Vi aspettiamo tutti sul nuovo sito https://melius.club Nelle prossime ore metteremo a punto i particolari e lanceremo il redirect automatico ma il buffet è già aperto :-)
andare vicini al pericolo...
  • siebrandsiebrand
    Posts: 42,213Member

    Ci pensavo oggi, venendo giù dai monti... Fra poco ci sarà di nuovo il Rally due valli, sulle colline Veronesi.....


    La gente spesso si mette nei punti più impensati. Mica solo qui. Ogni tanto leggiamo di pericoli... macchine che escono di strada e entrano nel pubblico.


    Oggi, in Olanda,durante un esibizione di Monstertruck, il pubblico era davvero vicino alla "pista" dello spettacolo.


    E infatti, c'è scappato il morto. Ma non uno... ben tre, di cui due bambini (ma i loro genitori non si immaginavano???)


    http://www.telegraaf.nl/tv/nieuws/binnenland/23135278/__Doden_door_ongeluk_met_monstertruck__.html


    Che bisogno c'è?


    (attenzione, il filmato fa impressione...)

  • lampo65lampo65
    Posts: 8,771Member
    Non ci credo...
    Ma qui il problema non è il pubblico...chi ha messo giù una roba del genere?
  • LeonardoPLeonardoP
    Posts: 21,467Member
    Ogni tanto accade con i monster truck (incidente simile l'anno passato: http://youtu.be/DY5KAejp3YY)

    Starci così attaccati non depone a favore dell'intelligenza del pubblico.
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,771Member
    E certo, si intuisce che si tratta di pubblico esperto, che conosce le dinamiche...ma per favore
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,771Member
    In olanda il pubblico è dentro la pista...chi ce li ha messi?
  • LeonardoPLeonardoP
    Posts: 21,467Member
    Sarebbe sufficiente che alle persone funzioni l'istinto di conservazione che aiuta a stare distanti dai rischi, o che in piena coscienza li accettino.
    In un modo o nell'altro Darwin award, affari loro e della loro progenie.
  • paolosancespaolosances
    Posts: 8,745Member
    Problema atavico...
    lo dico da ex Ufficiale di Gara CSAI, il rapporto con il pubblico sul percorso di gara è spesso difficile da gestire,
    "invitare" alcuni spettatori ad allontanarsi da posti pericolosi è quanto impegni maggiormente i Commissari di Percorso,piuttosto che fare osservare determinate norme ai partecipanti con l'uso delle bandiere di segnalazione.

    Durante una cronoscalata,dissi ad alcuni spettatori di spostarsi dal tornante...non vollero spostarsi...una vettura
    sbandò in quel tratto di percorso...nella concitazione della "fuga" uno degli spettatori si fratturò una caviglia.
    E, tutto sommato, gli andò anche bene.
    Ma ricordiamoci pure che, se la Targa Florio non si è più disputata nelle formula originaria, è accaduto per l'indisciplina del pubblico, che causò la morte di due spettatori e il ferimento del pilota Gabriele Ciuti.

    http://www.targaflorio.info/61.htm

    http://www.motorsportblog.it/post/7545/la-sesta-asta-per-le-tribune-della-targa-florio
    Post edited by paolosances at 2014-09-28 19:47:33
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,771Member
    LeonardoP said:

    Sarebbe sufficiente che alle persone funzioni l'istinto di conservazione che aiuta a stare distanti dai rischi, o che in piena coscienza li accettino.
    In un modo o nell'altro Darwin award, affari loro e della loro progenie.



    Vedrai che agli avvocati che difenderanno chi ha organizzato un oscenità del genere, dovrà venire in mente qualcosa  di meglio, che darwin
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,771Member
    Un conto sono i circuiti su strade pubbliche...la gente è tanta, difficile da controllare, e tanti i deficienti...Ma se organizzi in uno spazio delimitato, non puoi non prevedere, il percorso dinamico di un mezzo come quello visto nel video olandese, questi pagheranno...
    Quello messicano, ancora ancora, il mezzo è proprio impazzito...
    Post edited by lampo65 at 2014-09-28 19:39:26
  • GionziGionzi
    Posts: 16,996Member
    Non si può andare vicini al pericolo: o si è in pericolo, o non li si è. 
    E' come il seguente problema: se quattro operai impiegano un giorno a fare un buco, quanto impiega un operaio a fare mezzo buco? Risposta: non è possibile fare mezzo buco.

    Se sei vicino al pericolo, sei già in pericolo ;-)
  • siebrandsiebrand
    Posts: 42,213Member
    vero! se sei vicino al pericolo, sei in pericolo. Ma dal filmato avete notato che ci sono alcuni genitori coi loro piccoli nel passeggino? quel cazzo di monstertruck ci passa proprio sopra.....
  • lampo65lampo65
    Posts: 8,771Member
    siebrand said:

    quel cazzo di monstertruck ci passa proprio sopra.....



    E senza nemmeno impazzire, come quello in messico...ha fatto direi una normale parabola, per un mezzo di quelle dimensioni...dai retta a me sie, han fatto una cazzata inverosimile
  • siebrandsiebrand
    Posts: 42,213Member

    http://www.telegraaf.nl/buitenland/23168174/__Rallyfans_aan_dood_ontsnapt__.html

    un bell'esempio di cretineria totale...

    chi è che si mette in un punto così?

    perchè nessuno ha detto, a quei DEFICIENTI, che non ci si può mettere in CURVA quando fanno i Rallye?

    se non c'è scappato il morto è solo fortuna, ma fortuna grande come una casa....

    Post edited by siebrand at 2014-10-07 07:31:18
  • GionziGionzi
    Posts: 16,996Member
    Io a volte mi ci mettevo, ma sempre dietro a un grosso albero; stavo sempre pronto.
  • siebrandsiebrand
    Posts: 42,213Member
    un po' da incoscienti, insomma...    :-(
  • bungalow bill
    Posts: 20,071Member
    Molto incoscienti , non capiscono che può essere pericoloso .
  • hfascihfasci
    Posts: 1,463Member
    Sono da sempre appassionato di motori, ma altrettanto da sempre sono convinto che le corse su strada dovrebbero essere abolite, esattamente come è avvenuto per la Mille Miglia.
    Troppo pericolo, sia per il pubblico sia per i piloti.
    Post edited by hfasci at 2014-10-07 12:27:19
  • GionziGionzi
    Posts: 16,996Member
    siebrand said:

    un po' da incoscienti, insomma...    :-(



    Non direi, prima che un'auto, anche lanciata a 80-90 km/h tiri giù una grossa quercia, dovrà colpirla cinque o sei volte: diciamo cinque o sei auto :D

    venivano foto interessanti, comunque.
  • siebrandsiebrand
    Posts: 42,213Member
    hfasci said:

    Sono da sempre appassionato di motori, ma altrettanto da sempre sono convinto che le corse su strada dovrebbero essere abolite, esattamente come è avvenuto per la Mille Miglia.

    Troppo pericolo, sia per il pubblico sia per i piloti.




    Bravo.

    applausi e STANDING  OVATION!

  • LeonardoPLeonardoP
    Posts: 21,467Member
    Non capisco perchè dovrei vietare compezioni regolarmente segnalate quando uno è così stupido da non intuire che un oggetto in moto in caso di mancato vincolo d'attrito va dritto nella propria direzione.
    Selezione naturale mancata, peccato.