Cavo di alimentazione per giradischi EMT
  • ferroattivoferroattivo
    Posts: 603Member
    Molti di noi sono consapevoli della miglioria che può portare un buo cavo di alimentazione sui singoli componenti. Ma che questa miglioria la si potesse sentire anche su un giradischi, non pensavo proprio.
    Dopo la mia positiva sperimentazione fatta sulla meccanica 192 della North Star, ho provato il cavo Ramm Amadeus 5 anche sul mio EMT 948. Bene il cavo Ramm anche sull'EMT 948 fa sentire tutta la sua influenza, le migliorie sono quelle caratteristiche di un buon cavo di alimentazione; estrema pulizia, maggiore senso di dinamica, ricchezza armonica, maggiore ariosita' del suono. Più è sensibile l'impianto maggiormente si notano le migliorie.
    Semplicemente raccomandabile.
    Saluti
    Guerino
    Impianto funzionante in triamplificazione attiva, con casse ad alta efficienza.
  • Fabio CottatellucciFabio Cottatellucci
    Posts: 21,837Member
    Hai un EMT con stadi fono interni? Cioè, il cavo in questione alimenta solo il motore o anche i circuiti fono?
    Quando il saggio indica la luna, l’audiofilo gli morde il dito.
  • ferroattivoferroattivo
    Posts: 603Member

    Hai un EMT con stadi fono interni? Cioè, il cavo in questione alimenta solo il motore o anche i circuiti fono?





    Il cavo in questione alimenta solo il motore, come fono utilizzo il pre MM di Estro Armonico con trasformatori Altec 4722
    Guerino
    Impianto funzionante in triamplificazione attiva, con casse ad alta efficienza.
  • hiend2001hiend2001
    Posts: 615Member
    E se fosse il motore ad immettere spurie in circolo (quando in funzione).
    E' possibile che il cavo di alimentazione in questione faccia arrivare meno impurità alle altre elettroniche più sensibili, stadio phono in primis che gestisce correnti molto piccole...
    E' solo una ipotesi ovviamente.

    Cordialmente, Nicola.
  • ferroattivoferroattivo
    Posts: 603Member
    hiend2001 said:

    E se fosse il motore ad immettere spurie in circolo (quando in funzione).
    E' possibile che il cavo di alimentazione in questione faccia arrivare meno impurità alle altre elettroniche più sensibili, stadio phono in primis che gestisce correnti molto piccole...
    E' solo una ipotesi ovviamente.

    Cordialmente, Nicola.





    In ogni caso il suono è decisamente più gradevole, il cavo Ramm fa' bene il suo lavoro. Arrivati a certi livelli ottenere delle migliorie sul suono a costi molto contenuti non è poco.
    Saluti
    Guerino
    Impianto funzionante in triamplificazione attiva, con casse ad alta efficienza.