Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa. VI RACCOMANDIAMO DI NON ACCEDERE AL NUOVO SITO DURANTE QUESTE ORE.
VPI Aries 3 più upgrade... E' vera gloria?
  • bolz69
    Posts: 697Member
    Ciao,
    sono incuriosito da questo giradischi. in rete si trova poco in italiano e molto ma molto contraddittorio in inglese, sopratutto quando si parla dei vari upgrade SDS, motore Flyweel, piedini super... C'è chi dice che siano eccezionali e chi invece del tutto inutili.

    Qualcuno possiede o ha ascoltato questo gira e ha voglia di parlarne? come suona? grado di affidabilità?
    i (costosi) upgrade valgono la pena? E com'è il braccio Classic 3 in dotazione?

    Mi intriga molto anche il Bauer DPS. qualcuno può fare un paragone a livello di suono tra i due?
    Grazie
    Ciao
  • mikefrmikefr
    Posts: 13,672Member
    VPI sa fare i giradischi,sono affidabili,suonano neutri,una volta tarati rimangono stabili nel tempo,direi anche belli.Per quanto riguarda il DSD ed il Flyweel dico la mia perchè uso sia l'uno che l'altro sul mio Gira,anche se non è un VPI (che però ho avuto).Il primo è un gadget che a livello di suono non fa nulla,ha solo il compito di permettere di variare la velocità del motore che essendo un sincrono varia al variare della frequenza,quindi comodo per passare da 33 a 45 giri premendo un semplice bottone,oltre a permetterne una regolazione fine.Il flyweel invece ha un suo perchè,come si sa chi più chi meno i motori elettrici creano vibrazioni,il flyweel non è altro che un disaccoppiatore meccanico che non permette a queste vibrazioni di arrivare al piatto tramite la cinghia.Ai fini sonori si ha un miglioramento della silenziosità e si evitano le intermodulazioni che il motore può creare.Basta un semplice stetoscopio per valutare quello che ho detto.I piedini sono utili quando il piano su cui poggia il giradischi non è tanto isolato acusticamente da vibrazioni provenienti dall'esterno,per me è sempre meglio averli che non averli.Che dire del Bauer,mai avuto il piacere di sentirlo,sicuramente sarà un ottimo gira,ma se fossi io a dover scegliere tra i due sceglierei il VPI senza remore,mi da più l'idea (che ho toccato con mano) di essere più insensibile ad influenze esterne,poi il piatto per me deve essere in metallo,non per altro la stessa VPI come upgrade vende proprio per l'Aries un piatto in metallo,materiale che è di primo equipaggiamento su tutti i suoi gira di alta gamma,quindi....................
  • bolz69
    Posts: 697Member
    Grazie mille @mikefr, davvero chiarissimo.
  • noamnoam
    Posts: 4,304Member
    Nulla da aggiungere a quello che ha già sottolineato Mike .
    L'Aries , per un amante dei gira flottanti come me , è una delle poche sorgenti a telaio rigido che prenderei ad occhi chiusi , perché non possiede la pedanteria della maggior parte delle macchine che adottano questa filosofia .
  • bolz69
    Posts: 697Member
    noam said:

    Nulla da aggiungere a quello che ha già sottolineato Mike .
    L'Aries , per un amante dei gira flottanti come me , è una delle poche sorgenti a telaio rigido che prenderei ad occhi chiusi , perché non possiede la pedanteria della maggior parte delle macchine che adottano questa filosofia .



    scusa @noam cosa intendi per pedanteria?
    Post edited by bolz69 at 2015-02-22 12:55:16
  • noamnoam
    Posts: 4,304Member
    Eccessivamente rigorose , pignole con le registrazioni che le si mette in pasto .