Chiedo venia.... La sorgente conta eccome!
  • edogheriedogheri
    Posts: 4,681Member
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo
    Edo :-)
    OPPO BDP105EU -ARC REF. 2 MKII -NORMA 8.7B MONO REF. -SONUS FABER MINIMA VINTAGE
  • Ace427Ace427
    Posts: 8,485Industry
    ...image

    Livio Cucuzza
    product designer

    Sonus faber
    Livio Cucuzza
    Chief Design Officer, McIntosh Group ( Audio Research | McIntosh | Sonus faber | Wadia | Sumiko | PRYMA )
  • tonysabbath
    Posts: 98Member
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo

    sciocchezze
  • ciriolociriolo
    Posts: 8,159Member
    quote:
    Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo



    Vale per tutto .... ai voglia a tirare fuori t-amp e CW. image

    Salvatore Ciriolo

    http://www.milossaluciano.com/salvatore ciriolo.htm
  • PistuPistu
    Posts: 1,007Member
    È raro trovare chi si "cosparge il capo di cenere" e riconosce di aver errato nelle proprie valutazioni. Certo provare in prima persona è meglio di qualunque parere letto di qua e di la. È un ovvietà la tua considerazione, se ci pensi parte tutta da li, appunto si chiama sorgente, ma non così ovvio è il ravvedersi.

    Un saluto
    Massimo Bianchi
  • albamaiuscola
    Posts: 1,778Member
    quote:
    Vale per tutto .... ai voglia a tirare fuori t-amp e CW. image

    Salvatore Ciriolo


    Quoto.

    Tra l'altro -paradossalmente- la "tolleranza" verso l'ammazzagiganti del mese da parte di chi sa che gli ammazzagiganti non esistono è sempre alta.

    Mentre, chissà perchè, i talebanismi dell'altra sponda (che siano contro una sorgente, contro un'amplificazione adeguata al diffusore, o contro i cavi) sono sempre duri a morire.

    Mah! image



    Ciao, Alberto
    ... To be a rock, and not to roll...

    Modificato da - albamaiuscola il 23/03/2012 15:41:58
  • johnmupjohnmup
    Posts: 1,830Member
    Già, non è solo dac, è cosa leggi, come lo converti, come lo trasmetti ... non da ultimo cosa c'è dopo. Paradossalmente se dopo hai di peggio, ciò che sta a monte anche se lo cambi non ti fa sentire differenze.
    Dicono gli amici saggi, si ascolta sempre l'anello debole della catena.
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,175Administrator
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!
    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà
    Edo

    un lettore cd è una macchina complessa, il dac interno ha il suo peso ma non è tutto, ma è esperienza comune (tranne di chi si limita a dire "sciocchezze" e basta) che cdp diversi equipaggiati con lo stesso dac possono suonare in modo diverso, basta cambiare su un vecchio dac gli operazionali per avere una macchina sostanzialmente diffferebnte all'ascolto. Sul suono finale di un cdp influiscono tante cose, gli operazionali, la qualità delle uscite analogiche, le alimentazioni (a torto trascurate nelle macchine economiche), il clock, la implememtazione del progetto, la reiezione ai disturbi elettrici, l'insensiblità alle vibrazioni, ecc ecc.
    Senza un confroto a/b una macchina di buone caratteristiche come l'oppo fa sicuramente la sua figura e da l'impressione che sia tuttto a posto, ma se facciamo un confrotno con un prodotto top e davvero più performante (ho detto performanrte, non ho detto necessariamente costoso) la differenza si sente, l'unico problema è che la differenza sonica, pur udibile, non è di solito confrontabile con il differente esborso richiesto.
    Buona musica
    enrico

    col cavo ho un gran ricavo, col resto della catena ci campo a malapena
    suono gradevole è quello che aggrada agli altri, suono realistico quello che aggrada a noi
  • theauditor
    Posts: 2,114Member
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo



    Attenzione che la traccia SACD non è mai la versione HD di quella CD, è sempre masterizzata con parametri diversi, per cui il confronto andava fatto solo sulla traccia CD.

    Aggiungo, e qui esperti come Lincetto possono precisare, che di solito la traccia CD è più compressa e quindi soggettivamente può anche essere più gradevole su impianti con dinamica limitata (il 99%).


    "Imagination is more important than knowledge" A. Einstein
  • MarziusMarzius
    Posts: 2,163Member
    quote:.... di solito la traccia CD è più compressa e quindi soggettivamente può anche essere più gradevole su impianti con dinamica limitata (il 99%)


    Non sono assolutamente d'accordo!
    E' come dire che molti preferiscono il CD al vinile perchè più compresso! A questo punto anche gli MP3 sarebbero da preferire al CD nel 99% degli impianti.


    Massimo
    OPERATORE Audio/Video
    McIntosh MA-6500 - Tannoy DC8 - Marantz SA Ki Lite by Aurion - Cavi AQ Gibraltar+Colorado+NRG4



    Modificato da - Marzius il 23/03/2012 16:13:17
    Massimo
  • dufaydufay
    Posts: 62,458Member
    Io ho provato un Oppo 95 versione labtek "Oppotubes" (di costo molto più che doppio rispetto al 95 liscio) a confronto con la mia vecchia sorgente dotata di apparecchi primi anni '90.

    Coi Cd non c'era storia a favore della sorgenta antica...
    Daje de punta daje de tacco.
  • theauditor
    Posts: 2,114Member
    quote:
    quote:.... di solito la traccia CD è più compressa e quindi soggettivamente può anche essere più gradevole su impianti con dinamica limitata (il 99%)


    Non sono assolutamente d'accordo!
    E' come dire che molti preferiscono il CD al vinile perchè più compresso!


    Massimo
    OPERATORE Audio/Video



    Ho detto "può" essere più gradevole perchè è questa la logica che sta sotto l'uso della compressione: rendere meno evidenti i limiti dell'impianto.

    Anch'io preferisco la maggiore dinamica, ma bisogna farci l'orecchio, perchè ormai siamo tutti abituati alla compressione usata pesantemente su radio, Tv, telefoni ecc.

    E potrebbe anche essere che chi preferisce il CD al vinile lo faccia anche per questo.


    "Imagination is more important than knowledge" A. Einstein
  • analafra70analafra70
    Posts: 5,631Industry
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo



    l'ho sempre sostenuto...

    per me il sistema ampli/diffusori caratterizza il suono, laddove invece la sorgente ne definisce il profilo qualitativo.

    Saluti
    Antonio
    Antonio Lanfranca - Analog Mastering Services - analogmaster.net
  • flydannyflydanny
    Posts: 10,105Member
    quote:
    l'ho sempre sostenuto...

    per me il sistema ampli/diffusori caratterizza il suono, laddove invece la sorgente ne definisce il profilo qualitativo.

    Saluti
    Antonio


    Quoto....imageimage
    Sarebbe ora di piantarla con gli ammazzagiganti settimanali.
    Seppur ne esistessero (e non credo) saranno stati uno o due nella storia dell'HiFi.
    Tutto il resto è fantasia.......



    Bye

    LUNGA VITA E PROSPERITA'....
    Lunga vita e prosperità.
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,538Member

    [/quote]

    Attenzione che la traccia SACD non è mai la versione HD di quella CD, è sempre masterizzata con parametri diversi, per cui il confronto andava fatto solo sulla traccia CD.

    Aggiungo, e qui esperti come Lincetto possono precisare, che di solito la traccia CD è più compressa e quindi soggettivamente può anche essere più gradevole su impianti con dinamica limitata (il 99%).

    Straquoto
    Roberto


    "Noi siamo l'elemento umano nella macchina e siamo liberi sotto alle nuvole..."
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fischer & Fischer SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • Rodolfo Luffarelli
    Posts: 13,912Member
    Caro Edo ..... imageimageimageimageimage ...

    e non hai ancora inserito il DP 700 ..... poi ci racconterai ...

    Salutoni.
    RL
  • Rodolfo Luffarelli
    Posts: 13,912Member
    @ zagor333

    La traccia cd è più compressa ..... se la comprimi ...

    Saluti.
    RL
  • NoFateNoFate
    Posts: 4,124Member
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo



    Basta tagliare la testa al toro e rivolgersi alle DAW che con 2000 Euro ristabiliscono la differenza esorbitante nel rapporto qualità/prezzo.



    *****
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti!
    *****
    Sono un SUVvista da 25 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo!
    *****
    Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti! * Sono un SUVvista da 30 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo! * Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"
  • 31canzoni
    Posts: 4,084Member
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo



    Purtroppo hai pienamente ragione.

    « Because something is happening here but you don't know what it is
    do you Mister Jones? »
  • johnmupjohnmup
    Posts: 1,830Member
    quote:
    quote:.... di solito la traccia CD è più compressa e quindi soggettivamente può anche essere più gradevole su impianti con dinamica limitata (il 99%)


    Non sono assolutamente d'accordo!
    E' come dire che molti preferiscono il CD al vinile perchè più compresso! A questo punto anche gli MP3 sarebbero da preferire al CD nel 99% degli impianti.


    Massimo
    OPERATORE Audio/Video
    McIntosh MA-6500 - Tannoy DC8 - Marantz SA Ki Lite by Aurion - Cavi AQ Gibraltar+Colorado+NRG4



    Modificato da - Marzius il 23/03/2012 16:13:17

    Forse si riferiva alla compressione di dinamica, non di campionamento come esprimi tu sugli mp3.
    È piuttosto diffuso nelle case discografiche comprimere il suono, alzando i livelli bassi ed abassando gli alti, in modo che il 'compattone' non vada in difficoltà in riproduzione, l'utente ascolti senza eccessivo impegno a vantaggio di vendite e profitti. Tutto questo mortifica il suono.
  • analafra70analafra70
    Posts: 5,631Industry
    quote:

    Basta tagliare la testa al toro e rivolgersi alle DAW che con 2000 Euro ristabiliscono la differenza esorbitante nel rapporto qualità/prezzo.



    *****
    Fastweb? No grazie, se la conosci la eviti!
    *****
    Sono un SUVvista da 25 anni e non ho intenzione di redimermi, per questo andrò all'inferno.... Beh che volete che vi dica, almeno ci andrò comodo!
    *****
    Alle CERWIN-VEGA! "ie fa' na' sega!"


    beh, in realtà la mia DAW, ottimizzata per la PRODUZIONE della musica, suona certamente peggio delle mie sorgenti ottimizzate per la RIPRODUZIONE della musica.

    Il tutto senza mettere nel conto che le DAW, per definizione, trattano supporti (fisici e/o liquidi) esclusivamente di natura digitale.

    saluti
    Antonio
    Antonio Lanfranca - Analog Mastering Services - analogmaster.net
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,408Member
    certamente che conta eccome.
    mai avuto dubbi in proposito


    saluti cesare
    accuphase dp 77 - gryphon sonata - pass labs x250.5 - dufay "katja"
  • theauditor
    Posts: 2,114Member
    quote:
    quote:
    quote:.... di solito la traccia CD è più compressa e quindi soggettivamente può anche essere più gradevole su impianti con dinamica limitata (il 99%)


    Non sono assolutamente d'accordo!
    E' come dire che molti preferiscono il CD al vinile perchè più compresso! A questo punto anche gli MP3 sarebbero da preferire al CD nel 99% degli impianti.


    Massimo
    OPERATORE Audio/Video
    McIntosh MA-6500 - Tannoy DC8 - Marantz SA Ki Lite by Aurion - Cavi AQ Gibraltar+Colorado+NRG4



    Modificato da - Marzius il 23/03/2012 16:13:17

    Forse si riferiva alla compressione di dinamica, non di campionamento come esprimi tu sugli mp3.
    È piuttosto diffuso nelle case discografiche comprimere il suono, alzando i livelli bassi ed abassando gli alti, in modo che il 'compattone' non vada in difficoltà in riproduzione, l'utente ascolti senza eccessivo impegno a vantaggio di vendite e profitti. Tutto questo mortifica il suono.


    Certo, intendevo compressione di dinamica. Non è sempre nociva, dipende da come viene applicata. Ci sono 3D chilometrici sull'argomento, ma il sunto è che può anche ingannare il confronto con e senza compressione.


    "Imagination is more important than knowledge" A. Einstein
  • marcoHIFImarcoHIFI
    Posts: 5,194Member

    per quanto mi riguarda non posso che confermare, aggiungendo che puo' bastare anche solo il DAC


    ormai uso solo il DAC del mio DP 67



    vorra' dire che la meccanica si riposa imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

    Marco Bartolucci
    MarcoHiFi
  • Biblos
    Posts: 989Member
    quote:
    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà

    Edo



    ahhhhhh oggi che bella giornata....!
  • edogheriedogheri
    Posts: 4,681Member
    quote:
    quote:
    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà

    Edo



    ahhhhhh oggi che bella giornata....!

    Che caxxo ti ridi sciocco!!

    Edo
    Edo :-)
    OPPO BDP105EU -ARC REF. 2 MKII -NORMA 8.7B MONO REF. -SONUS FABER MINIMA VINTAGE
  • fabri61fabri61
    Posts: 5,619Member
    ...purtroppo...
    la registrazione sacd non è sempre sinonimo di qualità...
    quando lo è però...
    puoi prendere un lettore sacd rotto contro un qualsiasi cdp...
    e per quest'ultimo non v'è speranza alcuna...

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    fabrizio.
  • Biblos
    Posts: 989Member


    [/quote]
    Che caxxo ti ridi sciocco!!

    Edo

    [/quote]

    pagliaccio parlo solo attraverso il mio G. note...
  • gefrustigefrusti
    Posts: 55,255Member
    quote:
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo







    ..a seconda di come si interfaccia...a volte può competere...altre volte no.
    Nelle sorgenti economiche (1000/2000€ comunque non lo sono del tutto).

    Bisognerebbe provare un certo numero di sorgenti e/o dac per farsi un idea di ciò che accade e potrebbe accadere.






    saluti, tom.

    10^(-117/20) . 2/π /11025 = 8,1564565090104319060986189622844e-11 . 10^ 12 = 81,564565090104319060986189622844 ps.


    saluti, Tom.
  • silversurfer62
    Posts: 214Member
    [quote]
    Come da titolo faccio ammenda per aver sottovalutato l'importanza del lettore pensando che con dei buoni convertitori una sorgente da 1000/2000€ potesse competere con una da 10000/15000 ma in effetti non è cosi!
    In questo periodo ho confrontato l'oppo 95 usando la traccia sacd, con la traccia cd dello stesso disco con l'emm labs cdsa-se e poi con l'Arc cd7 Mod. Cd8
    Ebbene nonostante la traccia sacd contro quella cd il mio povero oppino ha perso su tutta la linea
    Non c'è storia un lettore di livello top non si porta a casa nel nuovo con 1000 o 2000€ c'è poco da fare. Per avere una riproduzione di alto livello la sorgente è fondamentale è le grandi sorgenti non re le regalano...!

    Coloro che già lo sapevano perdonino le mie ovvietà



    Edo

    -------------------------------------------------------------------------------

    No problem Edo,purtroppo ho constatato e commentato questa verità già da un pò di tempo quando,dovendo "upgradare" la mia sorgente digitale per ottenere un risultato che oggi reputo soddisfacente sono passato da un Marantz sa 7001 ad un Esoteric Sa 50 (costo 7-8 volte superiore a listino),questo avendo comunque tentato di spendere meno valutando altri lettori come Marantz Sa 11 S1,Marantz Pearl,Cec 3800 (il Lector Cdp 7 mi piaceva ma mi serviva un carica frontale).Si può invece ottenere qualcosina in più dalla sorgente analogica "giocando" sugli accessori (per esempio l'acquisto di uno step-up a costo umano nell'usato) ma per il digitale non si scappa.Daniele
  • a.zoicoa.zoico
    Posts: 1,641Member
    Sacro e santa verità, purtroppo...

    alberto
    vynil enthusiast