Sezione "Acustica architettonica": si discute dell'ambiente di ascolto tra empirismo e scienza.
The Young Pope
  • ledzeppelin7ledzeppelin7
    Posts: 1,754Member



    Sono orgoglioso che l'Italia sia la patria di un regista come
    Paolo Sorrentino. Il suo stile, la sua spavalda fantasia e la sua
    creatività sono il marchio che contraddistingue questo nuovo serial TV. Un
    altro Bingo per il nostro regista.



    Grande intuizione nel proporre la figura di questo giovane Papa,
    bello,  affascinante ed altrettanto insicuro nel perseguire la sua
    mission.



    Un Papa misterioso, conservatore ed altrettanto ribelle, capace di
    sovvertire gli schemi imposti dal potere oscuro presente nel piccolo ma
    potentissimo stato vaticano.



    Scene eleganti e suggestive, contraddistinte dalle inquadrature tipiche
    dello stile di Sorrentino. I tenebrosi silenzi interrotti da battute
    graffianti,  le atmosfere che evocano scorci o ambientazioni di una
    ricercata bellezza eterea. Tutto è magicamente sfuggente.



    Grande
    Paolo





    Post edited by ledzeppelin7 at 2016-10-26 18:56:00
    amedeo - sorgente analogica Project rpm 10 evolution - pickup Grado mm reference sonata 1 - sorgente digitale mc 201 - pre c2300 - fin. mc 452 - diff. tannoy Kensington- cavi segnale audioquest king cobra e columbia - potenza Kimber 8tc
  • spersanti276spersanti276
    Posts: 17,313Member

    Sono orgoglioso che l'Italia sia la patria di un regista come Paolo Sorrentino. Il suo stile, la sua spavalda fantasia e la sua creatività sono il marchio che contraddistingue questo nuovo serial TV. Un altro Bingo per il nostro regista.
    Grande intuizione nel proporre la figura di questo giovane Papa, bello,  affascinante ed altrettanto insicuro nel perseguire la sua mission.
    Un Papa misterioso, conservatore ed altrettanto ribelle, capace di sovvertire gli schemi imposti dal potere oscuro presente nel piccolo ma potentissimo stato vaticano.
    Scene eleganti e suggestive, contraddistinte dalle inquadrature tipiche dello stile di Sorrentino. I tenebrosi silenzi interrotti da battute graffianti,  le atmosfere che evocano scorci o ambientazioni di una ricercata bellezza eterea. Tutto è magicamente sfuggente.
    Grande Paolo





    Stefano (marxista - lennonista). "Un giorno il fascismo sarà curato con la psicoanalisi" E.Flaiano.
    Sony dvp9000es (mod.Vacuumstate),Revox A76 Bic beam box,pre Nordlys,2 Aleph3 in biamp pass/vert.,E.T. lft 8b...TANTA musica.
  • spersanti276spersanti276
    Posts: 17,313Member
    ;)
    Stefano (marxista - lennonista). "Un giorno il fascismo sarà curato con la psicoanalisi" E.Flaiano.
    Sony dvp9000es (mod.Vacuumstate),Revox A76 Bic beam box,pre Nordlys,2 Aleph3 in biamp pass/vert.,E.T. lft 8b...TANTA musica.
  • leoncinoleoncino
    Posts: 5,146Member
    Terza e quarta puntata
    Continuerò a guardarlo?
    Ci sono momenti di grande coinvolgimento, ma altri che non saprei definire, mi verrebbe da dire idioti.
  • MonisiMonisi
    Posts: 818Member
    Amedeo Io l'ho visto a settembre al filmFestival di Venezia, mi pareva fossero i primi due episodi..
    Tra un più o un meno, non male...
    Roberto
  • giogragiogra
    Posts: 1,860Member
    Di spunti per riflettere sui rapporti tra Chiesa cristiana e Stato laico c'è ne sono fin troppi.
    A me è piaciuto il colloquio tra il Papa ed il Presidente del consiglio.....eccezionale.
    E' probabile che nel privato i colloqui tra potenti siano duri,diretti,senza esclusione di colpi ,proprio come si è voluto rappresentarli.
    Le interperetazioni di personaggi sono buone,una spanna sopra tutti quella di S.Orlando.
    Il commento musicale non poteva essere più azzeccato a cominciare dalla sigla di apertura.
    "non è quello che non sai che ti mette nei guai, è quello che sai per certo che proprio non è così"
  • amnesiacamnesiac
    Posts: 2,632Member
    il tema in sè è interessante: un papa reazionario ( direi dei tempi dell'inquisizione) ai giorni nostri. lo sviluppo è però cosa delicata. belli i dialoghi e gli intrecci di potere. bravi inoltre gli attori. se Orlando vi sembra parlare strano, è che recita in inglese, poi doppiato in italiano
    ...ohm sweet ohm...
    sanyo q60 con grado gold + oppo 103 + matrix mini i pro+ yamaha a s2100 + klipsch p17b + yamaha cx a5000 + denon poa 1500 + klipsch rs42 + sub rel stampede + mac mini con audirvana
  • leoncinoleoncino
    Posts: 5,146Member
    Be è chiaro. Be di fiction si tratta ma il dialogo tra lui e il pdc a me sembra di una banalità incredibile!
    Le riforme che il pdc ha in cantiere sono di governo di sinistra e non cattolico.
    Che io ricordi abbiamo avuto solo 2 pdc non cattolici ma che uno governava con la dc e l'altro con l'ulivo, insomma una rappresentazione di un pdc italiano non credente e con governo di sinistra mi sembra inverosimile.
    Anche perché se così è, ossia non credente e di sinistra il ricatto del papa lo avrebbe fatto ridere ed alzare per mandarlo a cagare, visto che dire ai creduloni di non andare a votare avrebbe danneggiato molto di più gli altri partiti!
  • djansiadjansia
    Posts: 14,562Member
    Voglio rivederlo, ma è stato davvero piacevole seguire questa serie.
    Ovviamente offre mille spunti di riflessione un po' su tutto. I temi trattati, il giovane Papa, la Chiesa, la fotografia e anche la musica...'sto Sorrentino è un po' "Tarantino", solo che ha studiato di più oltre al vantaggio di essere italiano e ha anche gusto per il prodotto davvero ben confezionato sotto ogni punto di vista.
    ...ho un cerchio alla testa...
    Andrea
  • graziagrazia
    Posts: 1,382Member
    Aspetto con impazienza la stagione 2. 
    Fiction bellissima
  • mantegazzamantegazza
    Posts: 174Member
    A me è piaciuto molto, in particolare mi ha sorpreso con piacere la recitazione di Silvio Orlando.
    I film e le serie tv non si giudicano mai per la verosomiglianza, il rigore storico e altre amenità, specie quando sono improntate sul grottesco, sul fantastico e il visionario come le opere di Sorrentino.
    Pio XIII è del resto un papa assolutamente improbabile, anche se da cattolico tradizionalista lo preferirei di gran lunga a quello attuale, populista e filoislamico.