Arriva la nuova piattaforma: inventiamo insieme un gioco tutto nuovo.
  • claudio7143claudio7143
    Posts: 83Member
    Possiedo già diversi diffusori, gli estremi sono le LS 3/5A e le GRF Corner con Gold da 15", ma la ricerca per i 604 si è concretizzata proprio ieri.
    Assieme ai 604 e crossover originali ho acquistato anche il mobile a tromba costruito magistralmente da un noto Falegname, lo stesso che ha costruito le mie GRF, il mobile è la realizzazione di un noto progetto scaricabile in rete adatto ai 604. Il problema però è l'impossibilità di poter convivere con il due importanti sistemi molto simili tra loro come dimensioni e sistema a tromba da posizionare negli angoli. Potrebbe essere fattibile usare i 604E nel mobile GRF Tannoy ? Con un piccolo adattatore credo di riuscire a montarli, ma il mio dubbio rimane il caricamento della tromba. Mi rendo conto che potrebbe essere una idea balzana ma questa soluzione potrebbe essere l'unica da me praticabile per poter ascoltare Tannoy e Altec senza dover rinunciare a nulla.
    Chiedo quindi l'aiuto a Voi forumer per un consiglio sul mobile ma anche sul crossover per i 604 che da quello che ho letto meriterebbe di essere rivisto.

    Ringrazio anticipatamente per chi vorrà dare il proprio parere e contributo.
  • claudio7143claudio7143
    Posts: 83Member
    Buon Anno a tutti..........

    Mi sembra di capire che i dubbi in merito alla possibilità di montare i 604E nel mobile GRF Tannoy me li dovrò togliere da solo..........

    A questo punto chiedo ai possessori dei 604E che tipo di mobile e crossover utilizzano.

    Ho visto in rete diversi schemi alternativi all'originale Altec 1500.

    Ho intenzione di autocostruirmeli e mi piacerebbe decidere in base ai risultati raggiungibili.


    Grazie


  • alexisalexis
    Posts: 17,619Member
    I 604 vanno montati in un mobile tipo altec 620 o in open baffle, ma non certo in un mobile che prevede un caricamento del woofer..
    “Never assume malice when stupidity will suffice”
  • claudio7143claudio7143
    Posts: 83Member
    Grazie Alexis per la sintetica risposta ma non ne sono convinto. Nel senso che é vero che i 604 sono stati usati nel mobile 620 ma per necessità come monitor. L'open baffle in tanti dicono (Il Berti) che non sarebbe la migliore soluzione. Tornando a sistemi a tromba il 515 non è per caso lo stesso woofer del 604E ?
    L'Altec 515 mi risulta adattissimo per un caricamento a tromba. Tra l'altro ho confrontato i parametri di T&S dei 604E con quelli dei Tannoy Gold 15" e mi sembrano simili, da qui la mia idea di usare il mobile GRF Corner progettato per Red oppure Gold.

    Poi per quanto riguarda il crossover chi ha provato lo schema della Mastering Lab per 604E?

    Ringrazio in anticipo chi contribuirà con proprie esperienze



  • AltainefficienzaAltainefficienza
    Posts: 580Member

    Grazie Alexis per la sintetica risposta ma non ne sono convinto. Nel senso che é vero che i 604 sono stati usati nel mobile 620 ma per necessità come monitor. L'open baffle in tanti dicono (Il Berti) che non sarebbe la migliore soluzione. Tornando a sistemi a tromba il 515 non è per caso lo stesso woofer del 604E ?
    L'Altec 515 mi risulta adattissimo per un caricamento a tromba. Tra l'altro ho confrontato i parametri di T&S dei 604E con quelli dei Tannoy Gold 15" e mi sembrano simili, da qui la mia idea di usare il mobile GRF Corner progettato per Red oppure Gold.

    Poi per quanto riguarda il crossover chi ha provato lo schema della Mastering Lab per 604E?

    Ringrazio in anticipo chi contribuirà con proprie esperienze





    Il 604 ha un motore simile al 515 ma, poiché la piastra polare ha lo scasso per il driver, il flusso totale è minore, 13 k Gauss invece di 15 k Gauss. Se e quando mi farò una cassa per i miei 604, credo che userò uno dei progetti Altec, probabilmente la 620 (per ottenere una 17 alla fine), oppure le Stonehenge III: alla fine sono diffusori che riescono ad avere 98-99 dB/W/m reali con un ingombro ancora accettabile, ed arrivano in basso a 50 Hz. Senza incognite.
    Da parecchio tempo sto dietro al crossover Mastering Lab (mi sono avvolto a mano tutte le bobine... un lavoraccio), non era nato per il 604E ma per una versione "custom" del 604G con cono da 16 Ohm (vado a memoria ma sono cose che si trovano in rete). Poi le differenze tra i due altoparlanti (a parità di impedenza!) sono relative. Ma non ho ancora finito... Adesso devo annegarle, tararle e trovare dei condensatori all'altezza: ed ovviamente non posso dire come suonino.
    Un saluto,
    Piero
  • claudio7143claudio7143
    Posts: 83Member
    Grazie Piero per la tua opinione. Ti chiedo attualmente come li ascolti i 604 ??
    Che tipo sono ??

    Comunque non credo che la differenza di flusso magnetico influisca sul tipo di caricamento, poi in merito al 50 Hz raggiungibili con il mobile 620 mi sembra riduttivo per dei 15". L'attuale ascolto con le GRF corner e Tannoy Gold mi garantiscono i 25/30 Hz e percepire la vibrazione di una pedaliera d'organo é per me irrinunciabile. Se dovessi rinunciare all'estremo basso opterei per altri diffusori tipo LS 5/9 oppure 3/5A.

    Non.c'è nessuno che ha sperimentato i 604 in caricamento a tromba ??

    Saranno i postumi delle feste appena trascorse ma mi pare ci sia poca partecipazione.....

    Forza, non fate i timidi...... lo so che diversi forumer potrebbero scrivere tanto sull'argomento.....

    Comunque grazie !!!

  • AltainefficienzaAltainefficienza
    Posts: 580Member
    Ho due coppie di "G". Quelli montati li ascolto nelle UREI 813, che hanno un altro 15" di "rinforzo" per scendere più in basso. Comunque ho anche le 5/9, e -secondo me- le UREI suonano un po' meglio anche sopra i 50 Hz...
    Un saluto,
    Piero
  • alexisalexis
    Posts: 17,619Member
    Come minimo devi rifare da capo il cross! Caricando il woofer ( sempre che carichi con quel mobile) aumenti a dismisura l'efficienza del woofer. È un test da grandi smanettoni, con adeguato set misurifero e cognizioni elettroacustiche.
    E senza voler anticipare nulla, i miei li avevo montati in cabinet simil 620 da 350 litri.
    Si trovano decisamente a loro agio..
    Mi dicono che cmq 250 sarebbero il litraggio giusto
    Un altro possibile upgrade consiste nel raddoppio dei driver, 4 604, oppure nell'adozione di una tromba esterna, con driver autonomo, usando solo la parte bassa del 604, e tagliandla a 800 hz..


    “Never assume malice when stupidity will suffice”
  • AltainefficienzaAltainefficienza
    Posts: 580Member
    In realtà il caricamento a tromba posteriore recupera l'efficienza dell'altoparlante fin dove carica la tromba posteriore stessa (con le sue numerose piegature...). Tromba che si comporta come un passa banda, e che per questioni di efficienza maggiore  e di fase ritardata rischia di fare a pugni con l'emissione anteriore dell'altoparlante. La Westminster, per recuperare efficienza sul medio, carica anche frontalmente il woofer, e la coperta così diventa più lunga... E (ma vado a memoria) credo anche  disaccoppi posteriormente il woofer stesso con una camera adeguata a fare da filtro passa basso, sì da tagliare in alto l'emissione della tromba posteriore (à la Daline). Altra allungatina alla coperta... Gli inglesi certe volte sono molto eleganti... Dopodichè manca solo la coerenza di fase tra l'emissione diretta anteriore e quella molto ritardata posteriore (che comunque gente come PWK dimostrava essere ininfluente a queste frequenze... ma lui poteva muovere avanti ed indietro il medio, non aveva la possibilità di gestire le fasi con un crossover FIRR per fare altre prove). Comunque, nell'ipotesi che nonostante questo la GRF piaccia (perché comunque la linearità della risposta in frequenza e la coerenza della fase sono solo due dei numerosi criteri di giudizio), bisognerebbe che il 604 avesse parametri tali da poter sostituire direttamente il Tannoy nella GRF: non è così automatico. Poi bisogna rifare il crossover, senza attenersi a quanto pubblicato negli anni per il 604 (tutti quelli che ho visto erano riferiti alla sez. woofer in radiazione diretta), cosa affatto banale.
    Io ho ascoltato gli scivoli JBL (le 4520 e 30), dinamica spaventosa, ma a casa hanno poco senso. Così come ammiro da sempre le Jensen Imperial, ma a mio modesto avviso il concetto alla base è sbagliato. O carichi con trombe frontali o con posteriori, ma senza fare emettere l'altra faccia del woofer (per intenderci alla Klipsch). Unica eccezione plausibile è caricare frontalmente e lasciare in aria posteriormente, sfruttando le diverse efficienze e lo schermo acustico creatosi per attenuare l'emissione posteriore indesiderata.
    Un saluto,
    Piero
  • alexisalexis
    Posts: 17,619Member
    bella sintesi piero!!!
    contributo come al solito interessantissimo.

    "Dopodichè manca solo la coerenza di fase tra l'emissione diretta anteriore e quella molto ritardata posteriore"

    un difetto a mio avviso e per le mie orecchie, molto grave, te ne accorgi quando ascolti un sistema coerente, che poi tornare indietro diventa impossibile
    “Never assume malice when stupidity will suffice”
  • claudio7143claudio7143
    Posts: 83Member
    Grazie a tutti per il Vs contributo, l'argomento inizia ad essere interessante !
    Tutto vero ciò che dite ma quindi mi spiegate perché la Tannoy sulle GRF Corner ha utilizzato inizialmente la serie Red e successivamente i Gold che hanno parametri di T&S diversi ? Vi assicuro che da prove fatte sugli stessi mobili sia il Red che il Gold hanno espresso una ottima coerenza in basso, pur mantenendo le loro diverse impronte timbriche.
    Quali sono i parametri che vengono considerati per il caricamento del basso ???
    Provate a verificare quelli dei Red, Gold e poi dei 604E, Forse sono più simili quelli dei Gold con quelli del 604 che tra i Red e Gold. Per quanto riguarda il crossover la Tannoy, sempre per i Gold, l'unica cosa che cambiava era l'attenuazione del driver HF a seconda del montaggio I cassa a tromba o bass reflex. Questo perché chiaramente un sistema a tromba rispetto al bassreflex aumenta il rendimento del woofer di 3-4 db, da quí la necessità di riallineare HF con BF. In merito quindi al crossover che dovrei usare per i 604E montati nel mobile GRF Corner sicuramente dovrei rivedere le attenuazioni del driver HF. C'è nessuno che ha uno schema testato per usare gli autotrasformatori del Tedesco ? Ne ho proprio una coppia e potrebbe essere una soluzione per adattare i due altoparlanti senza le resistenze o peggio ancora L.pad. Che ne pensate ?? Attendo Vs prezioso contributo.