Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa.
Musica Liquida per tutti...in meno di 2 minuti.
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member
    Troppe elucubrazioni...paturnie..
    Il super PC creato dalla NASA.
    L'alimentazione top secret lineare
    Modifiche assurde ai pc (separazione dei rami alimentati singolarmente) nei quali una parte logica alla quale NON è possibile eliminare il bulk converter rimane sempre..
    Filtri...super-filtri che spesso non variano e non filtrano niente (e si pagano...) 
    ect...ect...ect....

    Non mi dilungo...non ho peraltro nemmeno il tempo...ma dopo aver provato questo scatolotto...(da inserire nel percorso USB) posso assicurare sulla sua efficacia...intendo efficacia sul reale abbattimento dei disturbi-

    Abbatte sulla linea 5V (e data signal) qualcosa come il 68% di rumore...lo fa oggettivamente (sapete bene che mi piace provarli veramente).
    La USB è stata prelevata dal PC più inquinato che possiedo (un vecchio desktop con alimentatore interno) ed ha prodotto questi risultati:

    il ripple da 6,90mv passa a 2,20mv....per cui oso immaginare che su un qualunque portatile andrà ancora meglio.

    Provate a misurare il rumore (e disturbi vari) delle USB nei PC con alimentazione lineare....e valutate se conviene prendere la strada della liquida (facile) e semplice per tutti....o gettarsi nel ginepraio delle modifiche assurde (che tanto stanno facendo scoraggiare tutti coloro che tentano di avvicinarsi a questo mondo)

    Lo scatolotto è questo....non lo conoscevo...semplicissimo da collegare (c'è un IN-OUT).
    Io ho testato quello (industriale) migliore...perchè mi pare facciano un modello piu economico.

    image
    image
    image

    LINEA USB SENZA SCATOLOTTO...

    image



    LINEA USB CON LO SCATOLOTTO INSERITO...


    image


    A questo punto...con poco...sarà possibile trasformare un banale netbook preso al mediaworld in una meccanica di riferimento.
  • fausto11
    Posts: 12,821Member
    marca e modello ?
  • scroodgescroodge
    Posts: 6,959Member
    Beo!

    Domanda secca Tom:  ha senso se lato DAC  (Supremo) la presa USB è isolata?
    Post edited by scroodge at 2016-10-08 14:17:00
  • Alerosso10Alerosso10
    Posts: 1,382Member
    Intona. Non è così sconosciuto. Si trova anche da playstereo.
  • giordy60giordy60
    Posts: 2,565Member
    il link del produttore

  • fausto11
    Posts: 12,821Member
    oltre a Tom , chi lo ha provato ?
  • kereskeres
    Posts: 10,150Member
    Tom la versione standard secondo te ha la stessa efficacia? E con una xmos di ultima generazione è comunque consigliato anche se utilizzo solo la parte dati?
    ... certo che il miglioramento dal grafico sembra incredibilmente efficace.
    Post edited by keres at 2016-10-08 14:55:06
  • AudiohikerAudiohiker
    Posts: 775Member
    Senza polemica ma hai fatto una prova anche di ascolto?
    Hai sentito differenze?
    Oppure hai solo misurato?
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member
    scroodge said:

    Beo!


    Domanda secca Tom:  ha senso se lato DAC  (Supremo) la presa USB è isolata?


    ...domanda prevista.

    Ebbene caro Francesco...ci sono molti casi..molti...in cui si lamenta la totale inefficacia di questi isolamenti galvanici implementati nei device (parte ricevitore).
    Si dovrebbe sperimentare direttamente sul tipo di dac....sai bene che le variabili sono molte.
    Circoscrivo la prova sull'efficacia (netta) dello scatolotto....quindi facendo notare che dal lato sorgente possiamo eliminare il problema della "liquida problematica" 
    :)
  • holydioholydio
    Posts: 402Member
    Il prodotto funziona e lo reputo un must have. Ma è uno step tra tanti come la scheda usb dedicata : migliora come ipurifier2 aggiunto vari jitterbug ecc ovviamente in proporzioni diverse. Ho la versione jcat con la cover in alluminio
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member

    Senza polemica ma hai fatto una prova anche di ascolto?
    Hai sentito differenze?
    Oppure hai solo misurato?



    ...non sono piu interessato alle prove ascolto...ma al funzionamento -oggettivo- di qualsiasi apparecchio.
    Senza polemica...le prove ascolto contano molto poco perchè a fronte di cose oggettivamente identiche (e inefficaci) potrei raccontarti di aver visto apparire la Madonna. :)

    L'oggetto è costruito per ripulire....lo fa davvero ?....si.  (perchè il 68% di riduzione significa efficacia)
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member
    keres said:

    Tom la versione standard secondo te ha la stessa efficacia? E con una xmos di ultima generazione è comunque consigliato anche se utilizzo solo la parte dati?
    ... certo che il miglioramento dal grafico sembra incredibilmente efficace.



    ....vorrei proprio risponderti ma non avendo dati oggettivi meglio stare zitti. :)
    Ad esempio sconosco il comportamento della versione standard...mi è capitata per le mani quella top.

    Se avessi tarato la divisione verticale del mio Agilent in entrambe le letture su microsecondi...avresti visto una linea ancora meno perturbata nella misura relativa alla condizione filtrata...ma visto che l'oscilloscopio è andato in auto-scala automatico ce lo fa vedere un po...."zommato" (comunque ripulisce davvero)
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member
    fausto11 said:

    marca e modello ?



    ....non mi ero accorto nemmeno che c'è scritto Intona...
  • antoniotreviantoniotrevi
    Posts: 1,975Member
    Tom questo apparecchio supera il problema dell alto jitter nei cavi usb oltre i 2 mt o è meglio che vada di interfaccia usb/ coassiale per lunghezze oltre i 5 mt e sotto i 7 ?
  • bluenotebluenote
    Posts: 4,745Member
    Non occorre un'alimentazione ?
  • AudiohikerAudiohiker
    Posts: 775Member
    No si alimenta tramite USB.
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Serve a qualcosa se sulla USB NON transita la 5V.?
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    bluenote said:
    Quello indicato da Tom è un isolatore galvanico ad uso tecnico/medico.
  • bluenotebluenote
    Posts: 4,745Member
    Esprit said:

    bluenote said:
    Quello indicato da Tom è un isolatore galvanico ad uso tecnico/medico.


    Ok grazie.
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Si sta parlando di questo:
    http://intona.eu/en/products
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Versione standard 264,18 EUR
    Versione industriale 359,38 EUR
  • bluenotebluenote
    Posts: 4,745Member
    Post edited by bluenote at 2016-10-08 16:07:11
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Il punto è che mi piacerebbe Tom verificasse se senza 5V. data la marea di DAC che ne fa a meno il dispositivo è ancora utile o meno.
    ed iFi sta per fare uscire questi:

    image
    image
  • LigoLigo
    Posts: 3,768Member
    Esprit said:

    Versione standard 264,18 EUR
    Versione industriale 359,38 EUR



    Sul sito dicono not available e su Playstereo c'è solo la versione industriale. Dove li hai trovati?
  • saltatosaltato
    Posts: 1,864Member
    Se non ricordo male,molti dac con chip usb xmos devono vedere i 5volt nel connettore,anche se non li utilizzano
  • sm63sm63
    Posts: 5,854Member
    Oggetto interessante ..dal  momento in cui al dac serva utilizzare la 5 v USB ....fortunatamente da tempo l'interfacce usb xmos sono alimentate con 5 V dedicate ....almeno nel Diy

    Tom

    Quelle misure sono riferite ..senza alcuna intervafaccia alimentata dalla 5v USB  ?

    Se si dovresti riprovare con un dac inserito con e senza intona ....possibilmente con il player in riproduzione ...
  • kereskeres
    Posts: 10,150Member
    Comunque dalla descrizione insistono anche sul fatto che l'accrocchio opererebbe anche sulla parte dati, ma anche a me piacerebbe vedere il risultato su una xmos con sola connessione dati con intona e senza.
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member

    Tom questo apparecchio supera il problema dell alto jitter nei cavi usb oltre i 2 mt o è meglio che vada di interfaccia usb/ coassiale per lunghezze oltre i 5 mt e sotto i 7 ?



    ...per 5/7 mt andrei di coassiale...oppure un usb extender fino al punto in cui sei in prossimità del dac (che dovrà essere rigorosamente asincrono)
  • antoniotreviantoniotrevi
    Posts: 1,975Member
    Ok grazie