Gentili utenti, in vista del prossimo aggiornamento software, vi raccomandiamo di salvare la corrispondenza in PM e i link a Preferiti che desiderate conservare. Gli annunci del market andranno reinseriti, vi può tornare utile salvare il testo di quelli che intendete ripubblicare. Grazie.
Dirac: interpretazione grafici
  • bosalbosal
    Posts: 575Member
    Chiedo aiuto per interpretare i grafici e capire cosa potrei fare per migliorare la situazione nel mio ambiente d'ascolto per ridurre l'intervento del software.
    Riporto due grafici dove per poltrona si intende la seduta centrale del divano, quindi parliamo della stessa posizione. Sono variati soltanto le distanze dei 9 punti di lettura necessari al grafico.


    Grazie 
    :)>-
    Post edited by Esprit at 2016-11-19 15:40:54
  • EspritEsprit
    Posts: 79,851Moderator, Redazione
    C'è un thread intitolato "Leggere le misure".
  • bosalbosal
    Posts: 575Member
    Grazie. Ho letto le 8 pagine ma utilizzando un software diverso e con conoscenze prossime allo 0, non riesco a trarne suggerimenti. Speriamo che Tom e/o altri intervengano :-)

  • FlavioFlavio
    Posts: 906Industry, SUPPORTER
    Ciao,

    nei grafici prima della correzione c'è un leggero avvallamento intorno ai 2 KHz che potrebbe essere voluto e che potresti provare a mantenere dopo la correzione aggiungendo qualche punto di controllo, se ne parla come BBC dip qui:
    http://forum.videohifi.com/discussion/355313/curve-target-/p1

    Nel secondo grafico la curva target correttamente ha il primo punto di controllo a 50 Hz (nel primo andrebbe spostato almeno a 40 Hz) potresti provare a sollevarlo di un paio di dB rendendo la curva più ripida.

    :) Flavio
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)
  • bosalbosal
    Posts: 575Member
    Grazie Flavio per la gentile risposta e i suggerimenti. Interessante ila discussione che hai generato. Comincio a capirci qualcosa... Proverò a giocare con le curve (anche con queste:-)

    Ero molto preoccupato per i picchi sui 40/50 Hz ma mi sembra problema comune...
    A tuo parere, come potrebbero essere ridotte prima della correzione (interventi fisici) se ne vale la pena...

    Altre informazioni che posso condividere sono:
    Casse monitor Adam S2x distanti 2.70 ca. dal punto d'ascolto 
    Stanza: lato lungo di 5.90, parallelo di 3.30 (stanza a L), larga (lato diffusori) 3.84. Altezza 2.75
  • FlavioFlavio
    Posts: 906Industry, SUPPORTER
    Grazie a te per l'interesse relativamente all'argomento.

    Non mi preoccuperei dei picchi che vengono facilmente corretti mentre presterei attenzione invece ai buchi, la cosa più semplice è ottimizzare il posizionamento dei diffusori e del punto di ascolto guardando i grafici Dirac prima della correzione.

    Puoi ottimizzare posizionamento diffusori/punto ascolto ignorando appunto i picchi (per il motivo suddetto) e minimizzando i buchi (che comunque ci saranno) per presentare a Dirac per la correzione la migliore situazione possibile (Dirac volutamente applica un boost al massimo di 10 dB)

    Ciao, Flavio
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)
  • gianventugianventu
    Posts: 2,013Member


    Post edited by gianventu at 2016-11-21 13:28:14