia la maggiore reattività delle Wilson:  3 db di differenza sono davvero molti.
    Giovanni



    :-bd
    Antonio
  • camaro71camaro71
    Posts: 20,880Member
    ascoltale... :)
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • yonnas80yonnas80
    Posts: 1,588Member
    Concordo, l'ascolto è la fonte di informazione imprescindibile per acquisti oculati.

    Detto questo, con riferimento alle Wilson, se nella versione 5, accertati che sia la variante 5.1, che pare abbia ricevuto delle modifiche piuttosto impattanti sul suono nella direzione della musicalità.

    Giovanni
    MSB DAC V Diamond/UMT V/Diamond Power Base V-ForteVita Audiovisore 3-FM Acoustics 111-Audiosonica Dragonfly
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    camaro71 said:

    ascoltale... :)






    Mi sono già attivato per farlo, ma due chiacchiere fra amici fanno sempre piacere.. :)
    Antonio
  • meridianmeridian
    Posts: 6,957Member
    Ciao , concordo con le considerazioni sopra espresse, sopratutto in funzione della tipologia di ascolti previsti , e anche del finale, che pur valido, con le Avalon non credo sia in grado di tirar fuori le potenzialità del diffusore.
    Le Wilson sono in grado di far godere musica da volumi anche abbastanza bassi.
    Oltretutto ,in 23 mq, che è comunque una discreta misura , soprattuto se locale regolare e ben impostato, credo siamo un poco ai limiti con entrambi i diffusori, ma forse le Avalon richiedono maggiori attenzioni .
    Assolutamente da ascoltare prima di qualsiasi scelta, difficile poterlo fare nel proprio ambiente, che sarebbe auspicabile, viste dimensioni e importanza dei diffusori , ma sicuramente non va fatta simile scelta a distanza, io mi porterei almeno il finale per una prova scrupolosa . . . .

    Saluti , Dario
    Jazz : musica in cui la stessa nota può essere suonata ogni volta in modo diverso. Ornette Coleman
  • Alerosso10Alerosso10
    Posts: 936Member
    Wilson e Avalon sono 2 stupendi diffusori. Se devi scegliere tra i due sono quasi contento di non essere nei tuoi panni, potrei impazzire non sapendo quale scegliere. Da un altro punto di vista invece, beato te.
    Macmini roon Tidal - Msb Analog - rega RP10 Apheta 2 Rega Aria - Classè CP 800 - Classè CA 2300 - B&W 804 D3 - Nordost Heimdall 2 - Acustica Astri audio
  • _Diablo__Diablo_
    Posts: 2,396Member
    Con quel finale non penso che il dato sulla sensibilità sia poi così determinante, basta non scendere sotto gli 87db e al limite compensi con la manopola. Per il resto conta proprio l'equilibrio timbrico del diffusore.
  • dufaydufay
    Posts: 60,789Member
    Io opterei per un paio di casse che suonino bene...
    Daje de punta daje de tacco.
  • yonnas80yonnas80
    Posts: 1,588Member
    Temo che il finale centri poco, nel senso che il discorso fatto vale per qualsiasi finale. A parità di potenza applicata, e dunque a parità di posizione del potenziometro del volume, 2/3 db di sensibilità in più generano una pressione sonora assai maggiore.

    Il diffusore con questi db di sensibilità in più, va in copia prima: in altre parole entra prima (dove per prima si intende anche a volumi di ascolto inferiori) nella sua area/curva di funzionamento ideale (dove è maggiormente vivo, informativo, dinamico, realistico).

    Questo in realtà condominiali e in condizioni di ascolto notturno/serale può fare la differenza, a prescindere dall'amplificazione.

    Giovanni

    Post edited by yonnas80 at 2017-01-11 13:42:42
    MSB DAC V Diamond/UMT V/Diamond Power Base V-ForteVita Audiovisore 3-FM Acoustics 111-Audiosonica Dragonfly
  • HRHR
    Posts: 14,169Member
    Le Avalon , per equilibrio, coerenza, timbro e soundstage.
    Ciao & Enjoy the Music!
    “The highest level of sound reproduction has been achieved when one stops thinking about where it is coming from" D.B.
  • _Diablo__Diablo_
    Posts: 2,396Member
    yonnas80 said:

    Temo che il finale centri poco, nel senso che il discorso fatto vale per qualsiasi finale. A parità di potenza applicata, e dunque a parità di posizione del potenziometro del volume, 2/3 db di sensibilità in più generano una pressione sonora assai maggiore.


    Il diffusore con questi db di sensibilità in più, va in copia prima: in altre parole entra prima (dove per prima si intende anche a volumi di ascolto inferiori) nella sua area/curva di funzionamento ideale (dove è maggiormente vivo, informativo, dinamico, realistico).

    Questo in realtà condominiali e in condizioni di ascolto notturno/serale può fare la differenza, a prescindere dall'amplificazione.

    Giovanni



    Si ma i confronti tra diffusori vanno fatti a parità di pressione sonora, non a parità di posizione manopola. Cioè se la cassa è molto sensibile ma a 70db di ascolto senti solo medio-alti sei punto e a capo. Se hai un buon finale ruoti la manopola, gli dai il doppio dei watt e con una cassa anche meno sensibile che pero' è ben integrata puoi sentire anche meglio. E' solo un esempio.

  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    dufay said:

    Io opterei per un paio di casse che suonino bene...






    Caccia qualche esempio, please...
    Antonio
  • camaro71camaro71
    Posts: 20,880Member
    dufay said:

    Io opterei per un paio di casse che suonino bene...




    X_X
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • ipociipoci
    Posts: 6,266Member
    spedey_74 said:

    Per up grade davvero sostanzioso come vedete un'Ascendant o una Watt Puppy in 23mq circa?

    Come sai, l'HiFi è tutta un'approssimazione, quindi il diffusore a pavimento ti permetterà sicuramente una estensione in basso migliore ma poi dovrai fare i conti con l'omogeneità dell'emissione dei drivers o altre amenità simili, soprattutto quando il diffusore in basso scende per davvero ...

    Perchè alla fine, le Response 2.5 che avevi prima (e che ho avuto anche io), non è che hanno veramente il basso basso, hanno un medio basso che si affaccia timidamente verso la gamma inferiore o poco più ...

    Detto questo.

    Nessuna delle due casse che citi sopra mi ha mai fatto impazzire.

    Un conoscente che ha il mio stesso setup, mi ha parlato molto bene delle Wilson Sabrina che potrebbero essere un buon compromesso ( a parte il prezzo ) perche' hanno una eccellente resa sulle voci ed una "decente" gestione della pseudo gamma bassa.

    Alternativa Wilson le solite Sophia2-3. Queste scendono, il basso c'e', suonano bene anche a basso volume solo con tanti tanti Watts, il Threshold comunque dovrebbe andare ... Le Sophia sono abbastanza "onnivore" anche se poi i limiti ci sono anche qui, nel senso che certe volte io le vorrei ancora piu' cattive (ascolto prevalentemente Rock). Con la 2, non riuscirai mai ad ottenere i violini setosi e la voce "mielosa" da telefono erotico ti sparano in faccia quello che c'e' registrato nel bene o nel male, la 3 piu' accondiscendente.

    Un cordiale saluto, Massimiliano

    PS. Non ho capito che sorgente hai




  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    Ciao Massimiliano, ho un Naim CDX a cui in futuro auspico di affiancare l'alimentatore Teddy XPS o Naim XPS, ma già così va molto bene (altre sorgenti gira Projetc e sinto Mcintosh).

    Se ricordo bene mi sembra di avere letto tuoi post riguardo le Avalon Eclipse?
    Le ho ascoltate pochi giorni fa e mi sono piaciute molto, per questo pensavo alle Ascendant come possibile alternativa più recente e leggermente più facile da pilotare.
    Antonio
  • ipociipoci
    Posts: 6,266Member
    Le Eclipse sono totalmente diverse, sospensione pneumatica, molto diverse dalle Ascendant ma ahimè le Eclipse hanno un tweeter in titano introvabile come ricambio

    Per il pilotaggio, bisogna provare, perché non è solo questione di pilotaggio ... Una Response 2.5 che copre uno spettro parziale la correggi eventualmente con un cavo diverso, una bestia come le Watt/Puppy se c'è qualche parametro che non va bene, diventa più ostico metterlo a posto perché magari correggi una parte e rovini un altra ( per non parlare dell'ambiente)

    O bisogna essere pronti ad accontentarsi. Io preferisco la gamma intera ben consapevole che la cassa suona al 60-70% delle sue possibilità...

    Un cordiale saluto, Massimiliano



  • dufaydufay
    Posts: 60,789Member
    spedey_74 said:

    dufay said:

    Io opterei per un paio di casse che suonino bene...






    Caccia qualche esempio, please...


    Dynaudio confidence 5 per fare un esempio.
    Le Wilson col tweeter metallico dopo dieci minuti le butterei dalla finestra, le Avalon "piccole" sono secche come delle novantenni.
    Daje de punta daje de tacco.
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    dufay said:

    spedey_74 said:

    dufay said:

    Io opterei per un paio di casse che suonino bene...






    Caccia qualche esempio, please...


    Dynaudio confidence 5 per fare un esempio.
    Le Wilson col tweeter metallico dopo dieci minuti le butterei dalla finestra, le Avalon "piccole" sono secche come delle novantenni.


    Chiaro, grazie!  ;)
    Antonio
  • newtonnewton
    Posts: 617Member
    Ma una cassa che suona bene, domanda, suona bene sempre? o ci sono delle caratteristiche che potrebbero far preferire una cosa a volumi alti e un diffusore diverso per volumi bassi?
  • FabioSabbatiniFabioSabbatini
    Posts: 792Member
    Se ti piacciono le aliante e ti mancano i bassi, prendi uno o più subwoofer
    Sabbath
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member

    Se ti piacciono le aliante e ti mancano i bassi, prendi uno o più subwoofer



    No purtroppo, non penso basterebbe compensare solo con 'più bassi', gradirei comunque un'impostazione leggermente più reattiva su tutte le frequenze, pur mantenendo le ottime doti di raffinatezza delle Aliante
    Antonio
  • dufaydufay
    Posts: 60,789Member
    Se fai un passa alto non sarebbero solo più bassi ma un tre vie vero e proprio.
    Daje de punta daje de tacco.
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    newton said:

    Ma una cassa che suona bene, domanda, suona bene sempre? o ci sono delle caratteristiche che potrebbero far preferire una cosa a volumi alti e un diffusore diverso per volumi bassi?



    Il post n. 3 di Giovanni risponde già in modo esaustivo a questa domanda. Secondo me sì, esistono diffusori che danno già una buona prestazione a volumi piuttosto bassi e altri che invece rendono meglio, diventando più chiari, più completi, etc etc..a volumi più alti.
    Antonio
  • spedey_74spedey_74
    Posts: 2,800Member
    dufay said:

    Se fai un passa alto non sarebbero solo più bassi ma un tre vie vero e proprio.



    Vero, sarebbe anche interessante percorrere questa strada..ma a livello pratico (il correre maggiore di cavi) e di spazio (l'ingombro del sub oltre le Aliante su stand, il passa basso, etc.) è per me preferibile un altro diffusore a torre o perché no anche da stand, ma leggermente più performante delle mie.
    Antonio
  • antonewantonew
    Posts: 6,726Member
    ipoci said:

    Le Eclipse sono totalmente diverse, sospensione pneumatica, molto diverse dalle Ascendant ma ahimè le Eclipse hanno un tweeter in titano introvabile come ricambio

    Per il pilotaggio, bisogna provare, perché non è solo questione di pilotaggio ... Una Response 2.5 che copre uno spettro parziale la correggi eventualmente con un cavo diverso, una bestia come le Watt/Puppy se c'è qualche parametro che non va bene, diventa più ostico metterlo a posto perché magari correggi una parte e rovini un altra ( per non parlare dell'ambiente)

    O bisogna essere pronti ad accontentarsi. Io preferisco la gamma intera ben consapevole che la cassa suona al 60-70% delle sue possibilità...

    Un cordiale saluto, Massimiliano





    Con tutta franchezza è un consiglio che 
    non darei mai per esperienza  .
    Non è tanto per  quella percentuale che manca, 
    ma per come è resa quella trattata.

    Analog Linn LP12-Amps &Digital Naim-ATC.