Qualcuno mi spieghi perchè...
  • corradocorrado
    Posts: 6,155Member
    ..tra la versione in vinile e quella cd c'è un range di dinamica doppio.
    http://dr.loudness-war.info/album/list?artist=metallica&album=hard l'album è appena uscito quindi suppongo partano dallo stesso master.Sono deficienti o cosa?
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member
    Tutt'altro...due clientele diverse
  • deltrandeltran
    Posts: 429Member
    Il processodi mastering per successiva stampa in vinile è diverso da quello per il cd esiste diversa letteratura in merito, poi da lì nascono "tutt'e cose"  ;)
  • homesickhomesick
    Posts: 2,055Member
    corrado said:

    ..tra la versione in vinile e quella cd c'è un range di dinamica doppio.
    http://dr.loudness-war.info/album/list?artist=metallica&album=hard l'album è appena uscito quindi suppongo partano dallo stesso master.Sono deficienti o cosa?


    Così tu ti compri lp , lo paghi di più ed evitano parte del dowload illegale.
    Detto questo a me l'album sta piacendo ai primi ascolti.
    Guido - Bologna impianto:marantz cd6003,kenwood dp x9010, raspberry pi, matrix mini i-pro 2015 , perraux e160i , jbl L90
  • corradocorrado
    Posts: 6,155Member
    homesick said:

    corrado said:

    ..tra la versione in vinile e quella cd c'è un range di dinamica doppio.
    http://dr.loudness-war.info/album/list?artist=metallica&album=hard l'album è appena uscito quindi suppongo partano dallo stesso master.Sono deficienti o cosa?


    Così tu ti compri lp , lo paghi di più ed evitano parte del dowload illegale.
    Detto questo a me l'album sta piacendo ai primi ascolti.


    Non ho il giradischi, se il cd è molto compresso e fa schifo lo scarico illegalmente, se ragionassi così chi è il furbo l'utente o la casa discografica?Non riesco a darmi una spiegazione di questa differenza, altri pareri?
  • LaVoceElettricaLaVoceElettrica
    Posts: 1,773Member
    Ma come si leggono quelle tabelle, scusate?
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,246Member
    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.
    Post edited by goodmax at 2016-11-30 18:55:59
  • corradocorrado
    Posts: 6,155Member
    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.
  • homesickhomesick
    Posts: 2,055Member
    corrado said:

    homesick said:

    corrado said:

    ..tra la versione in vinile e quella cd c'è un range di dinamica doppio.
    http://dr.loudness-war.info/album/list?artist=metallica&album=hard l'album è appena uscito quindi suppongo partano dallo stesso master.Sono deficienti o cosa?


    Così tu ti compri lp , lo paghi di più ed evitano parte del dowload illegale.
    Detto questo a me l'album sta piacendo ai primi ascolti.


    Non ho il giradischi, se il cd è molto compresso e fa schifo lo scarico illegalmente, se ragionassi così chi è il furbo l'utente o la casa discografica?Non riesco a darmi una spiegazione di questa differenza, altri pareri?


    Ma tu ragioni da audiofilo , nicchia nella nicchia.
    Loro invece pensano , visto che lo compri in originale e sei disposto a pagare un qualcosa in più , te lo stampo al meglio su lp.
    Guido - Bologna impianto:marantz cd6003,kenwood dp x9010, raspberry pi, matrix mini i-pro 2015 , perraux e160i , jbl L90
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,246Member
    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.





    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Credo che sia appunto un mercato diverso e che l' lp non viene suonato in automobile... infatti la compressione ha un senso dove l' ambiente è rumoroso...

  • antoniozetaantoniozeta
    Posts: 10,008Member
    È così da un bel pezzo ed è da mò che lo diciamo ma niente...per qualcuno se master digitale--->smore meglio cd invece non è così...i cd nella stragrande maggioranza dei casi finiscono in automobile e su compattoni del mw ...noi audiofili siamo quattro gatti...invece i vinili pur essendo una nicchia vanno sicuramente nelle case e si suppone su apparati migliori
    Post edited by antoniozeta at 2016-11-30 19:10:36

  • 19731973
    Posts: 2,012Member
    Quindi i cd che suonano bene in macchina non suonano bene ????
  • alexisalexis
    Posts: 18,283Member
    Partendo dall'assunto che i migliori lavori di registrazione attuali ( DG, Decca, Atc, ECM ecc) sono in dsd nativo, per cui il transfer in formato vinilico può essere molto meno traumatico che verso il formato cd.
    Così mi spiegava noto tecnico DG..
    “Never assume malice when stupidity will suffice”
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member
    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi
  • antoniozetaantoniozeta
    Posts: 10,008Member
    1973 said:

    Quindi i cd che suonano bene in macchina non suonano bene ????




    di solito in auto si sentono bene quelli compressi ....altro discorso su impianti di livello ad auto ferma oppure su auto molto silenziose

  • 19731973
    Posts: 2,012Member
    Secondo me ripetete dogmi audiofili senza provare
  • 19731973
    Posts: 2,012Member
    Ti porto cd di tina Turner e joe Cocker di 30 anni fa in macchina e vediamo se suonano come sta nuova rumenta impastata
  • densenpfdensenpf
    Posts: 3,047Member
    corrado said:

    ..tra la versione in vinile e quella cd c'è un range di dinamica doppio.
    http://dr.loudness-war.info/album/list?artist=metallica&album=hard l'album è appena uscito quindi suppongo partano dallo stesso master.Sono deficienti o cosa?



      No, un fondo di verita' esiste, anche se l'album e' appena uscito e si suppone che i Dr vengano estratti da una
      fonte unica.
      Gia' la differenza tra vinile e cd e' emblematica e questo avviene in sede di mastering. ( negli anni ottanta i cd
       preservavano le loro qualita' dinamiche)
       Poi avviene un'altra fatto che e' la diffusione della liquida e la sua vendita da piu' venditori.
       I riversamenti che vengono utilizzati su siti come itunes, sono presi da cd, che se compresso, riproduce 
      fedelmente gli stessi dati dinamici.
      Per questo anche per chi acquista liquida in ambito pop-rock dovrebbe in teoria informarsi, prima di scaricare,
      da dove proviene il file che si sta' per comprare.
      Non basta collegarsi, ad HDtrucks o Qobuz  e scaricare a 24/192 se poi quel file e' preso da un cd    supercompresso.

      Quindi quella tabella non mi stupisce, tuttìaltro.

      Tutte cose, ormai ,che se ne'parlato a iosa sopratutto in Musica,
    Saluti Pier
  • densenpfdensenpf
    Posts: 3,047Member
    Cano said:

    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi


       =)) >:)
    Saluti Pier
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member
    densenpf said:

    Cano said:

    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi


       =)) >:)


    Pensi di no?
  • densenpfdensenpf
    Posts: 3,047Member
    Cano said:

    densenpf said:

    Cano said:

    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi


       =)) >:)


    Pensi di no?


      Quando e' nato nel 1983 e' nato per uso Hi fi...poi l'hanno rovinato.
      Ma in casa mia ho bellissime versioni in cd di classici-rock che non sfigurano nei confronti  del padelllone...
      Anzi....
    :-h
    Saluti Pier
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member
    densenpf said:

    Cano said:

    densenpf said:

    Cano said:

    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi


       =)) >:)


    Pensi di no?


      Quando e' nato nel 1983 e' nato per uso Hi fi...poi l'hanno rovinato.
      Ma in casa mia ho bellissime versioni in cd di classici-rock che non sfigurano nei confronti  del padelllone...
      Anzi....
    :-h


    Quando è nato nessuno lo voleva...ma questo è un altro discorso
    Oggi i cd sono fatti per uso consumer...Non certo per il mercato costituito da 4 audiofili...per quello c'è altro
  • corradocorrado
    Posts: 6,155Member
    Cano said:

    densenpf said:

    Cano said:

    densenpf said:

    Cano said:

    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi


       =)) >:)


    Pensi di no?


      Quando e' nato nel 1983 e' nato per uso Hi fi...poi l'hanno rovinato.
      Ma in casa mia ho bellissime versioni in cd di classici-rock che non sfigurano nei confronti  del padelllone...
      Anzi....
    :-h


    Quando è nato nessuno lo voleva...ma questo è un altro discorso
    Oggi i cd sono fatti per uso consumer...Non certo per il mercato costituito da 4 audiofili...per quello c'è altro


    Perchè, pensi che le nuove stampe su vinile siano per il mercato audiofilo?
  • densenpfdensenpf
    Posts: 3,047Member
    Cosa vuol dire uso consumer??

    Io quando vedo in giro moltissimi giovani con le cuffiette che ascoltano con il proprio cell gli mp3 appena scaricati,
    dubito molto che si siano comprati un cd...
    Cosi' come dubito che un cd venga comprato SOLO per sentirlo in macchina, visto che in auto si ascoltano ormai
    gli stessi mp3 via usb.

    Vediamo se qualcuno riesce a convincermi che un cd viene prodotto per uso consumer.
    Saluti Pier
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member
    corrado said:

    Cano said:

    densenpf said:

    Cano said:

    densenpf said:

    Cano said:

    corrado said:

    goodmax said:

    In parecchi casi nel pop e rock i cd sono molto compressi volutamente.



    Perchè il vinile di meno?La mia domanda era questa.


    Perché il cd è pensato per un utilizzo meno Hi-Fi


       =)) >:)


    Pensi di no?


      Quando e' nato nel 1983 e' nato per uso Hi fi...poi l'hanno rovinato.
      Ma in casa mia ho bellissime versioni in cd di classici-rock che non sfigurano nei confronti  del padelllone...
      Anzi....
    :-h


    Quando è nato nessuno lo voleva...ma questo è un altro discorso
    Oggi i cd sono fatti per uso consumer...Non certo per il mercato costituito da 4 audiofili...per quello c'è altro


    Perchè, pensi che le nuove stampe su vinile siano per il mercato audiofilo?


    Sicuramente non per ascoltarli in macchina
  • gabri65gabri65
    Posts: 550Member
    Mah ,
    che il CD sia meno HI FI ho dei forti dubbi,pero' ognuno ha la libertà di pensare quello che vuole.
    Tempo fà ,ho rispolverato il mio piatto TECHNICS di 30 anni fà per ascoltare qualche vinile di rilievo in chiave Rock, beh ,tempo un ora è tornato in mansarda.
    Io trovo che le trovate commerciali ,se ben fatte ,funzionano benissimo.
    Nella sua veste poco hi fi ,mi godo la musica digitale, con tutte le sue pecche , ma anche con tutte le sue tecnologiche possibilità, tipo un assenza quasi totale di qualsiasi rumore ,fruscio,scricchiolio.
    Post edited by gabri65 at 2016-11-30 20:57:06
  • CanoCano
    Posts: 22,839Member
    gabri65 said:

    Mah ,

    che il CD sia meno HI FI ho dei forti dubbi,pero' ognuno ha la libertà di pensare quello che vuole.
    Tempo fà ,ho rispolverato il mio piatto TECHNICS di 30 anni fà per ascoltare qualche vinile di rilievo in chiave Rock, beh ,tempo un ora è tornato in mansarda.
    Io trovo che le trovate commerciali ,se ben fatte ,funzionano benissimo.
    Nella sua veste poco hi fi ,mi godo la musica digitale, con tutte le sue pecche , ma anche con tutte le sue tecnologiche possibilità, tipo un assenza quasi totale di qualsiasi rumore ,fruscio,scricchiolio.


    Non voglio entrare nel merito se sia più o meno Hi-Fi...
    Sicuramente è meno Hi-Fi l'uso che l'acquirente ne fa
  • corradocorrado
    Posts: 6,155Member
    Cano said:

    gabri65 said:

    Mah ,

    che il CD sia meno HI FI ho dei forti dubbi,pero' ognuno ha la libertà di pensare quello che vuole.
    Tempo fà ,ho rispolverato il mio piatto TECHNICS di 30 anni fà per ascoltare qualche vinile di rilievo in chiave Rock, beh ,tempo un ora è tornato in mansarda.
    Io trovo che le trovate commerciali ,se ben fatte ,funzionano benissimo.
    Nella sua veste poco hi fi ,mi godo la musica digitale, con tutte le sue pecche , ma anche con tutte le sue tecnologiche possibilità, tipo un assenza quasi totale di qualsiasi rumore ,fruscio,scricchiolio.


    Non voglio entrare nel merito se sia più o meno Hi-Fi...
    Sicuramente è meno Hi-Fi l'uso che l'acquirente ne fa



    :-?sempre musica ci si ascolta, mica ci si pulisce il sedere uno con il cd.Che vuol dire meno hi-fi l'uso che uno ne fa.
    Post edited by corrado at 2016-11-30 21:01:14
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 37,246Member
    1973 said:

    Ti porto cd di tina Turner e joe Cocker di 30 anni fa in macchina e vediamo se suonano come sta nuova rumenta impastata

    30 anni fa...
    nel frattempo qualcosa è cambiato
  • 19731973
    Posts: 2,012Member
    Non lo so che vuol dire ma inizio a pensare che scarica fa bene...perché tu artista mi stai vendendo ciofeca per qualita'....io ogni tanto glielo scrivo sulla loro pagina di Facebook....perché devo spendere 15 euro ???
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,131Member
    I files sono destinati alle cuffiette e piccoli at computer, i cd verso piu' o meno compotti o poco piu. Questo e' il pubblico gggiovane che compra rock pop oggi. Quind e' ovvio tenere livello alto e compresso.