Gentili Membri, le discussioni sono momentaneamente chiuse per esigenze legate alla migrazione al nuovo sito. Fanno eccezione le discussioni inerenti la migrazione stessa. ATTENZIONE! Dopo (e solo dopo) che sarà attivato il reindirizzamento, vale a dire quando scrivendo "videohifi" vi troverete da un'altra parte, se doveste riscontrare problemi di accesso, potete comunicare con noi usando il tasto CONTATTACI sulla nuova home page.
Quanto manca una sinistra sinistra
  • 31canzoni
    Posts: 4,095Member
    Prendo spunto dall'articolo di Saviano http://espresso.repubblica.it/opinioni/l-antitaliano/2014/09/30/news/come-sei-vecchia-sinistra-radicale-1.182318?ref=HRBZ-1
    per questa sorta di lamentazione. Lui parla della sinistra napoletana, che avrà le sue specificità che non conosco, ma riconosco in quel suo ritratto il difetto della sinistra sinistra presente ad ogni latitudine. E pensare che la società avrebbe bisogno di persone capaci di leggerla criticamente, di porsi come lievito per il cambiamento - non dico la rivoluzione - ma il cambiamento, il miglioramento, la comprensione dei meccanismi del mondo e delle sue crisi. Invece niente, ci si è fermati agli anni 70 divisi tra i rivoluzionari da salotto, capaci di produrre dottissime analisi autoreferenziali e i capoccia imbolsiti dei centri sociali seguiti da 4 ragazzetti più che altro ingenui, che prima o poi si svegliano, se ne vanno e lasciando il posto ad altri ragazzetti altrettanto ingenui.
    I capoccia rimangono anche se ormai è gente da pensione con la panzetta.
    ciao, silvano.
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 41,240Member
    La sinistra in salsa Neoborbonica ?
    Chiaramente non può non esserci la lamentazione, Calimero e' Napoletano !
    :D
    Post edited by Roberto M at 2014-10-05 11:15:29
  • Roberto MRoberto M
    Posts: 41,240Member
    Per il resto bellissima e' l'immagine dei rivoluzionari da salotto e dei decerebrati dei centri sociali che li seguono, ricordate Ro-do-ta', ro-do-ta' ?
  • mchiorrimchiorri
    Posts: 7,486Member
    Si, anche i grillini puntavano su Ro-do-tà
  • mozarteum
    Posts: 52,763Member
    evidentemente non manca a nessuno se non raggiunge manco il 3 per cento
  • bluerayblueray
    Posts: 12,000Member
    il vuoto a sinistra  lo ha in buona  parte  riempito il M5S  che  non  è certo al 3%...
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,362Member
    Oddio...e' un tal bordello l' M5S che e' ben difficile dirlo di sinistra...
  • Esprit
    Posts: 80,016Moderator, Redazione
    blueray said:

    il vuoto a sinistra  lo ha in buona  parte  riempito il M5S  che  non  è certo al 3%...

    19% del 50% ovvero 9,5%...
  • The user and all related content has been deleted.
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,362Member
    chi nisciuno e' fesso...semmai trecentista...
  • bluerayblueray
    Posts: 12,000Member

    Esprit said:

    blueray said:

    il vuoto a sinistra  lo ha in buona  parte  riempito il M5S  che  non  è certo al 3%...

    19% del 50% ovvero 9,5%...


    con questa logica  allora , visto che  parli di elezioni europee,  per il PD   il 40 % del 50 % fa  il 20%...
  • The user and all related content has been deleted.
  • Esprit
    Posts: 80,016Moderator, Redazione
    blueray said:

    con questa logica

    È la logica usata da un grillino di VHF un paio di giorni fa proprio in riferimento al PD: chi e è causa della sua calcolatrice...
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,362Member

    secorte said:

    chi nisciuno e' fesso...semmai trecentista...



    Caro Sergio,

    a parte il puzzo di perbenismo di quell' articolo, che mi rende grati i contributi dell' amico RobertoM, la questione ignorata è molto semplice. Il pensiero critico, così come le lotte sociali, i moti di protesta, portano il segno del contesto dominante. Illusorio e corrotto ritenere che possano essere felici quando espressive di una piaga purulenta.


    Il contesto dominante...forse che le societa' sono in continua evoluzione?
  • The user and all related content has been deleted.
  • bluerayblueray
    Posts: 12,000Member
    Esprit said:

    blueray said:

    con questa logica

    È la logica usata da un grillino di VHF un paio di giorni fa proprio in riferimento al PD: chi e è causa della sua calcolatrice...


    ed allora  , con questo? Io ho detto il mio pensiero in merito non mi interessano le percentuali nè quello che dice o pensa  quel grillino che  magari potresti  anche citare. A  parte  questo io "registro " solo una situazione  politica anomala  in Italia  in pratica  tutta  la scena poltica  è dominata   a  destra, Fi e PD, e a sinistra, M5S, da dei partiti personalistici e  populisti il che  non testimonia  certo una  gran  salute  della politica nè tanto meno del sistema  democratico e  questo è ,a mio avviso, molto ma  molto preoccupante.
    Post edited by blueray at 2014-10-05 12:46:26
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,362Member
    Ma in base a cosa il M5S sarebbe di sinistra?
  • bluerayblueray
    Posts: 12,000Member
    secorte said:

    Ma in base a cosa il M5S sarebbe di sinistra?



    perchè porta  avanti, nel bene o male anche sei  in maniera  contradditoria . molte  battaglie   proprie  della  sinistra come ad  esempio la difesa  dell' art. 18.  In ogni caso il PD  NON è più di fatto un partito di  sinistra. c'è poco da  fare è l' erede   di FI.
  • mozarteum
    Posts: 52,763Member

    secorte said:

    secorte said:

    chi nisciuno e' fesso...semmai trecentista...



    Caro Sergio,

    a parte il puzzo di perbenismo di quell' articolo, che mi rende grati i contributi dell' amico RobertoM, la questione ignorata è molto semplice. Il pensiero critico, così come le lotte sociali, i moti di protesta, portano il segno del contesto dominante. Illusorio e corrotto ritenere che possano essere felici quando espressive di una piaga purulenta.


    Il contesto dominante...forse che le societa' sono in continua evoluzione?


    Esatto Sergio, le società cambiano.

    Se le cose vanno male forte, chi la prende in quel posto sanguina, duole e porcona.
    Non ti aspetti altezza di ingegno e raffinatezza di eloquio. Ti attendi un registro ai minimi della comunicazione umana: "sto male, cazzo, andate affanculo, morte ai padroni".

    Sull' argomento "usura del tempo": chi lo usa dovrebbe sempre meditare su come potrebbe essere rivolto a se stesso.

    ma perche' secondo te la protesta non ha assunto ancora questi toni e semmai sembra piu' sfociare in simpatie verso dx (vedi francia ma anche qui una certa insofferenza per immigrazione, veterosindacalismo ecc.)?
    la dx va a braccetto coi padroni.
    non ci sono piu' stalin e lenin cazzuti in giro ma solo orecchinati frementi di matrimoni gay e altri diritti incivili?

  • The user and all related content has been deleted.
  • 31canzoni
    Posts: 4,095Member
    Ti attendi un registro ai minimi della comunicazione umana: "sto male, cazzo, andate affanculo, morte ai padroni".

    Vero, ma questo senza una analisi realistica seguita da una proposta che non sia la medesima da 30 anni immutabile e necessariamente superata e quindi sbagliata, è o inutile - quindi frustrazione che si aggiunge frustrazione - oppure come sempre più accade e accadrà si rivela l'humus perfetto per l'estrema destra nazista...casa pound pesca nel sociale e nel malessere. Regalare il malcontento sociale e la protesta alla destra è un suicidio.
    Post edited by 31canzoni at 2014-10-05 12:59:38
  • decdec
    Posts: 4,967Member
    Qua l'unico che talvolta dice cose di sinistra sinistra è il Papa, per dire come siamo ridotti.
  • mozarteum
    Posts: 52,763Member
    appunto eis. ma quella monta. qui non monta in rapporto all'entita' della crisi.
    questo e' il vero fatto nuovo incomprensibile.
    io ho una spiegazione: gli autori di ogni sommossa sono sempre i giovani. i giovani di oggi abbaiano ma alla fine non mordono perche':
    1) dietro hanno le famiglie (e cioe' padri garantiti nonni col retributivo case di proprieta' almeno in prospettiva successoria dato che l'80 per cento ha casa)
    2)il desiderio di fare famiglia in realta' e' scemato piu' che per la crisi economica per il naturale egocentrismo delle societa' evolute (meglio andare al cinema che preparare pappine agli infanti)
    3) la tecnologia a bassissimo prezzo ha aumentato a dismisura le facolta' ludiche. e il gioco e' nemico della rivokuzione
    4) un apericena costa 10 euro
    5) tutto cio' premesso chi me lo fa fare
    Post edited by mozarteum at 2014-10-05 13:04:48
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,768Member

    secorte said:

    chi nisciuno e' fesso...semmai trecentista...



    Caro Sergio,

    a parte il puzzo di perbenismo di quell' articolo, che mi rende grati i contributi dell' amico RobertoM, la questione ignorata è molto semplice. Il pensiero critico, così come le lotte sociali, i moti di protesta, portano il segno del contesto dominante. Illusorio e corrotto ritenere che possano essere felici quando espressive di una piaga purulenta.


    Se si semina vento, non è che si raccolgono Rodotà  ( per inciso un grande )
  • The user and all related content has been deleted.
  • The user and all related content has been deleted.
    Post edited by [Deleted User] at 2014-10-05 13:12:22
  • The user and all related content has been deleted.
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,768Member
    E invece credo che mozart abbia colto...la maggioranza è cosi. Come si diceva qualche giorno fa, questa è la vittoria del capitalismo, aver sostituito le passioni ( es.il 68 lo ha fatto anche e soprattutto il figlio della borghesia ) con le cose...irrilevante se anche la moglie o i figli diventano merce
  • The user and all related content has been deleted.
  • GianGastoneGianGastone
    Posts: 37,362Member
    Mi sa che ha ragione Moz...sa vut mai la magiuruza terurizeda...
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,768Member

    lampo65 said:

    E invece credo che mozart abbia colto...la maggioranza è cosi. Come si diceva qualche giorno fa, questa è la vittoria del capitalismo, aver sostituito le passioni ( es.il 68 lo ha fatto anche e soprattutto il figlio della borghesia ) con le cose...irrilevante se anche la moglie o i figli diventano merce



    No, ti sbagli.
      La maggior parte delle persone è semplicemente terrorizzata. 


    Io sono terrorizzato...quando vedo la tranquillità ( apparente? ) dei miei figli  :)