Gentili utenti, in vista del prossimo aggiornamento software, vi raccomandiamo di salvare la corrispondenza in PM e i link a Preferiti che desiderate conservare. Gli annunci del market andranno reinseriti, vi può tornare utile salvare il testo di quelli che intendete ripubblicare. Grazie.
consiglio cuffie
  • Mattia98Mattia98
    Posts: 2Member
    Ciao a tutti, devo comprare delle cuffie a massimo 200 euro, le userei principalmente per guardare film, giocare e ascoltare musica come genere non ne ho uno preferito ma da un po ascolto principalmente edm, rock, pop e di meno classica e jazz. Devono essere possibilmente comode dato che le utilizzo per molte ore di seguito, voi quale mi consigliate?
  • infuinfu
    Posts: 442Member
    sony mdr-1a, comodissime, facili da pilotare, timbricamente corrette e prezzo nel budget
  • BazzaBazza
    Posts: 2,299Member
    Mattia98 said:

    Ciao a tutti, devo comprare delle cuffie a massimo 200 euro, le userei principalmente per guardare film, giocare e ascoltare musica come genere non ne ho uno preferito ma da un po ascolto principalmente edm, rock, pop e di meno classica e jazz. Devono essere possibilmente comode dato che le utilizzo per molte ore di seguito, voi quale mi consigliate?



    Se ti va di rischiare 20 euro prova le sennheiser hd 201.
    Hanno un cavo bello lungo, comodo per tv e games.
    Inoltre si comportano in modo egreggio con la musica.
    Sono chiuse e comode.
    Devi solo rodarle un pochetto .
    So vhe suona strano na sono veramente valide.
  • PliskinPliskin
    Posts: 320Member
    infu said:

    sony mdr-1a, comodissime, facili da pilotare, timbricamente corrette e prezzo nel budget



    Chiedo scusa all'autore del topic, ma potresti dare qualche giudizio ulteriore su queste Sony? Mi interessano... :p

    Intendo, timbrica, headstage, ecc...

    Grazie.

    Andrea
  • Mattia98Mattia98
    Posts: 2Member
    appena posso le vado a provare. Le akg k701 come sono?
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 3,759Member
    Mattia98 said:

    appena posso le vado a provare. Le akg k701 come sono?



    Hanno bisogno di un buon ampli - difficili da pilotare.
    Ottime se ascolti classica , fronte sonoro notevole e piuttosto comode.
    Di solito gli amanti del rock non le gradiscono poiché a loro parere prive di bassi e coinvolgimento.
    L'altra faccia della medaglia sono le Philips Fidelio X1 e X2, meglio quest'ultime, basso corposo e facili da amplificare.
    Gamma media un po' arretrata ma piacevoli se non ami il suono troppo radiografante ...
    Per i generi da te indicati "rock, pop e di meno classica e jazz" sono una buona scelta.
    Costano un po' di più di 200 euro, a mio parere comunque spesi bene.
  • mojo_65mojo_65
    Posts: 2,428Member
    infu said:

    sony mdr-1a, comodissime, facili da pilotare, timbricamente corrette e prezzo nel budget



    Ti quoto, sono davvero riuscite e calzano alla richiesta dell'autore del thread. 
    Ciao
    Alessandro

    Linn Sondek-Lingo-Ittok-Adikt, digitale Pioneer e Yamaha, amplificazione Conrad Johnson, sistema altoparlanti Electro Voice, cavi segnale Van den Hul e Purist Audio, cavi potenza Van den Hul, alimentazioni Furutech, Tprojectcable, Elrod e Acrolink, condizionatore IREM
  • mojo_65mojo_65
    Posts: 2,428Member
    Pliskin said:

    infu said:

    sony mdr-1a, comodissime, facili da pilotare, timbricamente corrette e prezzo nel budget



    Chiedo scusa all'autore del topic, ma potresti dare qualche giudizio ulteriore su queste Sony? Mi interessano... :p

    Intendo, timbrica, headstage, ecc...

    Grazie.

    Andrea


    Ciao Andrea, il loro difetto é proprio l'headstage, sono un po' "piccoline" diciamo. Se cerchi l'immagine (per quel che si può...) in una cuffia questa non te la da'.
    Timbricamente sono piuttosto corrette, grana fine e buon equilibrio di gamme con un pizzico di accento sulle basse. Ottima risoluzione davvero per questo livello di prezzo.
    Tendono ad un colore freddino ma assolutamente non affaticanti. 
    In quanto a comodità non c'é che dire, mai avuto niente di più comodo.

    Ciao
    Alessandro

    Linn Sondek-Lingo-Ittok-Adikt, digitale Pioneer e Yamaha, amplificazione Conrad Johnson, sistema altoparlanti Electro Voice, cavi segnale Van den Hul e Purist Audio, cavi potenza Van den Hul, alimentazioni Furutech, Tprojectcable, Elrod e Acrolink, condizionatore IREM
  • PliskinPliskin
    Posts: 320Member
    Grazie Alessandro.
    Mi servirebbero delle cuffie chiuse, per ascolti notturni, avendo attualmente tutte aperte o semiaperte (DT880, Sennheiser HD650 e T90). Curiosamente, le uniche cuffie chiuse avute in passato, Denon AH-D2000 e Beyer DT770, le ho vendute tanti anni fa.

    Per questo vorrei sì delle cuffie chiuse, con un ottimo isolamento, ma che al contempo siano corrette timbricamente. Queste Sony potrebbero fare al caso mio.

    Andrea.


  • juss956juss956
    Posts: 894Member

    Mattia98 said:

    appena posso le vado a provare. Le akg k701 come sono?



    Hanno bisogno di un buon ampli - difficili da pilotare.
    Ottime se ascolti classica , fronte sonoro notevole e piuttosto comode.
    Di solito gli amanti del rock non le gradiscono poiché a loro parere prive di bassi e coinvolgimento.
    L'altra faccia della medaglia sono le Philips Fidelio X1 e X2, meglio quest'ultime, basso corposo e facili da amplificare.
    Gamma media un po' arretrata ma piacevoli se non ami il suono troppo radiografante ...
    Per i generi da te indicati "rock, pop e di meno classica e jazz" sono una buona scelta.
    Costano un po' di più di 200 euro, a mio parere comunque spesi bene.




    concordo sulle Philips Fidelio X2, le ho ascoltate ...e posso dire che mi hanno conquistato per il fatto che sono equilibrate, suonano bene tutto, e poi sono fatte davvero molto bene , sono cuffie di grande consistenza, a giorni me le prendo !!
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 3,759Member
    Pliskin said:

    Grazie Alessandro.

    Mi servirebbero delle cuffie chiuse, per ascolti notturni, avendo attualmente tutte aperte o semiaperte (DT880, Sennheiser HD650 e T90). Curiosamente, le uniche cuffie chiuse avute in passato, Denon AH-D2000 e Beyer DT770, le ho vendute tanti anni fa.

    Per questo vorrei sì delle cuffie chiuse, con un ottimo isolamento, ma che al contempo siano corrette timbricamente. Queste Sony potrebbero fare al caso mio.

    Andrea.




    Quale ti piace di più la Sennheiser 650 oppure la Beyer T90 ?
    Se ti piace maggiormente la T90, allora la Sony potrebbe essere la chiusa che cerchi ...
    suona un po' freddina come ha rilevato "mojo_65" ...
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 3,759Member
    juss956 said:

    Mattia98 said:

    appena posso le vado a provare. Le akg k701 come sono?



    Hanno bisogno di un buon ampli - difficili da pilotare.
    Ottime se ascolti classica , fronte sonoro notevole e piuttosto comode.
    Di solito gli amanti del rock non le gradiscono poiché a loro parere prive di bassi e coinvolgimento.
    L'altra faccia della medaglia sono le Philips Fidelio X1 e X2, meglio quest'ultime, basso corposo e facili da amplificare.
    Gamma media un po' arretrata ma piacevoli se non ami il suono troppo radiografante ...
    Per i generi da te indicati "rock, pop e di meno classica e jazz" sono una buona scelta.
    Costano un po' di più di 200 euro, a mio parere comunque spesi bene.




    concordo sulle Philips Fidelio X2, le ho ascoltate ...e posso dire che mi hanno conquistato per il fatto che sono equilibrate, suonano bene tutto, e poi sono fatte davvero molto bene , sono cuffie di grande consistenza, a giorni me le prendo !!


     - a 214 Euro da Amazon è un buon prezzo - 
  • robylitrobylit
    Posts: 363Member
    juss956 said:

    concordo sulle Philips Fidelio X2, le ho ascoltate ...e posso dire che mi hanno conquistato per il fatto che sono equilibrate, suonano bene tutto, e poi sono fatte davvero molto bene , sono cuffie di grande consistenza, a giorni me le prendo !!


    A confronto con le Sennheiser HD600 e HD650 come sono?
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 3,759Member
    robylit said:

    juss956 said:

    concordo sulle Philips Fidelio X2, le ho ascoltate ...e posso dire che mi hanno conquistato per il fatto che sono equilibrate, suonano bene tutto, e poi sono fatte davvero molto bene , sono cuffie di grande consistenza, a giorni me le prendo !!


    A confronto con le Sennheiser HD600 e HD650 come sono?


    Se amplificate "molto bene" le Sennheiser hanno ancora qualcosa in più, gamma media di levatura superiore e un basso più smorzato ... tuttavia in molti casi la Fidelio può sostituire la HD 650.
    Le Sennheiser sono  "piatte" risultano così collegate a molti disposti non in grado di amplificarle ... rognose, 300 ohm e non troppo sensibili ...
    Persone non per forza esperte hanno ascoltato le Sennheiser e la Fidelio (le mie) :  si sono divise praticamente a metà preferendo l'una o l'altra .. 
    E' un suono che per certi versi si "assomiglia", lontano da Beyer, AKG ...
    Se non vuoi troppi sbattimenti la Fidelio X2 senza dubbio, magari abbinata alla AKG 701 per la classica, la somma dei costi è compatibile con la Sennheiser 650 ...
    Se invece si dispone di tempo e mezzi  le Sennheiser rimangono signore cuffie malgrado l'età  ...
    Post edited by marcellomarcello at 2016-10-15 02:11:46
  • robylitrobylit
    Posts: 363Member
    Ti ringrazio per la risposta dettagliata.
    L'idea era di prendere anche un Lake People G106-S. Non so come si comporti l'uscita cuffia del mio ampli Arcam A65 plus, nemmeno con cuffie facili come le Fidelio. Ho potuto provarlo solo con le Sennheiser PX100, cuffiette per uso portatile, da poche decine di euro

    Post edited by robylit at 2016-10-15 09:27:24
  • juss956juss956
    Posts: 894Member
    robylit said:

    juss956 said:

    concordo sulle Philips Fidelio X2, le ho ascoltate ...e posso dire che mi hanno conquistato per il fatto che sono equilibrate, suonano bene tutto, e poi sono fatte davvero molto bene , sono cuffie di grande consistenza, a giorni me le prendo !!


    A confronto con le Sennheiser HD600 e HD650 come sono?



    le Sennheiser hd600 e 650 sono delle ottime cuffie, ma io ho preferito le Philips Fidelio X2 perche' sono piu' musicali e meno aggressive. Poi sai....e' tutta una questione di gusti.




  • PliskinPliskin
    Posts: 320Member

    Pliskin said:

    Grazie Alessandro.

    Mi servirebbero delle cuffie chiuse, per ascolti notturni, avendo attualmente tutte aperte o semiaperte (DT880, Sennheiser HD650 e T90). Curiosamente, le uniche cuffie chiuse avute in passato, Denon AH-D2000 e Beyer DT770, le ho vendute tanti anni fa.

    Per questo vorrei sì delle cuffie chiuse, con un ottimo isolamento, ma che al contempo siano corrette timbricamente. Queste Sony potrebbero fare al caso mio.

    Andrea.




    Quale ti piace di più la Sennheiser 650 oppure la Beyer T90 ?
    Se ti piace maggiormente la T90, allora la Sony potrebbe essere la chiusa che cerchi ...
    suona un po' freddina come ha rilevato "mojo_65" ...


    Sinceramente, tra le due non saprei scegliere. Le adoro entrambe, per motivi diversi.

    Ma se mi dici che le Sony sono delle T90 chiuse (in linea di massima), le comprerei al volo. : )
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 3,759Member
    robylit said:

    Ti ringrazio per la risposta dettagliata.
    L'idea era di prendere anche un Lake People G106-S. Non so come si comporti l'uscita cuffia del mio ampli Arcam A65 plus, nemmeno con cuffie facili come le Fidelio. Ho potuto provarlo solo con le Sennheiser PX100, cuffiette per uso portatile, da poche decine di euro



    Non conosco l'uscita cuffia del tuo Arcam ... ma se è asciutta con bassi "esili" può essere conveniente la Fidelio X2 che non ha bisogno di essere incoraggiata sul basso ...
    in altro modo se già risulta scura , un po' cupa, probabilmente la HD 600 risulterebbe la scelta giusta ...
  • marcellomarcellomarcellomarcello
    Posts: 3,759Member
    Pliskin said:

    Pliskin said:

    Grazie Alessandro.

    Mi servirebbero delle cuffie chiuse, per ascolti notturni, avendo attualmente tutte aperte o semiaperte (DT880, Sennheiser HD650 e T90). Curiosamente, le uniche cuffie chiuse avute in passato, Denon AH-D2000 e Beyer DT770, le ho vendute tanti anni fa.

    Per questo vorrei sì delle cuffie chiuse, con un ottimo isolamento, ma che al contempo siano corrette timbricamente. Queste Sony potrebbero fare al caso mio.

    Andrea.




    Quale ti piace di più la Sennheiser 650 oppure la Beyer T90 ?
    Se ti piace maggiormente la T90, allora la Sony potrebbe essere la chiusa che cerchi ...
    suona un po' freddina come ha rilevato "mojo_65" ...


    Sinceramente, tra le due non saprei scegliere. Le adoro entrambe, per motivi diversi.

    Ma se mi dici che le Sony sono delle T90 chiuse (in linea di massima), le comprerei al volo. : )


    Già, sono praticamente una l'opposto dell'altra . 
    Una prova con la Sony si può fare, ma se in passato ti eri trovato bene con la Beyer DT 770 andrei sul sicuro a cercare quella ...
    La Sony è però più bella, moderna, anche utilizzabile in esterni - sempre che interessi - 
  • dipparpoldipparpol
    Posts: 221Member
    segnalo anch'io le sennheiser hd 201... spendi un decimo del tuo budget, e ti assicuro che per il loro costo suonano più che bene, suono neutrale e bilanciato. Ci ascolto addirittura i vinili attaccandole al mio ampli pioneer, non mi hanno mai deluso. certo hanno bisogno di qualche decina d'ore di rodaggio, ma una volta raggiunte.. cavoli, se suonano!

  • KiarachiaraKiarachiara
    Posts: 1Member
    Salve a tutti. Anch'io vorrei un consiglio su acquisto di cuffie. Ascolto prevalentemente classica e jazz e vorrei una resa dei bassi....naturale. Ho letto tanto sul forum ma ancora non sono riuscita a trovare soluzioni. Pensavo alla Senn hd600, ma costicchia (vorrei tenermi entro 120-130 euro) e poi c'è il problema dell'impedenza. Ho un vecchio ampli Thecnics SUV2a ma non credo che sia così potente da pilotare la Sennheiser......chiedo aiuto ! Avevo visto anche le Fidelio x2 ma poi ho letto che hanno abbastanza bassi e non sono indicate per la classica. Ancora non vorrei comprare altre cose, vorrei capire (e sentire...) bene prima di fare altri acquisti (ho anche un lettore flac/mp3 Samsung YP-RO che, per ora , funziona bene...). Inoltre penso che sarebbero meglio cuffie aperte....
    Attendo fiduciosa. Grazie.
    Kiara.
    Post edited by Kiarachiara at 2017-02-09 21:56:46
  • robylitrobylit
    Posts: 363Member
    Io ho ascoltato musica classica per pianoforte, con le Fidelio X2, e non mi dispiacciono affatto (però devo ancora rodarle per bene). Ho usato l'uscita cuffie del mio ampli integrato. La settimana prossima mi arriverà l'ampli cuffie dedicato (uno Schiit Magni 2 uber) e vedrò come si sentiranno con quello.
  • stonedstoned
    Posts: 1,226Member
    cara kiara, potrebbe piacerti la akg 701, dei cui pregi e difetti la rete offre ricca letteratura. alternativa meno diffusa è la audiotechnica ad 900, cuffia facile da pilotare, molto comoda, che riproduce un ampio palcoscenico in cui gli strumenti si collocano in modo... arioso. dell'una e dell'altra si dice non abbiano bassi. in realtà, hanno i bassi che, mi pare, cerchi tu. si trovano a 150 e 170 euro
  • emiliano74emiliano74
    Posts: 266Member
    hd650 usate(mi sembra ce ne sia propio una sul mercatino a quel prezzo) non ci pensare 2 volte....
  • andreavassalliandreavassalli
    Posts: 40Member
    Perchè non considerare le HD 380 pro, bassi presenti ma un po piu asciutti della Fidelio che la trovo un po troppo rimbombante tanto che spesso nasconde dettagli nei medi
    BeyerDynamic DT 880 Pro 250 ohms, Sennheiser HD 600, Sennheiser PX 100/2 con gialloni , Shiit Modi Multibit, Lake-People HPA RS 02, Nobsound NS-08E, Fiio E07K + E09K, Raspberry Pi + Volumio, J-River Media Center 22
  • giovanni67giovanni67
    Posts: 55Member
    Per la classica valuterei anche Audio Technica ath ad 900x.