Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa. VI RACCOMANDIAMO DI NON ACCEDERE AL NUOVO SITO DURANTE QUESTE ORE.
Alcune considerazioni sui migranti
  • ferdydurkeferdydurke
    Posts: 3,144Member
    Mi chiedo perché la gente che scappa dall'Africa per sfuggire a guerre, epidemie, dittature e tutto il resto invece di fuggire non si rimbocchi le maniche e lotti per avere un mondo migliore a casa propria...in fondo in Italia i partigiani hanno imbracciato le armi contro i nazifascisti, non sono scappati come conigli, i bolscevichi hanno rovesciato lo Zar, i patrioti americani hanno combattuto e vinto per la loro indipendenza, i francesi hanno sconfitto il re con la loro rivoluzione, etc. Perché gli africani scappano invece di impegnarsi per il loro futuro?
  • Cambronne
    Posts: 609Member
    Perché non hanno i soldi per comperare il borsello
  • LeonardoPLeonardoP
    Posts: 21,467Member
    Perchè ai tempi del nazifascismo e della rivoluzione russa un "posto migliore" non c'era (e se c'era era poco meglio, e non c'era i mezzi d'informazione odierni che permettevano uno sguardo altrove). Andare via cambiava poco, sicchè tanto valeva arrangiarsi a casa propria.
    Post edited by LeonardoP at 2015-04-21 22:20:02
  • ferdydurkeferdydurke
    Posts: 3,144Member
    Però non è una soluzione nemmeno andare a rompere i c.......i a chi non c'entra nulla con i loro problemi.
  • camaro71camaro71
    Posts: 22,491Member
    perchè è piu facile scappare anche rischiando la pelle e soldi che rimanere e lottare per guadagnarsi la libertà e diritti
  • ferdydurkeferdydurke
    Posts: 3,144Member
    Allora quello,è davvero un popolo senza più nessuna speranza
  • MAXXIMAXXI
    Posts: 20,217Member
    Per lottare ci vogliono i leader che guidino. Non credo che ce ne siano , magari li hanno ammazzati tutti lì dove stavano.
  • goodmaxgoodmax
    Posts: 38,304Member

    Mi chiedo perché la gente che scappa dall'Africa per sfuggire a guerre, epidemie, dittature e tutto il resto invece di fuggire non si rimbocchi le maniche e lotti per avere un mondo migliore a casa propria...in fondo in Italia i partigiani hanno imbracciato le armi contro i nazifascisti, non sono scappati come conigli, i bolscevichi hanno rovesciato lo Zar, i patrioti americani hanno combattuto e vinto per la loro indipendenza, i francesi hanno sconfitto il re con la loro rivoluzione, etc. Perché gli africani scappano invece di impegnarsi per il loro futuro?



    non tutti scappano, altrimenti saremo tutti neri da un pezzo.
  • Member_0044
    Posts: 12,796Member
    La rivoluzione, col bel tempo, la si rimanda al giorno dopo.
  • stereolupostereolupo
    Posts: 1,746Member
    Cheppalle!
    Post edited by stereolupo at 2015-04-21 22:41:48
  • blusv70
    Posts: 1,417Member
    Al di lá delle facili battute, l'argomento
    non mi sembra banale.
    Un fatto é che spesso mancano persino acqua e cibo e in quelle condizioni una rivoluzione non si riesce neanche a pensare, altro fatto é che questi pagano quello che in europa é la retribuzione media per parecchi anni di lavoro, come fanno a mettere insieme queste cifre?

    Sembra scappino da paesi dove l'analfabetismo regna sovrano, poi si scopre che chi arriva qui ha una scolarizzazione a volte universitaria.

    Sa un pò di presa per il culo o non ce la raccontano giusta ?
  • cactus_atomocactus_atomo
    Posts: 51,650Administrator

    Mi chiedo perché la gente che scappa dall'Africa per sfuggire a guerre, epidemie, dittature e tutto il resto invece di fuggire non si rimbocchi le maniche e lotti per avere un mondo migliore a casa propria...in fondo in Italia i partigiani hanno imbracciato le armi contro i nazifascisti, non sono scappati come conigli, i bolscevichi hanno rovesciato lo Zar, i patrioti americani hanno combattuto e vinto per la loro indipendenza, i francesi hanno sconfitto il re con la loro rivoluzione, etc. Perché gli africani scappano invece di impegnarsi per il loro futuro?



    puoi imbracciare il fucile contro il dittatore, ma non puoi combattere contro la carestia, la mancanza d'acqua, le epidemie. I fratelli pellegrini scapparono dall'europa per sfuggire alle persecuzioni religiose, potevano combattere a casa loro invece di andare a rompere gli zebedei ai nativi americani; e come la mettiamo con i 30 milioni di italiani emigrati negli usa e in america latina tra gli anni '20 e gli anni '50? potevano rimboccarsi le maniche qui invece di scappare all'estero. 
    E' proprio vero, l'egoismo acceca
  • cinemascopecinemascope
    Posts: 10,505Member
    Il risultato di un'indipendenza frettolosa e in molti casi immatura portò alla maggior parte dei paesi decolonizzati: disordini, oppressioni, colpi di stato e dittature militari; con il conseguente l'aumento della povertà e della disoccupazione urbana. Nei nuovi stati le economie risultarono deludenti, con la conseguente rovina delle infrastrutture. Ci furono ovviamente, delle eccezioni come l'India, dove la democrazia (ma non certamente l'economia) risultò ottima, mentre Singapore, Taiwan, Hong Kong, Corea del Sud e inizialmente anche Corea del Nord furono la prova di economie che funzionavano in modo eccellente a discapito però, della politica.[26] I problemi economici nelle ex colonie, erano spesso dovuti alla precedente trasformazione della loro economia, quando ancora colonie, la madrepatria impose loro la produzione di materie prime (agricole o minerarie) ad essa necessarie a discapito dei prodotti di prima necessità. All'indomani della decolonizzazione il risultato fu che la crescita economica veniva anteposta allo sviluppo economico e nell'intento di generare nuove risorse finanziarie per lo stato, s'incoraggiava l'aumento della produzione “coloniale”, anziché la diversificazione economica o, cosa ancora più urgente, la garanzia di raccolti sufficienti a soddisfare le esigenze del consumo interno.[27] L'esportazione dei loro prodotti a basso costo e l'importazione dei prodotti di prima necessità a prezzi molto alti, fece sì che il debito pubblico di questi paesi lievitasse, e diventassero sempre più dipendenti dal resto del mondo.

    Post edited by cinemascope at 2015-04-21 22:57:07
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Discorso complicato (oltre al fatto che le famiglie si indebitano tutta la vita per rimborsare ai mercanti quei 3000-5000$)
    Vorrei solo ricordare che proprio noi, Italiani, esistiamo come popolo di migranti. No so voi ma io parenti che sono dovuti andare a fare i lavori più umili possibili in America del Nord e del Sud li ho avuti e di qualcuno, ovviamente, i miei "anziani" non seppero più nulla. I miei genitori emigrarono nella svizzera tedesca negli anni '50.
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Ecco, mentre scrivevo il mio post compariva quello di Enrico.
  • cinemascopecinemascope
    Posts: 10,505Member
    http://it.wikipedia.org/wiki/Rhodesia

    un "emigrante" IT 80 enne...propio  nello scorso anno...

    mi raccontò che post-inglesi...trovò il latte x i suoi bambini...solo sull' aereo che lo riportava in EU...

    trattavasi..che gli INDIGENI... adetti all' allevamento......post INGLESI...

    le vacche...in primis..se l' erano...pappate..

    no more milk...
  • blusv70
    Posts: 1,417Member
    I nostri nonni chiedevano il visto alle ambasciate prima di partire e viaggiavano pagando un biglietto su mezzi di trasporto legali.
    Questi invece non sanno manco se arrivano vivi ai barconi o se magari gli sparano dopo aver pagato ?
    Ok disperati, ma onestamente il loro sembra un salto nel vuoto....

  • Member_0044
    Posts: 12,796Member

    http://it.wikipedia.org/wiki/Rhodesia


    un "emigrante" IT 80 enne...propio  nello scorso anno...

    mi raccontò che post-inglesi...trovò il latte x i suoi bambini...solo sull' aereo che lo riportava in EU...

    trattavasi..che gli INDIGENI... adetti all' allevamento......post INGLESI...

    le vacche...in primis..se l' erano...pappate..

    no more milk...




    Lungimiranti !
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    blusv70 said:

    I nostri nonni chiedevano il visto alle ambasciate prima di partire

    No, te la vedevi ad Ellis Island...
  • blusv70
    Posts: 1,417Member
    Esprit said:

    blusv70 said:

    I nostri nonni chiedevano il visto alle ambasciate prima di partire

    No, te la vedevi ad Ellis Island...


    Questi qui invece se ne fottono proprio..
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    "Questi qui" vogliono andare nel nord europa. A me va bene tutto, anche la propaganda pre elettorale in una sezione off topic di un forum che si occupa di hifi, ma almeno postate info corrette. Se stai rischiando la pelle per carestie, malattie, guerre, pulizie etniche e/o altro, se chi è rimasto ti ha pagato o pagherà, anche schiavizzandosi, il viaggio della speranza che include anche il rischio di morire (non crederai mica che chi parte non sappia nulla di queste tragedie?) il tuo "fottersene" passa veramente in secondo piano.
  • blusv70
    Posts: 1,417Member
    Il problema é che poi molti di questi qui restano in italia dove diventano schiavi delle organizzazioni criminali, giá per i 'nativi' la vita é dura, questi sono carne da cannone, senza diritti se non quello di faticare come dannati, alla fine un futuro non lo avranno neanche qui.
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Il problema è che NOI, come stato, li teniamo due o tre anni chiusi nei centri e quindi poi molti (lo farei anche io...) scappano. Quelli che si fermano a raccogliere pomodori sono schiavizzati dagli italiani.
    L'Europa se ne fotte?  Visto a tutti in 30 giorni e vedrai che Francia, Germania, Svezia, Danimarca, Finlandia si daranno da fare per trovare una soluzione...
  • blusv70
    Posts: 1,417Member
    Secondo me le teste degli scafisti sono in europa, non si spiega altrimenti che alla fine il loro sistema di 'migrazione' funziona, se le menti fossero solo africane sarebbero stati bloccati da un pezzo...
  • blusv70
    Posts: 1,417Member
    Due tre anni nei centri non ci resta nessuno, non c'é spazio...
    In africa muoiono, qui non hanno futuro e diventeranno un problema di ordine pubblico.
    Che facciamo, aspettiamo il botto?
  • cinemascopecinemascope
    Posts: 10,505Member
    blusv70 said:

    Secondo me le teste degli scafisti sono in europa, non si spiega altrimenti che alla fine il loro sistema di 'migrazione' funziona, se le menti fossero solo africane sarebbero stati bloccati da un pezzo...




  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    No, questi ultimi di cui si parla per via delle tragedie sono africani, poi vi sono le mafie turche, albanesi, slave ed ovviamente nostrane.
    I soldi in gioco sono tanti e quando i migranti pagano 5000$ (persone che vivono con un dollaro al giorno...) lo fanno perché devono attraversare l'Africa (posti di blocco, confini, aree in mano a banditi, corruzione e/o altro) oltre ovviamente il Mediterraneo.
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 41,226Member
    Si, ma per quanti anni ancora deve durare questa retorica dei nostri nonni che emigravano in America ?
    Se per questo dobbiamo subire l'invasione di milioni di africani islamici finisce che dovremo maledire pure i nonni emigranti !
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    blusv70 said:

    Due tre anni nei centri non ci resta nessuno, non c'é spazio...
    In africa muoiono, qui non hanno futuro e diventeranno un problema di ordine pubblico.
    Che facciamo, aspettiamo il botto?

    Ce li facciamo stare con la nostra giustizia farraginosa e con la speculazione che associazioni varie (anche mafiose...) attuano sul business dei migranti ed infatti scappano:
    http://www.cestim.it/25centri-detenzione.htm
    http://blog.quotidiano.net/panettiere/2015/04/21/il-racket-dei-migranti-un-tariffario-anche-per-scappare-dallitalia/
    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/04/09/servizio-pubblico-voti-e-business-sistema-mineo/358463/
  • Esprit
    Posts: 80,003Moderator, Redazione
    Roberto M said:

    Si, ma per quanti anni ancora deve durare questa retorica dei nostri nonni che emigravano in America ?
    Se per questo dobbiamo subire l'invasione di milioni di africani islamici finisce che dovremo maledire pure i nonni emigranti !

    Guarda che non vengono fin lì da te. Se li assisti in tribunale ottengono il visto rapidamente e se na vanno nel nord europa.
  • Member_0044
    Posts: 12,796Member
    Qui non entrano se non con un contratto di lavoro.