• parehouseparehouse
    Posts: 2,583Member
    Tred di musica dance per parlare di tutti i generi che riguardano i dischi che hanno fatto la storia del dance Floor e non solo. ..
  • wavefrontwavefront
    Posts: 2,222Member
    è una parola parliamo di centinaia di band di colore solo in USA..ma tante..io le amo tutte..la prima che mi viene in mente  THE GAP BAND...
    con il suo bellissimo 12"  " i found my baby.."  atmosfera bellissima..
  • wavefrontwavefront
    Posts: 2,222Member
    PAULLLLL..
  • jazzandrolljazzandroll
    Posts: 5,423Member
    A me sono sempre immensamente piaciuti gli incastri millimetrici tra basso e batteria oppure le mitiche corde stoppate della chitarra ritmica....per non dire degli onnipresenti fiati.....mica facile suonare un quel modo, altro che musichetta!
    Diego
  • parehouseparehouse
    Posts: 2,583Member

    A me sono sempre immensamente piaciuti gli incastri millimetrici tra basso e batteria oppure le mitiche corde stoppate della chitarra ritmica....per non dire degli onnipresenti fiati.....mica facile suonare un quel modo, altro che musichetta!



    Come non ricordare gli Earth Wind & Fire !

  • Gabrilupo
    Posts: 3,396Member
    E anche Kool and the Gang, probabilmente più dichiaratamente dance degli Earth.
    Get down on it!
  • jazzandrolljazzandroll
    Posts: 5,423Member
    Vero...musica sempre piacevole.....e i Delegation? I Whispers.....
    Diego
  • Gabrilupo
    Posts: 3,396Member
    .....e mai dimenticare gli Chic!
  • emil63emil63
    Posts: 3,533Industry
    Da ex dj,posso dire che dalla fine dei 70,fino all'alba dei 90 la club-culture ha sfornato autentici caploavori e le varie tipologie di dance music,erano in continuo fermento creativo,mischiando spesso i generi e contaminandosi di volta in volta con rock,pop,elettronica ecc.
    Qui a Vicenza,ci sono gli americani della caserma Ederle,circa 5000 e la discoteca Palladium,suonava sempre il funk d'importazione con esibizioni dal vivo spettacolari.
    Ho visto artisti come Kool e the Gang,Imagination,Afrika Bambataa,Snap e tanti altri...
    Bellissimo periodo...

    Emilio
    Wadia 20,AMR DP77,Nottingham Ace Space+Arm,Sumiko Blue Point Special,Lehmann Black Cube Decade,Grandinote Domino,Parasound JC1 mono,Sigma Acoustic T815,Faber's Cable,WG Cables
  • Gabrilupo
    Posts: 3,396Member
    Come le Labelle: Voulez-vous coucher avec moi ce soir?
  • wavefrontwavefront
    Posts: 2,222Member
    stamane mi sono sparato con il sole del mattino WET  MY  WHISTLE  ..dei mitici  MIDNIGHT STAR...un tiro ritmico unico..fluido come solo i strumentisti di colore possono fare...
  • parehouseparehouse
    Posts: 2,583Member
    Spulciando tra i vecchi Lp mi è tornato tra le mani un album meritevole di riascolto
    Fantastic Four - got To have your love
    stasera provvedo :D
  • captainsensible
    Posts: 994Member
    Average white band, Ray parker jr., shalamar, parliament & george Clinton, eppoi sugarill band, eppoi se continuo mi viene il magone
  • Sorgmantel
    Posts: 701Member
    Io vorrei spezzare una lancia in favore dei grandissimi e italianissimi Firefly,il trio composto da Rolandi,Sangineto,Ometto formatosi all'interno della mitica Vicenza Radio Star ebbe
    un successo strepitoso anche negli Usa dove in epoca disco, in mezzo alla musica nera è tutto dire!



    Il rock progressivo è il mio manifesto.
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,534Member
    Quanti bei ricordi...
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fisher & Fisher SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • Sorgmantel
    Posts: 701Member
    Il rock progressivo è il mio manifesto.
  • Sorgmantel
    Posts: 701Member
    Il rock progressivo è il mio manifesto.
  • Sorgmantel
    Posts: 701Member
    Il rock progressivo è il mio manifesto.
  • jazzandrolljazzandroll
    Posts: 5,423Member
    Azz....il mitico Narada.....allora aggiungiamo i Brothers Johnson (Stomp) ed anche Patrice Rushen con Forget me not......e per chi lo ricorda.......Monkey chop di Dan-I.....
    Diego
  • parehouseparehouse
    Posts: 2,583Member

    Io vorrei spezzare una lancia in favore dei grandissimi e italianissimi Firefly,il trio composto da Rolandi,Sangineto,Ometto formatosi all'interno della mitica Vicenza Radio Star ebbe

    un successo strepitoso anche negli Usa dove in epoca disco, in mezzo alla musica nera è tutto dire!





    Negli anni le produzioni di livello nel made in italy sono state parecchie
    Forse il canto del cigno come vendite a livello mondiale sono stati i Black Box anche se poi molti dj producer nell'ambito House hanno spopolato a livello planetario ma qui si apre un capitolo a parte

  • Fabio CottatellucciFabio Cottatellucci
    Posts: 21,821Member

    eppoi sugarill band, eppoi se continuo mi viene il magone



    Sugarhill Gang ;-)

    Quanti ricordi... 

    Quando il saggio indica la luna, l’audiofilo gli morde il dito.
  • jazzandrolljazzandroll
    Posts: 5,423Member
    Ehiiiii......ho ritrovato Rap-o-clap-o.....chi lo ricorda?
    Diego
  • Fabio CottatellucciFabio Cottatellucci
    Posts: 21,821Member

    Ho il disco. Era di Joe Bataan.

    Quando il saggio indica la luna, l’audiofilo gli morde il dito.
  • parehouseparehouse
    Posts: 2,583Member

    eppoi sugarill band, eppoi se continuo mi viene il magone



    Sugarhill Gang ;-)

    Quanti ricordi... 



    Il bello è che ci sono dei malati di mente come me che questi dischi li hanno tutti e ancora li compra
    8-|
  • totem
    Posts: 1,578Member
    Bella la Dance, e belli i ricordi.....
    Come non citare la conturbante e trasgressiva (per l'epoca) Donna Summer
  • parehouseparehouse
    Posts: 2,583Member
    Settimana scorsa Giorgio Moroder a 76 anni stava ancora a mixare dischi! Mitico
  • Sorgmantel
    Posts: 701Member
    Qui c'è il marito di Donna Summer!

    Il rock progressivo è il mio manifesto.
  • jazzandrolljazzandroll
    Posts: 5,423Member

    Ho il disco. Era di Joe Bataan.



    Esatto! ;)
    Diego
  • wavefrontwavefront
    Posts: 2,222Member

    Io vorrei spezzare una lancia in favore dei grandissimi e italianissimi Firefly,il trio composto da Rolandi,Sangineto,Ometto formatosi all'interno della mitica Vicenza Radio Star ebbe

    un successo strepitoso anche negli Usa dove in epoca disco, in mezzo alla musica nera è tutto dire!





    grandisssimi   quante volte li ascoltavo
  • zagor333zagor333
    Posts: 4,534Member

    Azz....il mitico Narada.....allora aggiungiamo i Brothers Johnson (Stomp) ed anche Patrice Rushen con Forget me not......e per chi lo ricorda.......Monkey chop di Dan-I.....






    +1
    Ballati tutti ai bei tempi che furono...
    Mattiamoci anche l'immortale Michael...
    Roberto
    "Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare."
    McIntosch MCD500, MBL Corona C51, Fisher & Fisher SN370, Grado Spirit Labs MMXVI Series
  • Fabio CottatellucciFabio Cottatellucci
    Posts: 21,821Member
    parehouse said:

    eppoi sugarill band, eppoi se continuo mi viene il magone



    Sugarhill Gang ;-)

    Quanti ricordi... 



    Il bello è che ci sono dei malati di mente come me che questi dischi li hanno tutti e ancora li compra
    8-|


    Non sei solo.

    Di Rapper's Delight ho il 33 e il 45 giri.
    Quando il saggio indica la luna, l’audiofilo gli morde il dito.