Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa.
Finalmente arrivate le Tannoy Cheviot, e...
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    ...e sono dei vostri: tannoista anche io..!!
    :-)
    Ringrazio gli amici che mi hanno guidato nella scelta.
    Vado a immergermi nella musica...
    buona serata.
    Post edited by paoletfa at 2016-03-12 19:53:45
  • motorpsychomotorpsycho
    Posts: 1,065Member
    Benvenuto.
    Facci sapere...
  • baldo68baldo68
    Posts: 1,364Member
    paoletfa said:

    ...e sono dei vostri: tannoista anche io..!!
    :-)
    Ringrazio gli amici che mi hanno guidato nella scelta.
    Vado a immergermi nella musica...
    buona serata.



    Dacci un giudizio sul suono , te le aspettavi cosi ? Meglio , peggio delle aspettative ? Preferisci le Snell ?
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    Sono appena state ribordate, ferme da una vita... cambiano suono minuto dopo minuto.
    ...comunque, come le accendi la prima volta ti prende un'emozione forte, sono casse altamente qualitative, ma anche quantitative. La stessa cosa mi era successa con le Cornwall.
    Io amo le Snell... però ammetto che spariscono al confronto con le Tannoy. Tanto suono in più... la stanza piena di suoni e vibrazioni.
    Per un giudizio più sicuro devo aspettare che si assestino... per adesso dico che... mi.piacciono molto, e aggiungo di capire sia chi le ama all'infinito che chi non ne accetta alcune particolarità.
    Vi ritrovo insomma, tutto quanto si dice di loro.
    Comunque in questo momento non sono chiuse in alto... un paio di ore fa sì, assestamento o assuefazione delle orecchie?
    Post edited by paoletfa at 2016-03-13 08:03:50
  • mattia.dsmattia.ds
    Posts: 3,429Member
    Ottimo !
    Con che ampli le stai facendo andare ?
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    Ho tolto le Snell e messo le Cheviot al loro posto senza cambiare niente, neanche la posizione.
    L'ampli: VTL Stereo 75 con pre ARC Sp9 mk II.
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    Alla fine di una seduta di ascolto di 5 ore traggo le seguenti conclusioni spontanee e immediate:
    -le casse si stanno assestando, ma già così suonano davvero bene,
    -non è il suono tannoy che ho sentito in passato dalle Prestige,
    -il basso è da paura: spinge e lo senti fisicamente, ti sollazza non poco,
    -sono dettagliatissime, ho sentito i battimenti di unisoni non perfettamente intonati in un brano, che prima non avevo mai sentito, neanche a casa di un mio amico con impianto super hi end,
    -a me la gamma alta piace tantissimo, coesa e coerente col medio, molto naturale,
    La loro trasparenza mi ha reso evidente che il pre Sp 9 ha bisogno di 3 ore per esprimersi veramente alla grande, al pari del progenitore sp 11.
    Spengo l'impianto appagato e stimolato dai progressi che farò con la messa punto nei prossimi giorni.
    Post edited by paoletfa at 2016-03-12 22:13:50
  • gug74gug74
    Posts: 6,031Member
    Bene sono contento!Ricordati appena puoi di alzarle con appositi stand,cambieranno ulteriormente.
    Divertiti con la musica!
    Post edited by gug74 at 2016-03-12 22:11:39
  • baldo68baldo68
    Posts: 1,364Member
    Adesso sai cosa ti saresti perso se acquistavi le Stirling , non ce ne per nessuno contro i driver vintage , un altro livello di costruzione rispetto agli odierni . Poi non hai ancora sentito una coppia di Red da 15" !!! ;)
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    ...infatti, ascoltando la fisicità del 12'' mi chiedevo: e allora col 15'' come sarebbe? mannaggia lo spazio...!!!
  • joe1949joe1949
    Posts: 37,912Member
    :)
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    Buongiorno, secondo voi quanto tempo occorre perchè gli altoparlanti si stabilizzino?
  • joe1949joe1949
    Posts: 37,912Member
    Non ne ho idea: le mie sono sempre state in attività da 40 anni a questa parte! ;)
  • motorpsychomotorpsycho
    Posts: 1,065Member
    Secondo me almeno 50 ore.
    così è stato con le mie Devon dopo la sostituzione dei foam
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    Suonano già bene... il basso è equilibrato già così, spero che con l'assestamento non debordi.
    Sto ascoltando da un'oretta... ho notato che a volume basso il basso è molto frenato, un pò arretrato... a volume giusto tutto si equilibra, il suono è grande e avvolgente, assolutamente non impastato... gamma alta fresca e ariosa.. ho avuto culo!!
    L'immagine è anche alta, credo di avere una buona stanza.
    Ancora non faccio nessuna messa a punto con la posizione, toe in, ecc.
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    ...sapete qual'è la cosa buona? metti su un disco giusto per sentire una cosa, e poi rimani a sentirlo tutto.
    Stamattina ho saltato la seduta di studio al sassofono ( e questo non è buono, ma per una volta mi perdoneranno...! )
    :\">

  • gug74gug74
    Posts: 6,031Member
    Le hai alzate o sono a terra?
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    ...per adesso a terra. So che vanno meglio alzate, però al momento gamma alta è limpida e cristallina, se il basso dopo il rodaggio non deborda, possono anche star così...
    Ma ripeto:sono le prime ore... tutto ancora da fare.
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    ...una cosa mi è stata evidente da subito: queste casse hanno un'anima, come gli strumenti musicali.
  • motorpsychomotorpsycho
    Posts: 1,065Member
    Sono loro. Il basso rimarrà così.
  • pass
    Posts: 472Member
    ;)  ;) ;)
  • noamnoam
    Posts: 4,304Member
    Azz... eppure le Cornwall non erano certo avare in basso
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    noam said:

    Azz... eppure le Cornwall non erano certo avare in basso


    @noam
    Francesco che modello di Tannoy aveva quell'amico audiofilo di Frosinone dove abbiamo fatto quell'ascolto fantastico?
    Post edited by paoletfa at 2016-03-13 18:30:58
  • mouse63mouse63
    Posts: 2,265Member
    Ciao Fabrizio finalmente a casa con tannoy... Tra snell Klipsch e tannoy quale la meglio????...
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    ...la meglio è sempre l'ultima, che non lo sai?  B-)
    come con le donne...
  • magomerlino69
    Posts: 12,445Member
    paoletfa said:

    ...una cosa mi è stata evidente da subito: queste casse hanno un'anima, come gli strumenti musicali.




    :-c >:D<
  • mouse63mouse63
    Posts: 2,265Member
    paoletfa said:

    ...la meglio è sempre l'ultima, che non lo sai?  B-)

    come con le donne...


    beh sei un diplomatico nato
    :D
  • skunkskunk
    Posts: 1,775Member
    Questo secondo me prova che l'hifi è morta 40 anni fa, io le cheviot le ho avute dal76 al 90, direi che dal 70 ad oggi non ci sono stati miglioramenti, salvo forse le dimensioni.
  • paoletfapaoletfa
    Posts: 2,582Member
    skunk said:

    Questo secondo me prova che l'hifi è morta 40 anni fa, io le cheviot le ho avute dal76 al 90, direi che dal 70 ad oggi non ci sono stati miglioramenti, salvo forse le dimensioni.



    ...giusto per curiosità, quanto costavano ai loro tempi? in che fascia si inserivano?

  • skunkskunk
    Posts: 1,775Member
    600 mila lire nel 76, feci un primo impianto, mio babbo stanziò un milione, col resto comprai un piatto adc testina shure e ampli Akai. Per i tempi un impiantino quasi minimo, ma già allora pensavo che il suono lo facessero i diffusori, che infatti hanno resistito per parecchi anni prima di far posto alle Berkeley, da lì in poi un calvario di sostituzioni seguendo le recensioni che do mese in mese spiegavano che i 10 prodotti testati suonavano infinitamente meglio di altri dal costo triplo. Non ho mai saputo il nome di questi apparecchi bidone, ma ho comprato dozzine di questi miracolosi.
  • eduardoeduardo
    Posts: 7,824Member
    Si,  l'annuario del 78 riportava un prezzo di listino di 370.000 lire,  inteso per singolo diffusore.
    Per avere un riferimento, le JBL L 100 Century costavano 350.000 lire l'una,  e le L166 Horizon 450.000.